together with you regia di Kaige Chen Cina, Corea del Sud 2002
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

together with you (2002)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film TOGETHER WITH YOU

Titolo Originale: HE NI ZAI YI QI

RegiaKaige Chen

InterpretiYun Tang, Peiqi Liu, Hong Chen, Zhiwen Wang, Kaige Chen

Durata: h 1.56
NazionalitàCina, Corea del Sud 2002
Generedrammatico
Al cinema nel Novembre 2003

•  Altri film di Kaige Chen

•  Link al sito di TOGETHER WITH YOU

Trama del film Together with you

XiaoChun è un ragazzo tredicenne con un grande talento come suonatore di violino. Per assecondare la sua passione e il suo talento il padre decide di trasfersi dalla piccola citta di provincia in una grossa metropoli dove XiaoChun potrà frequentare una prestigiosa scuola di musica. Ma l'impatto con la vita della grande città saranno per XiaoChun motivo di crescita e di presa di coscienza.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,25 / 10 (2 voti)5,25Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Together with you, 2 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  19/12/2006 21:28:24
   5½ / 10
L'incompatibilità tra il sistema e la Nobile Arte? L'irrisolto dilemma tra un paese globalizzato e il suo cinema? Eccone un esempio.
Peccato, se scartassimo a priori la retorica della nascita che fa tanto cinema iraniano il villaggio cinese sembra uscito dal luna park deviato di Imamura Shohei ("acqua tiepida sotto un ponte rosso") ma è questione di pochi minuti.
Piu' che altro c'è di mezzo il viaggio, la consapevole retrività del sempre maggiore afflusso nelle capitali (cfr. passaggio dalla Cina contadina a quella Capitalista di oggi).
Il post--modernismo di Kaige potrebbe meritare rispetto, visto in questi termini, ma è tutta apparenza: se un cineasta rilegge tutti i clichè del cinema orientale (ricerca d'identità, il villeggiante che si perde nelle città, il solito talento che va sostenuto in una lotta impervia tra sacrificio dovere e passione) non puo' reclamare il diritto di passarla liscia.
Infatti Kaige non ha nè la forza nè il coraggio di invadere il territorio della denuncia social (v, i concorsi truccati e la disonestà di un potere che marcia in modo poco limpido verso il futuro) e sfoggia un film buonista secondo la ricetta (occidentale) dei vari Billy Elliott, senza tacere di Lasse Halmstrom.
Resta l'innegabile abilità della confezione, ma puo' bastare?
In bilico tra tradizione e modernità, con l'intenzione di raccontare un paese di passaggio verso una dimensione organica e monopolista, K. non è mai persuasivo, fino a sfiorare il ridicolo in quel finale dichiaratamente in favore dell'emotività popolare: il suo umanesimo affonda nel classico "il fine giustifica i mezzi" consacrando la storia di un ragazzo e del suo violino al conflitto edipico (il "padre" che "diventa" una "madre") e del convenzionale fine a se stesso ("la musica devi sentirla nel cuore, se non c'è sentimento non c'è niente").
La stessa figura paterna è inguardabile nel suo viscido opportunismo, il maestro di violino aberrante nella sua misantropia.
Sarà che l'abitudine mi ha reso diffidente, sarà che l'esercizio stilistico cinese ha solitamente qualche marcia in piu' senza scomodare il "melodramma furbetto" pero' la libertà ha un prezzo che un dignitoso film medio(cre) come questo non potrà mai toglierci

Gruppo COLLABORATORI fidelio.78  @  23/11/2005 18:29:39
   5 / 10
Il film ha i suoi pregi nell'approccio quasi neorealista alla storia. Ha invece i suoi difetti in un finale retorico e in una sceneggiatura non proprio impeccabile.
Diciamo semplicemente che la cinematografia orientale ci ha regalato opere di ben altro spessore.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghiera
 NEW
antebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammerun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1004902 commenti su 43502 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net