madre (2019) regia di Rodrigo Sorogoyen Spagna 2019
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

madre (2019Film Novità

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film MADRE (2019)

Titolo Originale: MADRE

RegiaRodrigo Sorogoyen

InterpretiMarta Nieto, Jules Porier, Àlex Brendemühl, Anne Consigny, Frédéric Pierrot, Guillaume Arnault

Durata: h 2.05
NazionalitàSpagna 2019
Generethriller
Al cinema prossimamente

•  Altri film di Rodrigo Sorogoyen

Trama del film Madre (2019)

Elena ha perso il figlio Ivan, un bambino di sei anni, su una spiaggia in Francia. L'ultimo segno che avuto dal bimbo è stata una telefonata, in cui le diceva di non trovare il padre. Da allora sono passati dieci anni, si è trasferita a vivere su quella spiaggia (dove gestisce un ristorante) e ha vissuto in preda al dolore. Tempo dopo, prova a uscire dal tunnel oscuro in cui è caduta quando incontra un adolescente che rimette in discussione il suo equilibrio.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,90 / 10 (5 voti)6,90Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Madre (2019), 5 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Thorondir  @  14/03/2024 15:35:59
   8 / 10
Come si elabora un lutto? Anzi, potrebbe non essere veramente un lutto, anche se resta l'elemento della mancanza (non sappiamo infatti che fine ha fatto il figlio). Elaborare la cosa, venire a patti con la realtà è qualcosa di complicatissimo e lo è tanto più per una madre che subisce impotentemente il dramma magistralmente rappresentato dal piano sequenza (e da Marta Nieto) nei primi 15 minuti. Sorogoyen racconta una donna sola che cerca di colmare quel dramma e quella mancanza: una donna che agisce, contrariamente agli uomini adulti che la circondano (timorosi, spenti, remissivi). Un cinema di spazi ampi ma anche di primissimi piani, di piani sequenza e lunghi piani fissi, di camera a mano e travelling con cui il cineasta spagnolo racconta il vuoto incolmabile senza immergerlo nel tearjerker facile, tutt'altro: nella ricerca di vita, in quella capacità di sfidare quasi la sensibilità dello spettatore (vedi il finale) c'è una sottolineatura importante: Elena è innanzitutto una donna, quindi essere umano carnale. Non solo una madre.

TheLegend  @  12/12/2021 00:19:59
   7 / 10
Non mi ha convinto per alcuni passaggi nella sceneggiatura ma mi ha lasciato qualcosa.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  01/10/2021 13:59:07
   5½ / 10
Un buon inizio, poi il nulla.
L'idea è forse quella di essere poco convenzionale rispetto ad altri film di genere, non c'è nessuna indagine, nessun riscontro finale se quello era il "figlio" giusto o meno e molte sequenze introspettive.
Ma la noia regna sovrana nel vedere questa madre che prova a fare la ragazzina.
Diretto e interpretato anche bene ma non lo rivedrei mai una seconda volta.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR wicker  @  30/08/2021 19:49:40
   7 / 10
Buon film drammatico ma con un inizio veramente disturbante , al limite del paralizzante per tensione e inquietudine, poi il film prende i binari di un dramma ambiguo nel quale regnano i silenzi e le parole non dette .
Il ritmo ,va detto, è bassissimo e di certe scene che un pò si ripetono forse se ne poteva fare a meno , ma merito anche dell'ottima protagonista resta un film di interesse concreto.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  23/09/2019 19:45:06
   7 / 10
La sequenza iniziale di Madre è veramente folgorante, degna dei migliori thriller. Si legge in maniera tangibile la progressiva perdita di ciò che la donna ha di più caro, cioé suo figlio. Lo sente perso e disperato ad un telefono dalla batteria quasi scarica, poi non più. Il prosieguo del film è completamente opposto al suo incipit. Sono passati dieci anni ed Elena si ritrova a lavorare in quella stessa spiaggia dove è scomparso e mai più riapparso suo figlio. Uno stacco netto a cui Sorogoyen non fornisce alcuna informazione, tantomeno fornirà in seguito rispetto a quell'avvenimento. le dinamiche della scomparsa e che hanno portato alla scomparsa non saranno mai chiarite, nè cosa sia successo alla stessa donna nel periodo successiva ad essa. Si può immaginare o intuire ed questo appunto l'intento del regista, cioé quello di farci entrare nell'animo di una donna spezzata. Una vita condannata ad un oblio dove il luogo diventa quasi un luogo di penitenza ed allo stesso tempo luogo di speranza di ricevere una risposta. In tal senso la figura di Jean, il giovane che ricorda nelle fattezze fisiche il figlio perduto, si innesca un rapporto molto particolare che si sviluppa in maniera ambigua, in bilico tra il trasporto materno verso il giovane ed un qualcosa di più morboso, ai limiti dell'incesto. Questa cifra narrativa e lottima interpetazione della Nieto, non a caso vincitrice come miglio attrice del Concorso Orizzonti, sono gli elementi migliori di questo film, anche se, a mio parere, la narrazione talvolta tende ad essere eccessivamente prolissa. Piccoli difetti per un film comunque meritevole d'attenzione.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

ancora un'estateanother end
 NEW
augure - ritorno alle originiautobiography - il ragazzo e il generale
 NEW
back to black
 NEW
brigitte bardot forever
 NEW
cattiverie a domicilio
 NEW
challengers
 NEW
civil warcoincidenze d'amore
 NEW
confidenzadamseldicono di tedrive-away dollsdune - parte duee la festa continua!ennio doris - c'e' anche domanieravamo bambinifino alla fine della musicaflaminiaforce of nature - oltre l'ingannoghostbusters - minaccia glacialegli agnelli possono pascolare in pacegodzilla e kong - il nuovo imperoi delinquentii misteri del bar etoile
 NEW
il caso josette
 NEW
il cassetto segretoil diavolo e' dragan cyganil mio amico robotil teorema di margheritaimaginaryinshallah a boykina e yuk alla scoperta del mondokung fu panda 4
 NEW
la moglie del presidentela seconda vitala terra promessala zona d'interessel'estate di cleolos colonosmay decembermemory (2023)monkey manneve (2024)
 NEW
non volere volareomen - l'origine del presagio
 HOT R
povere creature!priscillarace for glory - audi vs lancia
 NEW
rebel moon - parte 2: la sfregiatricered (2022)ricky stanicky - l'amico immaginarioroad house (2024)se solo fossi un orsoshirley: in corsa per la casa biancasolo per mesopravvissuti (2022)
 NEW
spy x family code: whitesull'adamant - dove l'impossibile diventa possibiletatami - una donna in lotta per la liberta'the animal kingdomtito e vinni - a tutto ritmototem - il mio soleun altro ferragostoun mondo a parte (2024)
 NEW
vita da gattovite vendute (2024)zafira, l'ultima reginazamora

1049805 commenti su 50709 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

7 BOXESBLIND WARCACCIA GROSSACHAINED FOR LIFECHIEF OF STATION - VERITA' A TUTTI I COSTICONFESSIONI DI UN ASSASSINOCONTRO 4 BANDIERECUGINE MIEDAREDEVIL - IL CORRIERE DELLA MORTEDAUGHTER OF DARKNESSDISAPPEAR COMPLETELYDOUBLE BLINDGIRL FLU - MI CHIAMANO BIRDGUIDA ALL'OMICIDIO PERFETTOI 27 GIORNI DEL PIANETA SIGMAINTIMITA' PROIBITA DI UNA GIOVANE SPOSALE DIECI LUNE DI MIELE DI BARBABLU'MERCY (2023)NOTTI ROSSEORION E IL BUIOOSCENITA'RAPE IN PUBLIC SEASANGUE CHIAMA SANGUESPECIAL DELIVERYSUSSURRI - IL RESPIRO DEL TERRORETHE BELGIAN WAVETHE DEVIL'S DOORWAYTHE EXECUTIONTHE GLENARMA TAPESTHE PAINTERTHE WAITUNA SECONDA OCCASIONEUNA TORTA DA FAVOLAUN'ESTATE DA RICORDARE (2023)VENDETTA MORTALE (2023)WHAM!

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net