l'esorcismo di hannah grace regia di Diederik Van Rooijen Usa 2018
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

l'esorcismo di hannah grace (2018)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film L'ESORCISMO DI HANNAH GRACE

Titolo Originale: THE POSSESSION OF HANNAH GRACE

RegiaDiederik Van Rooijen

InterpretiShay Mitchell, Grey Damon, Kirby Johnson, Nick Thune, Louis Herthum

Durata: h 1.26
NazionalitàUsa 2018
Generehorror
Al cinema nel Gennaio 2019

•  Altri film di Diederik Van Rooijen

Trama del film L'esorcismo di hannah grace

Mesi dopo, Megan Reed, si ritrova a lavorare durante il turno di notte all'obitorio, ricevendo un cadavere sfigurato. Bloccata da sola nei corridoi del seminterrato, Megan comincerÓ ad aver visioni terrificanti, cominciando a temere che il corpo ricevuto possa essere stato posseduto da una spietata forza demonica.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   4,77 / 10 (15 voti)4,77Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su L'esorcismo di hannah grace, 15 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Scanlon  @  23/05/2019 23:39:03
   4 / 10
In poche parole, un horror privo di mordente, incapace di accattivare lo spettatore, monocorde e a secco di sorprese. La trama si trascina banalmente verso un finale già preannunciato dalle prime sequenze. La brutta copia di Autopsy che, a differenza di quest'ultimo, non affronta la materia del sovrannaturale caricandola di mistero e di ricerca ma che anzi si attesta sul solito scetticismo di chi non crede a certi fenomeni e bla bla bla salvo poi ricredersi. Ridicola la non morta posseduta che addirittura uccide per rigenerarsi (La Mummia), invulnerabile ai proiettili eccetto che al fuoco (?). Vabbè... La Screen Gems sono un pò di anni che ha davvero soldi da buttare (e malamente purtroppo).

Evitabilissimo

MelissaCochÚ  @  19/05/2019 06:44:05
   3 / 10
Brutto, questo è tra i peggiori che ho visto, per ideare sta roba ci vuole coraggio, non sanno più cosa inventarsi

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  15/04/2019 21:47:24
   4½ / 10
E' un film dimenticabile che omaggia i classici, ma che si perde nei meandri della banalità, malgrado la buona ambientazione scenografica della morgue. E' un lavoro a cui manca un'adeguata costruzione della tensione. Lo stesso corpo indemoniato di Hannah Grace non altro che un riproporrere nelle movenze ciò che ogni J-horror non abbia già mostrato. Il sottogenenre delle possessioni è forse quella branca di horror che non riesce a districarsi a sufficienza dal suo calco originale, cioè L'Esorcista, anche nel corso degli anni qualche eccezione esiste. The Possession of Hanna Grace è troppo simile ad altri film di questo tipo per essere ricordati.

BlueBlaster  @  15/04/2019 17:57:57
   6 / 10
Io non l'ho trovato per nulla orribile!
Ok che non vi è originalità (se non per la curiosità di vedere un cadavere post esorcismo), che la regia non vale molto e che la recitazione viaggia a bassi livelli ma...
La location da sola è inquietante e non è stata del tutto sprecata, inoltre per più di metà film non manca la suspense e qualche sequenza si può dire certamente azzeccata sotto il profilo horrorifico.
Poi il finale è la solita menata, tra l'altro con vistosi errori di montaggio ed effetti speciali ridicoli, ma me lo immaginavo.
Sarà che avevo aspettative basse visti i voti ma tutto sommato mi ha fatto passare una buona serata e secondo me si ha infierito troppo contro questo film.

jason13  @  12/04/2019 12:43:19
   3 / 10
Premetto che non posso lamentarmi di averlo visto perche' mi ero promesso di non vedere piu' film riguardanti la possessione e gli esorcismi perche' ormai hanno talmento spremuto la materia che vengono fuori prodotti orribili. Questo non e' da meno...altra schifezza che mi ha portato pure ad addormentarmi piu' volte. Finale prevedibile a dir poco. Sconsigliato a tutti.

horror83  @  07/04/2019 13:58:27
   5 / 10
Che delusione!!! non mi aspettavo certo un capolavoro ma neppure questo filmetto mediocre. Di solito i film sugli esorcismi/possessioni demoniache sono belli e pieni di tensione, ma questo mi ha addirittura annoiata! sembra poi una brutta copia di Autopsy che quello sì che è un bel film. Bocciato!

YaoMing  @  17/03/2019 00:21:33
   4½ / 10
Frivolo tentativo di copiare il bel Autopsy,ma con pessimi risultati.Da evitare come la peste bubbonica e l`Aids.

Jolly Roger  @  11/03/2019 18:37:31
   6½ / 10


_______________ATTENZIONE______CONTIENE SPOILER_______________________

Il film infrange una regola non scritta del sottogenere degli esorcismi, secondo la quale il demone non attacca mai, direttamente, le persone in generale, ma soltanto la persona prescelta.
Normalmente la persona prescelta è psicologicamente debole ed è proprio questa fragilità a facilitare l'"ingresso" del demone, che pian piano penetra la persona, circuendo le sue difese, approfittando delle sue debolezze e soggiogando la sua volontà. Lo scopo è trascinare il posseduto nell'orrore e nell'abiezione, uccidendolo pian piano, per inghiottire la sua anima all'inferno. Il demone non attacca mai direttamente le altre persone – se non in modo indiretto: cioè facendo vacillare la loro fede, mostrando il dolore che egli, il Demonio, può infliggere ad una persona a loro cara senza che Dio intervenga per salvarla. Il potere del demone è più spirituale che magico.
Emblematica, in tal senso, la scena de L'Esorcista, quando Damien Karras chiede al demone se sia stato lui ad aver aperto il cassetto del comò, con la telecinesi. Alla risposta affermativa del demone, Damien gli chiede di dimostrarlo, facendolo nuovamente riaprire. Il demone risponde "in time", ovvero qualcosa di simile a "col tempo", ovvero "lo rifarò quando (e se) ne avrò voglia". Il Demonio in persona non ha alcuna intenzione di cadere nel trabocchetto di un prete in crisi spirituale. E' un bugiardo per definizione, quindi non ha interesse a dare certezze del suo potere, ma semmai ad insinuare il dubbio, a creare crepe nella fede degli umani.

Ecco, qui l'indemoniata, invece, usa la propria magia (e pure parecchio) ai danni di chiunque capiti a tiro, visto che riesce a sollevare persone da terra e stritolarle con la forza del pensiero. Questa cosa può essere un tratto di originalità rispetto a come la possessione demoniaca è stata codificata nel cinema da quarant'anni, ma è un'originalità azzardata e un po' inconsulta. Il demone pensava forse di trovarsi in un film slasher…
Al di là di questo, a me è piaciuto. C'è qualche buon momento di tensione, la storia regge e la protagonista principale è sul pezzo. La vicenda della protagonista, in fuga da un episodio personale e doloroso, è stata amalgamata perfettamente al contesto horror. Ottima la location dell'obitorio.
E' vero che per certi versi il film richiama l'idea di Autopsy – io trovo però che i film siano profondamente diversi e, sebbene Autopsy sia nel complesso superiore, tuttavia la location mortuaria è sfruttata in modo sicuramente migliore da questo Exorcism.

DankoCardi  @  03/03/2019 12:53:06
   3½ / 10
Lento, scontato e prevedibilissimo, di conseguenza le scene d'orrore, quando arrivano, anzichè spaventare lasciano del tutto indifferenti. L'ambientazione è cupa e buia, ma non basta. Dovrebbe basarsi sulla tensione e sul non visto e invece mostra troppo, togliendo così anche quel poco di suspance che avrebbe potuto avere. La regia è statica, sulla recitazione stendiamo un velo ed i dialoghi sembrano scritti da un analfabeta. Come se non bastasse il finale è così banale e sbrigativo che sarebbe da far causa a regista, sceneggiatore e produttore. Poteva essere un interessante dramma-horror di atmosfera e invece risulta addirittura al di sotto della media dei filmetti di serie B. Lasciate perdere, soprattutto se siete in cerca di un pò di originalità: non è difficile trovare di meglio!

topsecret  @  25/02/2019 21:53:05
   5 / 10
Sicuramente non ci si annoia poichè la curiosità rimane fino alla fine ma la storia presentata da Van Rooijen, oltre alla poca originalità, denota anche una messa in scena deficitaria, dove poco viene detto e poco viene spiegato. Il cast poi non mi è sembrato granchè.
Detto che non ci si annoia va anche detto che in giro c'è di meglio.

Macs  @  24/02/2019 12:17:02
   4 / 10
Ma veramente brutto. Noioso come pochi, non porta alcuna originalità a un tema stra-abusato come quello dell'esorcismo/possessione se non una scopiazzata da "Autopsy". Succede quasi niente, e quel poco, è quasi sempre privo di senso. Il buon Abernathy di Westworld si rende poi protagonista di alcune imprese ben oltre il verosimile. Nessun interesse verso i (2) personaggi messi in gioco, un cadavere posseduto che fa cose senza alcuna logica, neppure demoniaca. Pure una sottotrama pseudo-sentimentale, una spolverata di problemi personali per dare l'aria più "impegnata", e per rasentare ancora più da vicino il vomitevole. Evitatelo.

Budojo Jocan  @  18/02/2019 17:08:06
   7 / 10
Tutto sommato è un buon horror, ambientato in un obitorio by night. Buona la tensione e le interpretazioni. Trama sufficiente. Niente di straordinario ma trovare un horror pregevole è sempre più difficile, quindi lo premio con un bel 7.

venetoplus  @  05/02/2019 13:38:47
   3 / 10
La brutta copia di Autopsy. Siamo a livelli da film-tv low budget.. Trama telefonata che piu d cosi si muore.. Tensione ai minimi sindacali. Non ci siamo su tutta la linea

Crystal_89  @  05/02/2019 08:28:03
   6½ / 10
Discreto horror che riesce benissimo a creare suspence ed inquietudine per la prima metà del film. Eccezionale la location e in formissima la protagonista, un pò meno gli altri personaggi.
Paradossalmente, convince meno quando si passa all'azione a causa di alcune scene tecnicamente ben realizzate ma un pò esagerate.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  02/02/2019 01:05:49
   6 / 10
Un film poco originale, che finché gioca di sottrazione funziona abbastanza... Un bell'inizio e un degno epilogo, purtroppo naufragati in qualche momento di maniera e in una scarsa psicologia dei comprimari. Brava tuttavia la protagonista, ma il punto di forza di questo "Into the night" horror è di riuscire comunque a creare attimi di paura. Sufficiente nel suo genere

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a spasso con willya un metro da tea.n.i.m.a.after (2019)
 NEW
aladdin (2019)alexander mcqueen - il genio della moda
 NEW
alive in franceancora un giorno
 NEW
asbury park: lotta, redenzione, rock and rollasterix e il segreto della pozione magicaattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgamebanglabe kind - un viaggio gentile all'interno della diversita'beautiful thingsbene ma non benissimobentornato presidentebook club - tutto puo' succedereborder: creature di confineboy erased - vite cancellatebutterfly (2019)cafarnaocaptain marvelcaptive stateche fare quando il mondo e' in fiamme?cocaine - la vera storia di white boy rickcyrano, mon amourdafnedagli occhi dell'amoredetective per casodiabolik sono iodilili a parigidolceromadolor y gloriadumbo (2019)ed e' subito sera
 NEW
forse e' solo mal di marefratelli nemici - close enemiesgauguin a tahiti. il paradiso perdutogloria bellgo home - a casa lorogordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)highwaymen - l'ultima imboscatai figli del fiume gialloi fratelli sistersi villeggiantiil campione (2019)il carillonil coraggio della verita (2018)il corpo della sposail grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil professore e il pazzoil ragazzo che diventera' re
 NEW
il traditore (2019)il vegetarianoil venerabile w.il viaggio di yaoinstant familyjohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumkarenina & ikurskla caduta dell'impero americanola citta' che curala conseguenzala fuga - girl in flightla llorona: le lacrime del malela mia seconda voltala notte e' piccola per noi - director's cutla promessa dell'albal'alfabeto di peter greenaway
 NEW
l'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reyl'eroelikemebacklo spietatol'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema cosa ci dice il cervellomo' vi mento - lira di achillemomenti di trascurabile felicita'my hero academia the movie: the two heroesnessun uomo e' un'isolanoinon ci resta che riderenon sono un assassinonon sposate le mie figlie 2normaloro verde - c'era una volta in colombia
 NEW
palladio - the power of architecturepet sematarypeterloopokemon detective pikachuquando eravamo fratelliquello che i social non dicono - the cleanersrabidrapiscimired joanricordi?sara e marti - il filmsarah & saleem - la' dove nulla e' possibilescappo a casasharon tate: tra incubo e realta'shazam!sofiasolo cose bellestanlio e ollio
 NEW
takara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abissothe intruder (2019)the prodigy - il figlio del maletorna a casa, jimi!triple frontiertutte le mie nottitutti pazzi a tel avivtutto liscioun viaggio a quattro zampeun viaggio indimenticabileuna giusta causa
 NEW
una vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark webwonder park

988031 commenti su 41373 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net