elizabethtown regia di Cameron Crowe USA 2005
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

elizabethtown (2005)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ELIZABETHTOWN

Titolo Originale: ELIZABETHTOWN

RegiaCameron Crowe

InterpretiOrlando Bloom, Kirsten Dunst, Susan Sarandon, Judy Greer, Jessica Biel, Alec Baldwin

Durata: h 2.13
NazionalitàUSA 2005
Generecommedia
Al cinema nel Novembre 2005

•  Altri film di Cameron Crowe

•  Link al sito di ELIZABETHTOWN

Trama del film Elizabethtown

Licenziato e lasciato dalla sua ragazza, proprio per questo motivo, Drew Baylor, durante il viaggio in aereo che lo porterÓ alla sua cittÓ natale per i funerali del padre, incontra Claire, una hostess che lo aiuterÓ a superare questo difficile momento e gli farÓ riscoprire l'amore.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,99 / 10 (103 voti)5,99Grafico
Voto Recensore:   7,50 / 10  7,50
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Elizabethtown, 103 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

Charlie Firpo  @  26/03/2015 16:28:08
   5½ / 10
Malgrado il cast questo film non riesce a suscitare il minimo interesse per via di una trama tremendamente banale, salvo solo la Dunst per la simpatia che trasmette il suo personaggio, in più c'è da dire che la lunghezza di questa brodaglia certo non aiuta.

Matteoxr6  @  19/12/2014 19:43:53
   3½ / 10
Pellicola carina se hai undici anni, altrimenti la sconsiglierei. Si regge tutto sulla contrapposizione caratteriale, seguita dalla banalissima attrazione dei due protagonisti. Frasi a caso da Fabio Volo fanno capolino qua e là durante l'arco dello svolgimento; finale da libro di Moccia; introspezione psicologica dei personaggi pari a quella dei nani in "Biancaneve e i sette nani"; Bloom ci regala ancora una volta il vuoto cosmico nello sguardo. Mi sto sforzando di salvare qualcosa, ma non mi viene in mente niente, se non la colonna sonora.

eletar  @  21/02/2013 02:20:28
   7 / 10
ATTENZIONE CONTIENE SPOILER
DUNQUE ..Che dire... Elisabethown è oggettivamente un film adorabile, Crowe è un regista dalla mano delicata e la scelta degli attori, sulla carta, vincente. La storia è deliziosa, profonda, buffa e commovente al punto giusto, un mix quasi perfetto. Brava Susan Sarandon, come non adorarla sia come donna che come attrice? Colonna sonora splendida. E il viaggio finale on the road attraverso gli USA tutti lo sogneremo o lo abbiamo già fatto o sognato almeno una volta nella vita.. ora veniamo alle imperfezioni: ci sono una marea di personaggini e siparietti che sembrano infilati lì a forza e non vengono poi sviluppati o spiegati del tutto, lasciando un che di incompiuto. Per esempio: perchè la mamma di Drew ce l'ha con quel tizio che faceva tanto l'amicone, dicendo che aveva quasi rovinato suo marito? Cosa c'entrava il finto uccello che prende fuoco durante l'esibizione della band del cugino alla veglia di Mitch? Il Ben di Claire esiste o no? E così via.. ELIZABETHTOWN pecca nel ritmo,che,a mio parere,avrebbe dovuto essere ben più incalzante e dinamico.Crowe invece si dilunga un po'troppo in vari punti della pellicola e crea prolissità che finiscono per appesantire la vicenda e stancare,e a volte annoiare,lo spettatore.. in conclusione: un film imperfetto certo,ma sensibile,ricco,sfaccettato,nostalgico e romantico

kako  @  14/09/2012 20:26:24
   6½ / 10
una commedia sentimentale dai tratti agrodolci gradevole e piacevole. Ogni tanto è un po' troppo lenta ma parla di sentimenti veri e, grazie a un finale molto riuscito, lascia soddisfatti. La colonna sonora è molto bella e accompagna benissimo la vicenda, sorretta sopratutto da una bravissima e dolcissima Kirsten Dunst. Orlando Bloom invece abbastanza anonimo. Un film semplice, con qualche momento meno riuscito, ma che tutto sommato funziona bene.

andreapau  @  13/04/2012 10:12:20
   7 / 10
Commedia adolescenziale evoluta, adattata ai tempi veloci della comunicazione attuale e alla dilatazione all'infinito dell' adolescenza.
Nonostante l'età e un buon grado di inserimento nel tessuto sociale, i protagonisti vivono in una precarieta sentimentale (a tutto tondo, non solo in senso amoroso) che sembra essere la cifra espressiva dei nostri tempi.
Una vacuità che, al cedere dei puntelli farlocchi di questa esistenza, rivela in maniera drammatica e tempestosa le debolezze umane e l'inadeguatezza al superarle.
Molto in stile Cameron Crowe, sentimentalmente "on the road", metropoli vs provincia, cervellotico vs semplice, nevrotico vs rilassato, si avvale dell'interpretazione di due post adolescenti di lusso molto credibili e in parte, coadiuvati dalla bravissima Susan Sarandon, commovente nella commemorazione del marito per mezzo di un tip tap

Raf87  @  09/11/2011 17:56:22
   9½ / 10
Si tratta di un capolavoro psicologico.. Monologhi audaci e trascinabili nella vita di tutti i giorni.. Si trattano argomenti anche "pesanti" in modo quasi grottesco. Ed è proprio questo che mi spinge a dare un altissimo voto a questo film che può insegnare molto.. 2 h e 13 minuti che non pesano minimamente..

topsecret  @  21/09/2011 09:49:32
   7 / 10
L'inizio non è tra i più folgoranti e stenta in qualche modo ad essere coinvolgente. Poi, improvvisamente la storia si anima e comincia a delinearsi grazie anche e soprattutto al personaggio della Dunst, fresco, solare e carico di fascino.
La parte migliore del film è la cavalcata finale tra performance at*****li notevoli, qualche scena simpatica, ottima colonna sonora ed una bella manciata di sano romanticismo che conferiscono a questa commedia sentimentale una carica emotiva di grande impatto, lasciando lo spettatore soddisfatto della visione.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR pier91  @  15/04/2011 22:44:15
   8 / 10
Sono stata molto indecisa sul voto, fosse per me mi asterrei pure dal darlo. Partiamo dalla debolezza del film: la durata. Una commedia come questa non necessita affatto di un'estensione tale. Non che mi abbia annoiato, anzi il ritmo è ben sostenuto, ma qualche ridondanza è innegabile. La materia non è nuova eppure la sceneggiatura è il punto forte della pellicola. Dialoghi frizzanti, stravaganti, grazie al cielo mai sentenziosi. Adorabile, per un usare un termine inflazionato, Kirsten Dunst, eccentrica, logorroica ma spiccatamente intuitiva. Orlando Bloom, che non rientra esattamente nei miei canoni né di bellezza né di recitazione, è qui insolitamente in parte, giustamente sottotono, malinconico e interiorizzato.
Molto suggestivo il viaggio in solitaria del protagonista, arricchito da vere chicche musicali. E a tal proposito, mezzo punto in più è per il monito di Claire, "make time to dance alone with one hand waving free", suggerito da una canzone di Bob Dylan.

3 risposte al commento
Ultima risposta 21/09/2011 16.14.50
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Sil.blue  @  23/01/2011 18:00:14
   6½ / 10
carino... niente di eccezzionale però

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Luke07  @  21/01/2011 18:17:12
   7½ / 10
Jude  @  15/10/2010 15:45:47
   6½ / 10
Commedia semplice e godibile. Mi è piaciuta l'idea iniziale del fallimento ed anche se poi durante lo svolgimento qualcosa risulta prevedibile il film nel complesso non delude. A mio parere ci sono comunque alcune scene che si sarebbero potute eliminare. Il finale quasi "on the road" è un altro elemento che mi è piaciuto abbastanza.

fedestip  @  03/09/2010 01:09:21
   8 / 10
a me è piaciuto parecchio....da vedere!!!!!

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  09/04/2010 13:12:32
   7½ / 10
Incantevole commedia drammatica sul fallimento, sul lutto e sulla rinascita.
In barba ad ogni convenzione facilmente commerciale, Crowe confeziona un film intimo ed emozionante, con una galleria di personaggi fuori dal coro assolutamente strepitosa. Un film cinefilo e 'musicale' (?) per chi dal cinema pretende suggestioni, riflessioni, anche un po di sana eccentricità. Inaspettatamente splendidi sia Bloom che la vitale Dunst, come sempre meravigliosa Susan Sarandon.
Qualche curiosa analogia di troppo con il coevo "Garden State" di Zack Braff.

YourBestEnemy  @  24/03/2010 19:39:32
   5 / 10
Io l'ho trovato abbastanza noioso, ho fatto fatica ad arrivare alla fine del film.

pumbadog  @  19/12/2009 19:16:53
   7 / 10
mi è piaciuto molto....grandi i My Morning Jacket quando eseguono FREE BIRD degli SKYNYRD..

lotty  @  09/12/2009 21:01:14
   4½ / 10
carino qlke pezzo... ma cmq di una noia mortalee!!

*Aglaja*  @  01/08/2009 00:50:35
   7 / 10
Il libro guida con musica (bellissima musica) annessa, vale tutto il film. Bravissima Kirsten Dust e splendido il suo personaggio. Su Orlando Bloom non mi pronuncio, perchè sono di parte. Nel senso che, come attore, lo trovo insopportabile. Ed il contorno... niente di particolare. Una commedia come tante.

"Impossibile da dimenticare, ma difficile da ricordare". ;-)

Invia una mail all'autore del commento monica83  @  10/03/2009 13:41:18
   5 / 10
Sarà pure carino ma a me questo film non ha colpito più di tanto

vale1984  @  26/02/2009 10:17:01
   7 / 10
commedia tragi-comica carina, con un inizio un pò strano ma che ci sta nell'umore generale del film...carina la storia d'amore e bello il finale...lei è una vera pazza e lui si muove tra fallimento e fiasco cercando un senso alla vita, o forse no...sono complementari e divertenti. Da vedere senza pretese...

Jacky  @  25/07/2008 01:49:04
   9 / 10
...strano vedere molti voti insufficenti... personalmente non adoro questo genere di film ma devo dire che è una storia d amore molto ben fatta...stranamente mi ha colpito molto...bello bello bello !

Lory_noir  @  14/07/2008 18:38:01
   6 / 10
La classica commedia scontata che fa fare qualche sorriso da vedere per un serata tranquilla senza pretese.

antonioba  @  05/05/2008 14:19:37
   3½ / 10
Film inutile sconnesso banale... da dimenticare

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Granf  @  29/04/2008 21:46:26
   6½ / 10
Questo ultimo film di Crowe lo trovato discreto,sicuramente è intriso di buoni sentimenti e di scene abbastanza scontate ma la presenza di una colonna sonora di una bellezza spiazzante le rende magiche.
Ribadisco che la capacità del regista di saper raccontare è unica perchè rende tutto un sogno,ci fa spegnere per un attimo il cervello e ci fa vivere delle storie indubbiamente banali,ma che finiscono per appassionarci.
Almeno a me fa questo effetto,certo è che il voto non sarà mai altissimo. Bravini anche gli attori.

denny86  @  22/02/2008 14:00:21
   5½ / 10
La trama del film è abbastanza scialba. Il film guadagna punti solo grazie all'interpretazione di Orlando Bloom e soprattutto per quella di Kirsten Dunst.

Invia una mail all'autore del commento Luckyboy81ap  @  13/02/2008 15:36:24
   7 / 10
Trovo invece che sia carino...! si lascia vedere con tranquillità, la storia tutto sommato è carina. Bravo a Bloom, e brava e bella la Dunst!
Da vedere, ma senza troppe pretese però!!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

steda  @  10/02/2008 23:47:26
   4 / 10
spento dopo 35 minuti...non vogliamo sapere neppure la fine

Memento mori  @  05/01/2008 23:02:52
   4 / 10
Una commedia della specie "americanata"che vuole far finta di essere quello che non è : un film profondo e anticonformista. Il ritmo LENTISSIMO serviva a enfatizzare la trama per cercare di renderla profonda o in qualche modo autentica! Ma de che?!!!! Banale e insignificante.

Invia una mail all'autore del commento Il Cartaio  @  02/09/2007 04:22:43
   4½ / 10
C'è ben poco da dire su questa commedia mal riuscita... In primis che il cast è sprecato, inoltre direi che che sulla locandina dovrebbero aggiungere la scritta: CONSIGLIATO A CHI SOFFRE DI INSONNIA... veramente soporifero

P.S. Mi spiegate come stracaz*o si fa a dare 10 ad un film del genere?

Jac_the_blond  @  02/09/2007 02:31:07
   10 / 10
Ottimo film con una magnifica Kristen Dunst...la trama regge e il finale è a dir poco stupendo...ottimo anche Orlando Bloom nei panni di un uomo distrutto dal suo insuccesso nel progetto di una vita...davvero da vedere

3 risposte al commento
Ultima risposta 05/01/2008 03.18.04
Visualizza / Rispondi al commento
giusss  @  30/08/2007 04:00:04
   1 / 10
Mi spiace per il cast,ma il film è davvero brutto.
Storia noiosissima,con battute banali,ed alcune scene senza senso.
Il film piu' che di spessore forse voleva passare per un film divertente,ma le battute sono penose,piu' che ridere fanno sbadigliare.Il film diventa davvero pesante con il passare del tempo,ho penato non poco per vederlo almeno finire tutto.
Sono belli solo gli ultimi 10minuti,ma il film dura 2h!non basta per una sceneggiatura davvero pessima!

Mayday  @  13/08/2007 00:58:25
   7½ / 10
Una commedia gradevole e carina, interpretata da due attori da me molto graditi.

Storia in generale un pò troppo lunga. Se il film fosse stato un attimino più breve, sarebbe stato meglio.

Sicuramente da vedere se non si hanno troppe pretese.

Voto 7,5.

jess  @  10/08/2007 10:10:06
   10 / 10
Un film stupendo

1 risposta al commento
Ultima risposta 27/08/2007 19.13.30
Visualizza / Rispondi al commento
cinemamania  @  09/08/2007 15:02:34
   6 / 10
Questo film è bello ma non a livello dei precedenti di Cameron Crowe.

Dick  @  28/07/2007 01:15:00
   7 / 10
Dai su, commedia dopotutto simpatica che si lascia ben vedere, anche se una certa roba la si poteva evitare. Anche per vedere Bloom in un ruolo non in costume (qualcuno penderà che è meglio che rimanga lì ^_^).

2 risposte al commento
Ultima risposta 28/07/2007 01.25.24
Visualizza / Rispondi al commento
Alex2782  @  02/07/2007 22:49:10
   6½ / 10
vorrei dargli di più ma non ci riesco per vari motivi.
film troppo lungo e per capire questo film dovremmo essere solo americani.
l'ultima mezzora vale 8 !!!!

Invia una mail all'autore del commento gidansheva  @  26/06/2007 01:58:06
   7½ / 10
Un film carino, divertente e soprattutto leggero. A mio parere anche ben interpretato: niente da dire su Kirsten Dunst che, Spider-man a parte, è una delle mie attrici preferite. Bravissima. Orlando Bloom non sfigura, anche se l'ho visto recitare parti migliori (il primo Pirates of the Carribean, Kingdom of Heaven). Bella la colonna sonora, perfetta soprattutto per la parte del viaggio. Consigliato se volete passare un paio d'ore di dolce e leggera spensieratezza.

Elisha  @  01/06/2007 18:51:14
   7½ / 10
Film leggero e spensierato, mi è piaciuto!!

Gruppo COLLABORATORI Victor  @  21/04/2007 18:12:59
   7 / 10
Una commedia divertente ed intelligente. Cameron Crowe si riconferma un regista da non sottovalutare, in grado di mescolare abilmente musica e cinema, rendendo uno funzionale all'altro.
Kristen Dunst è irresistibile e ruba totalmente la scena a Orlando Bloom, mentre si difende una scatenata, e troppo spesso dimenticata, Susan Sarandon, che si esibisce in un lungo monologo finale.
L'idea del CD che lo accompagna duraqnte il viaggio è fantastica...

gustavone  @  05/04/2007 22:03:07
   5 / 10
...l'inizio è promettentissimo...e il finale è gustoso...in mezzo il nulla....vedere mezz'ora 2 che si tirano scemo al telefono non è poi cosi esaltante...

poi ci son troppi riferimenti comprensibili solo agli americani..come tutta la parte sul Kentucky e sulle sue usanze..in cui i riferimenti ironici sono difficili da capire...almeno a me..

......si salva la Sarandon...breve ma brava...

NOIOSO!!!!!!!!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  04/04/2007 13:04:21
   3½ / 10
Come hanno gia' notato molti prima di me, questo film è basato su una pessima e banale storia, mal girata e recitata in maniera piatta dal monoespressivo Bloom ed in maniera troppo calcata da K Dunst. L'unica cosa positiva è la colonna sonora, ma i gusti musicali di C. Crowe sono cosa nota!
Da guardare se e solo se sono stati esauriti sonniferi ed alcolici in casa per chi soffre di insonnia!

4 risposte al commento
Ultima risposta 04/04/2007 15.35.20
Visualizza / Rispondi al commento
norah  @  03/04/2007 18:40:10
   4 / 10
Ma Cameron Crowe é davvero quello di Almost Famous?(straordinario film)epperò é anche quello di gerrimegguair(odioso).
Mi accodo a Martina:
Bocciato.

3 risposte al commento
Ultima risposta 03/04/2007 18.53.57
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI martina74  @  03/04/2007 18:29:39
   4 / 10
Un film assolutamente inutile. Come già in Vanilla sky, sembra che Crowe usi sequenze di inquadrature (quasi casuali) per ambientare i brani musicali che gli piacciono.
Piatto, noioso, mal sceneggiato... in una parola, brutto.

The Monia 84  @  03/04/2007 14:55:02
   7½ / 10
Dopo l'indimenticabile Penny Lane di "Almost Famous", impossibile da rimuovere dal cuore, arriva la scoppiettante Claire, forte della vita che le esplode dentro, contagiosa nella solarità che ha al di fuori.
Udite, udite: la Dunst, qui, è tutto fuorchè antipatica come al suo solito. Oh, che sarà mai successo? Mah...

Questo è l'unico film di Crowe, dopo Almost Famous, che riguardo. E volentieri anche: la Sarandon, poi, vale sempre i soldi che spendo.

2 risposte al commento
Ultima risposta 04/04/2007 14.51.50
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo REDAZIONE Pasionaria  @  03/04/2007 10:04:47
   4 / 10
La mia capacità d'intuito incomincia a vacillare, non riesco più ad azzeccare un film decente, eppure dovevo aspettarmelo leggendo fra gli attori orlando bloom zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  30/03/2007 13:35:07
   4 / 10
Vada la prima parte, che la sufficienza la merita pur non brillando per originalità; la seconda parte è, invece, una sofferenza, un pò per la sceneggiatura troppo approssimativa, un pò per il ritmo che va via via calando fin quasi a farti addormentare. Non ci siamo proprio: 4!

tati  @  22/02/2007 08:56:04
   7½ / 10
non capisco la media bassa...........ma cosa vuole la gente ??????????lo sai prima che stai andando a guardare un filmetto d'amore senza pretese.datevi tutti al cinema russo..e' meglio.comunque discreto nella storia e medio nella recitazione.ovviamente gradevole cameo della grande susan sarandon

stelligia  @  10/02/2007 13:48:01
   6½ / 10
Filmetto senza pretese...che però inneggia all'amore vero...e questo vale il voto.

Gruppo COLLABORATORI fidelio.78  @  07/11/2006 17:16:48
   4 / 10
Da C.Crowe questo film tanto insulso non me lo sarei mai aspettato. Non è la prevedibilità a stupirmi, ma le lacune di una sceneggiatura approssimativa e una regia inesistente.
Verso la fine ha avuto anche effetto soporifero....

papera  @  01/11/2006 11:25:16
   6½ / 10
va beh, la trama è un po'' classica, ma non è resa male secondo me.. lui è bravo, lei tutto sommato anche. ovviamente non è il filmone impegnato, ma in fondo uno se lo immagina anche prima di vederlo!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

+Russell+  @  22/09/2006 11:33:39
   7½ / 10
Buona pellicola del bravissimo regista Cameron Crowe.

Molto simile al tema trattato ne "La mia vita a Garden State" (che preferisco di gran lunga), è' il viaggio interiore di un uomo affrontato con ironia ed intelligenza.
Certo la durata è un pò eccessiva e qualche scena potevano risparmiarsela perchè avulsa dal resto della storia.
Orlando Bloom mi è sembrato migliorato, mentre Kirsten Dunst non mi è mai piaciuta tanto.

Magistrale la colonna sonora, come ci ha abituati il regista in altri suoi film.

Consigliato.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

lampard8  @  04/09/2006 16:01:12
   3 / 10
Non ho ancora digerito a distanza di mesi e mesi di avere sprecato tempo,attenzione e soldi per vedere questa ciofeca... SCONSIGLIATISSIMISSIMO

DJ_Fetish  @  25/07/2006 15:29:12
   5 / 10
Solita commedia ben confezionata, ma niente di più....peccato soprattutto per la parte finale che aveva l'occasione di alzare la media con una colonna sonora più di presa. Invece anche quella scorre liscia ma senza picchi.

Vorrebbe anche far riflettere, ma non ci riesce...

MEDIO...CRE

KANE  @  22/06/2006 19:34:04
   2 / 10
credevo fosse un film, banale, romantico, spenzierato! invece mi sono ritrovato a guardare un film veramente inutile.
la sceneggiatura è veramente brutta, la trama è abbastanza scontata, ma come è resa, è veramente orrenda!! scene si susseguono senza senso e con poca lucidità, avvenimenti che dovrebbero essere importanto sono considerati al pari di altri abbastanza inutili, i rapporti interpersonali sono freddi e distaccati, ma non per necessità di racconto , ma per inadeguatezza delle battute, delle inquadrature.
in questa maestosa opera della bruttura fanno una degna figura Orlando Bloom e Kirsten Dunst, interpretano i ruoli principali, ma se non fosse per la copertina si farebbe difficoltà a capirlo. livelli di recitazione molto bassi che rifiuto di pensare che sia tutta colpa loro.
tanti dello sfacelo di questo film credo sia da imputare al regista, che mai avevo considerato un "grande" ma neanche credevo arrivasse a tanto!
mi rimane un senso di tristezza leggendo commenti entusiasti e anime toccate da questo film, film d'amore migliori ce ne sono anche i pomeriggi d'estate su canale 5.
ripeto non solo brutto, ma fatto veramente male, con però l'idea di far bene, praticamente l'incoscienza dell'impotenza artistica!
sconsigliato a tutti (spero)

valerio1989  @  20/06/2006 19:21:13
   8½ / 10
Ma come fa qst film ad avere 5,8 di media...Bo...spero di alzarla un pò xkè a me è piaciuto veramente tanto!
Tutti e due sono stati bravissimi e Kirsten promette(in qst film molto simpatica)....
Il bambino pestifero è fantastico!!!!!!!!!!

Insomma..è la solita commedia romantica ma a me è un genere che piace e in particolare questo film l'ho trovato molto ben fatto..
...Bello il modo in cui i 2 cominciano a conoscersi...

-Hai mai pensato non sono quello che la gente dice?-
-Non sai quante volte- (Anche io cara Kirsten)....

Invia una mail all'autore del commento the passion  @  10/05/2006 11:07:47
   6½ / 10
Che dire lui è mostruosamente bello e lei pure.. mi aspettavo un film diverso, in alcune scene e situazioni mi sono sembrate un po’ americanata… ma è un film piacevole da guardare quando hai voglia di vedere una storia d’amore con il più bello del cinema americano… però devo dire il loro amore che sboccia cosi mi riguardano da vicino e mi ha permesso di captare alcuni miei e suoi sbagli.. è proprio vero avvolte guardare i film può essere terapeutico

Chicca85  @  30/04/2006 19:39:14
   6 / 10
Me l'aspettavo totalmente diverso, ma veramente tantissimo diverso, ma nonostante questo mi è piaciuto. E' un film carino, passabile, un pò "anormale" in alcune scene :)
Orlando mi è piaciuto molto ed anche lei l'ho trovata molto brava, anzi + che brava direi spontanea.
Storia d'amore carina. forse un pò scontata. Kirsten Dunst, il suo è un personaggio contradittorio e bizarro.
Stupenda come sempre Susan Sarandon che scopro di adorare sempre di +.
Insomma nn è un capolavoro, però decisamente passabile, forse leggermente lento in alcuni punti. :P

Invia una mail all'autore del commento summer03  @  28/04/2006 15:43:35
   5 / 10
Classica storia d'amore raccontata nei film americani...che originalità!!!
Film lento,in alcuni momenti anche noioso oserei dire!Niente di nuovo purtroppo!

1 risposta al commento
Ultima risposta 12/06/2006 01.51.55
Visualizza / Rispondi al commento
piernelweb  @  24/04/2006 21:16:19
   7 / 10
Cameron crowe è un regista di indiscusso valore, sempre capace di rompere gli schemi della commedia classica e di intrattenere e divertire lo spettatore. Elizabethtown, sebbene non possa definirsi un film del tutto riuscito, si muove con agilità e originalità all'interno di territori frequentemente battuti dalla commedia holliwoodyana senza cadere nella trappola di facili sentimentalismi o di clichè di sorta, raccontandoci una storia trita e ritrita in maniera non convenzionale e accativante. Certamente non tutto funziona a dovere: le quasi due ore di lunghezza appesantiscono la pellicola e soprattutto nella prima parte la regia stenta a trovare il giusto ritmo alternando buoni momenti a cadute di stile, ma da metà in poi il film diviene convinciente ed equilibrato nella messa a fuoco degli intenti. Il fallimento e il dolore come parte integrante della vita che possono e devono superarsi con il coraggio e l'ironia. Molto bene Kirsten Dunst, il suo è un personaggio contradittorio e bizarro, e la Sarandon che ci regala un'indimenticabile balletto sul palco durante la cerimonia di commemorazione; Orlando Bloom colpisce, invece, per la sua mancanza di carisma, con un'interpretazione che mette a nudo evidenti limiti recitativi. Invadente ma molto bella la colonna sonora. Non un grande film ma piacevole intrattenimento.

Jerda  @  15/04/2006 16:51:53
   4½ / 10
Film insipido: quando dopo 1h e 10 pensi di essere alla fine (data la trama scontatissima), quasi svieni nell'apprendere che mancano ancora 40 minuti...

Invia una mail all'autore del commento bobo94  @  08/04/2006 16:32:18
   6½ / 10
Che dire. NOn eccelle di certo, soprattuto nella prima parte. Pero' lascia qualcosa. Il film corrisponde esattamente a quello che trasmette la copertina.
E' una storia strana, un po' romanzata ma che nasconde e tradisce intenzioni molto serie. La vita, i valori, le illusioni. I diversi modi di concepire l'esistenza... Insomma, per niente supericiale.
Le sue pecche sono la lentezza e la scenografia non eccezionale.
Molto brava Kirsten, che ho sempre sottovalutato.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  04/04/2006 10:06:55
   6 / 10
Il grande merito di questa pellicola è quello di discostarsi in maniera abbastanza evidente dalla tipica commedia sentimentale prodotta ad Hollywood.
Crowe si conferma regista dotato di idee e capacita' realizzativa,confenzionando un opera che riesce a mischiare(con efficacia) i generi piu' disparati,inoltre impreziosisce il tutto con una colonna sonora da urlo,memore del suo passato da giornalista di "Rolling Stone".
A mio avviso pero' il film pecca di eccessivo buonismo,dopo un folgorante inizio,dove viene attaccato il sistema americano all'interno del quale funzioni solo se hai successo,la pellicola scivola lentamente in un ottimismo fuori luogo,che fa bene al cuore ma che riduce"Elizabethtown" ad una sorta di favola per cuori romantici.
Il film è anche una spiegazione del senso della vita ,dove a volte i veri valori(famiglia,amore,amicizia)vengono lasciati in disparte a causa della sete di successo,che come spiega il film,puo' essere passeggero,mentre coloro che ti vogliono bene ti saranno sempre accanto...morale veritiera,ma anche un po' scontata che alla fine sa di gia' visto e sentito.
Insomma "Elizabethtown" è decisamente noiosetto,ed in alcuni punti eccessivamente zuccheroso,anche se il finale è davvero molto bello,con immagini e musica che si fondono in un tutt'uno,dando vita ad un epilogo che non potra' deludere i piu' romantici.
Bene gli attori,Bloom sottotono è a mio avviso convincente, come anche l'esplosiva e super ottimista Dunst,un plauso per la Sarandon che mostra in meno di 15 minuti tutta la sua classe.

SANDROO  @  21/03/2006 12:38:42
   5½ / 10
Mi aspettavo molto di più. Orlando bloom merita 4 mentre kirsten 8... è un film che non decolla mai, ripetitivo e certe scene non c'entrano nulla (come il bambino che urla).... é una commedia-sentimentale adatto forse ad un pubblico femminile..... DELUDENTE......

1 risposta al commento
Ultima risposta 28/04/2006 15.45.25
Visualizza / Rispondi al commento
ely80  @  14/03/2006 21:27:05
   7 / 10
Andandolo a vedere non mi aspettavo chissà che, invece ne sono stata piacevolmente sorpresa...

Non è certo un capolavoro ma è un film poetico

Invia una mail all'autore del commento angelowilliam  @  02/03/2006 22:52:05
   7½ / 10
Un film che esce dai classici schemi cinematografici. La bellezza del film non è oggetiva dipende dal soggetto. Sconsiglio vivamente di vederlo a patto che...

geižt  @  18/02/2006 13:21:10
   8 / 10
speravo meglio

ma c'era Kirsten e questo mi è bastato

kekkolorusso  @  25/01/2006 11:19:09
   5½ / 10
vedibile ma niente di che!
non lo salvo neanche se la colonna sonora è veramente buona!

Ludwig 85  @  17/01/2006 04:56:56
   6½ / 10
Una commedia come altre, ma con aspetti da non sottovalutare, uno su tutti: l'ottusita campagnola che troviamo negli atteggiamenti nei confronti del cugino-musicista di Bloom.
Apprezzo immensamente il viaggio finale, che mostra la ruralità americana.

Giulio R C  @  14/01/2006 19:31:19
   6½ / 10
Una commedia come tante altre, con una trama a volte sconnessa. Tuttavia gode di una buona colonna sonora e buoni attori. Bellissime le atmosfere.

Invia una mail all'autore del commento benbow  @  05/01/2006 23:58:20
   2½ / 10
Divertente la prima mezz'ora...pallosissimo il resto del film...

1 risposta al commento
Ultima risposta 09/01/2006 15.00.25
Visualizza / Rispondi al commento
frangipani79  @  04/01/2006 12:38:34
   8 / 10
Trovo che Elizabethtown sia uno dei film più sottovalutati, specialmente dal pubblico maschile, dell'ultimo anno.
Il film ha avuto un briciolo di popolarità soltanto grazie ad Orlando Bloom, che come al solito è fuori parte. Non ha la faccia da guerriero né quella di un manager abbastanza "senior" da aver già provocato un milione di dollari di danni ad una qualsivoglia azienda. Insomma, ha un viso che dimostra 21 anni ! Kirsten Dunst, invece, è giovanissima, ma riesce a calarsi in ogni parte piuttosto bene e qui il suo ruolo le calza come un guanto.
Si può salvare un film per la sua colonna sonora ? Sì. Eccome! E' già successo per Trainspotting, per I Tenenbaums e così farò per Elizabethtown.
La storia è piuttosto fiacca, ma si tratta di un ritorno a casa, un rilassante ritorno alle cose semplici della vita, una città rurale, la famiglia un po' bislacca, gli amici di sempre e una ragazza un po' svitata che ogni ragazzo vorrebbe avere al suo fianco.
Mi ha annoiato soltanto il monologo della Sarandon, veramente tremendo, ma quando la storia ritornava in carreggiata, lasciandosi trasportare da brani scelti con una accuratezza millimetrica, allora credo davvero che tra qualche tempo le donne capiranno che l'unica cosa sbagliata del film è proprio Bloom (e anche la Sarandon) e gli uomini che non è un film da donnette ciarliere, ma profondo e ottimista.

3 risposte al commento
Ultima risposta 17/09/2007 21.49.02
Visualizza / Rispondi al commento
Ashton87  @  31/12/2005 20:47:58
   5 / 10
Decisamente troppo lento ... L'impressione che ho avuto è che il regista sia partito dalla semplice idea della "mappa" che Claire regala ad Drew verso la fine del film e vi abbia creato intorno una storia che non regge affatto. Troppe vicende si uniscono creando una gran confusione che annoia. Un finale scontato per un film che sembra no essere mai iniziato.

devid83  @  31/12/2005 01:48:24
   1 / 10
veramente palloso da donnette che si siedono coi pop corn e iniziano a discuttere su cosa mettersi se la gonna o il panta collant il giorno successivo, ma non potevano movimentare la situzione come in love actually????

cavrino86  @  25/12/2005 17:20:08
   7½ / 10
storia: 6,5
attori: 7,5
colonna sonora: 8

Invia una mail all'autore del commento Dana  @  14/12/2005 17:08:29
   6 / 10
voto 6 giusto per l'attore!!
orlanduccio mio ha fatto tanta strada anche se lo preferivo biondo con le orecchie a punta...

mago di segrate  @  12/12/2005 14:25:21
   5 / 10
ho pagato ben 7 euro ma potevo starmene tranquillamente a casa. un film inutile che non ti lascia niente è solo lungo e non vedi l'ora che finisca...

Ballpoint  @  09/12/2005 16:01:58
   3 / 10
Noioso, patetico, insofferente, indisponente (basta ?)

U.N.O.  @  08/12/2005 17:43:51
   1 / 10
patetico film del quale dal primo fotogramma si capisce già come andrà a finire!!!

carlinho82  @  06/12/2005 19:19:56
   7½ / 10
molto carino, a tratti fa sicuramente ridere ma allo stesso tempo fa capire come si pu˛ vivere una situazione non certo felice, buono anche orlando bloom, brava la dunst. molto piacevole anche la colonna sonora

Kr0nK  @  06/12/2005 16:30:38
   8½ / 10
La migliore interpretazione di Orlando Bloom, maturo e impeccabile nel ruolo di Drew Baylor, un giovane promettente che vede crollarsi il mondo addosso da un giorno all'altro.

Piacevole sorpresa, delicato come pochi, il regista tratta un argomento che Ŕ stato graffiante un po' per tutti, almeno una volta nella vita.
In fondo Ŕ davvero cosý che va... vivi inquadrato nei tuoi schemi fino a quando qualcuno decide di escluderti dai propri. Per fortuna esistono persone come Claire... pronte a farti sorridere di nuovo.

Film per tutti i romantici.

benluan  @  28/11/2005 10:32:28
   7 / 10
Film gradevole bene interpretato. Blum si rivela attore bravo anche nei mezzi toni e fuori dal Kolossal. Ambientazione affascinante per chi ama l'America del Mid-West, paesaggi da invito turistico. Forse il film è solo un po' lungo....

2 risposte al commento
Ultima risposta 03/12/2005 13.48.54
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in franceamerican animalsancora un giornoarrivederci professoreasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgamebanglabeautiful boy (2018)bene ma non benissimoblue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnao
 NEW
carmen y lolache fare quando il mondo e' in fiamme?christo - walking on waterclimax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amore
 NEW
daitonadentro caravaggiodicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloriafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sistersi morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposail flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikurskla bambola assassina (2019)la caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del male
 NEW
la mia vita con john f. donovanla prima vacanza non si scorda mail'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietatolucania - terra sangue e magial'uomo che compro' la lunal'uomo fedele
 NEW
ma (2019)ma cosa ci dice il cervellomaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormalnureyev. il mondo, il suo palcooro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'pet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroidprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleanersrapina a stoccolmarapiscimired joanrocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfiesharon tate: tra incubo e realta'shazam!shelter: addio all'edensir - cenerentola a mumbaisoledadsolo cose bellestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abissothe elevatorthe intruder (2019)the mirror and the rascaltorna a casa, jimi!
 NEW
toy story 4tutti pazzi a tel avivtutto lisciouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark web
 NEW
wolf call - minaccia in alto marewonder parkx-men: dark phoenix

989154 commenti su 41480 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net