les revenants - stagione 1 regia di Fabrice Gobert, Frèdèric Mermoud Francia 2012
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Serie TVles revenants - stagione 1 (2012)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LES REVENANTS - STAGIONE 1

Titolo Originale: LES REVENANTS

RegiaFabrice Gobert, Frèdèric Mermoud

InterpretiAnne Consigny, Clotilde Hesme, Guillaume Gouix

Durata: h 0.52
NazionalitàFrancia 2012
Generefantastico
Stagioni: 2
Prima TV nel Dicembre 2012

•  Altri film di Fabrice Gobert
•  Altri film di Frèdèric Mermoud

Trama del film Les revenants - stagione 1

In un piccolo paese di montagna, alcune persone morte da qualche tempo, ritornano in vita: Camille, un'adolescente morta in un incidente d'autobus, Simon, un giovane morto il giorno del suo matrimonio, Louis alias Victor, un bambino che non parla e molti altri. I "ritornati" cercano di tornare alle proprie vite come se nulla fosse successo ma nel frattempo si verificano degli strani fenomeni: si interrompe spesso la corrente, si abbassa il livello dell'acqua della diga del paese, appaiono strane ferite sui corpi dei vivi e dei morti.

Film collegati a LES REVENANTS - STAGIONE 1

 •  LES REVENANTS - STAGIONE 2, 2015

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,00 / 10 (5 voti)7,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Les revenants - stagione 1, 5 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

matt_995  @  11/12/2017 12:47:19
   8 / 10
Media indecorosa per una delle serie più belle degli ultimi anni.
Les Revenants si basa su un'idea geniale: E se i morti potessero tornare in vita? Fin qui non c'è nulla di nuovo. È però geniale la considerazione che ne consegue: non necessariamente la resurrezione è qualcosa di positivo e felice. A resuscitare il più delle volte è un passato che faticosamente ci si era lasciato alle spalle, uno scheletro in un armadio chiuso da tempo, un fantasma dimenticato che pra torna a tormentarci.
Il tutto è condito dalle atmosfere lugubri di questo paesino sulle Alpi (credo), dall'ambiguità dei personaggi, dal fascino dei numerosi misteri (molti dei quali, saggiamente, lasciati irrisolti), dalla cupezza di alcuni momenti (la puntata 9 o 10, non ricordo, si conclude in maniera molto macabra).
Nota di demerito per il cast: gli attori sembrano sempre molto imolsiti e nessuno si fa ricordare per bravura.

Invia una mail all'autore del commento DjAlan78  @  31/08/2015 14:41:16
   7½ / 10
Media voto piuttosto bassa vedo. Questa serie mi è piaciuta parecchio, è spiazzante provare a mettersi nei panni dei protagonisti. Il "ritorno" ha effetti devastanti sulla comunità. Una serie di questo tipo, che va ad indagare sulla psicologia delle persone, non puo' che essere un po' lenta a livello di ritmo. Non è a mio parere un difetto.
Se amate unicamente l'azione e le sparatorie evitatela.

maxi82  @  10/01/2015 16:15:10
   8 / 10
Questa prima stagione mi ha entusiasmato molto e non lo trovo x niente scontato...ogni puntata ogni scena e interessante e ci si immedesima ai personaggi con molti momenti di suspence...lo consiglio vivamente

Neurotico  @  23/07/2014 15:30:33
   3½ / 10
Ma stiamo scherzando? E' di una noia colossale e di una lentezza esasperante che neanche una tartaruga con tre zampe. Personaggi che rasentano il nulla assoluto, descritti senza il minimo gusto per una caratterizzazione che possa affascinare. Attori inespressivi e personaggi vuoti, senza vita, senza nulla. Si salvano le musiche dei Mogwai, la bellezza di Céline Sallette e il bacio saffico che la vede protagonista. Pretenzioso.

2 risposte al commento
Ultima risposta 24/12/2014 21.02.18
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  18/06/2014 18:15:52
   8 / 10
I vivi e i morti. Le Revenants è una serie particolare perchè complessivamente crea delle premesse per l'esposizione di clichè consolidati per poi disattenderli con una certa abilità e rirpoporli sotto forma di ammiccamenti o citazioni. Il contesto della vicenda è racchiuso in un piccolo paese di montagna sovrastato da una diga (e un certo parallelismo italiano si farà gradualmente più evidente). Tutti conoscono tutti in un paesaggio che può ricordare Twin Peaks, ma aldilà di questo ci si tiene piuttosto lontani dalle visioni lynchiane e romeriane. Questi morti che ritornano senza ragione apparente creano un cortocircuito ovvio per i vivi, i quali si ritrovano sbalzati indietro nel tempo dopo eleborazioni di lutti e sensi di colpa, nuclei familiari disgregati. Il loro ritorno, la loro presenza è affrontare di nuovo un percorso doloroso o cancellare di colpo un riassestamento esistenziale apparentemente consolidato. Ma anche per i morti non sono rose e fiori: spaesati e catapultati in una realtà cambiata e inizialmente non consapevoli della loro condizione, compiono un balzo nel tempo con un bagaglio di sentimenti ed emozioni immutato in un contesto profondamente mutato di persone, amici o familiari. E' proprio su questa interazione tra vivi e morti che la serie trova il suo maggior aspetto positivo con una profonda introspezione nelle psicologie dei personaggi. Non solo, ma emerge l'elemento soprannaturale (non aspettatevi horror splatter e via dicendo) in maniera tangibile sebbene la sobrietà della messa in scena faccia pensare il contrario. Un quotidiano che non disdegna escursioni anche nel bizzarro.
Non è una serie autoconclusiva perchè il finale, molto carpenteriano, lascia nodi da sciogliere e situazioni e personaggi ancora da esplorare. Una serie estremamente atipica. legata ai canoni dell'horror e lontana allo stesso tempo. Un horror più esistenziale.

2 risposte al commento
Ultima risposta 19/06/2014 00.20.51
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place iia riveder le stelleafter midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandalobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecercando valentina - il mondo di guido crepaxcriminali come noida 5 bloods - come fratellidoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy island
 NEW
gamberetti per tutti
 NEW
ghostbusters: legacygretel e hansel
 NEW
greyhound: il nemico invisibileil ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil principe dimenticatoil richiamo della foresta (2020)impressionisti segretiin the trap - nella trappolala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la sfida delle moglila vita nascosta - hidden lifel'agnello
 NEW
l'anno che verràl'apprendistatol'hotel degli amori smarritilontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marianne e leonard. parole d'amoremarie curie
 HOT R
memorie di un assassino
 NEW
nel nome della terranon si scherza col fuocooutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiaqua la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrun sweetheart runsaint maudshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspiral - l'eredita' di saw
 NEW
stay stillthe boy - la maledizione di brahmsthe gentlementhe grudge (2020)the new mutants
 NEW
the old guardthe other lambthey shall not grow oldun figlio di nome erasmusvivariumvolevo nascondermi
 NEW
vulnerabiliwaves

1006310 commenti su 43733 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net