lo sbarco di anzio regia di Edward Dmytryk, Duilio Coletti Italia, USA 1968
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

lo sbarco di anzio (1968)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film LO SBARCO DI ANZIO

Titolo Originale: THE BATTLE FOR ANZIO

RegiaEdward Dmytryk, Duilio Coletti

InterpretiRobert Mitchum, Peter Falk, Mark Damon, Elsa Albani, Annabella Andreoli, Giancarlo Giannini

Durata: h 1.53
NazionalitàItalia, USA 1968
Genereguerra
Al cinema nell'Agosto 1968

•  Altri film di Edward Dmytryk
•  Altri film di Duilio Coletti

Trama del film Lo sbarco di anzio

Italia, 1944: i tedeschi stanno arginando gli Alleati a Cassino, e il comando americano di stanza a Napoli decide un diversivo per alleggerire il fronte. I marine sbarcano ad Anzio, a pochi chilometri da Roma, senza incontrare resistenza.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,50 / 10 (4 voti)7,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Lo sbarco di anzio, 4 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  21/04/2024 11:24:38
   6½ / 10
Lo scenario di Anzio si può sintetizzare in una mancanza di informazioni di intelligence perfettamente simmetrica. Da una parte i tedeschi furono colti di sorpresa dallo sbarco, dall'altras parte gli alleati che usavano tale sbarco per bypassare Monte Cassino, non erano a conoscenza che Roma era pressochè sguarnita. Di conseguenza l'eccesso di prudenza creò una sacca dove gli alleati una volta consolidata la testa di ponte non avanzarono ed i tedeschi riuscirono ad organizzare linee difensive. In tale contesto il piccolo battaglione alleato e decimato di alleati si ritrova bersaglio dei tedeschi e muoversi per tornare verso Anzio. Il film non è un capolavoro del genere, ma tutto sommato è solido abbastanza per una piacevole visione dove Mitchum interpeta un corrispondente di guerra piuttosto polemico, insieme ad un valido cast dove emerge un Peter Falk ispirato ed un giovane Giancarlo Giannini.

Italo Disco  @  07/06/2014 01:36:23
   9 / 10
Bellissimo war-movie di coproduzione italo-statunitense accreditato solamente ad Edward Dmytryk nei titoli di testa, con Duilio Coletti dato come regista della versione italiana e infatti il film viene considerato come diretto a 4 mani dai vari addetti ai lavori. Lo spettacolo si coniuga con riflessioni morali, l'azione si amalgama con la tensione e l'illustre fotografia di Giuseppe Rotunno dà una massiccia dose di realismo. Un soldato al limite del sadomasochismo e un corrispondente con un'ombra di morte che gli aleggia sopra la testa riottoso all'uso delle armi, interpretati con partecipazione rispettivamente da Peter Falk e Robert Mitchum, sono solo 2 dei protagonisti del battaglione che verrà massacrato dai tedeschi nella campagna romana, battaglione di cui ne fanno parte anche Venantino Venantini e un giovane Giancarlo Giannini. Non c'è retorica come certo cinema di guerra dell'ultimo ventennio e non ci sono svolazzi autoriali, in pratica è un sano prodotto d'intrattenimento che mi è piaciuto e anche parecchio. Simpatico notare come nella versione italiana a volte parlino tutti italiano e altre volte americani e tedeschi parlino con la propria lingua madre. 74° posto nella classifica cinematografica italiana 1968/69.

topsecret  @  04/10/2011 18:57:35
   6½ / 10
La regia è sobria, il film non è mai sopra le righe, il ritmo è costante e il cast contribuisce in maniera calibrata e convincente a far sì che lo spettatore si interessi degnamente alla storia.
Non è un capolavoro del genere ma si lascia seguire in maniera lineare, non disdegnando le scene con una certa dose di pathos.

kirk h.  @  01/03/2010 21:31:53
   8 / 10
Questo film non è come gli altri del genere ma cerca di spiegare le ragioni dell'uomo perchè combatte, la vicenda degli americani che vincono (anche sta volta) è solo lo sfondo a una storia che spiega le motivazioni o il perchè dell'uomo che va in guerra e la risposta seppur buttata un po la arriva con il finale che è davvero ottimo,le 2 ore (quasi) volano e non annoiano mai...
STRACONSIGLIATO....

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 NEW
abigail (2024)accattaromaancora un'estateanother endanselmarcadianaugure - ritorno alle originiautobiography - il ragazzo e il generaleback to blackbrigitte bardot forevercattiverie a domicilioc'era una volta in bhutanchallengerscivil warcoincidenze d'amorecome fratelli - abang e adikconfidenzadamseldicono di tedrive-away dollsdune - parte duee la festa continua!ennio doris - c'e' anche domanieravamo bambinifantastic machinefino alla fine della musicaflaminiaforce of nature - oltre l'ingannogarfield - una missione gustosaghostbusters - minaccia glacialegli agnelli possono pascolare in pacegodzilla e kong - il nuovo impero
 NEW
i dannatii delinquentii misteri del bar etoile
 NEW
if - gli amici immaginariil caso josetteil cassetto segretoil coraggio di blancheil diavolo e' dragan cyganil gusto delle coseil mio amico robotil mio posto e' quiil posto (2024)il regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoil teorema di margheritaimaginaryinshallah a boykina e yuk alla scoperta del mondokung fu panda 4la moglie del presidentela profezia del malela seconda vitala terra promessala zona d'interessel'estate di cleolos colonosmay decembermemory (2023)
 NEW
metamorphosis (2024)monkey manmothers' instinctneve (2024)
 NEW
niente da perdere (2024)non volere volareomen - l'origine del presagio
 HOT R
povere creature!priscillarace for glory - audi vs lanciarebel moon - parte 2: la sfregiatricered (2022)ricky stanicky - l'amico immaginario
 NEW
ritratto di un amoreroad house (2024)
 NEW
samadsaro' con tese solo fossi un orsosei fratellishirley: in corsa per la casa biancasolo per mesopravvissuti (2022)spy x family code: whitesull'adamant - dove l'impossibile diventa possibile
 NEW
superlunatatami - una donna in lotta per la liberta'the animal kingdomthe fall guythe rapture - le ravissementtito e vinni - a tutto ritmototem - il mio soletroppo azzurroun altro ferragostoun mondo a parte (2024)una spiegazione per tutto
 NEW
una storia neravita da gattovite vendute (2024)zafira, l'ultima reginazamora

1050617 commenti su 50771 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BLACKOUT (2023)BURNING DAYSCABRINICURSE OF HUMPTY DUMPTY 3GORATHHUMANEIL CLAN DEL QUARTIERE LATINOIL MOSTRUOSO DOTTOR CRIMENIL PRINCIPE DEL MIO CUOREIL SENSO DELLA VERTIGINELA NOTTE DEGLI AMANTILEDALISA FRANKENSTEINMAGGIE MOORE(S) - UN OMICIDIO DI TROPPOMORBOSITA'ONCE WITHIN A TIMEPENSIVEQUESTA VOLTA PARLIAMO DI UOMINISONG OF THE FLYTERRORE SULL'ISOLA DELL'AMORETHE AFTERTHE CURSE OF THE CLOWN MOTELTHE DEEP DARKTHE JACK IN THE BOX RISESTHE PHANTOM FROM 10.000 LEAGUES

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net