la prima notte del giudizio regia di Gerard McMurray Usa 2018
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la prima notte del giudizio (2018)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LA PRIMA NOTTE DEL GIUDIZIO

Titolo Originale: THE FIRST PURGE

RegiaGerard McMurray

InterpretiY’Lan Noel, Lex Scott Davis, Joivan Wade, Luna Lauren Velez, Marisa Tomei

Durata: h 1.37
NazionalitàUsa 2018
Generehorror
Al cinema nel Luglio 2018

•  Altri film di Gerard McMurray

Trama del film La prima notte del giudizio

Per abbassare il tasso di criminalità sotto l'1 percento per il resto dell'anno, i Nuovi Padri Fondatori d'America (NFFA) sperimentano una teoria sociologica che dà libero sfogo all'aggressione per la durata di una notte in una comunità isolata. Quando però la violenza degli oppressori incontra la rabbia degli emarginati, il contagio esploderà dai confini periferici della città espandendosi per tutta la nazione.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   4,83 / 10 (20 voti)4,83Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La prima notte del giudizio, 20 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

KINGLIZARD  @  07/01/2019 12:20:17
   4½ / 10
..giustamente James De Monaco vista la schifezza dell'ultimo episodio e vista la mancanza di idee per far continuare ad incassare a deciso d'inventarsi pure il prequel..gli volgio giusto dare mezzo punto in più del precedente se non altro perchè questo sembra girato meglio..però ripeto continuiamo pure ad inventarsi C_AGATE allucinanti a livello di sceneggiatura e buttiamo in vacca il lavoro dei primi 2 capitoli...ma un minimo di dignità artistica non ce l'hai caro James..speriamo che questo capitolo sia l'ultimo perchè ormai ci siamo "purgati" abbastanza!!!

1 risposta al commento
Ultima risposta 07/01/2019 12.22.16
Visualizza / Rispondi al commento
floyd80  @  17/12/2018 16:13:29
   6 / 10
Sotto la falsa riga degli altri. Il film intrattiene anche se si sa già dove andrà a parare. La formula è quella e qui non ci si inventa niente.
E' un popcorn movie con pochi pregi e pochi difetti.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  05/12/2018 21:54:51
   5½ / 10
Da qualunque parte lo si voglia vedere i film legati alla Notte del giudizio seguomo un preciso schema narrativo e precisi riferimenti cinematografici, in primis Carpenter ed in parte Hill. Questa prima notte del giudizio ha il difetto principale di non dire nulla rispetto a quello che si sa già. Sono già chiari i riferimenti politici all'America trumpiana, alla morte del sogno americano ed alla distruzione sistematica della fasce più deboli della popolazione, già delineati più o meno nei capitoli precedenti. A queste condizioni solo i personaggi potevano offrire quel qualcosa in più, ma se la compagine dei "buoni" è sufficientemente caratterizzata senza essere eccezionale, dei "cattivi" non si può dire altrettanto. Il personaggio della sociologa è troppo insipido anche per una ottima attrice come la Tomei, mentre il potenziale villain (Skeletor) è sfruttato poco e malissimo. Così è solo il classico film per passare una serata e nulla di più.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  08/11/2018 09:57:53
   5½ / 10
Dopo tre riusciti capitoli si tenta di tenere desto l'interesse spiegando in questo sequel le origini dello " sfogo". Se le motivazioni dei Nuovi Padri Fondatori sono ormai note, come i loro disgustosi sotterfugi per fare attecchire la violenza, resta intrigante capire le motivazioni attraverso le quali questo futuro distopico, con chiari riferimenti all'attuale situazione politica americana, ha preso piede.
L'introduzione ci porta a Staten Island, luogo metaforico come porto d'accesso alla Grande Mela e di conseguenza all'intera nazione, posto in cui regnano povertà e le possibilità di riscatto sono una chimera. Rabbia e delusione aleggiano pesantemente nell'aria, facile quindi alimentare speranze populiste accendendo la furia locale con lauti assegni.
La pellicola in principio si mostra asciutta ma efficace nel mostrare come parole misurate e denaro facciano scattare il raggiro nel momento della disperazione, ed altrettanto cinica nel portare a galla la reale natura dei politici; i reali criminali sono proprio loro, a differenza dei cittadini che a parte rari casi isolati non mostrano alcuna intenzione bellicosa. La situazione esige forzature esterne e le già note gang di mercenari fanno irruzione movimentando di parecchio il tutto, dando però il via a un survival notturno banale e facilmente prevedibile in cui si perde di vista l' accusa a favore di uno spettacolo tutto sommato puerile e già visto troppe volte.
Purtroppo l'analisi socio-politica stavolta non trova profondità e anche le numerose scene d' azione (tolta la sequenza finale del palazzo) lasciano abbastanza indifferenti. Velo pietoso sui personaggi, incapaci di lasciare la pur minima traccia. Tra ragazze col pelo sullo stomaco, adolescenti ribelli, gangsta redenti e untuosi politici, ci lascia le penne pure la solitamente brava Marisa Tomei, qui relegata in un ruolo marginale ed incoerente.

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  03/11/2018 18:56:10
   6 / 10
Prequel un po' inutile, che nulla aggiunge all'idea originale. Ha il pregio di mantenere un buon ritmo che rende la visione gradevole, nonostante una sceneggiatura non proprio eccelsa. Nel complesso un prodotto d'intrattenimento tutto sommato godibile.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  24/10/2018 16:58:44
   4 / 10
Questo prequel proprio non mi è piaciuto.
Attori scarsi, compresa la Tomei; dialoghi insulsi e tutto lo svolgimento poco appassionante.

jason13  @  23/10/2018 20:16:52
   1 / 10
Indecente. Nulla proprio da salvare e sconsigliato a tutti. L'idea di questa "serie" era molto buona poi i sequel ed ora i prequel hanno rovinato tutto.

Invia una mail all'autore del commento ziokartella  @  26/09/2018 13:54:42
   4½ / 10
L'idea del prequel basata su un esperimento propedeutico alla istituzione vera e propria delle "purghe" su cui si basa la saga non era affatto male....la sua applicazione è stata però in tutto e per tutto pessima.

topsecret  @  22/09/2018 22:07:20
   4½ / 10
Se non una porcheria totale, sicuramente il peggiore dei 4 (finora) capitoli della serie.
Una sceneggiatura lacunosa e deficitaria, manchevole di atmosfera e di tensione, con cacchiate sparse in ogni dove, senza verve e con poca incisività.
Il cast non mi ha entusiasmato, la regia men che meno, i dialoghi sfiorano il banale e la storia tutta sembra non possedere nessuna grande attrattiva. E personalmente credo che questa notte del giudizio non abbia ormai più nulla da dire.
Dispiace per la Tomei che è andata a impelagarsi in una pozzanghera simile.

LucaT  @  31/07/2018 04:17:55
   2 / 10
non mi ha convinto non mi è piaciuto come film
anche se da prequiel tratta l'argomento dei suoi
per me ben migliori predecessori
cercando di spiegare certe vicissitudini
sembra -slegato- e piu -crudo- e non in senso positivo
-da far sembrare quasi con ogni pretesto
lo schizzare di testa dello psicopatico di turno-
per me un film mal-realizzato e fine a se stesso

VincVega  @  23/07/2018 17:38:28
   5 / 10
Devo dire che parte bene questo prequel, mettendoci dentro molta politica e l'ambientazione del ghetto. Peccato perchè poi diventa banale e prevedibile in alcune situazioni, con svariati luoghi comuni e forzature che succedono in questo genere di pellicole. Godibile solo in piccola parte. Il peggiore della saga.

gemellino86  @  19/07/2018 11:11:28
   4 / 10
Un prequel da dimenticare. Poca tensione e dialoghi molto banali. Ho notato una grande mancanza di idee da parte del regista. Non lo consiglio.

LaCalamita  @  17/07/2018 12:28:21
   1 / 10
Vi do una mano: NON LO GUARDATE.
Incredibilmente trovano il coraggio di fare un ulteriore film (addirittura il quarto!) di una saga che aveva già detto tutto. Rendiamoci conto che perfino saghe ben più blasonate e riuscite come I Pirati dei Caraibi hanno sofferto moltissimo un'inutile quarto capitolo.
Qui la situazione è ancora più grave perchè il film ha tutte le tonalità negative di un b-movie: cast sconosciuto con l'inserimento di un'attore semi-conosciuto (Marisa Tomei), sequenze e dinamiche delle più classiche, dialoghi scadenti (nel secondo tempo ho provato reale imbarazzo tanto erano stupidi e standardizzati i dialoghi), personaggi-macchiette: quelli sterotipati per eccellenza, dal protagonista, al politico cattivo, alla donna anziana con la battuta pronta, etc.

Molto fastidioso poi il numero smisurato di pazzi in maschera pronti a dar fuoco alla gente e a dar di matto. Niente di più irrealistico: gli psicopatici in quanto tali non aspettano mica un giorno senza leggi per fare gli psicopatici! Non ne tengono conto mai...proprio perchè sono pazzi! Infatti questi soggetti sì che li vediamo nella realtà.

Troppo spesso il film mi ricordava che stavo guardando un attore che corricchia davanti la telecamera, complice una regia scarsa con scelte brutte (gli stacchi di scena mandando l'immagine "al buio" per qualche secondo??).

Una roba brutta. NON LO GUARDATE.

jek93  @  16/07/2018 14:46:16
   4 / 10
Ennesimo film del franchise; sono tutti uguali, non sprecate soldi per horror/action ridicoli, senza senso e fatti in modo mediocre.

mmagliahia1954  @  13/07/2018 11:46:47
   6 / 10
Viesto ieri sera con mio nipote, come al solito nelle serate di cinema in estate. Forse ci aspettavamo di più; ovviamente non è un tipo di film che mi affascina, però mi aspettavo di più dal punto di vista psicologico. È un film per chi ama questa trama, con una trovata in più

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

DarkRareMirko  @  12/07/2018 00:17:32
   9 / 10
Fenomenale, ad ora è il migliore dei 4 film.

Stringato, avvincente, violento (più degli altri) non permette di distogliere gli occhi dallo schermo, soprattutto dalla sequenza della palazzina in poi (quando gli SWAT prendon il bazooka e lo puntano contro la stanza, pare di vedere la scena consimile di Leon). Io l'avrei fatto durare tranquillamente anche 120-130 minuti, visto com'è pieno di idee.


Fa sempre piacere rivedere la Tomei, bellissima donna.


McMurray non ha nulla da invidiare a DeMonaco, che qui comunque scrive lo script (dando più peso a sociologia ed emarginazione, non lesinando frecciate a spietati poteri istituzionali, come lo Stato).


Notevoli Y'lan Noel (la sorta di padrino nero action) e Rotimi Paul (Skeletor, il fattone).


Su imdb e qui è sottovalutatissimo; ottimo action/horror.

Invia una mail all'autore del commento palla78  @  11/07/2018 23:09:52
   5 / 10
Ciao. Visto all'Uci di Pesaro una settimana fa.No, non ci siamo. La parte intrigante è come nasce questo sfogo, ma la realizzazione è di bassa lega. Inoltre ci sono un sacco di incongruenze.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Wilding  @  09/07/2018 16:14:17
   6½ / 10
Si lascia seguire con piacere, senza un attimo di pausa, ma a parte qualche accenno agli inizi del tutto, quasi non sembra appartenere alla saga in questione, e riporta più alla mente pellicole come "I guerrieri della notte" e svariati action movie col "Ramboide" di turno.

maxi82  @  08/07/2018 18:25:02
   6 / 10
La prima parte e interessante dove la novità del nuovo esperimento della popolazione e della politica porta la discussione dei pro e i contro dello sfogo abbastanza veritiero.. questa cosa nei precedenti non c'è.. poi diventa un copia e incolla degli altri con qualche aggiunta a mio parere positiva.. finale frettoloso!!!

john doe83  @  07/07/2018 11:46:23
   6½ / 10
Quarto capitolo della saga, qui la critica socio/politica sembra anche più accentuata che nei precedenti film. Il film scorre bene e le scene di violenza sono molte ma non estreme. Unica nota negativa a mio parere è il finale, in cui uno dei protagonisti sembra trasformarsi in un "novello Rambo".

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

7 uomini a molloa private waralmost nothing - cern: la scoperta del futuroalpha - un'amicizia forte come la vitaamici come prima (2018)anatomia del miracoloanimali fantastici: i crimini di grindelwaldaquamanattenti al gorillaben is backbenvenuti a marwenberninibird boxblack tide
 HOT
bohemian rhapsodybumblebeecalcutta - tutti in piedicapri-revolutionchesil beach - il segreto di una nottecity of liescold war (2018)coldplay: a head full of dreamscolette (2018)conta su di me (2018)conversazione su tiresia. di e con andrea camillericonversazioni atomichecosa fai a capodanno?dinosaurs (2018)don't fuck in the woods 2
 NEW
dove bisogna stareescape room (2019)friedkin uncut - un diavolo di registaghostland - la casa delle bambole
 NEW
glasshepta. sette stadi d'amoreholmes and watsonhunter killer - caccia negli abissii spit on your grave: deja vui villaniil castello di vetroil destino degli uominiil gioco delle coppieil grinch (2018)il ragazzo piu' felice del mondoil ritorno di mary poppinsil sindaco - italian politics 4 dummiesil testimone invisibileil vizio della speranzain guerraisabellela befana vien di nottela donna elettrica
 NEW
la douleurla favoritala notte dei 12 annila prima pietrala scuola serale
 NEW
l'agenzia dei bugiardilake placid: legacyle ninfee di monet: un incantesimo di acqua e lucelo sguardo di orson welleslontano da quilook awayl'uomo che rubo' banksy
 NEW
m.i.a. - la cattiva ragazza della musicamacchine mortalimalerba
 NEW
maria regina di scoziamenocchio
 NEW
mia e il leone biancomia martini - io sono miamorto tra una settimana... o ti ridiamo i soldimoschettieri del re: la penultima missionenelle tue mani (2018)non ci resta che il criminenon ci resta che vincerenon dimenticarmi - don't forget menotti magicheotzi e il mistero del tempoovunque proteggimiralph spacca internetred land (rosso istria)red zone - 22 miglia di fuocoride (2018)robin hood - l'origine della leggendaroma (2018)santiago, italiase son roseseguimisenza lasciare traccia (2018)spider-man: un nuovo universostyxsulle sue spallesummer (leto)
 HOT
suspiria (2018)the barge peoplethe old man & the gunthe other side of the windthe young cannibalstre voltitroppa graziatutti lo sannoun giorno all'improvvisoun piccolo favoreupgradevan gogh - sulla soglia dell'eternita'vice - l'uomo nell'ombrawidows: eredita' criminalezen sul ghiaccio sottilezombie contro zombie - one cut of the dead

983524 commenti su 40748 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net