uomini si nasce poliziotti si muore regia di Ruggero Deodato Italia 1976
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

uomini si nasce poliziotti si muore (1976)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film UOMINI SI NASCE POLIZIOTTI SI MUORE

Titolo Originale: UOMINI SI NASCE POLIZIOTTI SI MUORE

RegiaRuggero Deodato

InterpretiMarc Porel, Ray Lovelock, Adolfo Celi, Silvia Dionisio, Franco Citti, Renato Salvatori, Alvaro Vitali

Durata: h 1.34
NazionalitàItalia 1976
Generethriller
Al cinema nel Maggio 1976

•  Altri film di Ruggero Deodato

Trama del film Uomini si nasce poliziotti si muore

Alfredo e Antonio sono la punta di diamante di una brigata speciale della polizia che combatte la malavita ad armi pari. Liberi da qualsiasi vincolo legale e con licenza di uccidere, i due agiscono con spietatezza coperti dal loro capo. Le cose si complicano quando i due cominciano a dare la caccia ad un delinquente ferocissimo, il biscazziere Roberto Pasquini, che spadroneggia a Roma con connivenze in ogni settore della malavita.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,00 / 10 (14 voti)7,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Uomini si nasce poliziotti si muore, 14 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

dagon  @  04/03/2015 23:46:01
   5½ / 10
Non un granchè questa incursione nel poliziottesco di Deodato. Il regista si conferma piustosto greve, con molta violenza gratuita (seppur censurata) ed una rappresentazione delle donne molto opinabile. Ovviamente c'è la Dionisio, anche se ha un ruolo marginale, ed i dialoghi tra lei ed i 2 protagonisti sono abbastanza agghiaccianti. Inseguimento in moto di 10 (!!) minuti all'inizio, con svariati errori di continuty nelle location romane, protagonisti abbastanza incolori, trama poco interessante nonostante la sceneggiatura sia di Di Leo e molto sangue "vernicioso". Comparsata del grande Alvaro Vitali!

alex94  @  01/07/2014 10:26:58
   7½ / 10
Buon film diretto da Ruggero Deodato nel 1976.
La trama non è nulla di speciale ma si sviluppa bene in maniera leggera grazie ad un po di ironie e grazie a tante scene d'azione ben realizzate e violentissime,tra queste la più bella secondo me è lo spettacolare inseguimento con le moto iniziale veramente lungo e realizzato molto bene.
La regia è buona così come le interpretazioni degli attori tra i quali è presente anche Alvaro Vitali.
Insomma un poliziesco ben realizzato che merita una visione.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  24/09/2013 11:02:51
   6½ / 10
Sulla carta un bomba. Deodato alla regia e Di Leo alla stesura di soggetto e sceneggiatura sono garanzia di qualità.
Invece complessivamente la prova non è di quelle memorabili. Ha la sua valenza in quanto unica incursione nel genere poliziottesco da parte del buon Ruggero, pronto a ergersi di lì a poco come sovrano incontrastato del cannibal-movie. Le debolezze maggiori sono ravvisabili nel tentativo di trattare certi argomenti facendoli passare per brutalmente innovativi, in realtà (quasi) tutto giunge fuori tempo massimo perchè già affrontato da altri esponenti del filone.
Sicuramente spicca l'attitudine violenta perseguita dalla coppia Sorel/Lovelock - versione maccheronica dei televisivi Starsky and Hutch - facce da schiaffi al servizio della legge applicata secondo metodi da giustiziere della notte. Purtroppo entrare in sintonia con i personaggi è praticamente impossibile, e la storia si riduce ad una poco coinvolgente guerra che i due poliziotti "speciali" scatenano contro un pericoloso boss della mala (il grande Renato Salvatori).
Bello l'inseguimento che apre la pellicola, 10 minuti di azione rutilante in sella a veloci motociclette nel centro di Roma; a seguire qualche digressione erotica (molto soft per la verità) e una sequela di violenze adottate da entrambe le fazioni in gioco. Ecco quindi che tra criminali e forze dell'ordine il confine si fa quasi impalpabile e la visione d'insieme diventa ambigua in maniera però fin troppo gratuita.
Completano il cast Adolfo Celi e il "pasoliniano" Franco Citti.

peppe87  @  03/03/2013 19:44:54
   7½ / 10
scritto da quel genio di fernando di leo e diretto da un altro genio, ruggero deodato. mix di violenza, sesso, inseguimenti e droga con lovelock e porel perfetti. l'inseguimento iniziale l'hanno girato senza dir nulla al comune e agli sbirri, in pieno stile pazzoide del buon ruggero XD

lampard8  @  28/08/2012 23:01:35
   6 / 10
Filmettino mediocre, quasi un erotico in certi frangenti.
Rivedibile

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  28/09/2011 00:20:02
   6½ / 10
Si potrebbe collocare ad una prima occhiata al filone poliziottesco, però malgrado il grande tasso di violenza presente, il film di Deodato possiede una certa ironia ed una coppia di protagonisti ben affiatata. Una coppia di poliziotti molto simile a Starsky e Hutch, non solo per fisionomie fisiche, ma guardacaso anche con gli stessi doppiatori.
Le caratteristiche di questa squadra speciale strizzano l'occhio inoltre alla serie di 007, con tanto di Moneypenny (la Dionisio) molto più attraente.
Il film vive più che altro di situazioni episodiche con il sottile collante della caccia al più grande bis*****ere della città. Non è certo un capolavoro, però l'inseguimento iniziale tra moto è una sequenza girata con grande maestria.

Cannibal Bunny  @  27/09/2010 20:43:44
   6½ / 10
Buon poliziottesco che porta la firma del grande Deodato. Violento e scanzonato allo stesso tempo.

pinhead88  @  11/09/2010 13:33:39
   7½ / 10
Il tono generale della pellicola si distingue non poco dal filone dei poliziotteschi del periodo, i protagonisti qui sono due sbirri cinici e violenti dalle maniere facili che non ci penseranno due volte a levare dalla faccia della terra elementi di stampo criminale. Il film è leggero e ironico quanto basta per passare una serata piacevole e divertente. Grande Deodato.

private_joker  @  28/08/2010 12:04:54
   7½ / 10
Buon action-poliziottesco di Deodato, unica incursione nel genere di un regista che ci ha abituati a ben altro tipo di film... Le scene d'azione sono ben costruite, così come gli inseguimenti (bellissimo quello con le moto all'inizio). Gli avrei dato 8 ma tolgo mezzo punto per la scarsa caratterizzazione dei personaggi e per la poca credibilità dei due protagonisti, nonostante siano molto simpatici, perchè:


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

A parte questo, il film mi ha divertito parecchio, quindi si merita questo voto.

GodzillaZ  @  23/08/2009 23:27:08
   8 / 10
Bellissimo poliziottesco di Deodato.
Girato, secondo me, magistralmente. Trama semplice e avvincente, azione Starsky&Hutchiana (tra l' altro con gli stessi doppiatori) senza tregua, attori ottimi, violenza notevole. Altamente godereccio.

castelvetro  @  01/07/2008 19:16:48
   8 / 10
Attenzione!
Questo è uno dei più violenti e controversi polizieschi italiani!

La sequenza iniziale è stata girata tutta senza i permessi
della polizia di Roma ed ora è nell'antologia del cinema.

Molte scene sono state tagliate dalla censura e forse è per
questo che molte scene non si sà dove vogliano arrivare.

La sceneggiatura così come l'aveva scritta Di Leo secondo me
avrebbe reso il film ancora più malato di quanto non è...

Non ai livelli di Cannibal Holocaust e la Mala Ordina,
ma comunque un film d'obbligo per gli amanti del genere.

Trash A Go-Go  @  19/10/2007 16:19:34
   6½ / 10
Violento, ma come film è discreto

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  17/11/2006 14:51:50
   6½ / 10
Si dai, un discreto poliziesco con l'ottima coppia di poliziotti che talvolta fa anche sorridere. Non brilla per originalità ma una volta lo si può decisamente vedere.

benzo24  @  24/06/2006 18:42:17
   8 / 10
ottimo poliziesco scritto dal grande di leo e girato dall'ottimo deodato. se non fosse stato per la censura sarebbe da 10 e lode, peccato.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

abigail (2024)accattaromaancora un'estateanother endanselmarcadianaugure - ritorno alle originiautobiography - il ragazzo e il generaleback to blackbrigitte bardot forevercattiverie a domicilioc'era una volta in bhutanchallengerscivil warcoincidenze d'amorecome fratelli - abang e adikconfidenzadamseldicono di tedrive-away dollsdune - parte duee la festa continua!eileenennio doris - c'e' anche domanieravamo bambinifantastic machinefino alla fine della musicaflaminiaforce of nature - oltre l'ingannofuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghostbusters - minaccia glacialegirasoligli agnelli possono pascolare in pacegodzilla e kong - il nuovo imperoi dannatii delinquentii misteri del bar etoileif - gli amici immaginariil caso goldmanil caso josetteil cassetto segretoil coraggio di blancheil diavolo e' dragan cyganil gusto delle coseil mio amico robotil mio posto e' quiil posto (2024)il regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoil teorema di margheritaimaginaryinshallah a boyio e il seccokina e yuk alla scoperta del mondokung fu panda 4la moglie del presidentela profezia del malela seconda vitala terra promessala zona d'interessel'esorcismo - ultimo attol'estate di cleolos colonosmarcello miomay decemberme contro te: il film - operazione spiememory (2023)metamorphosis (2024)monkey manmothers' instinctneve (2024)niente da perdere (2024)non volere volareomen - l'origine del presagio
 HOT R
povere creature!priscillaquell'estate con irenerace for glory - audi vs lanciarebel moon - parte 2: la sfregiatricered (2022)ricky stanicky - l'amico immaginarioritratto di un amoreroad house (2024)samadsaro' con tese solo fossi un orsosei fratellishirley: in corsa per la casa biancasolo per mesopravvissuti (2022)spy x family code: whitesull'adamant - dove l'impossibile diventa possibilesuperlunatatami - una donna in lotta per la liberta'the animal kingdomthe fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissementthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretito e vinni - a tutto ritmototem - il mio soletroppo azzurroun mondo a parte (2024)una spiegazione per tuttouna storia neraunder parisvangelo secondo mariavincent deve morirevita da gattovite vendute (2024)zafira, l'ultima reginazamora

1051426 commenti su 50768 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BLACKOUT (2023)BURNING DAYSCABRINICURSE OF HUMPTY DUMPTY 3GORATHHUMANEIL CLAN DEL QUARTIERE LATINOIL MOSTRUOSO DOTTOR CRIMENIL PRINCIPE DEL MIO CUOREIL SENSO DELLA VERTIGINELA NOTTE DEGLI AMANTILEDALISA FRANKENSTEINMAGGIE MOORE(S) - UN OMICIDIO DI TROPPOMORBOSITA'ONCE WITHIN A TIMEPENSIVEQUESTA VOLTA PARLIAMO DI UOMINISONG OF THE FLYTERRORE SULL'ISOLA DELL'AMORETHE AFTERTHE CURSE OF THE CLOWN MOTELTHE DEEP DARKTHE JACK IN THE BOX RISESTHE PHANTOM FROM 10.000 LEAGUES

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net