follia d'amore regia di Robert Altman USA 1985
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

follia d'amore (1985)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film FOLLIA D'AMORE

Titolo Originale: FOOL FOR LOVE

RegiaRobert Altman

InterpretiSam Shepard, Kim Basinger, Harry Dean Stanton, Randy Quaid

Durata: h 1.46
NazionalitàUSA 1985
Generedrammatico
Al cinema nel Marzo 1985

•  Altri film di Robert Altman

Trama del film Follia d'amore

-

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,50 / 10 (3 voti)5,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Follia d'amore, 3 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Filman  @  10/06/2015 22:30:40
   5½ / 10
Scenografie fisse, pochi attori e storie polpose ma contenute sono gli ingredienti adoperati dal regista Robert Altman in un nuovo capitolo della sua carriera, caratterizzato da un'impronta teatrale tanto nella narrazione quanto nella rappresentazione visiva che plasma e origina tentativi di ricerca e collaudo cinematografico portati avanti da passione ed esperienza rivolti al mondo del teatro, conferendo a tali pellicole i pregi della sobrietà e i difetti di una artificiosa drammatizzazione.
Chiaro esempio è FOOL FOR LOVE (il cui soggetto viene appunto ideato come opera teatrale), intriso di umido romanticismo umano sul quale pesa però un senso di inaccettabilità logica generata sia dalla spinta dell'enfasi recitativa e comunicativa dei dialoghi e sia dalla trama poco equilibrata e banalmente romanzata, il tutto sceneggiato per potersi riversare sul grande schermo, producendo un risultato che vede i difetti prevalere sui pregi, nonostante il film sia accompagnato da una riflessione registica lucida e sensibile.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  30/03/2007 23:35:53
   6 / 10
Inesorabile come la sua fine, un film che mette in risalto le doti spesso mal sfruttate della Basinger, si avvale di una notevole fotografia, ma eccede sul piano estetico-etico: sarebbe un buon testo teatrale e probabilmente è una storia che funziona nella realtà romanzesca o negli script dello stesso Shepard, uno dei piu' lucidi lettori dell'America "crepuscolare" degli ultimi decenni.
Un'esperimento inappuntabile per Altman, ma a tratti davvero troppo prolisso e anticonformista.

Beefheart  @  30/03/2007 09:33:45
   5 / 10
Una commedia sentimentale, altmanianamente grottesca, che si svolge in uno scalcinato e dimentico motel sperduto in una desolata landa semi-desertica del west America, teatro dell'ambiguo incontro/scontro di due persone dal passato controverso e presente incerto. Non mancano nemmeno stavolta numerosi personaggi di contorno, nè lunghi piani sequenza che ne seguono movimenti e gesti; cio nonostante il tutto risulta meno corale e fluido del solito. La vacuità di provincia di alcune zone degli Stati Uniti, unitamente all'alienante stato di isolamento di chi quelle zone le abita, se ben tratteggiati, mettono un certo disagio e, da questo punto di vista, il film non fallisce. Il decadimento morale e mentale dei protagonisti e l'inospitalità dell'ambiente che li circonda risaltano di meraviglioso squallore attraverso il vetro delle bottiglie di whisky, burbon o gin, trangugiati, le loro vesti trascurate e maltrattate, gli interni modesti e spogli nei quali si dibattono, la desolazione degli esterni, i rapporti difficili tra rassegnati e sconfitti, la fatiscenza di rottami accatastati qua e là come non valesse la pena rimuoverli e le fredde, dozzinali, luci al neon accese come per attirare l'ennesimo infelice in quell'insulso angolo di mondo. Gli scalcagnati personaggi sono interpretati da un cast più che affidabile, eppure ne l'ottimo caratterista Henry Dean Stanton, ne la pur brava coppia Sheppard/Basinger, ne, tanto meno, l'anonimo Randy Quaid, riesce a convincere del tutto. Inevitabilmente forzato ed un filo ripetitivo visto lo scarno impianto narrativo, può stancare lo spettatore che stavolta, effettivamente, rimane vanamente in attesa, sino al delirante finale, di eventi che non accadono mai. Povero ed inconcludente.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 HOT
1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghieraantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noida 5 bloods - come fratellidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy island
 NEW
ghostbusters: legacygli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estateoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)promarequa la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrichard jewellrun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1006240 commenti su 43641 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net