mickey occhi blu regia di Kelly Makin USA 1999
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

mickey occhi blu (1999)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film MICKEY OCCHI BLU

Titolo Originale: MICKEY BLUE EYES

RegiaKelly Makin

InterpretiHugh Grant, Jeanne Tripplehorn, James Caan, Burt Young

Durata: h 1.42
NazionalitàUSA 1999
Generecommedia
Al cinema nel Luglio 1999

•  Altri film di Kelly Makin

Trama del film Mickey occhi blu

Quando Michael, un banditore d'aste inglese, ma che vive e lavora a New York chiede alla fidanzata Gina Vitale di sposarlo, suscita nella donna una reazione tutt'altro che incoraggiante. Gina rifiuta la proposta e scappa in lacrime dal ristorante. Il mistero si svela il giorno successivo quando Michael conosce il padre di Gina. L'affascinante Frank Ŕ un membro dei Graziosi famiglia mafiosa in vista in cittÓ e non permette che sua figlia sposi un uomo che non faccia parte del suo giro malavitoso.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,81 / 10 (26 voti)5,81Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Mickey occhi blu, 26 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

VincVega  @  09/08/2020 09:25:48
   5½ / 10
Commedia che gioca con gli stereotipi mafiosi. Nulla di eccezionale, si ride poco e certe scene non sono riuscitissime (tipo quelle in cui Hugh Grant fa il finto mafioso), ma tutto sommato è guardabile.

Paolo70  @  19/03/2017 08:36:55
   6 / 10
Commedia che si può vedere. I momenti che fanno sorridere sono pochi però non è proprio male. Film simpatico anche se non indimenticabile. Interpretazioni sufficienti.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  23/06/2015 19:13:41
   5 / 10
Malgrado la sua piacevole leggerezza, rimane una commedia a sfondo mafioso che per tutta la durata fatica anche solo a far sorridere; battute poco divertenti, equivoci prevedibili, ed attori se non sprecati (Caan e Young) esteticamente non all'altezza (Tripplehorn). A pensarci bene, Hugh Grant e' l'unico punto a favore della pellicola.

DarkRareMirko  @  09/01/2014 00:43:32
   6½ / 10
Parte bene, può contare su un buon cast (Grant, Caan, Young e Joe Viterelli lo stesso anno interpreterà anche il simile Terapia e pallottole!!) ma col passare dei minuti trovate e generale ripetitività diventano stantie, facendo perdere un pò di punti.

Comunque non stanca e si lascia vedere bene sino al finale; manca un pò di varietà e svariati colpi di scena qua e là, come nel finale, purtroppo non fanno molto.

Ad ogni modo quasi discreto; buona fotografia, regia diligente ma poco ispirata per un originale mix tra mafia, commedia ed arte che poteva dare anche di più.

BlueBlaster  @  02/04/2012 00:39:09
   6½ / 10
Discreta commedia sulla mafia di fine anni 90 abbastanza divertente e con un buon ritmo...
Passabili caratterizzazioni dei personaggi e anche Grant è abbastanza simpatico.
Molta musica italoamericana, comunque tutto già visto ma carino.

Invia una mail all'autore del commento anthonyf  @  19/11/2011 18:39:45
   7 / 10
Divertente commedia british in stile gangster, dalla regia di Kelly Makin pulita e lineare in ogni movimento di macchina da presa e con bravi attori, come Hugh Grant, Burt Young e James Caan.
Simpatiche alcune situazioni; romantiche altre, condite con una stupenda colonna sonora in stile jazz, con strumenti come il pianoforte e il clarinetto.
Buona anche la sceneggiatura e carino l'epilogo finale.
Classica commedia romantica, in stile "Il padre della sposa", che vale, però, a mio parere, per lo stile gangster con cui viene narrata la storia e per le ambientazioni e alcune scene davvero suggestive (perlomeno, a me, questa sensazione hanno dato le ambientazioni di periferia americane).
Vale la pena vederlo.

werther  @  24/08/2010 18:49:36
   6½ / 10
Una commedia divertente stile gangster,con un Grant in grande spolvero,ricca di trovate divertenti e con un sfondo sentimentale non troppo accentuato.Molto carina.

goodwolf  @  28/04/2010 15:30:25
   7 / 10
Commedia molto piacevole. Nella seconda metà forse si esagera un po' con gli equivoci, ma il tutto rimane estremamente gradevole. Dopo Brad Pitt in "bastardi senza gloria" anche hugh grant, per impersonare il ruolo del siciliano, sposta la mascella in avanti. Ma perchè?
Da vedere per una serata spensierata. Ah, meravigliosi i quadri.

camifilm  @  06/01/2010 03:28:11
   6½ / 10
Un film che non si prende certo il compito di parlare di mafia o crimine. Serve solo a passare piacevole tempo con situazioni bizzarre.
Giusto per nota: Tra gli attori, non protagonisti, ci sono alcuni protagonisti de "i soprano".

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  13/12/2009 20:49:11
   4 / 10
Noiosa farsa che vorrebbe irridere la mafia americana 'made in Italy' ma ottiene solo di risultare offensiva e priva di qualunque ironia. Tutto piuttosto ridicolo e con un Grant di cagneria rara. Che imbarazzo quando il doppiaggio deve compensare le orride battute sull'accento siciliano dei protagonisti...

Jh0n_Fr0m_Br0nx  @  26/10/2009 17:47:29
   7½ / 10
Commedia intepretata da Hugh Grant che stranamente mi ha piacevolmente colpito. Un mix di mafia e humor che riesce a divertire molto, buone le recitazioni e situazioni a dir poco surreali. Da non perdere!

topsecret  @  09/06/2009 20:15:02
   5½ / 10
Commedia mafiosa che mi ha lasciato abbastanza indifferente. I rarissimi momenti di ilarità non sono riusciti nell'intento di farmi sorridere ed anzi, l'interpretazione di Hugh Grant quando fa la parte del mafioso è alquanto misera. Peccato per James Caan, sprecato in questa pellicola, anche se apprezzo il fatto di essersi preso poco sul serio, così come fece un altro reduce de IL PADRINO tale Marlon Brando, quando interpretò la commedia IL BOSS E LA MATRICOLA.

manera4  @  05/02/2009 20:33:36
   7 / 10
Bello;altro film adattissimo a Hugh,che nel ruolo del banditore d'aste è magnifico.

ilcippo  @  21/12/2008 19:05:34
   7 / 10
Commediola veramente carina e divetente, con sorpresa finale anche..consigliato x chi vuole un film tranquillo e di poco impegno..

jack2057  @  14/11/2008 02:02:49
   8 / 10
diamanta  @  03/11/2008 13:18:54
   6½ / 10
Scoperto per caso una sera in tv, premetto la mia totale devozione a Hugh Grant, che adoro in ogni sua interpretazione, quindi magari il mio voto è poco obbiettivo...quindi : Questa commedia ha delle trovate e delle Gag che mi hanno fatto piegare in due dalle risate, forse avrebbero potuto mixare humor e romanticismo un po' meglio...forse...ma comunque carino da vedere in queste serate d'inverno che arriveranno...

Alex83  @  10/10/2008 01:49:24
   5½ / 10
Commediuola adatta a trascorrere la serata quando non c'è niente in TV....
a tratti diverte, raggiunge una sufficienza stiracchiata....
6--

Eraclito  @  20/04/2008 12:10:15
   6½ / 10
Certo se vuoi fare il figo in internet è meglio stroncarlo, ma in caso contrario è un filmuolo divertente, con tutte buone interpretazioni.

the saint  @  13/07/2007 20:28:35
   4½ / 10
mah... che tristezza.. non mi ha fatto quasi mai ridere..

Jumpy  @  18/06/2007 19:11:22
   5 / 10
Filmetto da poco, divertente Hugh Grant ma tolta qualche gag resta il niente :/

Gruppo COLLABORATORI fidelio.78  @  04/05/2007 18:58:44
   4 / 10
Trama piatta e scontata, interpreti nella norma, regia... no, il regista ha presentato certificato medico.
Filmetto inutile e banale.

Angle  @  06/04/2007 10:40:41
   5½ / 10
Commedie con idee troppo povere per pretendere una sufficienza.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  01/04/2007 15:10:25
   6 / 10
Ormai la mafia,dopo aver dominato con i grandi capolavori di gente come Coppola e Scorsese,e'diventata uno spunto per commedie e parodie....la pellicola di Makin si inserisce in questo filone,con il classico Grant coinvolto in una girandola di equivoci,gag a ripetizione e luoghi comuni a non finire.Piacevole la presenza di James Caan(anche se raramente incide),ma per il resto un film usa e getta.

KANE  @  03/09/2006 01:53:33
   5 / 10
la sufficienza è abbastanza lontata, la trama è scontata e a mala pena divertente, un peccato vedere james caan in queste pellicole.
hugh grant il solito inutile inglese.

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  10/07/2006 21:26:28
   4 / 10
Filmettino da due soldi in cui un tristissimo James Caan è costretto ad interpretare il boss mafioso meno credibile della storia del cinema (meglio de Niro in terapia e pallottole...Ed è tutto dire). Povero Tom Hagen!

3 risposte al commento
Ultima risposta 21/11/2011 19.26.53
Visualizza / Rispondi al commento
marg˛  @  10/07/2006 19:32:40
   3 / 10
Nenche la simpatica canaglia di Hugh salva questa commedia dalla noia mortale! margò

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1008654 commenti su 44068 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net