il conte max regia di Giorgio Bianchi Italia 1957
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il conte max (1957)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL CONTE MAX

Titolo Originale: IL CONTE MAX

RegiaGiorgio Bianchi

InterpretiVittorio De Sica, Alberto Sordi, Tina Pica, Susanna Canales, Anne Vernon, Juan Calvo, Mino Doro, Marco Tulli, Julio Riscal

Durata: h 2.00
NazionalitàItalia 1957
Generecommedia
Al cinema nel Giugno 1957

•  Altri film di Giorgio Bianchi

Trama del film Il conte max

Giovane edicolante, amico e ammiratore di un nobile decaduto, fa un'escursione nel bel mondo. Seguendo i consigli dell'amico, si finge uno di loro, ma resterÓ con la bocca asciutta.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,90 / 10 (20 voti)7,90Grafico
Voto Recensore:   10,00 / 10  10,00
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il conte max, 20 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gabe 182  @  05/10/2020 17:11:22
   7 / 10
Commedia davverto divertente firmata da Giorgio Bianchi, non conoscevo questo film è mi sono informato solo dopo averlo visto tra i film di sky cinema.
Il conte MAx è il remake de "Il signor Max" del 1937 di Mario Camerini, con Alberto Sordi nella parte che un ventennio prima fu di Vittorio De Sica (qui nel ruolo di suo mentore). Nel 1991 Cristian De Sica si cimenterà poi con un secondo rifacimento, dagli esiti tutt'altro che felici dalle recensioni viste (io devo ancora vederlo e probabilmente mai lo farò)
La pellicola, pur senza brillare particolarmente, è capace tuttavia di regalare un'ora e mezzo di equivoci e sane risate. La trama fin troppo scarna ed i dialoghi non sempre ispirati sono, infatti, compensati dal grande affiatamento dei due attori principali, i quali riescono a rappresentare perfettamente l'aspirazione mai sopita dell'italiano medio di elevarsi socialmente. Al centro della vicenda c'è il dualismo borghesia/aristocrazia, dove gli ultimi sono dei ricchi annoiati persi nei loro insulsi rituali, ed i primi dei sempliciotti che sognano, al contrario, un'esistenza meno piatta e ricca di avventure.
In conclusione, un film cucito su misura su Sordi, divenuto col tempo un vero e proprio "cult", nonché emulato da un numero pressoché infinito di pellicole.

Oskarsson88  @  25/04/2020 15:34:52
   7 / 10
Simpaticissima commedia con un Sordi proletario affascinato dalla borghesia, che aiutato da uno scalcinato conte ben interpretato da De Sica e grazie ad un equivoco, entrerà nel mondo borghese con avventure e scambi di persona, salvo rimanerne alla fine fortemente deluso.

DarkRareMirko  @  24/01/2019 00:04:26
   8 / 10
Nulla di trascendentale, ma comunque un buon film, delicato e divertente.

De Sica e Sordi bravi e credibili, buono lo spunto alla Tom Ripley (XD, il libro della Highsmith del resto era già uscito da 2 anni), sullo scambio di identità.

E' una commedia proletaria, che critica senza vetriolo la borghesia.

Un remake (di un film di Camerini) che a sua volta sarà di spunto per un altro Remake (di De Sica junior).

Dottor Fener  @  18/06/2017 13:10:00
   7 / 10
Da "I Vitelloni" in poi la carriera di Sordi si fece tutta in discesa complice anche il successivo successo avuto con "Un americano a Roma" che lo mise, meritatamente nell'olimpo dei grandi interpreti della commedia all'italiana tanto in voga in quegli anni e tanto compianta.
L'attore romano interpreta, ancora una volta, una delle sue tante maschere che caratterizzeranno il suo stile di recitazione e la sua immagine nel collettivo del paese, facendolo diventare come il miglior rappresentatore dell'italiano medio con i relativi pregi e difetti.
In questo film è un umile giornalaio che aspira ad intrufolarsi nel tanto desiderato mondo aristocratico dei nobili e per questo prende saltuarie lezioni dal Conte Max, amico e cliente fidato, questa avventura gli riserverà piacevoli sorprese ed anche una grande delusione.
Sordi mattatore assoluto della pellicola, aiutato da una regia ritagliata su misura per lui che lo esalta, soprattutto nella parte comica della storia. Piccola e spiritosa parte per Vittorio De Sica.

Inn10  @  13/05/2016 14:36:44
   9½ / 10
Una tra le commedie all'italiana più belle di sempre. Perfetto in ogni sua parte e non ci si stanca mai di rivederlo. Sordi e De Sica una spanna sopra tutti ma la psicologia di ogni personaggio è cosi ben dipinta che ti rimangono nel cuore persino i più antipatici.

BlueBlaster  @  14/09/2014 03:24:16
   8 / 10
Storico film visto solo ora...
Davvero bello e divertente nel descrivere la lotta di classe..delusioni e speranze di un italiano medio che vede nell'alta borghesia e nella nobiltà una meta che si dimostrerà fasulla.
Un Sordi ai massimi livelli appoggiato dal grande De Sica.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR faith81  @  08/10/2012 23:23:51
   10 / 10
Merita il massimo dei voti per una serie di motivi sia tecnici che stilistici nonchÚ il fatto di esserne legata a livello affettivo. Conosco tutte le battute a memoria ed ha rallegrato tantissime serate in famiglia. Vorrei poter entrare nella pellicola e abbracciare Alberto e Vittorio e dir loro quante risate e quanta gioia abbiano portato alla mia infanzia. Ancora adesso,che ho 30 anni, mi commuovo e sorrido alla scena in cui alberto avvicina la guancia alla mano del conte come gesto di tenero affetto....Un attore meraviglioso come Sordi rimarrÓ nella nostra memoria,grazie a pellicole e registi che hanno saputo valorizzare il suo estro e la sua semplice e cordiale comicitÓ. De Sica sempre affascinante,meraviglioso attore di grandissima classe.
E' bello constatare come l'apparenza sia sempre accattivante agli occhi della povera gente, e questo film descrive in maniera esemplare la dicotomia essere vs sembrare. La vita del ricco sembra fantastica, ma poi quando ci si addentra con il cuore puro come quello di Alberto, ci si trova di fronte una realtÓ completamente diversa. Non possiamo rinnegare ci˛ che siamo.
Film perfetto, grande morale, 10 tutta la vita! 10!!!!

Vedi recensione

1 risposta al commento
Ultima risposta 13/05/2016 14.24.09
Visualizza / Rispondi al commento
C.Spaulding  @  21/06/2012 00:01:29
   8 / 10
La storia edicolante che si fa convincere da un sedicente conte Max ad andare in vacanza a cortina e farsi passare per nobile..ma niente va per il verso giusto.Film splendido.La coppia Sordi-De Sica funziona benissimo e regala momenti molto divertenti. Da vedere.

Invia una mail all'autore del commento marco986  @  25/11/2011 16:06:54
   8 / 10
Remake vincente del Signor Max di Camerini con De Sica lì protagonista.Qui è Albertone in formissima il mattatore e De Sica gigioneggia alla grande(il figlio dovrebbe imparare da lui)e una magnifica Tina Pica.Belle le 2 attrici credo spagnole

Invia una mail all'autore del commento Elly=)  @  21/11/2011 19:39:03
   9½ / 10
Ecco uno di quei pochi casi dove il remake supera l'originale!Il film, diretto la prima volta dal maestro cinematografico dei tempi fascisti Camerini, viene rifatto da Bianchi con le due grandissime interpretazioni di Sordi e De Sica: quanto li abbiamo amati!Una pellicola davvero brillante, piena di situazioni e battute divertenti che racchiudono uno spaccato dellla vera e realistica vita della nobiltà degli anni '50 e non solo, piena di patinature, eghi, divertimenti elittari,..

tati83  @  03/07/2011 14:57:52
   7 / 10
vodici  @  29/04/2011 16:25:14
   8½ / 10
Altra perla sfornata dal cinema italiano (fine anni 50). Un eccelso Alberto Sordi viene magnificamente supportato da Vittorio De Sica (superbo anche in un ruolo minore). La storia è molto simpatica e il film scorre via tra una risata e l’altra. Non mancano però piccoli momenti di riflessione (come il finale nel treno). Quando il cinema mondiale era in Italia! Immortale!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  16/09/2010 18:45:42
   7½ / 10
Commedia dai risvolti drammatici interpretata da un duo in gran forma!
De sica nei panni del nobile decaduto,ruolo adatto al personaggio che nella carriera riprendera' piu' volte!
Sordi invece è un uomo di strada che mettera' il naso in questo mondo di lustrini ma che si scottera' quelle stesse mani scegliendo un'altra strada!
Divertente e non solo!

CAMORRISTA  @  03/05/2010 16:42:20
   8 / 10
bel film con sordi e de sica,nei panni che sordi si fa riconoscere in diverse personalità...!Grande commedia con il gran sordi!

diamanta  @  05/04/2010 00:12:47
   6½ / 10
Davvero un'ottima coppia. Forse il film perde un po durante lo svolgimento.
Ma davvero ottimo, da vedere.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  14/10/2009 15:09:38
   6½ / 10
Una commedia davvero divertente con due grandissimi attori che da soli reggono questo film. Buon ritmo e ottime battute, forse un pò ripetitivo in qualche punto, ma passabile. Questo è già un remake di un film degli anni trenta, e verrà rifatto anche dal figlio di Vittorio ( Christian de sica ) nel '91. Lunghezza eccessiva.

tarax  @  24/05/2009 00:55:28
   8 / 10
Davvero un ottima commedia!Ma con due protagonisti così cosa ci si poteva aspettare? due maestri del nostro cinema che erano e rimarranno insuperabili... quelli si che eran otempi d'oro per il cinema italiano,tra totò, i de filippo, fabrizi,taranto, gl istessi sordi e de sica c'era da sbellicarsi...ora cosa c'è?zelig? mah.... (sono dell'87, nn chiamatemi sentimentale ^^).

topsecret  @  27/03/2009 16:04:13
   8½ / 10
Bello e divertente questo remake. Grandissimo Alberto Sordi in questa sua interpretazione esilarante e simpaticissima. Una commedia brillante, dalle gags irresistibili, che mi ha divertito tanto in maniera semplice e lineare.
Due mostri di bravura e simpatia come Alberto Sordi e Vittorio De Sica è difficile non apprezzarli.
Consigliato anche ai più giovani, per avere un'idea di quanto funzionassero le commedie in quegli anni.

cinemamania  @  11/12/2008 18:55:08
   7 / 10
Speranzoso e davvero bello.

manera4  @  02/11/2008 08:39:44
   8½ / 10
Stupendo(altro che il rifacimento)bravissimi Vittorio De Sica,e Alberto Sordi.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1011243 commenti su 44513 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net