il grande match (2014) regia di Peter Segal USA 2013
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il grande match (2014) (2013)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film IL GRANDE MATCH (2014)

Titolo Originale: GRUDGE MATCH

RegiaPeter Segal

InterpretiRobert De Niro, Sylvester Stallone, Kim Basinger, Alan Arkin, Jon Bernthal, Kevin Hart, Steffie Grote, Han Soto, Nicole Andrews, Paul Ben-Victor

Durata: h 1.53
NazionalitàUSA 2013
Generecommedia
Al cinema nel Gennaio 2014

•  Altri film di Peter Segal

Trama del film Il grande match (2014)

Ne Il Grande Match Stallone e De Niro sono rispettivamente Henry "Razor" Sharp e Billy "The Kid" McDonnen, due pugili di Pittsburgh finiti sotto i riflettori dell'intera nazione a causa della loro accanita rivalitÓ. Ai tempi d'oro ognuno di loro aveva vinto un match ma, nel 1983, alla vigilia del terzo e decisivo incontro, improvvisamente Razor aveva annunciato il suo ritiro, rifiutandosi di spiegare il perchÚ, ma assestando un colpo definitivo alla carriera di entrambi. Trenta anni dopo il promoter di pugilato Dante Slate Jr., vedendo la possibilitÓ di fare soldi, fa ai due boxers un'offerta che non possono rifiutare: tornare sul ring e regolare i conti una volta per tutte.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,92 / 10 (67 voti)6,92Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il grande match (2014), 67 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Chemako  @  08/05/2018 06:22:48
   7½ / 10
Due grandi attori italiani....come sempre...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  20/05/2017 08:41:11
   6 / 10
Film dedicato ai nostalgici e che probabilmente potra' essere apprezzato solamente da chi ha conosciuto "Rocky" e Jack la Motta.
Perche' i due vecchietti della boxe offrono la solita buona prova ma tra un litigio e un altro c'è poca roba da ricordare.
Oltretutto era meglio restare sul piano della comicita' senza sconfinare nei buoni sentimenti che prendono il sopravvento verso il deludente finale.
Le cose migliori le ho viste durante l'allenamento di Stallone con Arkin...
"cosa fai? vuoi picchiare la carne?"

76mm  @  28/03/2017 13:04:35
   6 / 10
Rocky Balboa contro Jake La Motta…l'idea è simpatica, poi il film è quello che è…
Stallone, che è persona intelligente, ha capito che a settant'anni e con quella faccia lì non può andare molto lontano, e che l'unico modo per poter continuare a lavorare è quello di reinterpretare all'infinito, a volte con (auto)ironia (come in questo caso e in The Expendables), a volte con vena nostalgica (Creed), lo stereotipo dei personaggi che lo hanno reso celebre qualche decennio fa…chi va a vedere i suoi film sa già cosa aspettarsi e comunque c'è di molto peggio in giro.
Discorso diverso per de Niro…qui si parla di uno che la storia del Cinema, quello con la C maiuscola, l'ha fatta davvero…volendo escludere (e io personalmente ritengo di poterlo escludere) che si sia ridotto sul lastrico e debba accettare qualunque porcheria per pagare le bollette e gli alimenti alle ex mogli, i casi sono due: o si è completamente rincitrullito oppure si è reso conto che alla sua età di gente disposta a scrivergli un ruolo degno del suo glorioso passato non ne trova più e piuttosto che smettere di recitare, o essere costretto a centellinare le apparizioni (come qualche suo illustre collega), posseduto com'è dal demone della recitazione, ha deciso di continuare a mettersi ripetutamente in gioco, fregandosene di demolire mattone dopo mattone il suo mito cinematografico…per me personalmente è sempre un bel vedere, qualsiasi ruolo faccia, poi se i suoi personaggi sono scritti da cani non è che possa fare più di tanto...e questo non è neanche il peggiore fra i ruoli in cui si è imbarcato ultimamente.
Simpatici alcuni scambi di frecciatine fra i due protagonisti e la scena con Tyson e Holyfield sui titoli di coda …non mi resterà molto altro di questa pellicola…
Finale buonista francamente evitabile.
Ancora notevole la Basinger.
6 di stima.

Attila 2  @  28/03/2017 11:34:05
   7 / 10
Io l'ho visto cosi' da una parte "Rocky Balboa" e dall'altra "Toro Scatenato" come se Stallone e De Niro a distanza di anni,proprio come succede in questo film decidessero di fare un incontro per vedere quale dei due e' stato il piu' grande.Anche quando combattono non riesco a vedere Razor Sharp e The Kid McDonnen ma vedo Rocky e Toro Scatenato.QUando si allenano fanno il verso a quei personaggi,come quando Stallone e' nella cella frigo con i capi di bestiame appesi e dice al suo allenatore "ma come non devo colpirli?" come se dicesse "in Rocky li colpivo sempre".Poi il film ha una sua trama anche ben costruita.Il rapporto di The Kid con il figlio,che non sapeva di avere il rapporto di Razor con la donna che era stata la causa,trent'anni prima del duo ritiro dalla boxe e della sua rinuncia al terzo incontro contro "The Kid" quindi ha anche una sua identita' ma e' normale fare il confronto con quei due film e vedere come sono cambiati da allora i due protagonisti.A un certo punto sembra quasi un film che racconta la loro carriera d'attpri,che si guardano indietro e vogliono urlare a tutti che loro ci sono ancora che la loro carriera,come quella dei pugli del film non e' finita perche' sono piu' vecchi,ma possono dare ancora molto al mondo del cinema.Potrebbe essere una cosa trista come potrebbe essere triste il fatto che i due pugili tornino sul ring,perche' comunque il loro tempo e' andato.Ma alla fine a vedere il loro match ci sono ben 18mila spettatori e sul ring si difendono bene e come attori beh inutile dirlo sono ancora due giganti , lunga vita a Sly e De Niro!!

mauro84  @  23/11/2016 16:05:05
   7 / 10
Finalmente vedo gran piacevole film, serio quando ce vuole, commedia seria quando ci stà, puntualizza sempre i puntini, fa riflettere, trascina di nuovo sul ring, emoziona! Bello!

Rober de Niro & Sylvester Stallone: la coppia amata in sto film, duetto top!
Kim Basinger, la sola presenza, forse, parla poco, ma piace al solo vederla
(resto comparse, seppure piacevole ma di gran rilievo, vedi allenatore e commerciale)

IL regista trova il film per rilanciarsi, porta di nuovo sul maxi schermo un incontro seppur "inventato" di box, categoria pesi massimi.. Grande prova, emozioni, semplici sceneggiature, ma fotografia e scatti meritevoli.. Emoziona come lo ha girato. Non stanca. Si fa molto piacere

Film consigliato a tutti gli amanti del genere, valorizzate sto sport merita molto!!

danny1970  @  26/08/2016 10:17:28
   8 / 10
Devo dire che quando Sly incrocia i guantoni è sempre uno spettacolo. Il film è veramente carino, si lascia guardare, intrattiene. Bella la storia e la Basinger. Mi son piaciute le gag, talvolta spinte, ma che ci stavano nel contesto. Anche De Niro non delude........

Marco247  @  04/05/2016 21:40:42
   6½ / 10
commedia davvero simpatica, con i 2 attempati protagonisti che non si prendono troppo sul serio.
promosso.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Buba Smith  @  07/04/2016 00:54:56
   6 / 10

Tutto sommato è guardabile.

Ho visto quello che mi aspettavo. Nulla di così particolare e profondo, ma il suo 6 lo merita.

DarkRareMirko  @  11/02/2016 01:13:55
   7 / 10
Film molto carino ed armonioso nell'amalgamare leggero e serioso, ironico e malinconico; conta molto la divertente idea di base, ossia riunire due star che hanno avuto al loro attivo importanti film sulla boxe.

Bel cast (che in genere ha recitato anche meglio però; che bona la Basinger), qualche battuta divertente in un'operazione autoironica e citazionista (e, diciamolo, di taglio palesemente commerciale) generalmente piacevole anche se ripetitiva ed un pò prolissa.

De Niro e Stallone già si erano visti in Cop land, anche se di sicuro non in tali vesti.

Volgarotto per essere un film natalizio, intrattiene con trovate varie, botte e risposte ed una regia discreta.

Molto simpatico il filmato nei titoli di coda con Tyson e Holyfield, che scherzano sul celebre orecchio morsicato e rimandano ad un ipotetico Una notte da leoni 4 (Tyson face camei in alcuni film della serie).

davmus  @  26/08/2015 17:12:33
   7 / 10
Una volontaria caricatura....ironica e non male!

alex94  @  24/04/2015 20:26:47
   6 / 10
Commedia abbastanza divertente e simpatica diretta da Peter Segal.
La trama non è male,carina, nonostante sia abbastanza irrealistica e prevedibile,discreta la regia,buona l'interpretazione di De Niro,inespressivo invece Stallone.
Come film d'intrattenimento fa il suo dovere,piacevole.

@lcor70  @  14/02/2015 11:28:35
   6 / 10
Trama piacevole ma personalmente questo film mi mette un po' di malumore, io che sono vissuto con i film di Sly (quelli della piena gioventù: Rocky, Rambo...). E' come vedere Maradona giocare oggi nelle partite di beneficenza.

kazikamuntu  @  16/01/2015 19:00:21
   6½ / 10
Il voto corretto sarebbe 6/7, in quanto 6 e mezzo è poco e 7 è troppo.
Il film mi è piaciuto e fatto divertire, bella la storia anche se prevedibile. Aggiungo che non sempre le trame cosiddette "pilotate" sono un male specie nelle commedie.

Ottima interpretazione di De Niro, un po' meno di Sly (forse perchè tendo a confrontarlo con l'altro mostro sacro). Rimpiango Amendola, Corvo è bravo ma la voce di Sly resta nella mia testa di Ferruccio.

Molte le parti divertenti che come hanno scritto gli altri attingono senza troppa boria al passato dei due attori che sanno stare allo scherzo.

fragolo1980  @  13/01/2015 21:11:07
   7½ / 10
Veramente un film molto simpatico,la parte dove vengono allenati è favolosa;certo bisognerebbe aver visto almeno i loro vecchi film sulla boxe per catturare tutte le chicce,ma anche chi non ha visionato le altre pellicole non potrà rimanerne deluso.
Da vedere.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

giamu75  @  02/01/2015 14:39:04
   7½ / 10
Mi ha sorpreso, pensavo alla solita americanata, invece ho assistito ad una divertente commedia con un De Niro in splendida forma.
Da vedere!

DogDayAfternoon  @  30/11/2014 14:54:31
   5½ / 10
Inutile per noi, inutile per loro. Una via di mezzo tra l'autoironia e il rendersi ridicoli, ma più tendente a quest'ultimo aspetto. Lo Stallone vecchio e pompato in quella maniera sinceramente non si può vedere, già meglio De Niro (ma in fondo parliamo di due attori di livello differente). I due dovrebbero fare la parte dei simpatici ma in realtà non ci riescono praticamente mai, molto meglio da questo punto di vista l'organizzatore di colore e soprattutto l'allenatore di Rock...ehm Razor Sharp, l'unico a strappare qualche mezzo sorriso. Tra Stallone e De Niro quella che ne viene fuori meglio è Kim Basinger (sessant'anni!!).
Il film si risolleva inaspettatamente nel finale, con un combattimento ben girato ed interpretato anche se dall'esito troppo scontato.

Film emblema della scarsa ispirazione della Hollywood contemporanea, costretta a ripescare i miti del passato ma con il solo risultato di renderli ridicoli e farli rimpiangere ancor di più per quel che erano.

E comunque, nota personale, Rocky mette ko Jake LaMotta al primo round.

kastalya  @  27/10/2014 11:45:54
   6½ / 10
Un film sinceramente molto molto banale che si salva solo grazie a De Niro...ed alle scene finali durante i titoli di coda...che fanno divertire...più dell'intero film!
Cmq se non avete di meglio da vedere...si può anche guardare.

EDN85  @  05/09/2014 12:31:22
   6 / 10
Nonostante i protagonisti siano due tra i miei preferiti, credo che questa pellicola poteva evitare di essere prodotta... De Niro in certe scene ricorda il duro che è sempre stato...ma è vecchio!! Per l'appunto, chi nella realtà vorrebbe vedere due vecchi combattere sul ring?! Riconosco comunque che l'idea di un film sulla box e che gli sfidanti fossero i rispettivi interpreti di Rocky Balboa e di Toro Scatenato mi ha comunque attirato molto...ma li ho trovati in certi momenti anche un po' ridicoli.
Per il resto vale la pena di esser visto almeno una volta

albyhfintegrale  @  13/08/2014 10:28:53
   6 / 10
Anche se non è nulla di eccezionale, fa comunque piacere vedere questi grandi del cinema ancora in splendida forma e con un bel messaggio: non si è mai troppo vecchi.
La trama scorre via lineare con riferimenti al passato che possono essere o meno apprezzati, senza grandi forzature ma pure senza grandi accelerazioni o battute tali da diventare storiche.
Carino, simpatico, ma una volta visto non ti lascia granchè.
Certe battute ti fanno sorridere ma non ridere, d'altro canto le scene di preparazione al match non sono coinvolgenti come nei vari Rocky
Forse poteva essere fatto un po' meglio.
Gli darei anche più di 6 ma meno di 6,5.... 6+ diciamo...

floyd80  @  23/06/2014 19:02:09
   7 / 10
Una commedia senza sbavature carica di nostalgia con due simpatici protagonisti.

marco10  @  01/06/2014 12:37:10
   7½ / 10
film veramente carino, non me lo aspettavo e devo dire che mi ha strappato piu di qualche risata

topsecret  @  29/05/2014 19:39:03
   7 / 10
Da apprezzare l'autoironia che Stallone e De Niro ci mettono in questo film, capace di intrattenere senza sforzi regalando divertimento e buoni sentimenti a palate.
Un cast capace di esprimere l'abilità interpretativa e la carica di simpatia che ci vuole per un mero prodotto ludico come questo, destinato ai fans ma anche a quelli che apprezzano le commedie semplici con il classico finale a tarallucci e vino che accontenta tutti.
Grandi battute, specialmente quelle di Alan Arkin, grande simpatia ma anche grande nostalgia.

Alex22g  @  28/05/2014 10:13:15
   9 / 10
Commedia molto simpatica e con due grandissimi attori protagonisti . La storia è semplice ma efficace, la sceneggiatura è buona e molte battute le ho trovate riuscite. Ho passato una piacevolissima serata ea vederlo e quindi non posso che consigliarlo :)

Charlie Firpo  @  15/05/2014 10:15:30
   7 / 10
Buona commedia che si lascia vedere senza annoiare, all' inizio parte abbastanza male mostrando spezzoni di alcuni incontri fra i due protagonisti quando erano giovani ringiovanendo con la computer grafica Sly e De Niro con un risultato talmente squallido da far venire il voltastomaco... ci si domanda se gli effetti speciali siano stati fatti con un commodore 64, poi il film finalmente decolla prendendo la via della commedia e ci si diverte abbastanza, il finale beh... lasciamo perdere, sul ring De Niro è fisicamente putrefatto e Sly per quanto in forma per un' uomo della sua età comunque è sempre un settantenne dai movimenti impacciati, quindi assistiamo ad una breve pantomima conclusiva ad uso e consumo dei nostalgici estimatori degli anni 80. (categoria il quale comprende pure il sottoscritto)

Chicca nei titoli di coda con i veri Tyson e Holyfield..... e l'immancabile gag sul tormentone del celebre morso dell' orecchio.

john doe83  @  12/05/2014 12:42:29
   7 / 10
Commedia divertente che strappa più di una risata. Stallone e De Niro bravissimi come sempre ma Arkin è divertentissimo!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  18/04/2014 12:35:02
   7 / 10
Le citazioni ai due personaggi che li hanno consacrati ci sono ma non sono troppo invadenti (come lo erano invece in "The Expendables") e non ci marciano sopra come ci si aspetterebbe (il che è decisamente un bene, anche perchè girare un film facendo leva solo sullo star power è troppo facile); per il resto si tratta di una commedia scontata ma piacevole dove i nostri due mostri sacri fanno a gara di autoironia e discorsi spazzatura divertendo lo spettatore per tutta la durata (a dir la verità più De Niro che Stallone). Se non lo si prende sul serio e non si pretende un match epico tra Rocky e La Motta (perchè c'è gente che effettivamente si aspettava un film drammatico malgrado l'età dei protagonisti) allora il divertimento è assicurato; anche perchè Peter Segal è uno che con le commedie leggere nel bene e nel male ci sa fare, ed anche qui con questo "Grudge Match" non si è smentito (anche se il merito della sua riuscita è al 99% da accreditare alla simpatia ed umiltà dei due colossi che ne hanno preso parte).

Carino, leggero e divertente, ad ogni modo credo davvero che sia arrivato il momento per Stallone di appendere i guantoni al chiodo; con "Rocky Balboa" gli è andata bene, con questo l'ha buttata sul ridere e gli è andata bene, ora però basta!

Quanto alla Basinger... mamma mia che te farei!

steven23  @  09/04/2014 20:58:10
   6½ / 10
Al di là dei motivi per cui il film sia stato fatto (direi anch'io commerciale, ma visti gli incassi ha toppato in maniera abbastanza evidente) devo dire che il risultato finale, seppur tutt'altro che memorabile, non è affatto insufficiente. Si tratta di una commedia che centra in pieno il suo obiettivo, strappa qualche risata e riesce a non prendersi mai troppo sul serio. Bello vedere i due insieme, anche se oramai la boxe è tempo di lasciarla ad altri... grande Alan Arkin mentre non mi ha convinto la Basinger così come la sua storia.
Il match finale, beh... credo che qualsiasi commento sia superfluo. Riprese su riprese per due la cui somma delle età arriverà all'incirca a 145 anni, e se le danno mica male. Ma sì dai, in fondo sapevo sarebbe successo quindi va bene così!

Alex2782  @  03/04/2014 14:07:24
   5 / 10
Riferimenti a toro scatenato e rocky a go go, ma il film nin decolla e nemmeno kim basinger con la sua storia aiuta il film anzi lo ammoscia ancor di più, peccato anche se far pur sempre piacere vedere stallone e de niro insieme.

RDN92  @  22/02/2014 12:18:16
   6 / 10
Cercando recensioni in giro per il web, mi aspettavo di leggere commenti su questo film riguardo ad una classica, voluta trovata commerciale da parte di vecchie glorie che riciclano i loro personaggi cult per restare nel giro. Non può che essere così, parlando di questo film. Ad ogni modo, spezzo una lancia a favore e dico che l'ho trovato assolutamente piacevole, senza particolari pretese e molto meglio di altre commercialate del genere (tipo I Mercenari, dove viene esagerato fin troppo lo "starpower" degli interpreti).
Stallone e De Niro riprendono, nelle caratteristiche, effettivamente i ruoli dei personaggi che li hanno resi famosi: Rocky e LaMotta. Stallone come nella saga fa la parte del duro bonaccione moralmente corretto (lol, ma perchè in tanti altri film non ha fatto lo stesso?), mentre De Niro lo spocchioso e arrogante come nel film di Scorsese. Nulla da dire su questo, peculiarità che rendono anche divertenti alcune scene dove entrambi si bacchettano a colpi di sarcasmo (reale sana autoironia). Se devo trovare un punto molto debole, è nel finale. Il match.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Consigliato a chi vuole passare una serata senza impegnare troppo la mente con film scervelloidi, perché il film risulta davvero simpatico. Come ho specificato prima, meglio di altre bizzarre trovate ultra commerciali.

marcogiannelli  @  19/02/2014 18:31:51
   7 / 10
Riferimenti a Toro Scatenato e a Rocky a go-go, ma questo film è una spassosissima commedia
Straordinario De Niro, super l'attore di colore e l'allenatore di Rocky, cioè di Razor

jb333  @  14/02/2014 08:30:58
   7½ / 10
bel film e sempre grandissimi Stallone e De niro!

faluggi  @  08/02/2014 22:03:28
   10 / 10
Se non ci pensa Stallone a fare bei film, il cinema americano va a rotoli! Grande Sly!

L_INKre@dibile  @  05/02/2014 15:29:00
   6½ / 10
Sono entrato in sala senza troppe pretese con un gruppo di amici. Uno scontro pugilistico tra Sly e De Niro suonava tanto strano, ma ci siamo divertiti. A mio avviso i protagonisti hanno dato buon ritmo a un film che non entrerà certo negli annali, ma è gradevole e fatto bene.

BlueBlaster  @  05/02/2014 01:33:36
   6½ / 10
Prodotto furbastro atto a sfruttare la fama "da boxer" di questi due mostri sacri di attori...le probabilità che ne scaturisse una pagliacciata erano alte e se devo essere sincero non vedevo di buon occhio questa pellicola si dagli albori quando seppi che era in produzione.
Ora che l'ho visto posso ritenermi piuttosto soddisfatto, certamente non sarà il film per cui ricorderò De Niro (il suo top dal mio punto di vista fu in "C'era una volta L'America"e "Taxi Driver") o Stallone (per me lui resta Rambo)...ma comunque una soddisfacente commedia ricca di brio ed autoironia da parte di questi due "non più giovani" protagonisti.
Stallone incarna l'uomo buono che l'ha presa in quel posto dalla vita mentre De Niro lo spavaldo che l'ha sempre messa in quel posto...la sceneggiatura fa si che lo spettatore tifi per Razor, l'epilogo lo si intuisce durante il film ma ciò che conta sono le buone intenzioni della storia che si conclude come un onesto buddy-movie!
Non vi è molto spazio per l'incontro (scelta obbligata visto che i due attori non sono più in grado di sostenere certe performance fisiche) ma tutti gli allenamenti sono spassosi e hanno citazioni sparse (tipo Stallone che va per pugnare la carne appesa nella cella frigorifera)...è durante gli allenamenti che entrano in scena altri due attori ossia il solito Alan Arkin che ha fatto della geriatria il suo cavallo di battaglia e che fa crepare dalle risate ogni volta apre quella sua sboccata bocca o anche solo un suo sguardo o una sua camminata (quando non viaggia sulla macchinetta elettrica), e pure il Jon Bernthal (nel suo periodo di "sfondamento" cinematografico) che era Shane nel telefilm Walking Dead....Kim Basinger? Bella Milf e poco altro da dire!
A dirla tutta dura un pochino troppo e ci infilano dentro la solita storia pseudo-drammatica di rancori ( ed infatti il titolo in italiano sarebbe suonato "Il match dei rancori") e torti con tutti i classici moralismi e così via...
Peter Segal svolge bene il compito affidatogli di dirigere questi due picchiatori in pensione, arriva direttamente dalle commedie e questo assicura le risate per chi avesse qualche riserbo a riguardo...le riprese dell'incontro assumono i connotati realistici merito della fotografia del famoso Dean Semler (Balla coi lupi, Apocalypto, Mad Max, Il collezionista di ossa...) che accentua la cristallinità delle immagini e abbaglia il ring.
Grandissimo skatch sui titoli di coda con Tyson e Holyfield che impersonano loro stessi.
Godibilissima commedia sportiva per una serata spensierata di risate e *****ti.

winning  @  01/02/2014 00:32:30
   9½ / 10
Io l'ho trovato bellissimo, poi vedere nuovamente 2 leggende della storia del cinema nuovamente insieme per me è stato emozionante. Poi vedere Kim Basinger a 61 anni di una bellezza straordinaria è ancora più emozionante, una vera icone della bellezza. Film veramente gradevole da vedere.....

Invia una mail all'autore del commento bart1982  @  01/02/2014 00:25:45
   5½ / 10
Vedere Stallone fare il pugile in un film che non sia Rocky è già triste, vederlo fare tutto questo a 60 e passa anni supera il limite del ridicolo.
La storia viene costruita con i soliti problemi famigliari e sentimentali triti e ritriti attorno ai due personaggi.
Mi spiace, ma non porta nulla di nuovo se non i due grandi nomi sulla stessa locandina del film.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Botticciolo  @  28/01/2014 13:29:54
   7 / 10
Che coppia, Sly e Bob! Ho riso e mi sono divertito per tutta la durata del film. Davvero carino!

dagon  @  26/01/2014 23:41:05
   5½ / 10
Dal regista prediletto da Adam Sandler (sic!) ennesimo inutile film che riunisce due vecchie glorie (anzi, più di due). De Niro è stato il mio idolo per tanto tempo, ma ormai mi fa pena con le sue smorfie sempre sopra le righe. Quasi meglio Sly ed è tutto dire!.... la Basinger a 60 anni si è almeno rifatta meglio di molte altre in giro ed è una apprezzabile milf.
2 ore banali e scontate. Proprio se non si ha niente di niente da fare...

peppe87  @  23/01/2014 02:54:14
   8 / 10
2 pischelli che ci fanno ancora emozionare
grazie ragazzi

frank193  @  21/01/2014 17:40:47
   7½ / 10
due grandi attori che sanno dare quel tocco in più ad una commedia per renderla decisamente brillante!!!
molto piacevole!!
un plauso speciale per Alan Arkin! fantastico!!

rockyeye  @  21/01/2014 15:31:46
   10 / 10
Be che dire! Mi aspettavo un abominio...e invece sono stato piacevolmente colpito! Commedia fresca e divertente sostenuta da due grandi mattatori quali Stallone e De Niro! Regia semplice e asciutta, buona colonna sonora, sceneggiatura brillante ( che comprende vari riferimenti alla saga di Rocky e a Toro scatenato), comprimari perfetti ( Alan Arkin è strepitoso) rendono IL GRANDE MATCH la miglior commedia dell'anno!

Odoacre71  @  20/01/2014 21:34:05
   6½ / 10
Per una serata stravaccati sul sofà ci può stare. Più autoironia che ironia a dire il vero, e non so se è un pregio o un difetto.
Non che si rida a crepapelle ovviamente, ma 2 sorrisi me li ha rubati

1 risposta al commento
Ultima risposta 20/01/2014 21.55.36
Visualizza / Rispondi al commento
pernice89  @  20/01/2014 21:22:23
   7 / 10
Film carino, che si lascia guardare senza problemi. Alcune battute sono divertenti, altre forse leggermente scontate, ma nel complesso è stato divertente. Stallone e De Niro sanno come prendersi un po' in giro.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Jim17  @  20/01/2014 12:43:19
   6½ / 10
Film leggero che si lascia guardare , senza stancare, per l'intera sua durata. Una commedia demenziale che tuttavia sale di livello grazie all'esperienza recitativa di Stallone e De Niro , quest'ultimo di gran lunga più in sintonio con il personaggio Billy "The Kid" quasi rubando totalmente la scena a Stallone divenendo una reincarnazione piuttosto pensionata dell'antico Rocky. Il grande match conduce due attori come De Niro e Stallone , due colonne del cinema americano , nel gioco più autoironico che esista , sinceramente , nonostante il film non mi abbia strappato così tante risate , è stato davvero apprezzabile vedere due attori di tale calibro scendere dal piedistallo hollywoodiano per dare vita ad un film del genere dimostrando una grande prova di umiltà .

Elmatty  @  19/01/2014 19:17:51
   7 / 10
Commedia demenziale sul riscatto di due pugili non proprio giovani.
Qui s'incontrano due attori che hanno dato tanto ai film sulla Boxe.
Stallone qui ricalca in parte il personaggio di Rocky Balboa (in particolare quello dell'ultimo film della saga: si nota soprattutto una sorta di malinconia che lo accomuna) facendolo risultare più demenziale e più consapevole della sua vecchiaia.
De Niro invece, paradossalmente, è quello che assomiglia di più al personaggio di Rocky Balboa per la sua voglia di combattere ancora, la sua sfrontatezza, la sua voglia di un continuo riscatto.
In questa pellicola giganteggia un Alan Arkin da Oscar nel ruolo dell'allenatore di Stallone: provocatorio, simpatico, attaccato alle sue convinzione da trasformarsi in una critica sociale del mondo della Boxe.
Una sceneggiatura ed una storia prevedibile e non nuova ma infarcita di battute alcune molto azzeccate altre meno; ma non ci si annoia mai, crea interesse, ed i personaggi si prendono in simpatia.
Un piccolo finale dopo i primissimi titoli di coda da incorniciare e da morire dal ridere.
Consigliato per chi vuole vedere due vecchie glorie ancora in ottima forma.

-Nonostante tutti gli allenamenti, sono riuscirete ad essere al meglio.
-Saremo al meglio che possiamo.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  18/01/2014 14:58:11
   5½ / 10
Si può tranquillamente affermare che in questi ultimi anni c'è stato un vero e proprio proliferare del revival di film anni 70-80 con le stesse star di un tempo, solo un po' più attempate e comunque ancora capaci di far presa su un pubblico di nostalgici con risultati anche lusinghieri.
In questo caso le premesse erano ottime: due pellicole mito come Rocky e Toro scatenato con due star come Stallone e De Niro stuzzicavano veramente l'appetito, ma la pietanza in fondo si è rivelata insipida perchè accanto alle due star che in fondo si prendono giro benevolmente e un Alan Arkin da applausi, il film si trascina tra una certa ironia con pericolosi sconfinamenti nella melassa. La regia é alquanto anonima forse perchè Segal proviene dalla commedia più demenziale e non riesce a dosare l'equilibrio tra i vari registri. In definitiva è un'occasione mancata.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  17/01/2014 18:31:43
   7 / 10
Ok, non sarà un filmone come lo furono a loro tempo "Rocky" e "Toro Scatenato" però certamente è un bel film.
Mi aspettavo qualcosa di più serioso da "Il Grande Match", invece il suo essere così leggero (quasi da commedia), contrariamente a tutte le previsioni, è probabilmente il suo vero punto di forza, oltre alla fama dei protagonisti chiaramente. E qui complimenti a De Niro che, pur essendo lontano anni luce dai suoi fasti, riesce a mettere in piedi una prova divertente e scanzonata, senza prendersi troppo sul serio. Kim Basinger invece è proprio una gran milf.

BADLANDS72  @  17/01/2014 13:16:35
   7 / 10
Ironico, divertente, spassoso, con un fondo di amarezza e di malinconia. A me e' piaciuto, non capisco le critiche mostruose che lo hanno accompagnato, certamente e' un film semplice, dalla trama magari scontata, ritagliato su misura per Sly e Bob, ma senza prenderci troppo sul serio, si puo' vedere una commedia divertente con un po' di profondita' che non guasta mai. De Niro e' il mattatore, con mille smorfie e con un talento comico risaputo, Sly e' un po' bolso e come al solito monoespressivo, ma la sua parte da fallito pronto al riscatto e' perfetta.
grande Alan Arkin e la Kim sessantenne e' sempre un piacere vederla !
ps: unico appunto al grande doppiatore De Sando che doppia De Niro, che dal nome sembra un irlandese, con l'accento maccheronico come quando doppiava Gandolfini nei Sopranos, non capisco il perche', forse per italianizzarlo? Mah

FABRIT  @  16/01/2014 19:50:12
   6½ / 10
Il film parodia di Peter Segal si lascia vedere con simpatia.

John Nada  @  16/01/2014 12:34:08
   7 / 10
Leggendo un po' di recensioni in giro credevo di trovarmi davanti ad una schifezza assoluta, invece Il grande match non è un grande film ma diverte. Certo c'è un cast favoloso, ci si poteva tirare fuori qualcosa di memorabile, ma qui siamo dalle parti della commedia, impossibile aspettarsi il capolavoro.

Il film fa ridere, a volte in maniera intelligente

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER, altre volte invece scivola nella battuta volgare abbastanza fiacca.
Simpatici Alan Arkin e Kevin Hart, i due protagonisti però svettano su tutto mostrando di avere ancora carisma e padronanza dei propri mezzi alla bellezza di 70 anni.

La trama è abbastanza scontata ma è raccontata bene, non ci si annoia, il ritmo è sostenuto.

Un film discreto insomma, che intrattiene, che probabilmente dimenticheremo subito ma per quelle 2 ore fa quello che deve fare.

corey  @  14/01/2014 23:32:03
   7 / 10
Film amarcord che non mi ha deluso, anzi è stato esattamente come mi aspettavo... Se dovessi dire chi invecchia meglio direi sicuramente De Niro, entrambi però si mettono in gioco, si prendono in giro, non mancano le storie parallele di buoni sentimenti e di riappacificazioni.. Le gags sono simpatiche, troppo forzata solo quella del nipotino di Kid/De Niro che viene lasciato al bar con donnine poco vestite.. L'incontro/scontro finale è girato bene e termina come deve terminare

Strix  @  14/01/2014 19:44:45
   7½ / 10
Non ridevo così da quando avevo visto l'ultimo "una notte da leoni". Sarà anche solo una semplice commedia, ma c'è da dire che è fatta più che bene: le gag non sono casuali ma sempre ben contestualizzate e tutti i personaggi sono caratterizzati come si deve (nonostante la durata del film non sia eccessiva) ed è facilissimo entrare in empatia con tutti loro. Merito del bravissimo cast. Certo c'è da dire che Alan Arkin spadroneggia su tutti, lui e le scene dopo i titoli di coda valgono da sole il prezzo del biglietto. Non bisogna precludere alle commedie la possibilità di avere un voto alto per il solo fatto che sono film "leggeri"... anche la realizzazione di pellicole di questo genere comporta determinate difficoltà.

Faisim  @  14/01/2014 11:43:59
   7 / 10
Il film è fatto bene buon ritmo non annoia è una commedia divertente con due mostri sacri come protagonisti, autoironia è la parola d'ordine e non potrebbe essere altrimenti non si parla di capolavoro ovvio ma non era questa l'intenzione. Sicuramente da vedere.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

bullet  @  14/01/2014 11:25:39
   7 / 10
Una buona commedia,un cast d'eccezzione con interpretazioni di discreto livello, diciamo che Sly non è mai stato campione di espressioni facciali e qui non si smentisce, però risulta divertente e comunque questi sono i suoi ruoli di "battaglia", quindi promosso. De Niro abbastanza in palla, certo che chi vuole per forza paragonare la sua interpretazione in questa commediola con altre in pellicole da cineteca da lui interpretate è veramente fuori strada. Non è detto che un grande debba solo recitare in film da oscar, anche perchè con il livello dei film degli ultimi anni, con la ricerca più degli incassi facili che della qualità, sarebbe pressochè disoccupato. Discreta la Basinger e sempre affascinante anche nella sua bellezza ormai "matura". Buoni spunti, alcune battute divertenti soprattutto di Arkin, anche se in alcuni casi un pò forzate e citazioni a non finire. Il tutto condito da una rivalità poi non così accesa tra i contendenti, buoni sentimenti, il riscatto da errori passati, e il lieto fine d'obbligo e facilmente intuibile. Andate a vederlo e sicuramente, se preso con la leggerezza che lo contraddistingue, non vi pentirete.

elnino  @  13/01/2014 09:56:40
   9½ / 10
Il pensiero non può non andare alle vecchie pellicole pugilistiche dei rispettivi protagonisti, ma sorprendentemente, si scopre che i due attori, non hanno fatto altro che rimettersi in gioco alla loro veneranda età. Il film risulta leggero e godibile, con gags spassose e momenti toccanti, i doppiatrori a mio avviso, sono eccezionali, il che rende il film ancora più forte. In ogni caso un plauso a tutto il cast, che è azzeccatissimo. Da vedere assolutamente!!!!

2 risposte al commento
Ultima risposta 14/01/2014 11.37.04
Visualizza / Rispondi al commento
ferzbox  @  12/01/2014 13:50:18
   6½ / 10
Il "Grande match" è una simpatica pagliacciata,confezionata per far sorridere il pubblico con citazioni più o meno riuscite e battute da commedia americana sparse qua e la.
Come hanno detto tanti prima di me,non bisogna assolutamente pensare o sperare che il film regali momenti profondi o particolarmente drammatici,i due si mettono in ballo ironizzando sulle loro figure del cinema ormai passato.

Come avevo percepito su "Escape plane",anche nel "Grande match" si sente notevolmente la stanchezza dei due protagonisti....sembra quasi che Stallone voglia abbassare il sipario "sfruttando" la sua avanzata età per giocare con quello che fu un tempo...
Il risultato per il film con Schwarzy fu a parer mio molto triste(cercava addirittura di prendersi sul serio),su questo invece si percepisce la voglia di presentare il tutto come una farsa,salvando di fatto una possibile delusione...
Si tratta di un film che non annoia,anzi in sala sono stati diversi i momenti dove la gente ha riso di gusto,ma mi risultava difficile non notare l'assurdità della trama;vedere i fisici dei due protagonisti,ancora un pochino guerrieri,ma decisamente sotto tono ed anziani,mi dava una sensazione strana....
...il film scorreva,i personaggi erano simpatici,alcune situazioni esilaranti,molte citazioni simpatiche,ma il tutto mi arrivava sempre con un velo di tristezza.
Per quanto consapevole che non potevano regalarmi nulla del passato,qualcosa dentro di me lo richiedeva egoisticamente,lasciandomi uno scontato senso di delusione.
Ma forse doveva essere proprio così,perchè in fondo anche i due personaggi del film seguivano questa linea;sia "Kid" che "Razor" cercavano di essere come quelli di tanti anni prima,con la consapevolezza di non poterlo essere più e di dare il massimo per quello che potevano fare attualmente(quasi come fosse una metafora dei due attori che li interpretavano)....

Mi è piaciuto questo film? Ni .
Finora solo "Jimmy Bobo" e il primo film dei "Mercenari"(solo il primo..il secondo già molto meno) non facevano sentire troppo inappropriata l'età di Sly...e sinceramente mi sentirei di consigliare a Stallone di seguire quella strada piuttosto che puntare su un autoironia che può funzionare per al massimo un paio di pellicole e non di più...
Per quel che riguarda De Niro c'è poco da dire.....sono già un discreto numero di anni che si butta un pò ovunque,quindi non mi sorprende che sia arrivato al punto di prestarsi per qualsiasi produzione gli propongano.
Il discorso che ho fatto è un pò triste perchè amo entrambi gli attori,ma forse dovrebbero puntare a qualcosa che valorizzi la loro età,piuttosto che buttarsi giù con questa autoironia che,per questa volta,passi...
Arrivo a "6 1/2" perchè non c'era alcuna intenzione di prendere per i fondelli lo spettatore....lo si voleva far divertire per un paio d'ore...e così è stato anche per me...ma mentre sorridevo una lacrima di amara nostalgia mi scendeva sulla guancia .

2 risposte al commento
Ultima risposta 12/01/2014 20.05.19
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Zazzauser  @  12/01/2014 04:20:16
   6½ / 10
Ho voluto rimuovere l'idea che il film intendesse essere un omaggio cinematografico a Rocky o al capolavoro di Scorsese. O che i due giganti si prendessero sul serio cercando di emulare i rispettivi personaggi.
Menomale, altrimenti sarei uscito dal cinema dopo 5 minuti.
Certo i riferimenti, seri e non, ai film e ai personaggi originali si sprecano, ma l'intelligenza di due attori di calibro come Stallone e De Niro e l'oculatezza di Segal - sin dal terzo "Pallottola spuntata" regista demenziale - hanno optato per la soluzione comica e d'intrattenimento. La via più facile, più stupida, ma anche la più giusta: le risate infatti non si fanno mancare, soprattutto grazie alla presenza scenica e alle battute di comprimari come Alan Arkin e Kevin Hart, che se all'inizio paiono un po' troppo gigioneggianti, riescono poi a trovare la loro ragion d'essere come principali fulcri della risata generale.
Per quanto mi riguarda, "Il Grande Match" si è dimostrato ciò che doveva essere: un divertissement semi-parodico di due attoroni, accomunati dal mondo della boxe, che tornano ad incontrarsi e a scontrarsi - nel cinema come nella "vita" - trent'anni dopo. Stallone non è nuovo a progetti simili (la trilogia dei mercenari, John Rambo, l'ultimo Rocky) e trovo paradossalmente più serio che si prenda davvero sul ridere, piuttosto che giocare a fare il regista con sequel inutili e carrozzoni tutti eccessi.
I sottotramini drammatico-familiari - putroppo immancabili nelle commedie scadenti che cercano di darsi un tono - si avvicinano pericolosamente alla soglia di sopportazione dello spettatore senza fortunatamente oltrepassarla mai: abbiamo Kim Basinger amore conteso tra due protagonisti problematici, padri figli e nipotini che si reincontrano dopo tanto (troppo) tempo, ma la sceneggiatura sa come renderli semplici elementi di coesione e di rinforzo alla storia anzichè farne veicolo dei soliti valori scontati e morali spicce.
Sarà anche uno specchietto per le allodole, ma la corsa ai botteghini non mi dà neanche fastidio se i risultati sono questi. Sono uscito soddisfatto pur non avendo apprezzato i tentativi iniziali di dare un tono molto "ciovane" alla pellicola (i riferimenti a Youtube e Nokia Lumia come se piovessero), la generale banalità dei risvolti/parentesi narrativi (la ragazza che ritorna dalla sua vecchia fiamma, l'MMA fighter sbruffone, il finale telefonato...) e alcuni attori (ma LL Cool J perchè fa ancora l'attore? Non dovevano defenestrarlo dopo Blu Profondo?).
Una volta messo il disimpegno nella lista dei prerequisiti, si tratta di un film sicuramente godibile, sebbene la critica ed il pubblico lo abbiano stroncato un po' dappertutto (compreso in questo sito).

cla800  @  12/01/2014 01:14:10
   7 / 10
Film divertente, con grandi attori

arkantos87  @  11/01/2014 19:07:50
   9 / 10
bellissimo film, con 2 grandissimi del nostro cinema. Da non perdere assolutamente. Anche se sono molto invecchiati sanno dire la loro. Una divertente commedia

1 risposta al commento
Ultima risposta 11/01/2014 20.43.16
Visualizza / Rispondi al commento
Trixter  @  11/01/2014 18:07:28
   6 / 10
Non so, forse sono entrato in sala un pò prevenuto. Nel senso che mi aspettavo un film malinconico, appassionato, di buon impatto emotivo. E invece ho assistito ad una commedia piuttosto superficiale che, comunque, non mi ha deluso.
In fin dei conti il film è leggero e non mancano siparietti comici.
I due protagonisti, è evidente, sono sul viale del tramonto ma la stoffa c'è ancora. Un complimento particolare va a Kim Basinger: gli anni passano ma, accidenti, la ragazza è sempre molto affascinante!
Insomma, non aspettatevi un granchè... Il Grande Match è un film che si lascia guardare, vi regalerà qualche risata ma non pensate di vedere nulla che assomigli a Rocky.

Lavezzi78  @  11/01/2014 14:36:39
   5 / 10
Quando seppi che DeNiro e Stallone stavano lavorando a un film sulla boxe, ero convinto che sarebbe venuto fuori un film bello e malinconico, tipo l'ultimo Rocky (che a me non è dispiaciuto affatto).....Invece il film è un'autentica delusione...Escludendo qualche battuta azzeccata, del film resta ben poco.....Sly e Bob sembrano oramai non aver più voglia di recitare......Soldi buttati!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  11/01/2014 13:37:43
   5 / 10
I riferimenti ai cult del cinema quali Rocky e Toro Scatenato si sprecano, ma Peter Segal non riesce a mettere in risalto nulla dell'azione, della gloria e del fascino di questi film.
Il risultato è un intrattenimento stanco come i due protagonisti.
Qualche battuta riuscita di certo non risolleva le sorti del film. Anche la probabile autoironia da parte degli attori non è sufficiente.

andreuzzo  @  10/01/2014 20:52:56
   4½ / 10
Non so che dire...
Sinceramente mi aspettavo voti molto molto pi¨ bassi. Ho amato Rocky e sono cresciuto con De Niro ma questo film non mi sembra sinceramente nulla di eccezionale e mi dimostra ancora una volta un De Niro sopravvalutatissimo, mono espressione nella recitazione.
Scontato si tira avanti a fatica, qualche battuta mi ha fatto ridere per il resto la vedo una commedia molto scialba.
Sinceramente Ŕ da un bel p˛ che Stallone e De Niro tirano fuori film di serie molto dubbia, forse Ŕ davvero venuto il momento di andare in pensione.

Una normalissima commedia di livello popolare molto molto pi¨ bassa di Ti presento i miei o altre dei generi.
Per la serie gli anziani hanno ancora qualcosa da dire, c'era bisogno di un film per affrmare questa veritÓ visto il livello dei giovani oggi?mah
A tratti lento e noioso.

piripippi  @  10/01/2014 18:06:49
   7 / 10
non e rocky ne un film sul pugilato vero è proprio ma la definirei una splendia commedia americana tra 2 mostri sacri della storia cinematografica. la trama è bella non c'è che dire e il finale, diciamo, strappalacrime.molto lontani dal : ti spiezzo in2 o dal toro scatenato ma i 2 non più giovani se le danno di santa ragione. e piacevole da vedere sopratutto per noi che abbiamo amto questi grandi attori ma non insistano , perche altrimenti troppi film fanno scadere nel patetico. comunque le nuove leve hanno tutto da imparare. un bel film nel complesso anche se non da annali

camifilm  @  10/01/2014 17:51:57
   6 / 10
Godibile, ma non divertente e nessuna scena premiabile come cult, ossia che resterà negli annali della cinematografia.
Ci sono molte parti divertenti, non solo quelle viste nei trailer.

Si vede che comunque sono 2 attori stanchi, non c'è molta azione, tutte chiacchiere... escluso il match (breve).

Darksyders77  @  10/01/2014 01:27:03
   9 / 10
Ottima prova del grande Sly, superba risposta del mitico De Niro. Sono di parte e per questo prevenuto...adoro entrambi i protagonisti di questa agguerrita pellicola.Cuore a parte il film è davvero godibile,semplice ma efficace,la giusta dose di humor e tutto il resto ne fanno il resto.Grandi,fantastici e intramontabili-Consigliato -

mabumba77  @  10/01/2014 01:16:05
   9 / 10
Il Grande Match e' destinato a dividere le opinioni di pubblico e critica.Molti lo ameranno,come me,altri lo detesteranno.
In fondo i film di Sly tranne i Rocky e Rambo o Copland,a volte anche quelli,hanno spesso fatto storcere il naso a quella fetta di spettatori intellettualoidi che da sempre lo aspettano al varco pronti a dargli l'estrema unzione.
Ma Stallone ha uno zoccolo duro che lo ama,in particolar modo all'estero,e lo seguira' sempre con affetto immutato.
Il film e' molto divertente e questo lo si deve in particolar modo ad un Alan Arkin incontenibile,ma anche De Niro e Sly hanno delle scene veramente esilaranti.Simpatico Kevin Hart l'organizzatore dell'incontro.
Brava e ancora bellissima Kim Bainger che da un tocco romantico alla vicenda.
Di Stallone e De Niro che dire.Sono due miti,vederli combattere e' un sogno che diventa realta' ma piu' di questo e' ammirevole che due star di questo livello abbiano ancora il coraggio e la forza di mettersi alla prova fisicamente alla loro veneranda eta'.
Le quasi due ore di durata volano via tra risate e l'infinita gioia di vedere due mostri sacri darsi battaglia,fisica e verbale,in una pellicola che merita certamente il mio apprezzamento.

9 risposte al commento
Ultima risposta 12/01/2014 19.34.29
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

abigail (2024)accattaromaancora un'estateanother endanselmarcadianaugure - ritorno alle originiautobiography - il ragazzo e il generaleback to blackbrigitte bardot forevercattiverie a domicilioc'era una volta in bhutanchallengerscivil warcoincidenze d'amorecome fratelli - abang e adikconfidenzadamseldicono di tedrive-away dollsdune - parte duee la festa continua!eileenennio doris - c'e' anche domanieravamo bambinifantastic machinefino alla fine della musicaflaminiaforce of nature - oltre l'ingannofuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghostbusters - minaccia glacialegirasoligli agnelli possono pascolare in pacegodzilla e kong - il nuovo imperoi dannatii delinquentii misteri del bar etoileif - gli amici immaginariil caso goldmanil caso josetteil cassetto segretoil coraggio di blancheil diavolo e' dragan cyganil gusto delle coseil mio amico robotil mio posto e' quiil posto (2024)il regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoil teorema di margheritaimaginaryinshallah a boyio e il seccokina e yuk alla scoperta del mondokung fu panda 4la moglie del presidentela profezia del malela seconda vitala terra promessala zona d'interessel'esorcismo - ultimo attol'estate di cleolos colonosmarcello miomay decemberme contro te: il film - operazione spiememory (2023)metamorphosis (2024)monkey manmothers' instinctneve (2024)niente da perdere (2024)non volere volareomen - l'origine del presagio
 HOT R
povere creature!priscillaquell'estate con irenerace for glory - audi vs lanciarebel moon - parte 2: la sfregiatricered (2022)ricky stanicky - l'amico immaginarioritratto di un amoreroad house (2024)samadsaro' con tese solo fossi un orsosei fratellishirley: in corsa per la casa biancasolo per mesopravvissuti (2022)spy x family code: whitesull'adamant - dove l'impossibile diventa possibilesuperlunatatami - una donna in lotta per la liberta'the animal kingdomthe fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissementthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretito e vinni - a tutto ritmototem - il mio soletroppo azzurroun altro ferragostoun mondo a parte (2024)una spiegazione per tuttouna storia neraunder parisvangelo secondo mariavincent deve morirevita da gattovite vendute (2024)zafira, l'ultima reginazamora

1051400 commenti su 50768 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BLACKOUT (2023)BURNING DAYSCABRINICURSE OF HUMPTY DUMPTY 3GORATHHUMANEIL CLAN DEL QUARTIERE LATINOIL MOSTRUOSO DOTTOR CRIMENIL PRINCIPE DEL MIO CUOREIL SENSO DELLA VERTIGINELA NOTTE DEGLI AMANTILEDALISA FRANKENSTEINMAGGIE MOORE(S) - UN OMICIDIO DI TROPPOMORBOSITA'ONCE WITHIN A TIMEPENSIVEQUESTA VOLTA PARLIAMO DI UOMINISONG OF THE FLYTERRORE SULL'ISOLA DELL'AMORETHE AFTERTHE CURSE OF THE CLOWN MOTELTHE DEEP DARKTHE JACK IN THE BOX RISESTHE PHANTOM FROM 10.000 LEAGUES

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net