il diritto di uccidere (2016) regia di Gavin Hood Gran Bretagna 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il diritto di uccidere (2016)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL DIRITTO DI UCCIDERE (2016)

Titolo Originale: EYE IN THE SKY

RegiaGavin Hood

InterpretiHelen Mirren, Aaron Paul, Alan Rickman

Durata: h 1.42
NazionalitàGran Bretagna 2016
Generedrammatico
Al cinema nell'Agosto 2016

•  Altri film di Gavin Hood

Trama del film Il diritto di uccidere (2016)

Protagonista Ŕ il colonnello inglese Katherine Powell, che dirige a distanza un'operazione contro una cellula terroristica a Nairobi. Il suo "occhio" sul campo Ŕ un drone pilotato in Nevada dal giovane ufficiale Steve Watts, ma quando diventa inevitabile sferrare un attacco entrambi realizzano che anche una bambina innocente finirebbe tra le vittime. Mentre nessun politico nella "war room" londinese vuole prendersi la responsabilitÓ di una decisione, una drammatica serie di eventi fa precipitare la situazione.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,71 / 10 (14 voti)6,71Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il diritto di uccidere (2016), 14 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

SANDROO  @  08/04/2019 23:01:02
   6½ / 10
Film con un buon ritmo

BALUNZEN  @  05/04/2019 15:35:02
   5½ / 10
Film ferocemente ipocrita: ma davvero ci si vuole far credere che le Forze Armate e i vertici di Stato GB e USA si mettano degli scrupoli di coscienza per il rischio di uccidere una bimba, a fronte dell'eliminazione di una pericolosissima cellula terroristica? Ancor più ipocrita la sequenza strappalacrime prima dei titoli di coda.

gemellino86  @  28/03/2019 21:06:25
   7½ / 10
Davvero un bel film sulla guerra tecnologica. Fa da padrone un bel duo di attori come Helen Mirren e Alan Rickman. Scenografie quasi da urlo. Consigliato.

markos  @  08/07/2018 19:24:38
   6½ / 10
Trasmette un po' di ansia...guerra tecnologica.

KINGLIZARD  @  21/02/2018 11:58:06
   7 / 10
Film drammatico di buon livello che apre anche molti spunti di riflessione..non sono d'accordo con alcuni commenti che semplificano eccessivamente il fatto decisionale che è il fulcro del film...il film parte in sordina e in attimo porta subito altissimo il livello di tensione del film fino alla fine..
Buona regia e grande prova degli attori. brava come sempre la Mirren, i film con Lei son sempre da non perdere, un plauso speciale al grande "Piton" Rickman, nell suo utilmo sforzo interpretativo, credo, prima della sua scomparsa; un attore specializzato in ruol,i diciamo cattivi, attore che mi è sempre piaciuto molto.

Chemako  @  16/09/2017 06:47:21
   7 / 10
Bel film, ma...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

TheLegend  @  15/05/2017 12:23:16
   5½ / 10
Non mi ha ne coinvolto ne convinto.
Secondo me la realtà è molto meno politically correct.

wicker  @  12/02/2017 19:10:40
   5 / 10
Molto ma molto simile a Good kill ,gli do lo stesso voto perchè proprio ci ho trovato poche differenze ..
Un buona prova corale dgli attori unita a una sceneggiatura da terza elementare .. è vero che tiene lì per vedere come va a finire ,ma mi sembra tutto molto forzato e sinceramente non credo che in situazioni reali si facciano troppi problemi a sparare questo benedetto missile!

topsecret  @  22/01/2017 18:39:33
   7 / 10
Pur comprendendo le dinamiche raccontate con tutti gli annessi e connessi di etica, morale e responsabilità politica e militare, trovo alcuni personaggi proposti abbastanza improbabili. Dubito infatti ci possano essere politici che in situazioni del genere decidano di far finta di niente di fronte alla possibilità di un attacco terrorista, preferendo salvare una vita a discapito di molte altre.
Detto questo, IL DIRITTO DI UCCIDERE è però un buon film dalle forte tinte drammatiche, coinvolgente ed emotivamente complesso, capace di regalare una visione forte e di buon impatto, grazie soprattutto al cast che appare caratterizzato al meglio e ad un ritmo fluido che non permette distrazioni.
Ultima performance del bravo Alan Rickman, recentemente scomparso.

Trixter  @  22/12/2016 14:44:47
   7 / 10
Buon film di genere drammatico, il cui titolo perfetto sarebbe stato, con ogni probabilità, La Patata Bollente. Nel film, infatti, si scatena un clamoroso rimpiattino politico-militare, in cui, alla fine, nessuno ha "le palle" di prendere la decisione ultima.
Certo, storicamente i militari usa non si sono mai fatti grandi scrupoli dinanzi a coventrizzazioni feroci (pensiamo solo ai 20mila morti provocati a Foggia nel '43) avvenuti anche nelle città italiane, per cui le rèmore avanzate dinanzi ala presenza di una bimba potrebbero apparire dissonanti.
Ad ogni modo, tecnicamente il film è solido, ben ritmato, ottimamente sceneggiato. Anche gli attori, la Mirren su tutti, sono in palla e non girano mai a vuoto. Nel complesso, una pellicola assolutamente godibile, capace di tenere costantemente alta l'attenzione dello spettatore.

7219415  @  02/11/2016 11:34:22
   7½ / 10
Tiene in tensione fino alla fine

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  13/10/2016 10:34:30
   7½ / 10
In territorio kenyano si nasconde Susan Danford, cittadina britannica affiliata ad un pericoloso gruppo terroristico. L'intelligence, da anni alle calcagna della donna, la individua all'interno di una casa a Nairobi, mentre insieme ad altri fanatici sta progettando un attentato. Il tempo è tiranno, la priorità quella di fermarla con ogni mezzo. Una cattura appare impossibile, inevitabile quindi passare alle maniere forti. Il problema sta nel contenere i danni collaterali causati da un attacco, nelle vicinanze dell'edificio la presenza di parecchi civili, tra cui una bimba intenta a vendere del pane, invita a ponderare adeguatamente la situazione.
Potere militare, politico e giuridico giocano a rimpiattino scaricandosi la patata bollente di mano in mano, nessuno vuole assumersi la responsabilità dell'intervento che potrebbe costare molto caro non soltanto in termini di vittime, ma anche a livello di carriere stroncate nelle stanze dei bottoni.
A migliaia di chilometri di distanza il Colonnello Powell (un Helen Mirren al solito in palla) guida i suoi uomini nel lancio dei letali missili "Hellfire". I soldati a loro volta non sono impegnati sul campo, guidano infatti un drone per mezzo di una consolle in terra inglese.
Gavin Hood mostra le nuove frontiere della guerra, quella combattuta da distanze siderali che tuttavia in certi casi non placano eventuali sensi di colpa. Professionalità e dovere si scontrano con l'umanità dei personaggi coinvolti, bloccati davanti al dilemma di evitare un attentato di proporzioni presumibilmente terribili a fronte dell'incapacità di uccidere a sangue freddo degli innocenti. Al tempo stesso è chiara l'intenzione di non santificare, l'omicidio di innocenti passa -per alcuni- in secondo piano, più terrorizzati dal polverone che potrebbe scatenare l'opinione pubblica.
Nello spettatore si insinua un dubbio morale di ardua risoluzione, Hood interroga la nostra coscienza mentre centellina l'azione lasciando ai dialoghi l'onore di tenere alti ritmo e tensione.
Un po' superflua l'appendice finale, ma "Il diritto di uccidere" è un buonissimo thriller politico e bellico, impreziosito dall'ultima apparizione di Alan Rickman.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  03/10/2016 23:51:41
   8 / 10
La guerra contemporanea è cambiata profondamente grazie alla tecnologia. L'occhio del cielo vede l'obiettivo, la zona circostante e pone dal suo sguardo freddo una serie di questioni a cui tutti i componenti del gioco partecipano in una sorta di War romm di kubrickiana memoria, sparsa per i vari continenti. Una war room dove i vari punti di vista, militare, legale e politico si trovano a dover sostenere ognuno la propria tesi di fronte ad un unico dilemma di natura morale ed etica. La necessità di agire contro l'opportunità dell'agire stesso, i dilemmi dei singoli personaggi, l'opportunismo di altri, il peso della decisione e l'esecuzione di un ordine. Gavin Hood si tiene lontano dalle seghe mentali di un Niccol e sia forzando molte situazioni ci pone davanti un caso esemplare senza dare risposte e mantenendo vivi i quesiti per le proprie riflessioni personali, oltre naturalmente a creare un meccanismo ben oliato che genera tensione e la tiene alta per tutta la durata del film. Altro valore aggiunto sono gli attori con una Mirren perfettamente in ruolo ed a Alan Rickman alla sua ultima intepretazione che regala senza dubbio la battuta migliore del film ("Mai dire ad un soldato che non conosce i costi della guerra"). Se è piaciuto un film come Unthinkable, questo ha più di un punto in comune.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  03/09/2016 18:03:40
   6½ / 10
Thriller dalle ambizioni fin troppo realistiche che non sempre soddisfa.
Gli attori sono bravi ed in parte.
Il film ha un buon ritmo e mantiene alta l'attenzione.
Nonostante tutti i lati positivi non mi ha coinvolta troppo.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

10 giorni senza mamma7 uomini a mollo
 NEW
a spasso con willya un metro da teafter (2019)alexander mcqueen - il genio della modaalita - angelo della battagliaalpha - un'amicizia forte come la vitaamici come prima (2018)ancora auguri per la tua morteanimasaquamanasterix e il segreto della pozione magicaattenti al gorillabe kind - un viaggio gentile all'interno della diversita'beautiful boy (2018)beautiful thingsben is backbene ma non benissimobentornato presidentebenvenuti a marwenbird box
 HOT
bohemian rhapsodybook club - tutto puo' succedereborder: creature di confineboy erased - vite cancellatebts world tour: love yourself in seoulbumblebeebutterfly (2019)cafarnaocalcutta - tutti in piedicapri-revolutioncaptain marvelcaptive statecartac'e' tempoc'era una volta il principe azzurrochi scriverÓ la nostra storia?city of liescocaine - la vera storia di white boy rickcold war (2018)compromessi sposiconversazioni atomichecopia originalecoppermancreed iicroce e delizia (2019)crucifixion - il male e' stato invocato
 NEW
cyrano, mon amourdafnedagli occhi dell'amoredetective per casodiabolik sono iodinosaurs (2018)dolceromadomani e' un altro giorno (2019)don't fuck in the woods 2dove bisogna staredragon ball super: brolydragon trainer: il mondo nascostodumbo (2019)ed e' subito seraescape room (2019)ex-otago - siamo come genovafratelli nemici - close enemiesgauguin a tahiti. il paradiso perdutoghostland - la casa delle bamboleglassgloria bellgo home - a casa loro
 NEW
gordon & paddy e il mistero delle nocciolegreen bookhellboy (2019)hepta. sette stadi d'amorehighwaymen - l'ultima imboscataholmes and watsoni bambini di rue saint-maur 209i nomi del signor sulcici villeggianti
 NEW
il campione (2019)il carillonil castello di vetroil coraggio della verita (2018)
 HOT
il corriere - the muleil destino degli uominiil gioco delle coppieil grinch (2018)il mio capolavoroil museo del prado. la corte delle meraviglieil primo reil professore cambia scuolail professore e il pazzo
 NEW
il ragazzo che diventera' reil ritorno di mary poppinsil testimone invisibileil vegetarianoil venerabile w.il viaggio di yaoinstant familykarenina & ikurskkusama: infinityla befana vien di notte
 HOT
la casa di jackla conseguenzala donna elettricala douleurla favoritala fuga - girl in flight
 NEW
la llorona: le lacrime del malela mia seconda volta
 R
la notte dei 12 annila notte e' piccola per noi - director's cutla paranza dei bambinila prima pietrala promessa dell'albala vita in un attimol'agenzia dei bugiardilake placid: legacyland
 NEW
le invisibilil'educazione di reyl'eroel'esorcismo di hannah graceliberolikemebackl'ingrediente segretolo sguardo di orson welleslo spietatolontano da quil'uomo che compro' la lunal'uomo che rubo' banksyl'uomo dal cuore di ferrol'uomo fedelem.i.a. - la cattiva ragazza della musica
 NEW
ma cosa ci dice il cervellomacchine mortalimaria regina di scoziamathera - l'ascolto dei sassimia e il leone biancomodalita' aereomomenti di trascurabile felicita'my hero academia the movie: the two heroesnelle tue mani (2018)nessun uomo e' un'isolanightmare cinemanoinon ci resta che il criminenon ci resta che vincerenon sposate le mie figlie 2ognuno ha diritto ad amare - touch me notoro verde - c'era una volta in colombiaovunque proteggimiparlami di tepeppermint - l'angelo della vendettapet sematarypeterloopiercingquello che i social non dicono - the cleanersquello che veramente importarabidralph spacca internet
 NEW
rapiscimiremirex - un cucciolo a palazzoricomincio da me (2019)ricordi?ride (2018)roma (2018)santiago, italiasara e marti - il filmscappo a casase la strada potesse parlarese son roseshazam!sofiaspider-man: un nuovo universosulle sue spalle
 HOT
suspiria (2018)the barge peoplethe final wishthe front runner - il vizio del poterethe haunting of sharon tatethe lego movie 2: una nuova avventurathe old man & the gunthe prodigy - il figlio del malethe vanishing - il mistero del farothe young cannibalstintoretto. un ribelle a venezia
 NEW
torna a casa, jimi!tramonto (2018)tre voltitriple frontiertutte le mie nottitutto liscioun giorno all'improvvisoun piccolo favoreun uomo tranquillo (2019)un valzer fra gli scaffaliun viaggio a quattro zampeun viaggio indimenticabileuna giusta causaun'avventuravan gogh - sulla soglia dell'eternita'velvet buzzsawvice - l'uomo nell'ombravoglio mangiare il tuo pancreaswestwood. punk, icona, attivistawonder parkwunderkammer - le stanze della meraviglia

986942 commenti su 41136 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net