belfast regia di Kenneth Branagh Gran Bretagna 2021
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitŗ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

belfast (2021)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film BELFAST

Titolo Originale: BELFAST

RegiaKenneth Branagh

InterpretiJude Hill, Jamie Dornan, Caitriona Balfe, CiarŠn Hinds, Judi Dench

Durata: h 1.37
NazionalitàGran Bretagna 2021
Generedrammatico
Al cinema nel Febbraio 2022

•  Altri film di Kenneth Branagh

Trama del film Belfast

Nell'Irlanda del Nord di fine anni Sessanta, il giovane Buddy vive in contesto fatto di lotte della classe operaia, cambiamenti culturali e violenza settaria. Sogna un futuro che lo porterŗ lontano ma nel frattempo trova consolazione nei carismatici genitori e nei suoi arzilli e fiabeschi nonni.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,28 / 10 (9 voti)6,28Grafico
Miglior sceneggiatura originale (Kenneth Branagh)
VINCITORE DI 1 PREMIO OSCAR:
Miglior sceneggiatura originale (Kenneth Branagh)
Miglior film straniero
VINCITORE DI 1 PREMIO DAVID DI DONATELLO:
Miglior film straniero
Miglior sceneggiatura (Kenneth Branagh)
VINCITORE DI 1 PREMIO GOLDEN GLOBE:
Miglior sceneggiatura (Kenneth Branagh)
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Belfast, 9 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Paolo70  @  27/06/2022 18:24:16
   7 / 10
Bel film con una buona sceneggiatura anche se a tratti un po' noioso. Bravi i protagonisti principali. Ottima ambientazione.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  29/04/2022 00:08:47
   8 / 10
Qui invece non sono obiettivo perché Belfast, nonostante i suoi difetti, mi è piaciuto moltissimo. Certo la scelta dell'Amarcord di Bragath non ha velleità ideologiche alla Ken Loach, come non ne aveva il nostro Fellini, riesce a rendere rassicurante cfr. Una famiglia splendida troppo splendida nelle difficoltà specialmente gli indimenticabili nonni e spaesamento davanti ai piccoli rituali cfr. Il ballo le musiche folk la passione per il Cinematografo non meno forte del bambino de classico di Tornatore... Ma credo sia evidente la sincerità di un film che, tra pieghe amare, ha la forza dei ricordi, a tratti sembra un sequel irlandese di "Radio days" di Woody Allen. E in tutto questo prevalgono vero un certo fatalismo ehm patriota e non di meno la faccia di Victor Mclaglen ("Il traditore" di John Ford, altro irlandese doc) e le bellissime canzoni del più grande Artista Musicale Irlandese di sempre, Van Morrison. Non mi sembra una gran colpa, ma non è un film Buonista, tutt'altro. Temi come l'immigrazione ("Ci odieranno perché non siamo come loro") vengono riflessi n una prosaica retorica, magari, ma con una passione, una forza emotiva senza eguali. Piuttosto controversi invece un paio di comprimari, come il "vilain" del quartiere sempre pronto a scatenare la miccia. Del resto bastano le parole del padre al figlio sulla Persona che qualunque cosa sia l'importante è che ci ami per capire che Belfast non neutralizzare un bel niente, ma ci rende lieti e nostalgici anche nelle peggiori circostanze. Pure una scelta fotografica Vintage in un contesto dove il Passato era già a colori

BlueBlaster  @  18/04/2022 17:07:52
   4 / 10
Per me una palla infinita!
Mero esercizio di stile per Kenneth Branagh che non è riuscito ad appassionarmi ne alla storia del bambino (autobiografica) ne a quella sociale del periodo storico.
Regia "impettita", ritmo lento e dialoghi poco interessanti in cui il B/N non ha fatto altro che accentuare la mia irritazione.
Poteva essere interessante ed invece...

Mauro@Lanari  @  17/04/2022 08:13:48
   4½ / 10
Il racconto del 9enne Buddy, della sua famiglia e del suo contesto sociale è frettoloso, sbrigativo e malamente abbozzato, l'amarcord di Branagh è "un film facile che prov'a essere difficile, coi buoni propositi a tratti così evidenti da capitolare grossolanamente nella didascalia e comunque con una troppo smaccata pretesa di fare un'opera manieristica" (Bruno Surace). "Mancando di sostanza, resta implacabilmente incastonato in superficie; facendo leva sui buoni sentimenti e sulla nostalgia per un passato astratto, cade nella trappola dell'inevitabil'eccesso di stile" (Beatrice Fiorentino). Scaltro, ruffiano, lezioso: progettato per incettare Oscar, ne ha racimolato solo uno.

7219415  @  03/04/2022 10:52:21
   6 / 10
Belle immagini ma...la noia mortale

TheLegend  @  23/03/2022 23:32:21
   5 / 10
Ok va bene il messaggio e lo stile ma il film è di una noia mortale.

Wilding  @  26/02/2022 10:58:53
   7 / 10
Un bel film, istruttivo e interessante, diretto e interpretato in modo eccellente.

marcogiannelli  @  26/12/2021 16:26:00
   8 / 10
Strano che sia uscito nello stesso periodo del film di Sorrentino, strano perché la matrice di partenza è comunque la stessa.
Laddove Sorrentino aveva però un inizio (a parer mio) più scintillante e andasse perdendosi nella seconda parte, qui il racconto è omogeneo, asciutto e pulito.
E' ovviamente la sceneggiatura a cui Branagh avrà pensato per tutta la vita, è il suo film e si sente. Belfast racconta l'infanzia in una Irlanda del Nord divisa tra protestanti e cattolici, una situazione continuamente tesa in cui prosperavano i piccoli ras locali.
Ma Belfast racconta soprattutto un rimpianto di un uomo ormai adulto, una scelta e una vita a cui pensa spesso. Racconta i suoi legami, il suo microcosmo, la sua passione primordiale per il cinema.
Branagh usa il dramma ma spesso anche la commedia per farci empatizzare con i personaggi, soprattutto con il piccolo Buddy, di una tenerezza devastante. E' stato soprattutto bravissimo l'attore a rendere reale e vivo questo personaggio.
A livello tecnico direi indiscutibile, fotografia in b/n misuratissima, inquadrature sempre al posto giusto.
Sicuramente lo rivedrò per coglierne altre sfumature.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  23/12/2021 11:46:28
   7 / 10
L'approccio di Branagh non è dissimile da quello di Cuaron per Roma. L'uso del bianco e nero cristallizza il ricordo dell'infanzia del regista nelle strade di Belfast all'inzio di quella guerra civile fra cattolici e protestanti che spezzò la normale convivenza vissuta fino a quel momento. Il piccolo protagonista è il punto di osservazione di una realtà sociale che sta scivolando nella violenza e delle difficoltà familiari nel rimanere in quella realtà. Un amarcord personale ed onesto quello del regista britannico, dove i colori della tavolozza sono impressi nel teatro e nel cinema, espressioni dell'arte che riprende quelle fumatore che la realtà di Belfast riduce a schematismi dell'uno contro l'altro, del sei con noi o contro di noi. Un buon film a cui giova la prsenza di un cast di prim'ordine.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

adorazionealcarras - l'ultimo raccoltoalla vitaamanti (2020)american nightblack parthenopecasablanca beatscip e ciop: agenti specialicome prima (2021)dashcamdoctor strange nel multiverso della folliadue donne al di la' della leggeelizabeth (2022)elvis (2022)emergencyesterno nottefassbinderfemminile singolarefirestarterfreedom (2021)gagarine - proteggi cio' che amigenerazione low costgli stati uniti contro billie holiday
 NEW
gold (2022)hill of visionhope (2019)hustlei giovani amantii tuttofareil fronte internoil giorno piu' belloil naso o la cospirazione degli anticonformistiil paradiso del pavoneil talento di mr. cil viaggio degli eroiinvito al viaggio. concerto per franco battiatoio e lulu'italia. il fuoco, la cenerejane by charlottejurassic world - il dominiokarate mankoza nostrakurdbun - essere curdola bicicletta e il badile - in viaggio come hermann buhlla doppia vita di madeleine collinsla fortuna di nikukola grande guerra del salento
 NEW
la mia ombra e' tuala ragazza ha volatol'altra lunal'angelo dei muril'arma dell'inganno - operazione mincemeatl'audizione
 NEW
le voci solel'eta' dell'innocenza (2022)lettera a francolightyear - la vera storia di buzzliz e l'uccellino azzurromad godmarcel!memoriamemory (2022)mindemic
 NEW
mistero a saint-tropeznavalnynel mio nomenoi duenostalgiaonly the animals - storie di spiriti amantiour fatherpleasurequel che conta e' il pensiero
 NEW
revolution of our timesrise - la vera storia di antetokounmposecret team 355settembre (2022)spiderheadstudio 666tapirulan
 NEW
tenebrathe batmanthe black phonethe deer king - il re dei cervithe man from torontothe other side (2020)
 NEW
the princessthe rescue - il salvataggio dei ragazzitop gun: mavericktutankhamon. l'ultima mostraunwelcomevecchie canaglieviaggio a sorpresawild nights with emily dickinson

1030605 commenti su 47845 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

L'OMBRA DELL'ALTROTHE HOUSE I LIVE IN

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net