foglie al vento regia di Aki Kaurismäki Finlandia, Germania 2023
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

foglie al vento (2023)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film FOGLIE AL VENTO

Titolo Originale: KUOLLEET LEHDET

RegiaAki Kaurismäki

InterpretiAlma Pöysti, Jussi Vatanen, Janne Hyytiäinen, Nuppu Koivu, Alina Tomnikov, Martti Suosalo, Matti Onnismaa, Sakari Kuosmanen, Simon Al-Bazoon, Maria Heiskanen, Sherwan Haji, Mia Snellman, Eero Ritala, Mikko Mykkänen, Aapo Penttilä, Antti Määttänen, Mitja Tuurala, Leo Laitinen, Jaakko Ranta, Heikki Rautiainen, Viljami Penttilä, Jari Tuomola, Lauri Untamo, Erkki Astala, Jukka Salmi, Jaska Väre, Misha Jaari, Olli Varja, Jukka Rautiainen, Paula Oinonen, Kaisa Karjalainen, Anna Karjalainen

Durata: h 1.21
NazionalitàFinlandia, Germania 2023
Generedrammatico
Al cinema nel Dicembre 2023

•  Altri film di Aki Kaurismäki

Trama del film Foglie al vento

Ansa è single e vive a Helsinki. Lavora con un contratto a zero ore come scaffalista in un supermercato. Una notte incontra per caso l'altrettanto solitario lavoratore Holappa, con dei problemi d'alcolismo.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,78 / 10 (9 voti)6,78Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Foglie al vento, 9 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Jumpy  @  10/04/2024 20:20:32
   7 / 10
Si, ok, non aggiunge nula di particolarmente nuovo o innovativo, è una storia di gente comune (anzi, più che comune, quasi ai margini della società) fatta di solitudini, disperazione, di

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER e sullo sfondo lo spettro della guerra.
Colpisce per la semplicità che richiama certo cinema degli anni '80/'90, i toni retrò ritornano anche in alcuni oggetti (le radio anni '50-'60) ed arredi, inseriti in una realtà moderna (come il forno a microonde) ma decadente.
Soprattutto però, la storia è raccontata con garbo ed una grande eleganza: esempio di come fare del buon cinema con una manciata di spiccioli.

benzo24  @  31/03/2024 19:54:24
   6 / 10
Kaurismaki è sempre valido, anche in questo caso dove non aggiunge niente ed è tutto già visto e detto...ma lo stile è sempre fantastico

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  30/03/2024 11:54:07
   7 / 10
Kaurismaki insiste molto sulle notizie della guerra in Ucraina, come un incubo che incombe intorno alla realtà grigia degli esclusi dal benessere finlandese, dove impera l'alcolismo e la bizzaria di comportamenti assurdi (ma non solo in Finlandia penso) in cui una dipendente può essere licenziata se porta via del cibo scaduto al supermercato. I due personaggi vivono queste realtà misere e malinconiche, alcolizzato lui e depressa lei, ma allo stessso tempo quasi consapevoli che questo loro rapporto, tra i vari tira e molla della loro storia è l'unico arpiglio o spiraglio per un'esistenza migliore. Un Kaurismaki che torna al cinema anni 80 e 90, spinto forse da un'esigenza di recuperare quello spirito che ben si adegua alle bizzarrie della società contemporanea.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  21/01/2024 22:04:57
   6½ / 10
Un uomo e un donna seduti accanto al tavolo riflettono sull'Esistenza.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  11/01/2024 01:57:16
   7½ / 10
Bel film sull'incomunicabilità emotiva, in cui con poche battute si tratteggiano le personalità di due sconfitti che però non vogliono arrendersi, e passando dai propri errori trovano, alla fine,

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Ogni inquadratura, caratterizzata da un certo staticismo, è un piccolo quadro di desolazione proletaria, ma l'atmosfera complessiva è carica di una certa quiete, attraversata di tanto in tanto da un umorismo spiazzante. Molto bravi gli attori, con le facce perfette, in effetti, per un film di Kaurismaki.

Thorondir  @  03/01/2024 15:38:25
   7½ / 10
Solitudini che si incontrano nella Helsinki delle case con i muri scostrati, gli alloggi nei container, le bollette troppo alte e l'alcol nascosto qui e lì ad alleviare le difficoltà della vita. Un film di piccole e minime cose, di gesti e imprudenze (il numero che vola via) di sentimenti dichiarati ma che si fa fatica a vivere del tutto. Un'elegia dell'amore povero e sconclusionato, con messe in quadro che hanno nei colori tenui della fotografia una loro forza scenica e un minimalismo dialogico che a volte scade nell'autocompiacimento.

romrom  @  28/12/2023 19:35:27
   5 / 10
No dai non ci siamo, una storia tra due tipi tristerrimi nella periferia di altrettanto tristerrimaa città finlandese col sottofondo di Karaoke lappone e cronache dal fronte russo ucraino...emozioni nn pervenute, un film che sarà costato 4/500 euro tanto è scarno. Unico pregio

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

alessio.b  @  27/12/2023 12:28:44
   7½ / 10
É bello che Kaurismaki resti se stesso, e che facendo sempre lo stesso film ci regali la sua poesia. Kaurismaki ha inventato un inimitabile modo di fare cinema, apparentemente di una semplicità disarmante, ma sempre così perfetto, al quale non c'è nulla da togliere e nulla da aggiungere.
Anche questa volta racconta la storia semplice di due persone, di sue solitudini, in un contesto di solitudini, dove però a ben guardare, ad avere la pazienza di posare lo sguardo, c'è tanta umanità.
É bello sapere che Kaurismaki c'è ancora ed è sempre lo stesso.

1 risposta al commento
Ultima risposta 21/01/2024 22.05.50
Visualizza / Rispondi al commento
marimito  @  25/12/2023 23:27:40
   7 / 10
Due solitudini che si incontrano restando solitudini, due disagi che cercano di condividere il proprio disagio. Con maestria Kaurismaki riesce a portare lo spettatore nel suo mondo nel quale ognuno pensa al proprio quotidiano e nel quale non c'è spazio per l'umanità e la compassione. I suoi personaggi estremamente asettici e senza anima in realtà sono portatori di sentimenti ma con un disarmante distacco.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

50 km all'oraa dire il veroamerican fictionancora un'estateanother endappuntamento a land’s endarfargylle - la super spiaautobiography - il ragazzo e il generalebang bankbob marley: one lovecane rabbiosocaracaschi segna vincecity hunter: the movie - angel dust
 NEW
coincidenze d'amorecover story - vent'anni di vanity fairdamseldeserto particulardicono di tedieci minutidobbiamo stare vicinidrive-away dollsdune - parte due
 NEW
e la festa continua!emma e il giaguaro neroeneaeravamo bambiniestraneifinalmente l'albafino alla fine della musica
 NEW
flaminiaforce of nature - oltre l'ingannogenoa. comunque e ovunque
 NEW
ghostbusters - minaccia glacialegioco di ruologli agnelli possono pascolare in pacegodzilla e kong - il nuovo imperohazbin hotel - stagione 1how to have sex
 NEW
i delinquenti
 NEW
i misteri del bar etoilei soliti idioti 3 - il ritornoi tre moschettieri - miladyil colore viola (2023)il confine verdeil diavolo e' dragan cyganil fantasma di canterville (2024)il mio amico robotil punto di rugiadail ragazzo e l’aironeil teorema di margheritail vento soffia dove vuoleimaginaryin the land of saints and sinnersinshallah a boykina e yuk alla scoperta del mondokriptonkung fu panda 4la natura dell'amorela petitela quercia e i suoi abitantila sala professorila seconda vitala terra promessala zona d'interessel'amour et les foretsland of badl'anima in pacele avventure del piccolo nicolasle seduzionil'estate di cleolos colonosmadame webmartedi' e venerdi'maschile pluralemay decembermean girls (2024)memory (2023)monkey manmr. & mrs. smith - stagione 1my sweet monsterneve (2024)night swimno activity - niente da segnalareno way up (2024)omen - l'origine del presagiopare parecchio parigipast livesperfect daysperipheric lovepigiama party! carolina e nunù alla grande festa dello zecchino d'oro
 HOT R
povere creature!prima danza, poi pensa - alla ricerca di beckettpriscillapuffin rock - il filmrace for glory - audi vs lanciared (2022)red roomsrenaissance: a film by beyoncericky stanicky - l'amico immaginarioroad house (2024)romeo e' giulietta (2024)runnersansone e margot - due cuccioli all'operase solo fossi un orsosenza proveshirley: in corsa per la casa biancasolo per mesopravvissuti (2022)spacemansuccede anche nelle migliori famigliesull'adamant - dove l'impossibile diventa possibilesuncoastsupersextatami - una donna in lotta per la liberta'te l'avevo dettothe animal kingdomthe beekeeperthe cage - nella gabbiathe holdovers - lezioni di vitathe piper (2023)the warrior - the iron claw
 NEW
tito e vinni - a tutto ritmototem - il mio soletrue detective - stagione 4tutti tranne teun altro ferragostoun mondo a parte (2024)una bugia per dueupon entry - l'arrivoviaggio in giapponevite vendute (2024)volarewonder: white birdyannick - la rivincita dello spettatorezafira, l'ultima reginazamora

1049529 commenti su 50616 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

A KILLER PARADOXCELLPHONECINQUE APPUNTAMENTI AL BUIODEPARTING SENIORSGIOCHI EROTICI DI UNA FAMIGLIA PER BENEGODS OF THE DEEPGUERRA INDIANAHAMMERHEADHISTORY OF EVILHOUSE PARTYIL FUOCO DEL PECCATOIL GIOCO DELLA MORTE - STAGIONE 1IL VOLATORE DI AQUILONIIMMACULATELA GRANDE RAPINALIBERO DI CREPAREMASSACRO AI GRANDI POZZIOMBRE A CAVALLOROADSIDE PROPHETSSHOCK WAVESHOCK WAVE 2SHOGUNSTOPMOTIONSTRIKERTHE BINDINGTHE REGIMETIO ODIO, ANZI NO, TI AMO!TUTTI I SOSPETTI SU MIO PADREUNA COPPIA ESPLOSIVA - RIDE ON

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net