hard boiled regia di John Woo Cina 1992
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

hard boiled (1992)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film HARD BOILED

Titolo Originale: LASHOU SHENTAN

RegiaJohn Woo

InterpretiKwan Hoi-Shan, Philip Chan, Chow Yun-Fat, Teresa Mo, Philip Kwok, Tony Leung Chiu Wai, Anthony Wong

Durata: h 2.06
NazionalitàCina 1992
Genereazione
Al cinema nel Settembre 1992

•  Altri film di John Woo

Trama del film Hard boiled

Un duro ispettore di polizia Ŕ sulle piste di un trafficante d'armi, ignorando che un collega si Ŕ infiltrato nella banda.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,76 / 10 (34 voti)7,76Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Hard boiled, 34 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Goldust  @  16/08/2023 17:48:14
   6 / 10
Lo metto sullo stesso piano di "The killer" che già non mi aveva particolarmente rapito, anche perchè i pregi e i difetti dello stile Woo sono gli stessi: ipertrofia di azione, sparatorie, ralenti, spacconate, rese dei conti, sangue e chi più ne ha più ne metta, sempre però con un racconto di una forte amicizia virile in primo piano. Cinema dal ritmo sincopato più di quantità che di qualità ( anche se nel marasma generale è nascosto un piano sequenza action all'interno dell'ospedale ) non troppo adatto a chi cerca nelle trame linearità e credibilità.

Boromir  @  29/07/2023 13:41:00
   8 / 10
Chow Yun Fat, stuzzicadenti in bocca, una pistola in ogni mano: questo è tutto ciò che si deve sapere. Hard Boiled vede il poliziotto "Tequila" Yuen (Chow Yun Fat) perdere il suo partner in una violenta sparatoria in una sala da tè e mira a vendicarsi delle bande che causano il caos nelle strade. Durante il film si imbatte in un micidiale assassino Alan (Tony Leung) che potrebbe essere o meno un agente di polizia sotto copertura.
Ultima prova hongkonghese di John Woo prima della lunga trasferta hollywoodiana, è un film di caratura indubbiamente inferiore rispetto a The Killer, che però brilla della consueta declinazione in salsa orientale di quel lirismo violento caro a Sergio Leone e Sam Peckinpah. Focus del film è ancora una volta l'amicizia virile che prelude allo spargimento di sangue, qui innestata in una articolata storia di infiltrati nelle triadi cinesi e identità sepolte che in più di una cosa anticipa la trilogia di Infernal Affairs (e quindi The Departed di Scorsese, regista notoriamente ammiratore del maestro di Hong Kong).
Se la sceneggiatura presenta qualche ingenuità tipica dell'action tonitruante di quegli anni, il meglio è tutto nella strepitosa caratterizzazione dei personaggi: un Chow Yun Fat figo come non mai interpreta un protagonista siegeliano dal grilletto facile adorabilissimo, Tony Leung coniuga il gusto sartoriale e la moralità torbida degli antieroi di Miami Vice, Anthony Wong regala la consueta splendida caratterizzazione da detestabile canaglia. E poi c'è il virtuoso, cinetico e pregno di pathos estro registico di Woo nell'estetizzazione della violenza, che trasforma al solito le sparatorie in liturgiche orchestrazioni di sangue e metallo. Stavolta senza colombe.

Filman  @  09/02/2022 10:13:49
   8 / 10
Nello sviluppare il tema del doppio e del duo speculare, LASHOU SHENTAN (Hard Boiled) si avvicina più all'action internazionale che non al neonoir di Hong Kong. L'epicità si sposta così dalla narrazione all'azione: non ci sono più personaggi ancestrali che in maniera epica o quasi divina ripercorrono indoli, virtù e vizi umani, tra la guerra e l'amore, ma viene spinto il contesto action oltre la normalità, con criminali i cui mezzi, i cui piani e le cui risorse sono grandiose. A questo, John Woo risponde con un altrettanta grandiosità, per quantità di sparatorie, di distruzione e di morti. Anche in Cina stava arrivando l'action contemporaneo.

Snake Plissken  @  21/09/2020 11:58:36
   8 / 10
L'ultimo film hongkonghese di John Woo prima della trasferta hollywoodiana è un poliziesco di ispirazione siegeliana (si pensi al protagonista Tequila Yuen, rude poliziotto alla Callaghan). Non mancano, ovviamente, apporti personali del regista, come l'insistenza sui temi dell'amicizia, dell'onore, dello spirito di sacrificio (ottimamente resi anche dai due mitici protagonisti, Chow Yun-Fat e Tony Leung). Le ottime sequenze d'azione sono complesse, virtuosistiche e spettacolari (lunghissima e spettacolare quella ambientata nnell'ospedale) Fortunatamente, non manca la grande ironia tipica del regista che stempera bene la tensione. Ottimo film, non radicale e disperato come i grandi capolavori del regista, più ironico e scanzonato, ma comunque memorabile ed originale.

Invia una mail all'autore del commento kampai  @  14/06/2018 07:47:11
   7½ / 10
Recuperato solo ora,è un film adrenalitico ed è sminuire eticchettandolo film d'azione. Le sparatorie sono dei balletti veri e propri, una gioia per gli occhi. La trama è abbastanza semplice,agenti infiltrati e vendetta, attori abbastanza bravi, considerata l'epoca in cui è stato girato. Mi ha ricordato molto Miami vice. L'unica nota dolente il commento musicale,orrendo. La scena dell'ospedale un capolavoro.

john doe83  @  30/05/2017 12:48:30
   7½ / 10
Un action alla John Woo "vecchia scuola", sparatorie infinite e molto spettacolari. Il film non annoia mai, un cult! e a mio parere il miglior film del regista asiatico.

Ciaby  @  12/03/2016 10:33:08
   7½ / 10
Una botta d'adrenalina e di stile. Alla lunga supera il limite dell'esagerazione, ma tutta la parte in ospedale (quasi un'ora di film) è straordinaria. Caposaldo dell'action, come solo il John Woo dei tempi d'oro sapeva offrirci.

alex94  @  23/06/2015 20:53:06
   8 / 10
Grandissimo film d'azione diretto da John Woo nel 1992.
La trama è piuttosto semplice da seguire,non è particolarmente originale ma è maledettamente spettacolare,ricca di sparatorie e scene d'azione girate in modo perfetto e parecchio coinvolgenti.
Buona la regia e la recitazione.
Uno dei tanti cult del cinema d'azione orientale,sicuramente da vedere.

GianniArshavin  @  16/08/2014 02:05:33
   8½ / 10
Pur basandosi su una sceneggiatura non priva di forzature e non particolarmente originale "Hard boiled" è uno dei film migliori di Woo e del cinema d'azione in generale.
Al suo ultimo titolo ad Hong Kong prima del trasferimento negli USA Woo diede il meglio di se , scrivendo una storia semplice ma non banale e infarcendola di vera e pura poesia registica nelle scene d'azione , fra le più belle e incredibili mai viste in un film. Infatti in "Hard boiled" abbondano le stupefacenti sequenze d'azione, in un susseguirsi di pallottole , sangue , esplosioni e combattimenti che vengono tramutati in arte dalla mano da pittore del regista. Quest'ultimo riesce a sublimare ogni momento action raggiungendo il culmine estremo nel pazzesco e geniale piano sequenza nell'ospedale , un paio di minuti di pura maestria da bava alla bocca.
Oltre alla bellezza estetica ci sono tutti i temi dei prodotti di genere che rendono godibile una trama che evita di scadere nell'idiozia. Elevato il ritmo , assente la noia , discreta ironia e grandi attori che si superano in bravura.
Bellissime anche le atmosfere e apprezzabili i vari colpi di scena cosi come il finale.
Dunque un'opera da riscoprire , un masterpiece del cinema action diretto da uno dei guru del genere.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  21/12/2013 14:39:01
   6 / 10
Stesso discorso che ho fatto per "The Killer": ottimo spunto largamente surclassato dell'action più estremo.
La spettacolarità è di casa, e questo non glielo si può negare: ma a lungo andare si perde interesse e ci si stanca con facilità (chiaro che il discorso è soggettivo).
Chow Yun-Fat grande come sempre.

C'è chi apprezza e chi no: io faccio parte della seconda categoria.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  27/06/2013 16:34:41
   8½ / 10
Hard boiled è un film spettacolare poco da dire. Certamente i personaggi sono molto più stilizzati e non hanno quella profondità di The Killer o Face off, ma Woo offre una regia pressochè perfetta ricca di sequenze avvincenti e adrenaliche. C'è qualcosa di Friedkin nella crisi d'identità del personaggio di Alan intepretato da Tony Leung, border line tra legalità e crimine che rende la pellicola non solo un action movie di puro intrattenimento e che sarà la base per lo stesso attore per la prova di Internal affairs.

peppe87  @  05/05/2013 03:36:08
   7½ / 10
pallottole infinite sparate con arte e poesia da quel mago del genere di jhon woo

Neurotico  @  19/01/2013 16:33:36
   8 / 10
Roboante, fracassone, eccessivo, un vero e proprio mirabolante circo dell'action violento e dinamitardo.

Braddock  @  08/07/2011 19:29:27
   10 / 10
Miglior film della carriera di John Woo sostenuto dal grandissimo Chow Yun-Fat e un giovane Andy Lau, molto bravi sia nella recitazione che nelle scene d' azione, oltre che da un cattivissimo Anthony Wong. Questo penso sia veramente tra i polizieschi d' azione meglio realizzati nella storia del cinema: il ritmo è sempre elevatissimo, il cast ottimo e le scene d' azione con sparatorie continue godono di un' intensità e di una potenza cinetica come non mi era mai capitato di vedere. La carneficina tra terroristi e polizia del finale svolta nell' ospedale è spettacolarissima, da antologia del genere. Negli ultimi anni Chow Yun-Fat si è dato con buoni risultati alla commedia ( DRAGON BALL, IL MONACO ) e al wuxia ( LA TIGRE E IL DRAGONE, LA CITTA' PROIBITA ) ma è in questi film che lo preferisco

Maniac Cop  @  24/06/2011 01:04:09
   9 / 10
Hard Boiled è un film che gli appassionati di action penso amino soprattutto per il catastrofismo volutamente eccessivo del roboante finale (più di mezz'ora) dentro l'ospedale, che è più catastrofico e concitato di tutti i Die Hard messi insieme. Ma quello che era accaduto nel film fino a quel punto vale il resto della pellicola: scene d'azione concentrate in diversi ambienti, che mostrano tutta l'abilità di John Woo nel renderle meravigliose e dure. Allo stello livello i momenti di sorpresa, come l'ingegnoso omicidio iniziale in biblioteca.
Ma Hard Boiled è anche sentimentale e riesce a non far sopraffare questo elemento dall'ipertrofia, è pessimista e mette in scena conflitti e caos d'identità: oltre a quello della copertura di Alan, l'uccisione - all'inizio - di un agente in incognito da parte di Tequila, e l'uccisione accidentale - da parte dello stesso Alan - di un collega nell'immane confusione creatasi in ospedale. Ma anche in mezzo a questo pessimismo, questi conflitti, impulsi e disillusioni, può nascere uno stretto legame d'amicizia. E i colpi di scena non mancano mai.
Bene si dice in giro: bisogna lasciarsi catturare dalla musica e non porsi troppe domande.
Chow Yun-Fat (mi piace questo attore!) e Tony Leung (credo famoso per il ruolo in Bullet in the Head) erano già stati insieme l'anno prima in un altro semi-action di John Woo, Once a Thief (1991).

Invia una mail all'autore del commento stuntman bob  @  14/02/2011 13:19:03
   8 / 10
Un manuale d istruzioni per il genere action, scene tamarre al 100% ma girate magistralmente, mai come in questo film c è l americanata delle armi con munizioni infinite, ma questo film è una delle punte di diamante nella filmografia di Woo e della sua collaborazione fruttuosa con Yu Fat.

lampard8  @  05/10/2010 12:30:41
   8 / 10
Grandissimo film d'azione di Woo, che nel periodo a cavallo tra la fine egli'80 e l'inizio dei'90 era una sorta di gallina dalle uova d'oro, un Re Mida del cinema d'azione. Hard Boiled è esagerato, violentissimo, in certi frangenti retorico e banalotto, ma non si può rimanere indifferenti dinanzi a cotanta maestria. Le sparatorie, le esplosioni sono incredibili, non tutte realistiche al 100% ma davvero realizzate benissimo.

Registi odierni, pendere appunti, please!

Rand  @  06/02/2010 16:27:29
   8½ / 10
Capolavoro del genere, già il titolo è tutto un programma!
Woo crea uno sei suoi film asiatici di maggior successo, la trama, scontata è completamente al servizio di una sola cosa!AZIONE!AZIONE!AZIONE!
Sparatorie impressionati con un grande Chon Hun Fat, attore feticcio di woo, qua all'ennesima potenza, coreografiie d'azione perfette, all'epoca lo registrai alle 2 di notte, ma rimasi incantato a vedere le evoluzioni dei personaggi in un percorso ad oscacoli che porta ad un finale iperbolico!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Muische perfette, scenografie e costumi anche, nel suo genre è perfetto, anche se si presta ad esagerazioni perfettamente coreografate!

atpco  @  06/08/2009 12:43:22
   8 / 10
Migliaia di proiettili, centinaia di cadaveri, decine di esplosioni e un solo regista: John Woo. L'ultimo film del regista girato in patria lancia definitivamente un ponte tra Hong Kong e Hollywood che da li a poco lo accoglierà, segnandone un lento declino purtroppo. La trama è abbastanza banale e surreale, ma non c'è un secondo dove non venga messo in evidenza lo stile di Woo: incandescente, violento, fatalista, romantico. Qui la vera protagonista è la regia, dalla quale Hollywood ha attinto a piene mani, consacrata in anni dove la CG era ancora cosa rara e in un posto che non è propriamente noto per avere enormi budget a disposizione nell'industria cinematografica. Hard Boiled è il punto di non ritorno per il genere.

Invia una mail all'autore del commento BIONDO  @  31/07/2009 02:08:27
   10 / 10
si assiste alla danza delle pallottole,ogni pallottola è poesia allo stato puro.

Drugo.91  @  20/04/2009 09:39:22
   8 / 10
tante sparatorie, proiettili infiniti, due bravissimi attori in un film con una trama che però sa di già visto, hard boiled è decisamente + violento dei film precedenti del regista e questo non è di sicuro un punto a svantaggio e vanta di un finale che non ha nulla da invidiare ai suoi predecessori

Invia una mail all'autore del commento DonD  @  20/03/2009 00:44:06
   7 / 10
bello bello, ottime le sparatorie

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  06/01/2009 16:52:02
   7½ / 10
Consigliato vivamente per chi ama John Woo. A me è piaciuto soprattutto la sequenza finale dove il film si apre dimostrando che non è un b - movie.

Tom24  @  14/12/2008 01:40:04
   8 / 10
John Woo è il dio dei film d'azione. tutto il resto non ha importanza.

Suskis  @  10/12/2008 10:47:08
   8 / 10
Ricordo che lo vidi su un "grande" schermo al Link di Bologna in una notte di tanto tempo fa. Avevo visto da poco Terminator 2, che mi era parso un grandissimo film d'azione (senza toglier nulla a Cameron che resta tra i miei registi preferiti).
Poi, appunto, ebbi la fortuna di vedere questo mio primo Woo e rimasi stupefatto! Il film non era neanche sottotitolato e mi persi un po'della storia, ma i piani sequenza così lunghi in un film d'azione non li avevo mai visti. La mia idea di film d'azione cambiò decisamente.
Per me resta un vero capolavoro!

Invia una mail all'autore del commento wega  @  05/10/2008 12:51:03
   7 / 10
Decine di migliaia di piccolissime esplosioni, pirotecnica al rallentatore, tonnellate di bossoli da raccogliere. Bel film d' azione made Hong Kong, avendo rivisto proprio ieri "Il mucchio selvaggio", salta subito agli occhi l' influenza che ha avuto Sam Peckinpah su questo autore cinese. E' un poliziesco convenzionale ma diretto bene, una caccia all' uomo dove John Woo delinea marcatamente i tratti di una società malsana con un tocco di umanità; i bambini in fascie sono gli altri protagonisti di questa pellicola.

Gruppo REDAZIONE VincentVega1  @  05/01/2008 21:48:55
   7½ / 10
un frullato di proiettili e violenza allo stato puro, qui gli innocenti muoiono in continuazione senza avere alle spalle una produzione americana asfissiante (la stessa che non permise a woo di girare il suo vero finale di 'face off')!! a differenza di 'the killer' però, qui le scene d'azione sono ancora più esagerate ma altrettanto spettacolari!
simpaticissimo chow yun-fat, che quando lavora con woo è un marchio di sicurezza e qualità!

iugy01  @  29/11/2007 04:04:25
   7½ / 10
ACTION ALLO STATO PURO!!!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Marlon Brando  @  08/07/2007 14:55:57
   8 / 10
Ottimo film d'azione, un miscuglio di sentimentalismo e, per fortuna, ironia.
Le tematiche sono circa quelle di The killer: il bene che diventa male per poter conoscere meglio sè stesso, ma anche la "altera dignità" di uno dei trafficanti d'armi.
Grandi Chow Yun-Fat (simpaticissimo) e Tony Leung.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  26/06/2006 12:06:44
   9 / 10
action movie di livello superiore.
ma proprio superiore.

stanley  @  13/12/2005 16:03:21
   3½ / 10
Terribile!!! Trama zero, protagonista monoespressivo, solo un sacco di fracasso ed effetti speciali, si salva la regia che ha saputo evidenziare bene le scene di azione. Non basta per farne un buon film, nemmeno per renderlo guardabile.

gabriel  @  12/12/2005 10:38:59
   4½ / 10
L'ho trovato davvero pessimo, se dovessi usare lo stesso occhio critico che molti usano per gli action movie americani direi che la trama è solo un pretesto per creare le condizioni di sparatorie ai limiti dell'impossibile, scene che vanno oltre l'accettabile, dove nemmeno 007 aveva osato fin ora. Acrobazie circensi che poco hanno a che vedere con la qualità di un film.
Tornando alla trama o sceneggiatura che dir si voglia, mi è parsa quanto di più trasparente e già visto ci sia, niente carne fresca al fuoco. Parlare di attori in questo film è cosa proibita, l'unica cosa che resta è la regia, una ottima scelta dei campi d'azione e delle inquadrature. Ma ripeto, senza trama e senza attori è un po troppo per parlare di buon film.

1 risposta al commento
Ultima risposta 06/06/2006 21.02.02
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Andre85  @  08/07/2005 13:03:06
   9 / 10
davvero spettacolare!!
bellissimo lo scontro tra alan e l'uomo con l'occhio bendato!

se qualcuno è fan dei film di bruce willis (cloni di h.bolied) non deve assolutamente perderselo

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  04/10/2004 13:50:31
   9 / 10
Considerato da molti il + bel film d'azione mai realizzato, è un film molto bello, in cui Woo si diverte tantissimo,realizzando un film al 40% storia e al 60% regia, come lui stesso disse.

Le sparatorie farebbero impallidire qualsiasi regista americano, come costruzione e realizzazione. Le sue sono delle costruzioni coreografiche di una complessità pazzesca, con esplosioni improvvise , luci particolari e con un sapiente uso del ralenty.

Qualcuno disse che Woo metteva in scena le sparatorie con delle coreografie splendide, curate nei minimi particolari, come si farebbe con la realizzazione di un saggio di danza.
A questo si aggiungono i temi preferiti del regista, la fedeltà e la lealtà, il tradimento e l'amicizia virile, il tutto condito con una forte ironia, conferitagli anche dall'interpretazione buona di Chow yun fat.
Da segnalare anche il coprotagonista, il sempre bravissimo Tony leug, futuro splendido interprete di "In the Mood for love", uno dei migliori attori orientali.

Non c'è niente da dire, dal punto di vista registico "hard boiled" è un film girato in maniera superba, tutti gli appassionati di cinema d'azione, che di solito sono soddisfatti dalla generale mediocrità di molti registi americani, dovrebbero assaggiare il cinema (hongkongese) di John Woo e in particolare questo, che presenta si la solita storia (e per questo "The killer" gli è infinitamente superiore), ma la cui realizzazione lascia davvero a bocca aperta.

Da vedere assolutamente perchè nessun regista ha mai diretto delle scene d'azione così belle!!!

1 risposta al commento
Ultima risposta 05/10/2008 12.54.17
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 NEW
abigail (2024)accattaromaancora un'estateanother endanselmarcadianaugure - ritorno alle originiautobiography - il ragazzo e il generaleback to blackbrigitte bardot forevercattiverie a domicilioc'era una volta in bhutanchallengerscivil warcoincidenze d'amorecome fratelli - abang e adikconfidenzadamseldicono di tedrive-away dollsdune - parte duee la festa continua!ennio doris - c'e' anche domanieravamo bambinifantastic machinefino alla fine della musicaflaminiaforce of nature - oltre l'ingannogarfield - una missione gustosaghostbusters - minaccia glacialegli agnelli possono pascolare in pacegodzilla e kong - il nuovo impero
 NEW
i dannatii delinquentii misteri del bar etoile
 NEW
if - gli amici immaginariil caso josetteil cassetto segretoil coraggio di blancheil diavolo e' dragan cyganil gusto delle coseil mio amico robotil mio posto e' quiil posto (2024)il regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoil teorema di margheritaimaginaryinshallah a boykina e yuk alla scoperta del mondokung fu panda 4la moglie del presidentela profezia del malela seconda vitala terra promessala zona d'interessel'estate di cleolos colonosmay decembermemory (2023)
 NEW
metamorphosis (2024)monkey manmothers' instinctneve (2024)
 NEW
niente da perdere (2024)non volere volareomen - l'origine del presagio
 HOT R
povere creature!priscillarace for glory - audi vs lanciarebel moon - parte 2: la sfregiatricered (2022)ricky stanicky - l'amico immaginario
 NEW
ritratto di un amoreroad house (2024)
 NEW
samadsaro' con tese solo fossi un orsosei fratellishirley: in corsa per la casa biancasolo per mesopravvissuti (2022)spy x family code: whitesull'adamant - dove l'impossibile diventa possibile
 NEW
superlunatatami - una donna in lotta per la liberta'the animal kingdomthe fall guythe rapture - le ravissementtito e vinni - a tutto ritmototem - il mio soletroppo azzurroun altro ferragostoun mondo a parte (2024)una spiegazione per tutto
 NEW
una storia neravita da gattovite vendute (2024)zafira, l'ultima reginazamora

1050617 commenti su 50771 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BLACKOUT (2023)BURNING DAYSCABRINICURSE OF HUMPTY DUMPTY 3GORATHHUMANEIL CLAN DEL QUARTIERE LATINOIL MOSTRUOSO DOTTOR CRIMENIL PRINCIPE DEL MIO CUOREIL SENSO DELLA VERTIGINELA NOTTE DEGLI AMANTILEDALISA FRANKENSTEINMAGGIE MOORE(S) - UN OMICIDIO DI TROPPOMORBOSITA'ONCE WITHIN A TIMEPENSIVEQUESTA VOLTA PARLIAMO DI UOMINISONG OF THE FLYTERRORE SULL'ISOLA DELL'AMORETHE AFTERTHE CURSE OF THE CLOWN MOTELTHE DEEP DARKTHE JACK IN THE BOX RISESTHE PHANTOM FROM 10.000 LEAGUES

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net