ella e john - the leisure seeker regia di Paolo Virzý Italia 2017
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

ella e john - the leisure seeker (2017)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ELLA E JOHN - THE LEISURE SEEKER

Titolo Originale: THE LEISURE SEEKER

RegiaPaolo Virzý

InterpretiHelen Mirren, Donald Sutherland, Kirsty Mitchell, Robert Walker Branchaud, Joshua Mikel, Christian McKay, Leander Suleiman, Raul Colon, Robert Pralgo, Lindsey Moser

Durata: h 1.52
NazionalitàItalia 2017
Generedrammatico
Al cinema nel Gennaio 2018

•  Altri film di Paolo Virzý

Trama del film Ella e john - the leisure seeker

Per sottrarsi alle cure dei medici e dei figli ormai adulti, Ella e John si danno alla fuga. Lui svanito ma forte, lei acciaccata ma lucidissima, si regalano un'avventura per le strade americane, da Boston a Key West a bordo del loro vecchio camper, e tra momenti esilaranti e altri di autentico terrore, ripercorrono l'appassionata vicenda di un amore coniugale che sembra destinato a regalare rivelazioni sorprendenti fino all'ultimo istante.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,08 / 10 (20 voti)7,08Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Ella e john - the leisure seeker, 20 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

floyd80  @  20/03/2019 08:36:32
   7 / 10
Un bel film, con una sensibilità particolare, che mentre lo guardi capisci che alla regia non c'è un americano. Bravissimi gli attori, che si sono messi a disposizione senza remore.
La trama è semplice, come tutta la pellicola, ma non per questo è un male, anzi.
Buon esordio americano.

TheLegend  @  24/02/2019 03:07:21
   6 / 10
Film di facile presa sul pubblico.
Abbastanza scontato e piatto ma tutto sommato guardabile.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  04/01/2019 16:21:03
   6 / 10
Virzì al suo esordio americano sceglie un film di facile presa sul pubblico.
Tema fin troppo sfruttato.
Ottimi i due protagonisti. toni delicati, narrazione giusta anche nel ritmo.
Ben confezionato, ma troppo convenzionale.

topsecret  @  28/07/2018 22:12:42
   7 / 10
Il cinema della terza età ormai è diventato un genere a sè, visti i tanti esempi che ultimamente, e non solo, imperversano nei cinema. E anche Virzì, per il suo debutto all'inglese, sceglie di trattare l'argomento con un adattamento del romanzo on the road di Michael Zadoorian.
In certi momenti la storia soffre di rallentamenti nel ritmo, fortunatamente però non scade mai di tono poichè i due colossi protagonisti riescono a rimettere tutto in carreggiata, offrendo momenti delicati, drammatici e divertenti allo stesso tempo, mostrando tutta l'abilità di cui sono capaci.
ELLA E JOHN è, a modo suo, un inno all'amore, a quella che è stata una vita piena, con alti e bassi, complicata e felice allo stesso modo, fino all'ultimo respiro.
Un buon film, garbato e diretto, capace di intrattenere bene e coinvolgere con un apprezzabile mix di malinconia e leggerezza.
Promosso.

Bart Simpson  @  26/04/2018 01:08:47
   7 / 10
Tenero, un film che fa anche riflettere.
Donald davvero bravissimo!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  01/04/2018 02:26:31
   7 / 10
Tema sfruttatissimo, diciamo che Virzì per il suo esordio americano va sul sicuro, supportato da due interpreti eccezionali e dal disincanto di un road-movie sincero e commovente.
Qualche furbata di sicuro diciamo la fotografia patinata di Bigazzi e gli odiosi, didascalici "filmini di una vita". Ma alla fine esce un film sincero ed emozionante con qualche momento "alto" tipo l'Hemingway snocciolato da Sutherland a una cameriera laureata, la confessione tardiva e recidiva di un amore del passato, l'episodio della casa di riposo. Un cinema un po' compassato dove emerge comunque il talento di Paolo Virzì.
Tra premesse autoriali e cinema per famiglie, un buon equilibrio o compromesso

gandyovo  @  23/03/2018 22:51:03
   7 / 10
non aggiunge molto alla filmografia di virzì ma riesce a mantenersi piuttosto equilibrato senza cadere in retorica

gringo80pt  @  18/02/2018 09:35:10
   8 / 10
Anche per questo film si rasentano le due ore però non si sente assolutamente la pesantezza del cortometraggio; anzi, si vorrebbe che la storia si spingesse oltre il finale, ma consapevole di aver dato tutto ciò che c'era da dare.

DELIZIOSO

Cinquantenne  @  18/02/2018 05:38:50
   7½ / 10
Bello sto film, mi ha fatto pensare ai miei che ormai sono due vecchiacci rin*****iti. Non è nemmeno troppo banale, e nemmeno politicamente corretto, l'ho trovato rilassante, mi piace sto regista, lo stimo anche che si è sc****o Micaela Ramazzotti che è una gran f***a.

marimito  @  04/02/2018 18:08:29
   8 / 10
Virzì non delude mai.

Egli sintetizza in un viaggio ed in due improbabili viandanti un momento della vita topico, da accettare senza drammi, anche e se possibile col sorriso, ma soprattutto da condividere con chi ami, superando tutto, anche i tradimenti, avendo avuto cura però, in un tempo precedente, di costruire relazioni sane, resistenti ed autentiche.
Amaramente esilarante, romantico, drammatico, godibile, intenso, dalla fotografia perfetta. Ho pianto come fiume in piena cui hanno rotto gli argini, non per un finale forse scontato, bensì per la distanza che mi separa da un amore così grande e da una consapevolezza ed accettazione così profonde.

Bellissimo!

max67  @  03/02/2018 14:17:42
   5 / 10
Ho visto il film ieri sera e sono sorpreso da i voti alti che leggo nel sito, il film ha una trama molto semplice e un finale prevedibile,i dialoghi sono banali , le interpretazioni degli attori niente di eccezionale , un tema così delicato o lo tratti con cinismo o lo fai in modo poetico come nel film amour, non si ride ne fa commuovere la tragicità della storia perché manca quel ovosodo che Virzì ha messo in quasi tutti i suoi film , peccato perché forse bastava poco per endere il film speciale.

130300  @  30/01/2018 08:57:22
   9½ / 10
Un Donald Sutherland sublime per una pellicola che arriva dritta allo stomaco.
Si ride (tanto), si piange, si riflette. Tutto mentre il tempo vola.
E alla fine ci si ritrova con la voglia di partire, senza meta, su quel camper così tenero e spigoloso da fare male.

pak7  @  27/01/2018 11:59:06
   8 / 10
Virzì si presenta all'America con questo road movie atipico, interpretato da Hellen Mirren, nei panni di una donna malata terminale, e da Donald Sutherland, anziano devastato dalla demenza senile. I due corrono insieme verso la libertà, lontano da cure, si fanno forza, ripercorrono la loro vita, tra il dolore di lei e le amnesie di lui. Una pellicola che fa della tenerezza, la poesia e di quel l'amore che tutti vorremmo vivere la sua forza. Il finale è leggermente egoista ( e chi ha visto il film sa a chi e a che situazione mi riferisco). Bene le interpretazioni dei due protagonisti, la Mirren volutamente e leggermente sopra le righe.

VincVega  @  25/01/2018 18:43:54
   7 / 10
Il film è un buon connubio di commedia e dramma, per un viaggio on the road, gradevole e coinvolgente, ma emotivamente non colpisce come dovrebbe, mi aspettavo di più in questo senso. Molto bravi Helen Mirren e Donald Sutherland, ma si sapeva. Ho preferito Sutherland nell'interpretazione, perfetto, la Mirren leggermente sopra le righe.

wuwazz  @  25/01/2018 10:47:32
   4 / 10
Un film per niente riuscito.
Un film scritto, diretto e recitato male, con scene di pessimo gusto.

4 risposte al commento
Ultima risposta 03/02/2018 14.24.44
Visualizza / Rispondi al commento
Spera  @  25/01/2018 09:06:44
   8½ / 10
Ieri abbiamo voluto provare la cena offerta da Eataly al cinema durante la proiezione, ero molto diffidente per ovvie ragioni ma devo ammettere che è stata un esperienza, cibo molto buono e champagne davanti al grande schermo.
Questo film in proiezione.

Mi aspettavo il solito lungometraggio alla Virzì, di cui non ci sarebbe certo da lamentarsi ma qui siamo ad un livello superiore.
Il buon cibo mi è andato quasi di traverso perchè il cuore ti va in gola più volte.
Tiriamo giù il boccone amaro con un altro bicchiere di champagne.
La trama stranamente così lineare funziona ma la cosa più strabiliante è Sutherland: I-N-C-R-E-D-I-B-I-L-E.
Personalmente sono molto sensibile alla demenza senile e alla perdita di memoria.
Non c'è cosa più brutta per te e i tuo cari dimenticare la propria vita e gli affetti.

Si, meglio spararsi con un fucile in bocca probabilmente finchè vi è un barlume di lucidità (non è uno spoiler).

Così dolce e sincero da far intenerire anche i più duri, non perdete questo film che riesce a raggiungere una drammaticità altissima senza mai risultare pesante.

Non perdetelo, davvero non ve ne pentirete.

1 risposta al commento
Ultima risposta 25/01/2018 09.11.01
Visualizza / Rispondi al commento
Wilding  @  20/01/2018 20:29:08
   7½ / 10
Poetico e dolcissimo.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento williamdollace  @  20/01/2018 05:54:37
   8 / 10
Grande coraggio Paolo.
Sempre sul filo ma mai oltrepassando.
Con grazia.

Cinemaworld  @  19/01/2018 09:56:56
   6½ / 10
Un bel film, a tratti commovente, in perfetto stile virzí.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  14/09/2017 20:55:10
   7 / 10
La vita di due giovani anziani malati, lei di cancro in fase terminale, lui devastato dalla demenza, in quello che può essere il loro ultimo scorcio di vita. Un ultimo viaggio insieme con la semplice compagnia di loro stessi, in un contesto dove non c'è più tutta la vita davanti, bensì uno sguardo al passato di cinquant'anni di matrimonio. Virzi con questo film si presenta agli americani, senza apportare nulla di sostanzialmente nuovo da quello già visto. Si affida a due mostri sacri come la Mirren e Sutherland che lo assecondano con due ottime interpretazioni. Il film si muove con un buon equilibrio fra commedia e dramma, coerente con il cinema del regista livornese. Dopotutto lo ritengo un buon biglietto da visita per americani, anche con le sue piccole imperfezioni. Pienamente godibile che tuttavia non aggiungono nulla di nuovo sul percorso artistico di Virzì.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

10 giorni senza mamma7 uomini a mollo
 NEW
a spasso con willya un metro da teafter (2019)alexander mcqueen - il genio della modaalita - angelo della battagliaalpha - un'amicizia forte come la vitaamici come prima (2018)ancora auguri per la tua morteanimasaquamanasterix e il segreto della pozione magicaattenti al gorillabe kind - un viaggio gentile all'interno della diversita'beautiful boy (2018)beautiful thingsben is backbene ma non benissimobentornato presidentebenvenuti a marwenbird box
 HOT
bohemian rhapsodybook club - tutto puo' succedereborder: creature di confineboy erased - vite cancellatebts world tour: love yourself in seoulbumblebeebutterfly (2019)cafarnaocalcutta - tutti in piedicapri-revolutioncaptain marvelcaptive statecartac'e' tempoc'era una volta il principe azzurrochi scriverÓ la nostra storia?city of liescocaine - la vera storia di white boy rickcold war (2018)compromessi sposiconversazioni atomichecopia originalecoppermancreed iicroce e delizia (2019)crucifixion - il male e' stato invocato
 NEW
cyrano, mon amourdafnedagli occhi dell'amoredetective per casodiabolik sono iodinosaurs (2018)dolceromadomani e' un altro giorno (2019)don't fuck in the woods 2dove bisogna staredragon ball super: brolydragon trainer: il mondo nascostodumbo (2019)ed e' subito seraescape room (2019)ex-otago - siamo come genovafratelli nemici - close enemiesgauguin a tahiti. il paradiso perdutoghostland - la casa delle bamboleglassgloria bellgo home - a casa loro
 NEW
gordon & paddy e il mistero delle nocciolegreen bookhellboy (2019)hepta. sette stadi d'amorehighwaymen - l'ultima imboscataholmes and watsoni bambini di rue saint-maur 209i nomi del signor sulcici villeggianti
 NEW
il campione (2019)il carillonil castello di vetroil coraggio della verita (2018)
 HOT
il corriere - the muleil destino degli uominiil gioco delle coppieil grinch (2018)il mio capolavoroil museo del prado. la corte delle meraviglieil primo reil professore cambia scuolail professore e il pazzo
 NEW
il ragazzo che diventera' reil ritorno di mary poppinsil testimone invisibileil vegetarianoil venerabile w.il viaggio di yaoinstant familykarenina & ikurskkusama: infinityla befana vien di notte
 HOT
la casa di jackla conseguenzala donna elettricala douleurla favoritala fuga - girl in flight
 NEW
la llorona: le lacrime del malela mia seconda volta
 R
la notte dei 12 annila notte e' piccola per noi - director's cutla paranza dei bambinila prima pietrala promessa dell'albala vita in un attimol'agenzia dei bugiardilake placid: legacyland
 NEW
le invisibilil'educazione di reyl'eroel'esorcismo di hannah graceliberolikemebackl'ingrediente segretolo sguardo di orson welleslo spietatolontano da quil'uomo che compro' la lunal'uomo che rubo' banksyl'uomo dal cuore di ferrol'uomo fedelem.i.a. - la cattiva ragazza della musica
 NEW
ma cosa ci dice il cervellomacchine mortalimaria regina di scoziamathera - l'ascolto dei sassimia e il leone biancomodalita' aereomomenti di trascurabile felicita'my hero academia the movie: the two heroesnelle tue mani (2018)nessun uomo e' un'isolanightmare cinemanoinon ci resta che il criminenon ci resta che vincerenon sposate le mie figlie 2ognuno ha diritto ad amare - touch me notoro verde - c'era una volta in colombiaovunque proteggimiparlami di tepeppermint - l'angelo della vendettapet sematarypeterloopiercingquello che i social non dicono - the cleanersquello che veramente importarabidralph spacca internet
 NEW
rapiscimiremirex - un cucciolo a palazzoricomincio da me (2019)ricordi?ride (2018)roma (2018)santiago, italiasara e marti - il filmscappo a casase la strada potesse parlarese son roseshazam!sofiaspider-man: un nuovo universosulle sue spalle
 HOT
suspiria (2018)the barge peoplethe final wishthe front runner - il vizio del poterethe haunting of sharon tatethe lego movie 2: una nuova avventurathe old man & the gunthe prodigy - il figlio del malethe vanishing - il mistero del farothe young cannibalstintoretto. un ribelle a venezia
 NEW
torna a casa, jimi!tramonto (2018)tre voltitriple frontiertutte le mie nottitutto liscioun giorno all'improvvisoun piccolo favoreun uomo tranquillo (2019)un valzer fra gli scaffaliun viaggio a quattro zampeun viaggio indimenticabileuna giusta causaun'avventuravan gogh - sulla soglia dell'eternita'velvet buzzsawvice - l'uomo nell'ombravoglio mangiare il tuo pancreaswestwood. punk, icona, attivistawonder parkwunderkammer - le stanze della meraviglia

986957 commenti su 41136 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net