moonlight - tre storie di una vita regia di Barry Jenkins USA 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

moonlight - tre storie di una vita (2016Film Novità

 Trailer Trailer MOONLIGHT - TRE STORIE DI UNA VITA

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli! Condividi su Facebook

Seleziona un'opzione

locandina del film MOONLIGHT - TRE STORIE DI UNA VITA

Titolo Originale: MOONLIGHT

RegiaBarry Jenkins

InterpretiMahershala Ali, Naomie Harris, Janelle Monße

Durata: h 1.51
NazionalitàUSA 2016
Generedrammatico
Al cinema nel Febbraio 2017

•  Altri film di Barry Jenkins

Trama del film Moonlight - tre storie di una vita

Storia senza tempo sulle relazioni umane e la scoperta del sÚ, Moonlight disegna un ritratto vivo e attuale della vita degli afroamericani e un innovativo frammento di cinema che sprigiona compassione e veritÓ universali. Straordinario il cast e folgorante la visione di Jenkins che coglie i momenti, le persone e le forze sconosciute che plasmano le nostre vite e ci rendono quello che siamo.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,00 / 10 (2 voti)6,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Moonlight - tre storie di una vita, 2 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

pinos  @  oggi alle 11:22:27
   4½ / 10
Sono rimasto davvero deluso dal film decantato come uno dei più belli candidato agli oscar 2017. Film davvero molto lento e a tratti anche molto noioso.
Eppure era iniziato bene, aveva degli ottimi propositi. Una prima parte molto carina, mentre la parte finale davvero noiosa. Dialoghi a volte vuoti e molto insulsi. Davvero l'idea e le tematiche potevano dare spunto a qualcosa di molto buono. Finale deludente, mi aspettavo qualcosa in più nella conclusione.

VincVega  @  16/02/2017 10:55:04
   7½ / 10

---- COMMENTO CON SPOILER -----
Finalmente esce anche da noi l'ultimo lavoro acclamato di Barry Jenkins, vincitore del miglior film agli ultimi Golden Globe e di tanti altri premi nei festival in giro per il mondo, conquistando i favori della critica.
La pellicola racconta la progressiva scoperta dell'identitÓ per un ragazzo di colore, in un ambiente che ti cambia, ti trasforma, quello della comunitÓ afro-americana, in cui bisogna sopravvivere e nascondere certe "debolezze".
I primi due atti raccontano, appunto, la consapevolezza del protagonista prima a 9, da bambino si rifugerÓ da uno spacciatore che lo prenderÓ sotto la sua ala protettiva, poi a 16 anni, in piena adolescenza con tutti i problemi che un ragazzo pu˛ avere, tra cui la tossicodipendenza della madre, emarginazione e bullismo a scuola, che terminerÓ con una scena di grande impatto.
Nell'ultimo atto, Chiron Ŕ diventato adulto, soprannominato da tutti Black, un criminale rispettato (con i denti d'oro), improvvisamente ritrova il compagno di cui era innamorato e la facciata che si era costruito cade. C'Ŕ un ritorno alle origini, ritornano i silenzi di quando era bambino e l'imbarazzo di quando era adolescente, fino ad un commovente e liberatorio finale.
Il regista scava bene nel profondo, "Moonlight" Ŕ un potente e allo stesso tempo delicato dramma intimista, spogliato di quei classicismi gangsta che puoi trovare in film simbolo come "Nella giungla di cemento" o "Boyz in the Hood".
Grande cast, dai tre attori che impersonano Chiron ai comprimari, i bravissimi Mahershala Ali (chi guarda "House of Cards" lo riconoscerÓ) e Janelle Monße, rispettivamente nei panni dello spacciatore e della compagna cui il protagonista va a rifugiarsi nei momenti di sconforto; inoltre grande performance di Naomi Harris nei panni della madre tossica e assente del protagonista.
"Moonlight" Ŕ un film importante, soprattutto per la comunitÓ afro-americana, ma se devo fare un appunto al bravissimo regista, Ŕ che forse in certe situazioni poteva andarci pi¨ pesante, rimane sempre abbastanza delicato, anche se forse questo Ŕ uno dei marchi di fabbrica della pellicola.

1 risposta al commento
Ultima risposta 19/02/2017 19.59.48
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


950759 commenti su 36531 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net