mammina cara regia di Frank Perry USA 1981
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

mammina cara (1981)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film MAMMINA CARA

Titolo Originale: MOMMIE DEAREST

RegiaFrank Perry

InterpretiRutanya Alda, Howard Da Silva, Faye Dunaway, Steve Forrest, Mara Hobel

Durata: h 2.08
NazionalitàUSA 1981
Generedrammatico
Tratto dal libro "Mammina cara" di Christine Crawford
Al cinema nel Gennaio 1981

•  Altri film di Frank Perry

Trama del film Mammina cara

E' la vita dell'attrice Joan Crawford, vista con gli occhi della figlia adottiva Christine, che ha pubblicato un libro sulla famosa attrice. Joan Crawford, nel suo testamento, non aveva lasciato un soldo ai figli adottivi (nel film sono solo due invece di quattro); ma non è stata lei a dire l'ultima parola; l'ultima parola l'ha detta Christine scrivendo la biografia della mamma adottiva.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,56 / 10 (9 voti)5,56Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Mammina cara, 9 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Lory_noir  @  17/08/2013 19:14:48
   6½ / 10
Effettivamente sembra un po' troppo esagerato, facile pensare ad un tentativo di speculazione. In ogni caso il film non è eccelso, ma riesce ad intrattenere, visto che si basa sulla figura di una diva così conosciuta. Devo inoltre dire che la bambina è molto brava.

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  22/10/2009 23:38:08
   6 / 10
Chissà quanto c'è di vero in questo eccessivo fumettone biografico sulla grande Joan Crawford, tratto dal libro della figlia, utile a chi non conosce nulla dell'attrice ma doloroso per chi la apprezza. Il feroce ritratto a base di isterismi, esplosioni d'ira e sadici dispetti comunque sfiora la parodia. Fu il ruolo che distrusse totalmente la carriera di un ottima attrice come Faye Dunaway, anche in questo caso perfetta, ma forse gli americani non apprezzarono questo sonoro sberleffo ad un mito del cinema.

paride_86  @  10/08/2009 21:50:08
   5 / 10
A prescindere dall'eccellente interpretazione di Faye Dunaway, "Mammina Cara" resta un film ambiguo e disomogeneo.
Innanzi tutto il ritratto di Joan Crawford è decisamente incompleto; in secondo luogo, poi, l'atteggiamento di Christine verso la madre è piuttosto ambivalente e il film non riesce a raccontare tutte quelle sfumature di un rapporto contrastato che qui, invece, è ritratto solo a tinte forti.

giusss  @  30/05/2009 21:17:41
   3 / 10
Faye Dunaway per carita è bravissima,ma non si puo' accettare questo film tratto da una biografia dscritta alla figlia adottiva come una storia vera sulla vita di Joan Crawford.
Praticamente Cristine per tutto il film sembra essere l'incarnazione di Maria Goretti e Joan Crawford è descritta come una psicopatica isterica maniacale!
Da ricordare che poi il film omette che la Crawford aveva adottato anche due gemelline dopo Cristine e Christopher e a loro fu data la loro parte di eredita'.Sicuramente la figlia descrive la madre in questa maniera per un risentimento,magari non è stata accettata perchè lei è la vera pazza.Sicuro!

Sconsiglio di vedere questo film perchè non è veritiero su un personaggio,che si avra' i suoi lati oscuri,ma che non è sicuramente il personaggio descritto in questo film bugiardo.
Joan Crawford rimane comunque un mito indiscusso del cinema.

1emozionedapoco  @  15/08/2008 23:19:39
   5½ / 10
si sente molto che il film è legato alla figlia della star, infatti per metà parla di lei !! e infatti annoia...mi aspettavo che ne so,qualche commento di Joan Crawford sulla sua rivale Bette Daviso qualche altra stramberia professionale dell'attrice, invece la Dunaway finisce per fare la parte di un attrice isterica in declino...peccato

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  12/05/2008 11:53:39
   6½ / 10
In questo film non trovo gravi difetti di regia, più che altro noto una cattiva sceneggiatura che evidenzia tutti i limiti del romanzo da cui è tratto.

Sicuramente Mammina Cara non è una biografia, ma una ripicca di una figlia diseredata GIUSTAMENTE IN*******.
Spettacolare Fay Dunaway che in alcune scene riesce a creare una tensione fortissima peccato però che il film sia troppo di parte.
Nel film sembra che una figlia amorevole sia stata diseredata da una madre psicotica, dato di cronaca però è che Joan Crowford sia stata lasciata sola con un tumore al pancreas, quindi insomma questi figli tanto amorevoli non dovevano essere.
Ora per lasciare morire una madre in solitudine con un tremendo tumore la si deve proprio odiare e se uno odia la madre si presuppone che in un certo punto della propria vita si decida di tagliare i rapporti..............a meno che non ci siano interessi economici!

Ora non si tratta di essere esperti della vita della Crowford è solo questione di buon senso e questi limiti del romanzo diventano giganteschi nel film.
Se si prende il tutto, invece, come una bella fiction, allora il film diventa decisamente più piacevole ma perde granparte della sua forza

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  04/01/2008 10:54:54
   5½ / 10
Joan Crawford vista dalla figlia adottiva. Ne viene fuori un ritratto al vetriolo in cui affiorano le nevrosi di una star in declino. Che sia un ritratto veritiero o no questo non è dato stabilire, ma la verve della Dunaway poteva essere sfruttata meglio da una regia troppo mediocre.

Gruppo COLLABORATORI antoniuccio  @  24/09/2006 21:58:22
   7 / 10
Un film che forse racconta una storia parziale della Crawford, ovviamente incompleto, ma che vale la pena vederlo, se non altro per conoscere bene questa attrice che resta comunque un personaggio storico di Hollywood.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  24/09/2006 00:42:26
   5 / 10
Frank Perry viene dalla televisione? Beh si vede, per essere un biopic (quanto onesto non si sa) tratto (appunto) da un brutto bestseller, assomiglia a una soap-opera come tante. Tanta patina e poca sostanza.
Peccato, pero', perchè l'interpretazione della Dunaway, al di là degli eccessi di trucco e di stile, è notevole.
Quanto alla vera vita della Crawford, se ne dicono tante, e forse un po' troppo in negativo.
Particolare curioso: lo sceneggiato tv a cui la Crawford partecipava alla fine della sua carriera, e che ha dovuto interrompere per questioni di salute, è "night gallery" diretto da un giovanotto di nome Steven Spielberg

2 risposte al commento
Ultima risposta 25/09/2006 14.29.22
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghiera
 NEW
antebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammerun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1004773 commenti su 43482 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net