le strade della paura regia di Eric Red USA 1988
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

le strade della paura (1988)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LE STRADE DELLA PAURA

Titolo Originale: COHEN AND TATE

RegiaEric Red

InterpretiSuzanne Savoy, Adam Baldwin, Cooper Huckabee, Harley Cross, Roy Scheider

Durata: h 1.25
NazionalitàUSA 1988
Generethriller
Al cinema nel Settembre 1988

•  Altri film di Eric Red

Trama del film Le strade della paura

Testimone dell'omicidio di un pezzo grosso della mala, dodicenne è rapito dai killer che uccidono la madre, due agenti del FBI e gli feriscono il padre.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,00 / 10 (21 voti)7,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Le strade della paura, 21 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

VincVega  @  05/02/2019 20:20:36
   6½ / 10
Action-Thriller on the road, corto (80 minuti secchi) ed essenziale, con i due killer protagonisti agli antipodi come carattere. Godibile, teso ed efficace, ma non originalissimo e personalmente non ci ho visto la genialità di cui alcuni parlano.

Attila 2  @  05/02/2019 10:39:48
   6½ / 10
Atmosfere e fotografia da spy story anni 70.Il film e' incentrato sui due personaggio che rapiscono il bambino tanto che il titolo originale e' "Coehn e Tate" che sono appunto loro due.Uno e' un signore che rispetta gli ordini,fa le cose in maniera sempre perfetta e ha un codice di comportamento,seppur da delinquente,l'altro sembra Arnold Schwarzenegger in Terminator con il fucile a pompa e il chiodo di pelle addosso.Questo e' appunto uno psicopatico senza regole che vorrebbe uccifdere il bambinol'altro e' appunto uno che esegue gli ordini e segue il codice e vuole portare il bambino a chi gli ha ordinato di portarglielo.E' normale che i due entrino in contrasto , a tratti il film soprattutto in alcune scene dove viene messa in evidenza la pazzia di Cohen e' anche "comico" perche' il contrasto tra le due fiolosfie dei due personaggi crea situazioni grottesche.Come quando Cohen....

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER a mae fa ridere,come ci sono altre scene con "Terminator" sche "sbrocca male" che sono surreali,alla fine non si sa cosa volevano i mafiosi di Houston dal bambino,ma cis sta perche' appunto il film era incentrato sui due killer e quindi non mi e' dispiaciuto

DogDayAfternoon  @  21/12/2013 14:41:16
   8 / 10
Thriller ad alta tensione dove suspence e adrenalina sono una costante; qualche scena non è curatissima e alcuni risvolti sono discutibili ma un ritmo elevato e un altissimo intrattenimento rendono i difetti superflui. Anche la durata ristretta gioca a suo favore, nessuna scena inutile o momenti di stanca. Scheider e Baldwin formano un' ottima coppia, a cui aggiungerei anche il ragazzino Harley Cross che se la cava egregiamente in un ruolo non certo facile per la sua età. Nell'ambientazione e nelle atmosfere ricorda molto "The Hitcher". Una garanzia le musiche di Bill Conti.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  11/01/2012 21:40:04
   8 / 10
Ottimo film ricco di tensione, in cui la posta in gioco subisce improvvisi rialzi a favore del ritmo, sostenutissimo. Personaggi ben caratterizzati e soprattutto con i due attori principali ispirati al meglio. Non facile girare un film in questo modo, principalmente ristretto nello spazio claustrofobico dell'automobile. Sicuramente per Eric Red, di questo sono convinto, vedere Cani arrabbiati di Bava è servito a qualcosa.

vodici  @  12/05/2011 15:45:58
   2 / 10
Buona la prova degli attori, con un Scheider davvero convincente nella parte del cattivo. Il film inoltre riesce a mantenere un discreto ritmo per tutta la sua durata, in cui ci sono attimi di sana tensione. Se mi fermassi qui il voto sarebbe 8, però… c'è un però… ed è estremamente importante. Ma dov'è la storia? Uccidono i genitori del bambino, per conto di chi? E perché? A chi devono portare il bambino? C'è una relazione tra chi ha commissionato il delitto e le vittime? Tutte domande che resteranno irrisolte. Come si fa a finanziare un film così? Qui nn si tratta di errore nella sceneggiatura. È il soggetto che nn è stato sviluppato bene. Il soggetto deve avere un principio, uno svolgimento e una risoluzione. In questo caso il film termina sullo svolgimento… sono davvero senza parole! Quello che rimane di tutto ciò è un senso di smarrimento e di presa in giro. Una terribile sensazione di vuoto. Se fossi uno sceneggiatore e presentassi ad una casa di produzione una storia come questa, il minimo che potrei ricevere sarebbe un generoso calcio nel didietro! Per tutto questo il voto finale scende inesorabilmente a 2!

2 risposte al commento
Ultima risposta 20/05/2011 00.26.41
Visualizza / Rispondi al commento
mainoz  @  07/05/2011 18:40:54
   5½ / 10
Non mi ha entusiasmato..è un thriller on the road di serie B con una serie di scene inverosimili..

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

albert74  @  14/04/2011 19:30:18
   7½ / 10
veramente un buon triller. Mi è piaciuta l'interpretazione di Scheider ma anche la regia è piuttosto robusta e il film coinvolge a dovere. E' un film che merita di essere visto sicuramente.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  19/02/2011 15:29:06
   6½ / 10
Bel thriller che ho preferito nella prima rispetto alla seconda parte. Con una sceneggiatura più curata, poteva uscirne un prodotto migliore.

gemellino86  @  13/01/2011 17:25:22
   6½ / 10
Un buon thriller di strada con diversi momenti crudi. La prova di Scheider vale il film. Il finale tragico è la carta vincente. Buoni i duetti dei protagonisti.

2 risposte al commento
Ultima risposta 13/01/2011 18.11.38
Visualizza / Rispondi al commento
popoviasproni  @  04/01/2011 16:57:55
   7½ / 10
Teso e avvincente action-thriller on the road caratterizzato meravigliosamente da due canaglie da manuale interpretate da Scheider e Baldwin.
Un po' rozzo e datato, sicuramente di genere, ma la spirale di disperazione che si respira per 90 minuti e che sopratutto apre e finalizza il film è di grande impatto.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Granf  @  11/06/2009 23:54:41
   9 / 10
Ennesimo grande poliziesco road movie anni '80 che ha fatto scuola. Geniale nella sua semplicità, nei tempi, nella capacità di trasmettere tensione e nello splendido uso che si fa delle musiche e degli ambienti.
Scritto e diretto da Eric Red autore della sceneggiatura di alcuni cult come "The Hitcher" e "Il buio si avvicina", il film è molto violento a tratti, divertente in altri e ricco di tensione per tutta la durata.
Roy Scheider e Adam Baldwin sono indimenticabili, due personaggi da antologia e ovviamente parte del merito va all'ottima sceneggiatura di Red che li descrive perfettamente, oltre alla bravura degli attori.
Buona la fotografia, per un film praticamente girato tutto di notte, che vanta un grande finale e un incipit spiazzante.

E' proprio vero che film di questo tipo non esistono più.

LoSpaccone  @  30/04/2009 12:20:45
   6 / 10
Thriller-action rozzo ma costruito bene, la suspence c'è e tiene fino alla fine. Se la trama fosse stata sviluppata di più sarebbe stato meglio.

The Monia 84  @  31/03/2009 16:14:17
   9 / 10
Uno di quei film che,una volta visti,non si cancellano facilmente dalla memoria Scritto in maniera sublime e diretto alla grande dal bravissimo esordiente Red, poi persosi per strada,e'un notevolissimo Thriller quasi teatrale,visto che, dopo un inizio pieno di sangue in una casa immersa nella campagna,prosegue poi per il resto in una macchina,con tre personaggi al centro della vicenda.
Tutte interpretazioni perfette, menzione speciale per Schneider: memorabile. Bellissimo cult.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  28/07/2008 10:50:57
   7 / 10
Niente male questo thriller on the road. La vicenda si svolge tutta in una notte e la coppia Sheider-Baldwin è convincente e molto adatta. Ci sono scene piuttosto violente ed altre cariche di tensione.
Mi è piaciuto abbastanza anche il finale.

Invia una mail all'autore del commento Project Pat  @  08/07/2008 13:27:07
   8 / 10
Complimenti al regista, ho visto questo film su Sky e non pensavo mi avrebbe coinvolto così. Si ride pure, quando i due cattivi spesse volte "dissentano". Consigliato, divertente e coinvolgente.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI matteoscarface  @  06/06/2008 02:28:27
   8 / 10
Magnifico thriller ambientato tutto in una notte all'interno di una macchina e con soli tre protagonisti, Red è bravissimo nel gestire le scene di tensione con pochissimo (l'incipit su tutte) e soprattutto a descrivere le personalità dei due assassini, che porteranno inevitabilmente a un bagno di sangue.
Non c'è trama, ci sono solo una lunga notte, una scia di cadaveri e una corsa verso il baratro.
Magari ce ne fossero ancora di sceneggiature così.

2 risposte al commento
Ultima risposta 09/07/2009 17.22.28
Visualizza / Rispondi al commento
everyray  @  04/03/2008 15:42:13
   5½ / 10
Il film affonda già dall'inizio sia per le interpretazioni generali,(il povero Roy Scheider ce la mette tutta!!)che per l'assenza di logica!
Un road movie che 20 anni fa magari funzionava,ma che oggi sà di poco!!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  28/02/2008 21:12:52
   7 / 10
Buon esordio di Eric Red,sceneggiatore perfettamente a suo agio in questo genere di road movie:incipit al cardiopalma,ritmo serrato,tensione altissima(impossibile non citare la sublime sequenza del blocco sull'autostrada),con una coppia di attori da urlo(perfetto Adam Baldwin,indimenticabile Roy Scheider).Peccato che l'isopportabile bambino rovini gran parte dei duetti tra i due protagonisti,con un paio di forzature nella sceneggiatura fin troppo evidenti...cmq magnifico e imprevedbile il finale.
Prima di vedere questa pellicola,obbligatorio rimediare Cani Arrabbiati di Bava(secondo me di un altro pianeta).

Crimson  @  24/02/2008 11:51:26
   5 / 10
Mal digerisco questo thriller. Pur riconoscendo la grande caratterizzazione che c'è dietro i due protagonisti (specie lo psicopatico Baldwin) trovo irritante tutto il resto. Un road movie che dovrebbe angosciare per la contrapposizione affettiva che si fà via via più marcata tra i due killer nei confronti del ragazzo (insopportabile), ma che mi lascia piuttosto indifferente. E non sopporto il finale.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  18/02/2008 22:06:39
   9 / 10
altra sceneggiatura on the road ed altro film memorabile per red.
è un thriller notturno, avvincente e serratissimo nonostante sia per la gran parte ambientato nell'abitacolo di un veicolo. ma quello che lo rende superiore sono le interpretazioni dei due killer, scheider e adam baldwin, che donano vita propria alle personalità dei malviventi e misurano i propri metodi opposti in un crescendo di tensione e violenti scontri. una gemma, da recuperare.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  05/11/2004 19:04:27
   9 / 10
Originalissimo poliziesco degli anni '80, uno dei migliori del decennio.
"Le strade della paura" è un poliziesco road movie, che procede in un crescendo di tensione e violenza, ed è diretto da uno specialista del genere, Eric Red, che già era stato autore della sceneggiatura di "Il buio si avvicina" di Kathrin Bigelow, e poi anche di "The Hitcher - la lunga strada della paura" di Robert harmon.
Perfetto Roy Sheyder nella parte del killer che deve fare i conti con un Adam Baldwin fuori di testa, oltre che con il bambino.

Il finale poi è veramente splendido, assolutamente imprevedibile e violento. Di end così oggi ne c'è + traccia.

Da recuperare!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1013605 commenti su 44801 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net