showgirls regia di Paul Verhoeven USA 1995
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

showgirls (1995)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film SHOWGIRLS

Titolo Originale: SHOWGIRLS

RegiaPaul Verhoeven

InterpretiElizabeth Berkley, Kyle MacLachlan, Gina Gershon

Durata: h 1.35
NazionalitàUSA 1995
Generedrammatico
Al cinema nel Marzo 1995

•  Altri film di Paul Verhoeven

Trama del film Showgirls

Nomi Malone ha un passato oscuro e un presente incerto nel topless bar Stardust. La sua ambizione pi¨ sfrenata consiste nel diventare protagonista del musical "Dea" allo Stardust. Sul palcoscenico e dietro le quinte, tra una movenza di "lap dance" e un omicidio, Nomi ritroverÓ se stessa.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   4,03 / 10 (52 voti)4,03Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Showgirls, 52 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

biagio82  @  17/11/2019 20:52:54
   4 / 10
brutto film, che non neanche una trama ne una storia, semplicemente avanza con i clichè che tutti pensano sul mondo dello show bisnes, ragazze che la danno via come il pane per sfondare, gente che si droga, invidia tra dive, divi ******* ecc. tutto messo in scena in maniera random in film che non porta a nulla.
certo la bellezza folgorante di Elizabeth Berkley farà cascare tanti nella visione, ma seppur bellissima, è secondo me pure bravissima, da sola non salva la baracca...
film evitabilissimo.

76mm  @  10/10/2019 17:37:33
   3 / 10
Di norma non sono particolarmente favorevole alla rivalutazione critica tardiva di film giudicati unanimemente sterco alla loro uscita…la trovo una pratica estremamente snob e fondamentalmente autocelebrativa da parte di una nicchia di critici megalomani che non vogliono rassegnarsi alla loro conclamata inutilità.
Ovviamente ci sono delle illustri eccezioni…è capitato che alcuni film siano stati bistrattati perché al momento della loro uscita erano talmente avanti rispetto ai tempi che né critica né pubblico erano in grado di capirli…in questi casi ben venga la rivalutazione, ma si parla comunque di casi isolati e quasi sempre di film destinati a diventare pietre miliari come Quarto Potere e 2001.
In questo caso però no, il motivo della rivalutazione proprio non lo capisco…il film era, è e sarà sempre inguardabile, anche se a leggere certa critica qualificata di oggi si tratterebbe di uno dei film più sottovalutati degli anni '90.
Contenti loro…
Almeno qui su filmscoop ha la media che si merita.
Ma poi perché questo è stato rivalutato e Striptease no?

Sbrillo  @  30/05/2018 01:28:12
   4 / 10
un bel tonfo di film, con un pò di belle tette al vento ma niente più.... bocciatissimo

LucaT  @  10/03/2018 21:43:29
   2½ / 10
ci sono film che per quanto siano palesi nel proporsi
come film del genere -trash- avendo -uno stile o un nonsochè- di fatto bene
si elevano e per quanto -trash- non lo sono almeno nel senso dispregiativo del termine
questo film è l'esatto opposto
cè molto che pretende di essere -di livello- tra ballo coreografie e altro
ma il film non sta in piedi e implode nel proprio pretesto squallido
evolvendo in -trash- tra i sorrisoni di Elizabeth Berkley alla Wallace e Gromit

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  01/03/2017 13:21:41
   5 / 10
Al di la dei contenuti erotici, non si capisce davvero dove vuole portare il film, con un finale eloquente. Debutto agrodolce, a consuntivo, per Elizabeth Berkley
Pienamente mediocre. 5+

Invia una mail all'autore del commento luca986  @  21/05/2016 00:35:53
   6 / 10
Film imperfetto, ma comunque rappresentativo del cinema americano anni 90. Una visione nella vita basta.

mainoz  @  09/11/2015 21:06:33
   6½ / 10
Sostanzialmente un film erotico, ambientato tra Night Club e teatri...buona interpretazione della Berkley e di Mac Lachlan (attore caratterista, spesso presente nei film da David Lynch, da "Blu Velvet" a Strade Perdute e "I segreti di Twin Peacks"). E' dello stesso aurore di Robocop e Basic Instict, ottimi film nei rispettivi generi. La storia racconta di questa ragazza che ha il sogno di sfondare come ballerina e fa di tutto per ottenere il successo, giocando spesso sporco...va a letto con i produttori per ottenere le parti migliori nei balli, causa infortuni alle colleghe facendoli sembrare accidentali. Mi ha ricordato Flashdance "La febbre del Sabato sera", "Il Cigno Nero", ovviamente con le dovute proporzioni. Bello il finale, la Berkley si vendica di uno stupro subito da una sua amica e collega..Nel complesso non e' un capolavoro me media veramente scandalosa su Filmscoop

metal_psyche  @  11/05/2014 23:26:46
   2 / 10
Osceno, ma meglio di 'basic instinct'. Almeno c'è un ritmo.

The BluBus  @  07/07/2013 12:03:04
   3½ / 10
Disastro totale! mezzo punto in più solo per le labbra della Berkley..

Manuele Q  @  20/01/2013 22:31:51
   6 / 10
Ci sono degli elementi che molti non notano che aggiungono pregi e difetti al film. primo fra tutti la durata: se vuoi far vedere un paio di tette e basta non ti servono 2 ore. E' vero che può dipendere da una sceneggiatura scadente (e certi dialoghi confermerebbero pienamente) ma secondo me c'è dell'altro.
La scena dello stupro per esempio se vista nel contesto a cui è collegata è molto forte non solo visivamente ma anche psicologicamente. Bisogna immedesimarsi nei personaggi, cosa non facile per ovvi motivi. Tutto inizia con la fan che attende l'arrivo di un divo bello e irragiungibile (all'inizio del film) e (verso la fine) dopo il percorso di ascesa/caduta della protagonista tocca la vera natura del divo e dello star system. Il resto del film è costellato sia da elementi orrendi che da ottime idee ma nel complesso crea di fatto una gran confusione che fa storcere il naso. Oltre a questo mi viene da pensare a Elizabeth: perchè dopo una tranquilla carriera da attrice accetta di spogliarsi per metà del film e calarsi in una parte chiaramente pericolosa? Dubito che sia solo per stupidità o soldi, credo che le intenzioni nella fase di produzione le idee non fossero chiare ma gli obbiettivi si. Sarebbe potuto diventare un gran film, una denuncia seria e uno spaccato di un'esistenza a noi lontana ma alla fine siperde in se stesso. Forse quello che si vuole descrivere è un qualcosa di troppo complesso e non basta metterlo in atto per spiegarlo al mondo. In una cosa riesce bene, fondalmentalmente per un motivo o un'altro lascia un senso di amaro che pochi film lasciano e chissà magari era proprio quello l'obbiettivo, essere il peggiore.

Invia una mail all'autore del commento DjAlan78  @  28/09/2012 14:37:05
   4 / 10
Dei bei mazzi di poppe in bella vista. Per il resto tutto pare talmente farsesco da perere voluto. Che sia cosi' o meno, il livello per me è basso.
Nel caso della Berkley (rivista di recente in CSI Miami) un errore le ha rovinato la carriera e, forse, parte della vita. Hollywood non perdona.

enriqo  @  10/09/2012 01:50:23
   8 / 10
Questo film e' stato rivalutato dalla critica negli ultimi tempi, e secondo me a ragione! II film non va interpretato in modo "letterale", ma come hanno notato alcuni critici va considerato una parodia, estremamente sui generis, del genere di film "star is born" (film che descrive la storia di una ragazza che viene dal nulla e con la forza della volonta' arriva al successo e visse felice e contenta). Verhoeven e' un regista abile ed esperto. E' riuscito con efficacia a prendere in giro un genere filmico. Forse usato un linguaggio troppo atipico per esser compreso dal grande pubblico, e il risultato e' stato un tonfo memorabile, nella valutazione critica e negli incassi.

private_joker  @  10/05/2012 23:26:44
   3 / 10
Lo vidi parecchi anni fa ai tempi del liceo. Pur avendo solo 16 anni all'epoca (cioè quando ancora di cinema non capivo un tubo), lo trovai parecchio deludente, a parte la bellezza delle protagoniste. Oggi l'hanno riproposto su Iris e ne ho rivisto qualche pezzo. Essendo in prima serata l'hanno tagliato con la motosega, censurando scene e perfino dialoghi, dunque eliminando l'unico motivo di interesse che potesse avere. Storia inesistente, dialoghi banali, imbarazzanti e a volte involontariamente comici. Veramente brutto, risparmiatevelo! Due punti in più per la bellezza della Gershon e e della Berkley.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  05/05/2012 19:44:28
   3 / 10
Verhoeven ha realizzato alcuni film veramente validi ma questo è una ciofeca totale nato sulla scia di quell'altra ciofeca che è "Striptease", entrambi film dove l'unica cosa di un certo interesse è un paio di tette.

paride_86  @  23/01/2012 00:58:18
   4 / 10
"Showgirls" è una delle produzioni hollywoodiane più ridicole di sempre. Sotto l'immagine di un film impegnato a denunciare lo squallore del mondo dello spettacolo si cela un'immensa boiata dagli incredibili picchi trash.
La trama in sé non è male, ma il modo in cui è stato realizzato il film è davvero pietoso, e questo vale anche per le prestazioni degli attori, tra cui salvo solo Gena Gershon.
Consigliato solo agli onanisti compulsivi.

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  28/01/2011 19:41:08
   1½ / 10
Il peggior film di Verhoeven e uno dei più brutti film degli anni Novanta.
Una volgare kermesse di tette e cùli che sprofonda nella retorica più bieca, tra scampoli del sogno di gloria di "Flashdance" e pacchianate coreografiche (in)degne del peggior Ken Russell. Umanamente indifendibile, fetido fin dai titoli di testa.
La Barkley è (era) molto più brava di quanto il suo regista credesse, onore al suo coraggio ma nella classifica degli attori più autolesionisti della storia occupa decisamente i primi posti.

3 risposte al commento
Ultima risposta 29/01/2011 18.16.21
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento monica83  @  28/01/2011 17:42:15
   6 / 10
non è niente di che ma la media massacrante è ingiusta

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  17/07/2010 03:27:34
   6 / 10
Non ho mai capito il perchè del massacro e dell'accanimento che questa pellicola ha dovuto ricevere sia all'epoca che nel corso degli anni. Ricordo ancora molto nitidamente lo scalpore e la rabbia da parte della critica per questo film. Cattiverie che solo "Battaglia Per La Terra" riuscì poi a surclassare. Non è di certo un capolavoro, l'insulsa sceneggiatura fa acqua da tutte le parti, e da un regista cult come Verhoeven non ti aspetteresti di certo un film dagli standard così lineari. Non è altro che la semplice storiella incentrata sull' "American Dream" dove un'illusa p u t t a n e l l a antipatica ma dalla giusta morale cerca di sfondare presso il mondo dello spettacolo. Il successo ovviamente non piove dal cielo, e per arrivarci dovrà per forza scendere a compromessi, vendersi, umiliarsi, e a partire dai livelli più bassi ed infimi dello star system. Ma alla fine i buoni sentimenti trionferanno, e sebbene tentata e ad un passo da quell'alettante quanto squallido mondo, finirà per capire che il successo non è importante quanto la fiducia ed il rispetto per se stessi.

Banale? Sì. Scontato? Eccome. Brutto? No. Bello? Neanche. Arrapante? Decisamente!
Come ha già detto qualche utente sotto, per vedere tette e culi a vento basta noleggiarsi un porno, è vero.
Tuttavia, in mezzo a tanti nudi, si riescono a notare le buone intenzioni del regista nel tentativo di mostrare la parte sporca, infima e facile della scalata al successo: sexy quanto pietose lap dance, cocaina, champagne, stupri ed omicidi. Cosa che, a mio parere, tra spintissime scene di sesso e balletti ottimamente coreografati, il regista è riuscito a catturare bene, almeno in parte. Se a questo si aggiunge la coraggiosissima prova della sfortunata Berkley (tutt'altro che un mostro di recitazione, ma senz'altro una topa coi fiocchi molto brava a comunicare con il corpo) ed il fatto che, malgrado sia gettonata e stravista, la pellicola alla fine non annoia, si riesce comunque a strisciare ad una sufficienza stiracchiata.
Poi, detto fra noi, e sono sicuro che molti concorderanno, il film alla fin fine è stato ed è appetibile per tutt'altre ragioni, e sotto questo punto di vista, lo spettatore maschile non si può di certo venire a lamentare...
Tutti l'abbiamo visto per lo stesso motivo, e tutti ne siamo rimasti soddisfatti.
Per questo, merita la sufficienza piena. Ed anche per Gina Gershon, una bomba. MacLachlan invece può salutare dal basso i bei tempi di "Velluto Blu".

C'è di peggio, anche sulla stessa scia.

2 risposte al commento
Ultima risposta 07/09/2010 12.23.28
Visualizza / Rispondi al commento
TeoLoco7  @  04/06/2010 22:27:29
   8½ / 10
non capisco questa media cosi bassa! a me è piaciuto!!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento matteo200486  @  05/03/2010 10:37:11
   2 / 10
Filmaccio di Verhoeven.
Serve solo a sedare gli istinti del basso ventre.
Porcata in senso duplice.

Invia una mail all'autore del commento Banana Pie  @  28/07/2009 14:53:24
   4 / 10
Un film che se non fosse esistito nessuno l'avrebbe pianto. [vabeh, in teoria è così per tutti i film, hahaha].
Comunque, un film piuttosto inutile.

bulldog  @  28/07/2009 14:41:42
   1½ / 10
Dal creatore di Robocop una baggianata incredibile.

pag2000  @  26/06/2009 11:45:40
   1 / 10
Chiunque ami il buon cinema non può esentarsi dal dare un bel 1 a questa "cosa". All'epoca fui trascinato in sala da un amico con la promessa di scene di sesso acrobatico estremo (da adolescenti si fa qualsiasi cosa per vedere 2 tette..). Ora il mio amico si è fatto suora e vive in Amazzonia ad insegnare cucina etnica agli aborigeni...... certi film proprio non dovrebbero farli....

topsecret  @  11/01/2009 21:51:27
   4½ / 10
Ogni tanto (per non dire sempre) fa piacere vedere slappate ballerine dimenare le proprie grazie, ma questo non può e non riesce ad essere sufficiente per dare vita ad un prodotto meritevole di considerazione. Pellicola godibile dal punto di vista mammario, ma insoddisfacente come prodotto ludico.

Gruppo COLLABORATORI peter-ray  @  08/01/2009 17:14:34
   3 / 10
Non capisco.
Il regista che ha lanciato un attore del calibro di Rutger Hauer si è impazzito sfornando questo ******ne.

Non è erotico e nemmeno perverso. Un cocktail di banalità riuscito veramente male

Non c'è praticamente niente da salvare,
Anche le sene di violenza verso il finale sono pompate e totalmente gratuite.

Meglio un film porno.

Invia una mail all'autore del commento King Of Pop  @  08/01/2009 16:11:02
   6½ / 10
Tutto sommato è un buon film,non capisco la media cosi' bassa ed il RAZZIE AWARD come il film peggiore degli anni '90.Le attrici sono splendide e per la felicità di molti (me compreso) si spogliano spesso durante lo scorrere della pellicola.C'è di peggio.

1 risposta al commento
Ultima risposta 07/09/2010 06.19.54
Visualizza / Rispondi al commento
maxpayne33_9  @  08/09/2008 00:13:26
   7 / 10
2 ore che ho gustato in lingua originale
(il film diventa godibilissimo).
Belle le coreografie degli spettacoli e...
splendide le 2 creature che interpretano Nomi e
Cristal (anche se il fondoschiena di Liz Berkley
è "calato" come pochi se ne sono visti in una ballerina!!!).
Un film da vedere nonostante la critica cinematografica
lo abbia massacrato (RAZZIE AWARD come peggior film degli anni '90).

DarkRareMirko  @  19/08/2008 14:07:39
   6 / 10
Se son questi i film da 4...
Si, è schematico, mal sceneggiato, ma comunque una certa denuncia riesce a farsi sentire, e non è mal diretto.
In sostanza le persone in questo film si spogliano quasi ad ogni inquadratura (e sotto certi punti di vista male non è) e posso capire benissimo che questo possa anche risultare fastidioso.
Comunque se lo si prende per ciò che è (un film di denuncia che utilizza certi elementi che vorrebbe esso stesso criticare) la sufficienza imho viene fuori.
Buone coreografie inoltre.
Recitazione discreta, dialoghi talvolta scemi (quello sulla pronuncia di Versace è un ottimo esempio).

C'è molto di meglio, ma esiste anche di peggio.
Guardatelo, è inoltre eccitantissimo.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

gerry78  @  25/07/2008 18:20:07
   4 / 10
erano 4 le pipe che sfornavi ogni volta che guardavi queste super-gnocche....si godeva proprio a guardarlo....LIBIDINOSO!!!!!!!!!

3 risposte al commento
Ultima risposta 07/09/2010 06.22.28
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  08/07/2008 00:28:12
   2 / 10
L'accoppiata Verhoeven-Eszterhas dopo l'indiscutibile successo di Basic instinct, partorisce una boiata incredibile utile solo a stuzzicare le zone del basso ventre con culi e poppe a profusione. Giustamente come detto dal buon goat, un pornazzo assolve meglio a codesta funzione.

Invia una mail all'autore del commento EnglishRain  @  07/07/2008 19:26:17
   3 / 10
TANTE TANTE PIPPE QUANDO USCì...


P.s. Ma una delle attrici assomiglia troppo a Eva mendes

1 risposta al commento
Ultima risposta 07/09/2010 06.24.45
Visualizza / Rispondi al commento
lampard8  @  11/11/2007 14:16:56
   2½ / 10
Scialbissimo prodotto di Verhoven. Un filmettino che si trascina stancamente senza capo nè coda. Vorrebbe mostrare il lato oscuro delle cosiddette showgirls invece mostra solo tette e culi e contenuti zero. Piattissimo e monotono all'inverosimile

Da&Le'  @  27/10/2007 20:27:25
   6 / 10
Va bene va bene... il 6 gliel'ho dato solo per le tipe gnocca all'aria e per le risate che mi facevo tutte le volte che lei diceva "io non sono una *******".

L'unica cosa che lo distingue da un pornazzo è la mancanza di un rapporto completo visibile.

Assolutamente irritante la protagonista che fra una tetta e l'altra ti fa venire voglia (a parte a ciò che è ovvio) di mollargli una pizza in faccia tanto è scema...

Invia una mail all'autore del commento Clair  @  09/10/2007 01:01:39
   9½ / 10
Grande film,secondo me chi lo critica non ha capito come sono gli spettacoli americani (unici al mondo)

1 risposta al commento
Ultima risposta 11/11/2007 14.15.12
Visualizza / Rispondi al commento
Slevinx  @  28/08/2007 20:24:09
   5½ / 10
mi aspettavo di +..

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Giordano Biagio  @  09/08/2007 13:12:32
   6½ / 10
Le parti musicali del film sono quelle che danno più tono alle scene.

Per il resto gli intrecci sono poveri di tensioni coinvolgenti e lasciano indifferenti anche sul significato proposto dal racconto, quest'ultimo sembra riguardare i meccanismi dell'ambizione presenti nella donna di spettacolo.

Il film è in bilico tra spettacolo e significato serio delle emozioni messe in campo e finisce quindi per lasciare un po' scontenti non essendo riuscito ad approfondire i due maggiori argomenti proposti perché spesso situati in antitesi.

Pink Floyd  @  15/06/2007 19:03:29
   3 / 10
Il mondo di plastica di una show-girl rappresentato nella maniera più finta.
In un ventaglio di tematiche in realtà insulse a cui si tenta invano di attribuire sostanza si cela l'apoteosi del film soft-porno.

MisterX  @  24/05/2007 09:34:20
   1 / 10
...ke film è????

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  11/04/2007 11:59:00
   3 / 10
Il punto piu'basso raggiunto da Verhoeven:sceneggiatura inesistente e cast ridicolo(la Berkley dopo questo polpettone e'scomparsa)tra finti risvolti di ostilita'femminile e un campionario eros patinato,tanto banale quanto innoquo.

1 risposta al commento
Ultima risposta 11/04/2007 12.00.16
Visualizza / Rispondi al commento
benzo24  @  09/04/2007 12:54:33
   6½ / 10
che esagerazione di voti bassi, non è poi così male.

Gruppo COLLABORATORI fidelio.78  @  26/03/2007 11:08:36
   3½ / 10
Un film infantile nel voler racontare il mondo dello spettacolo. Compiaciuto e forzato, non risulta nè erotico nè drammatico.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  28/02/2007 19:08:43
   1½ / 10
potrebbe essere visto per levarsi qualche prurito, ma un bel pornazzo assolve il compito con più efficacia.

3 risposte al commento
Ultima risposta 10/05/2012 23.29.53
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR frine  @  03/02/2007 00:19:46
   3½ / 10
Il film (si fa per dire) non ha né capo né coda, è un coacervo di banalità, e per giunta Kyle MacLachlan fa davvero pena. Tre punti sono per la Gershon, istintivamente sensuale e, in alcuni punti, perfino convincente come attrice.

Gruppo COLLABORATORI Mr Black  @  08/11/2006 18:32:21
   2½ / 10
Caspita! La Berkley completamente nuda è favolosa; vale la pena di guardarla e il film.... che film??

AMERICANFREE  @  06/08/2006 20:13:02
   6 / 10
nn male....... poi l'attrice ha un fisico mozzafiato...............film guardabile

risikoo  @  05/08/2006 12:12:07
   3 / 10
Visto purtroppo al cinema quando uscì, su segnalazione di un amico che ho cancellato dalla lista delle persone a cui chiedere un parere su di un film ;-) Assolutamente inguardabile. Dove voleva arrovare il regista? Retorica? Scene di sesso? Scene di nudo? Moralismo? Boh...senza capo nè coda.

Gruppo COLLABORATORI Harpo  @  25/07/2006 20:58:45
   3 / 10
Film senza sceneggiatura e davvero inconcludente. Tra i più brutti mai fatti. Non riesco a capire se il regista ("Starship Troopers") sia un incompetente o meno. L'unica cosa che tiene alta l'attenzione sono le formose curve delle protagoniste. Cercate di evitarlo a tutti i costi.

4 risposte al commento
Ultima risposta 12/10/2012 11.34.01
Visualizza / Rispondi al commento
carlitos  @  14/06/2006 19:20:37
   3 / 10
Davvero un brutto film...senza capo ne coda...ma solo con qualche tetta!

franx  @  01/06/2006 10:27:46
   1 / 10
Non ci riesce a scappare nemmeno una sega :)

3 risposte al commento
Ultima risposta 07/09/2010 06.27.44
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  17/05/2006 21:40:04
   1 / 10
In un tripudio di tette finte Paul Verhoeven butta alle ortiche quell'ultimo residuo di capacità che possedeva, sfornando uno dei film più brutti che abbia avuto il dispiacere di vedere. Ovviamente ai tempi arrivai fino in fondo solo perchè un adolescente arrapato vede qualsiasi cosa passi su rete4 in seconda serata con un bollino rosso; ciononostante, ricordo che non mi attizzò nemmeno allora. Ergo, veramente inutile.

1 risposta al commento
Ultima risposta 07/09/2010 06.26.48
Visualizza / Rispondi al commento
Constantine  @  16/05/2006 16:00:35
   3 / 10
Puro pretesto per spogliare tutte le attrici del cast, che sono belle quindi meritano fino al tre e mezzo, sensualissima la Gershon. Per il resto non c'è trama, non c'è recitazione, ci sono solo scene di danza e sesso. Se vi interessa guardatelo sennò statene lontani.

mago di segrate  @  20/03/2006 16:56:25
   4 / 10
veramente scontato retorico e banalotto

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#annefrank - vite parallele1968 gli uccellia proposito di rosea spasso col pandaa tor bella monaca non piove maiad astraailo - un'avventura tra i ghiacciangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagieaspromonte - la terra degli ultimiattraverso i miei occhibrave ragazzebrittany non si ferma piu'burning - l'amore brucia
 NEW
cena con delitto - knives out
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcetto c'e', senzadubbiamentechiara ferragni - unpostedcitizen rosicountdown (2019)
 NEW
daniel isn't realdeep - un'avventura in fondo al maredepeche mode: spirits in the forestdiego maradonadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampiriermitage - il potere dell'artefigli del setfinche' morte non ci separi (2019)frozen ii - il segreto di arendellegemini man
 NEW
ghiaiegli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'orograzie a diohole - l'abissoi figli del marei migliori anni della nostra vita (2019)
 NEW
i passi leggerii racconti di parvana - the breadwinneril bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil giorno pi¨ bello del mondoil mio profilo migliore
 NEW
il paradiso probabilmenteil peccato - il furore di michelangeloil pianeta in mareil piccolo yetiil segreto della minierail sindaco del rione sanita' (2019)il varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!
 HOT R
jokerla belle epoquela famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala mafia non e' piu' quella di una voltala scomparsa di mia madrela verita' (2019)la voce del marele mans '66 - la grande sfidale ragazze di wall streetl'eta' giovanelight of my life
 NEW
l'immortale (2019)
 NEW
l'inganno perfettolou von salome'l'ufficiale e la spial'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'maleficent 2: signora del malemanta raymetallica and san francisco symphony: s&m2midwaymio fratello rincorre i dinosaurimisereremotherless brooklyn - i segreti di una citta'nati 2 voltenato a xibetnell'erba altanon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)pavarottiploipupazzi alla riscossa - uglydolls
 NEW
qualcosa di meravigliosorambo: last bloodroger waters us + themrosa (2019)
 HOT
santa sangrescary stories to tell in the darkse mi vuoi benesearching evaselfie di famigliashaun, vita da pecora - farmageddonsolesono solo fantasmistoria di un matrimoniostrange but trueterminator - destino oscurothanks!the bra - il reggipettothe gallows act iithe informer - tre secondi per sopravvivere
 HOT
the irishmanthe kill teamthe new popethe reporttolkientorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutti i ricordi di clairetutto il mio folle amoreun giorno di pioggia a new york
 NEW
un sogno per papa'una canzone per mio padrevasco nonstop livevicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxweathering with you - la ragazza del tempowestern starsyesterday (2019)

995166 commenti su 42518 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net