il piccolo diavolo regia di Roberto Benigni Italia 1988
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il piccolo diavolo (1988)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film IL PICCOLO DIAVOLO

Titolo Originale: IL PICCOLO DIAVOLO

RegiaRoberto Benigni

InterpretiRoberto Benigni, Walter Matthau, Nicoletta Braschi, Stefania Sandrelli, John Lurie, Paolo Baroni, Franco Fabrizi

Durata: h 1.41
NazionalitàItalia 1988
Generecommedia
Al cinema nel Luglio 1988

•  Altri film di Roberto Benigni

Trama del film Il piccolo diavolo

Durante un esorcismo ad una parrucchiera posseduta, un diavoletto abbandona il corpo della donna assumendone il nome, Giuditta, e decidendo di non tornare all'inferno. Così Maurizio, un sacerdote americano che vive in Italia, si trova costretto ad inseguire Giuditta nei suoi vari spostamenti per l'Italia.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,59 / 10 (98 voti)7,59Grafico
Migliore attore protagonista (Roberto Benigni)
VINCITORE DI 1 PREMIO DAVID DI DONATELLO:
Migliore attore protagonista (Roberto Benigni)
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il piccolo diavolo, 98 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

antoeboli  @  03/01/2021 14:17:16
   5½ / 10
Un film a mio parere a double face: da una parte riesce a divertire in maniera anche forte,attraverso sequenze cult,dall altra abbiamo una seconda parte molto sottotono.
Dal momento in cui appare costante il personaggio della Braschi,che come sempre sfoggia un talento inesistente nella recitazione,fino al finale un po buttato a caso perchè non avevano idee sul come concludere questo film.
Matthau e Benigni funzionano alla grande,e la commedia degli equivoci si sviluppa sul loro filo,memorabili la scena durante la cena del prete,così come quella della messa della domenica.

Oskarsson88  @  22/01/2017 22:37:53
   6½ / 10
Carino ma niente di più. Alterna scene simpatiche e divertenti ad altre meno efficaci e più banali. Benigni ha comunque un discreto talento in un ruolo libero ed esplosivo come in questo film.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR 1819  @  19/07/2015 18:09:32
   7 / 10
Simpatico, mai volgare e ben realizzato, sopra la media del genere. Strepitosa la coppia di protagonisti.

Goldust  @  29/12/2014 14:41:27
   6 / 10
Una sceneggiatura sgangherata con più buchi di una forma di emmenthal svizzero è il mero pretesto che serve a Benigni per mettere insieme una serie di gag tra il serio ed il faceto: l'impresa vera è però quella di coinvolgere nell'iniziativa un grande attore come Walter Matthau, che per la paga si abbassa anche a farsi pisciare in testa dal tremendo Roberto, in una scena più triste che comica. Comunque il film nel suo complesso non funziona granché, ma ha qualche lampo di sana genialità ( si veda la sequenza al ristorante ed il relativo dialogo tra Giuditta ed i commensali ) e non scade mai nel volgare quando le allusioni sessuali sono al centro del discorso. E' già qualcosa.
Brava e simpatica la Braschi.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  23/12/2014 10:47:24
   6½ / 10
Prima di parlare di "cantare" il Paradiso o di spiegare i dieci comandamenti, Benigni è stato anche un piccolo diavoletto imbranato e vanitoso. Ne fa le spese il grande Walter Matthau, qui in una delle sue perfomance meno riuscite. La sua presenza all'interno del film è poco chiara eppure fino a quando c'è lui sullo schermo abbiamo le trovate piu' divertenti del film, come la cena con i prelati o la sfilata in chiesa. Ma quando esce di scena il sacerdote, che poi questa figura è molto discutibile e la sua vocazione poco curata, e soprattutto entra in scena la Braschi...il film si perde completamente. Diventa una commedia sentimentale, per altro con un attrice che è attrice solo perche lo vuole Benigni...
Divertente solo a sprazzi.

Slich  @  17/12/2014 22:52:10
   4 / 10
bella idea che prometteva tanto bene. come si fa a non valorizzare un idea così? altro che genialità, idea proprio sprecata.... noia mortale fino alla fine solo 2 o 3 scenette divertenti

bm_91  @  19/02/2014 08:58:09
   6½ / 10
Trovo sia un film abbastanza sopravvalutato, tuttavia ci sono alcuni momenti assolutamente geniali e da antologia (la cena, la sfilata, il dialogo sulla scuola). Mattahau fa del suo meglio, ma mi è sembrato poco sfruttato.

2 risposte al commento
Ultima risposta 19/02/2014 12.26.29
Visualizza / Rispondi al commento
ferzbox  @  26/11/2013 16:08:01
   7½ / 10
Il poker di Benigni è:"Non ci resta che piangere,Il piccolo diavolo,Johnny Stecchino,La vita è bella....Questi quattro potrebbero bastare per racchiudere l'essenza principale dell'artisticità di Benigni....

"Il piccolo diavolo" è l'opera più rappresentativa del lato pazzoide del buon Roberto.....
Giuditta è un personaggio giullaresco....burlone quanto un Satiro della mitologia,e tremendamente in simbiosi con quel "Jolly" del nostro Roberto Benigni.
A portar compagnia,e a far da comprimario/spalla,un buon Walter Matthau che si presta ad assecondare i deliri del comico Toscano..
Il risultato è un'ottima commedia Italiana,con quel tocco di unicità che solo artisti come Benigni sanno dare...
Un piccolo cult della commedia italiana....quella vera.

marcogiannelli  @  12/11/2013 22:36:46
   7½ / 10
fantastico film, esilarante e a tratti quasi angosciante...davvero fatto bene

faluggi  @  07/11/2013 04:41:30
   2 / 10
Ammazza che media alta, non fa tanto ridere, meglio Il mostro e Johnny Stecchino.

3 risposte al commento
Ultima risposta 02/12/2013 21.51.30
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI Harpo  @  12/10/2013 16:58:55
   8 / 10
Solo le scene della cena con i preti e della pisciata-alluvione sono memorabili. Matthau (incredibilmente) un po' inferiore rispetto a Benigni, ma davvero tanta tanta roba.

BlueBlaster  @  03/08/2012 14:54:06
   7 / 10
molto divertente!

Atlantic  @  17/06/2012 23:47:15
   7½ / 10
Film che vede protagonisti Roberto Benigni e Walter Mathau.
L'amicizia (se così vogliamo chiamarla) tra un diavoletto di nome Giuditta , sfuggito dall'aldilà alla scoperta de mondo , e Padre Maurizio , un prete romano che si occupa di esorcismi.
Brava anche Stefania Sandrelli.
Scene da ricordare lo scherzo al cidofono (sono Gloria , ho lasciato la patente sul tavolo accanto alla frutta) , la sfilata in chiesa e infine il finale , girato a Taormina.
Ottima la colonna sonora di Evan Lurie.
Il Piccolo Diavolo è da considerare uno dei migliori film di Benigni.

Romi  @  22/02/2012 11:21:36
   9½ / 10
per me il migliore di benigni

1 risposta al commento
Ultima risposta 17/02/2019 17.15.02
Visualizza / Rispondi al commento
Ichabod  @  17/02/2012 21:27:02
   6½ / 10
A parer mio il lavoro meno riuscito di Benigni, sceneggiatura inconsistente e personaggi poco simpatici (esclusi il signor "Giuditta" e Nina) sono i difetti maggiori di questa pellicola. Purtroppo, anche la presenza di Walter Matthau e Stefania Sandrelli (2 attori che non amo molto) mi ha impedito di apprezzare appieno questo film. "Il piccolo diavolo" è però divertente, ci sono alcune scene spassose ma incentrate esclusivamente sul mattatore Benigni che riesce sempre e comunque a farmi ridere. A livello interpretativo, oltre al comico toscano, salvo solo Nicoletta Braschi che malgrado non sia certamente un'icona sexy è riuscita a dar vita ad un personaggio follemente seducente. In conclusione: otto a Giuditta, sette a Nina e cinque al resto del film.

1 risposta al commento
Ultima risposta 12/10/2013 18.41.55
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  14/12/2011 00:27:05
   7½ / 10
Commedia di Benigni che ha l'unico difetto di essere altalenante; anche per questo non è al livello del Benigni successivo (quello del Mostro e Johnny Stecchino per intenderci) ma allo stesso tempo merita di sicuro una visione perché le risate sono assicurate!

Infatti la particolarità de Il Piccolo Diavolo risiede anche in questo, ovvero alcune scene sono da antologia, c'è poco da fare. La cena di Giuditta e i prelati, la seconda parte del film con una Braschi molto sexy (e genuina, forse anche per questo tanto sensuale)...
Altre scelte sono ottime e tutt'altro che scontate: Benigni fa coppia con Matthau e i due sono perfetti insieme; c'è anche una piccola parte per John Lurie, suo compagno di cella in Daunbailò, e anni dopo Benigni darà una particina anche all'altro galeotto Tom Waits nel più recente La Tigre e la Neve.
Vi sono anche numerose citazioni e riferimenti a Federico Fellini, impossibile non notarli: il defilé ecclesiastico come in Roma, la Braschi (e Benigni nel finale) che continua a canticchiare la Gazza Ladra come Guido in Otto e Mezzo. E un pò la trama è tanto strampalata da sembrare un sogno felliniano, che non a caso diede anche suggerimenti a Benigni durante la lavorazione.
Dedicato a Donato Sannini ed Andrea Pazienza, che ha anche contribuito alla sceneggiatura pur non essendo accreditato, ma del resto Benigni gli ha dedicato tutto il film.

Insomma pur non essendo il migliore di Roberto continua a far ridere oggi come sempre. Comicità di altissimo livello, spontanea e fantasiosa.

Invia una mail all'autore del commento marco986  @  26/11/2011 17:58:03
   8 / 10
Uno dei migliori di Benigni.Grande l'accoppiata con Walter Matthau

guidox  @  18/01/2011 01:11:00
   6 / 10
questo film non mi ha mai convinto più di tanto.
qualche risata la strappa, ma risulta piuttosto noioso in diverse parti, con un Benigni poco graffiante e un Matthau che sinceramente non mi ha detto nulla col suo personaggio.
c'è di meglio.

aladino  @  31/12/2010 12:19:14
   5½ / 10
Qualche trovata divertente, ma nel complesso il film lo trovo noioso.

ilgiusto  @  09/12/2010 12:22:57
   6 / 10
Mi ricordavo poco di questo film che vidi al cinema quando uscì, rammentavo solo che era spassosissimo e che, nelle sale gremite dell'epoca, con la gente tanto numerosa da accucciarsi paziente persino sugli scalini delle corsie laterali, le risate erano così collettive, continue e fragorose che talune battute sullo schermo finivano perse perchè coperte da questo inarrestabile rumore d'ilarità.
Ebbene, dopo tanto tempo ho voluto rivederlo e...
... che delusione!!!
La trama è inesistente, probabilmente buttata lì durante un caffè in un bar.
Matthau è inconfondibile ma sfruttato appena.
Della Braschi avevo dimenticato l'esistenza... ed era meglio così!
Tutte queste battute su battute... sono poi ridotte ad un paio di gag (fantastica quella da cena, passabili le altre).
Il secondo tempo è lento, confuso, e assurdo nel suo svolgersi.
Il finale è piattissimo.

Ma probabilmente le colpe non sono tutte di questa pellicola, la verità, amara, è che gli anni '80, sono scomparsi, prima ancora che sui grandi schermi, nello spirito di noi spettatori.
Che peccato.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  25/11/2010 17:04:23
   7 / 10
Non esageriamo: questo film è riuscito solo in parte. Innanzitutto c'è, purtroppo, l'onnipresente Nicoletta Braschi (che se in tutti questi anni avesse preso 1 minuto di lezioni di recitazione sarebbe stato meglio. e invece pare la Bellucci, con un ulteriore aggravio....)
Fa ridere abbastanza, ma a volte annoia anche. Matthau è il fenomeno di sempre e anche Benigni se la cava benissimo ma, appunto, è la storia che è quel che è.

lampard8  @  09/11/2010 13:11:44
   8 / 10
Benigni firma una delle commedie più intelligenti, sagaci e ben costruite degli anni'80 per quel che riguarda il cinema nostrano. Si avvale della maestria di Matthau e riesce a creare un connubio perfetto, una simbiosi favolosa con lo stesso. Ci sono scene da antologia, è un film che francamente non mi stancherei mai di rivedere.
Bei tempi

cesarino  @  05/11/2010 19:54:04
   7 / 10
FILM NON ECCELSO MA..... IL VOTO è SOLO ED ESCLUSIVAMENTE X LA CENA!!!!! RAGAZZI QUELLA è UNA SCENA TROPPO RIDICOLA. BENIGNI SI è SUPERATO!!!!!!!

baghiero  @  04/10/2010 20:32:07
   9 / 10
Il miglior film di Benigni, secondo il mio parere.
Il piatto forte è la sceneggiatura e ottima anche l'interpretazione.

Invia una mail all'autore del commento s0usuke  @  25/07/2010 02:30:03
   5½ / 10
Convince dal punto di vista interpretativo con Benigni e Matthau piacevolmente assortiti e interscambiabili ma "stecca" in più di un'occasione dal punto di vista narrativo. Matthau, tutto sommato, forse tenuto troppo a bada.

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  11/05/2010 09:33:54
   7 / 10
Solito irresistibile Benigni. Si ride e non poco. Ottima l'accoppiata Benigni-Matthau.

DizionarioFilm  @  02/05/2010 19:19:31
   4½ / 10
flop di Benigni che confeziona questo prodotto piuttosto scadente e tutto sommato di cattivo gusto. Si alternano discrete e mediocri battute; la trama è inconsistente e la regia, sceneggiatura e recitazione non sono nemmeno contemplate. molto meglio (e fanno anche più ridere) Johnny Stecchino e Il Mostro. ah, la media è ridicola.

ronaldinho80  @  11/02/2010 23:50:22
   10 / 10
Un flm semplicemente meraviglioso!! Ottimo il personaggio interpretato da Nicoletta Braschi! Una sceneggiatura che fa divertire e ridere moltissimo! Non smetterò mai di vederlo!! Bravo Roberto e brava Nicoletta.

Gruppo COLLABORATORI fidelio.78  @  11/02/2010 16:06:08
   7 / 10
Spassosissima commedia con un grandissimo Benigni.
La scena della cena è una delle più riuscite del comico toscano ("era libero e mi ci son ficcato dentro...").

Frankys  @  11/02/2010 15:46:00
   2 / 10
Ma ci rendiamo conto a che livelli siamo !!
Irritante e stupido ... che brutto questo film !!!

vodici  @  17/10/2009 19:17:29
   8 / 10
Ottima commedia con un duetto proprio niente male (Benigni&Matthau)! Davvero esileranti alcune scene. Da vedere!

paride_86  @  17/10/2009 02:22:24
   6½ / 10
Un duetto impari quello tra Benigni e Matthau, tutto a vantaggio del primo.
La storia è piuttosto semplice: un diavoletto viene esorcizzato dal corpo di una signora e da quel momento non abbandona più il suo "benefattore". Successivamente, come in ogni film di Benigni, il protagonista incontrerà Nicoletta Braschi - che qui dà una prova d'attrice alquanto ridicola - della quale si innamorerà perdutamente.
Tra gag facili e il tipico istrionismo del protagonista il tutto troverà una fine.
"Il piccolo diavolo" è un simpatico film comico, ma senza troppe pretese.

DarkRareMirko  @  22/08/2009 23:55:25
   8½ / 10
Gran film di Benigni con megacast al seguito (spiccano Sandrelli e Matthau).

Forse meno significativo come trama e appunto significati di altri film del bravo Roberto, ma comunque un film che, a livello di dialoghi e scene (mitica la sfilata di un Begnini posseduto dal demonio) diverte da morire.

Meno cult di altre opere, ma sempre un benigni d.o.c., da vedere.

Gruppo COLLABORATORI maxpayne230  @  14/04/2009 14:08:00
   9 / 10
Eccellente, un classico del cinema comico italiano. Solo la prima scena della matrona posseduta merita la visione di questo film! Sicuramente è stato girato con quattro soldi, ma Benigni è stato bravo a dirigere il tutto. La Braschi invece, mi sta proprio qua, non ci posso fare nulla. Matthau, un po' sottotono, ma sempre bravo. Magari facessero ancora film così...

Neu!  @  14/03/2009 12:28:42
   4½ / 10
no no, non ci siamo. ho amato Jonny Stecchino, ho riso a crepapello con Il Mostro; ma qui non ci siamo. tra i film comici è nettamente il meno riuscito di Benigni, qualche gag e situazione divertente ci sta, ma nel complesso è davvero ripetitivo. poi, tanto per mettere i puntini sulle i, se analizziamo il film dal punto di di vista della tecnica c'è da mettersi le mani nei capelli (non era per fare il rompi******** della situazione, ma anche da questo punto di vista Jonny Stecchino gli è nettamente superiore). io gli metto 4 e mezzo, che mi sembra il voto più adatto.

1 risposta al commento
Ultima risposta 25/05/2009 14.50.24
Visualizza / Rispondi al commento
VikCrow  @  04/03/2009 19:35:32
   6½ / 10
Eccezionale Walter Matthau, irritante Benigni...

Invia una mail all'autore del commento Raging Bull 92  @  30/01/2009 18:47:39
   8½ / 10
Una commedia divertentissima, con un grande Roberto Benigni soprattuto nel ruolo di regista, ma non di meno Walter Matthau.
Una commedia consigliata...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento marcuse  @  14/01/2009 17:53:52
   8½ / 10
grandissima commedia del grande benigni, fa sbellicare dalle risate, consigliatissima

weareblind  @  12/01/2009 22:50:32
   9½ / 10
Ah che bomba...
STORIA: I BABILONESI SONO TUTTI MORTI

Alone  @  12/01/2009 10:54:49
   9½ / 10
Dopo il mostro è IL FILM PIù DIVERTENTE E PIù SCORREVOLE DI TUTTI "I BENIGNI FILMS". LO CONSIGLIO A TUTTI!

leonida94  @  11/01/2009 16:16:42
   8½ / 10
Una grandissima pellicola con un grande Benigni fresco e come al solito geniale...Ti fa molto divertire senza annoiarti... Un grande film che rimarra intramontabile!!!!

Invia una mail all'autore del commento Project Pat  @  14/12/2008 00:42:40
   4 / 10
Ahiahiahi, non ci siamo. :( Complessivamente parlando, più noioso che divertente. A sto giro Benigni ha toppato, purtroppo.

Dopo un inizio così e così, il film decolla nella prima parte, dove sono molte le situazioni divertenti (sto parlando delle scene alla stazione di polizia e al ristorante, nonchè di quelle della "clericale sfilata di moda" e del biglietto sul treno), ma nella seconda, la quale per la maggior parte è sostenuta pessimamente e svogliatamente dalla Braschi (che solo in questo film io reputo totalmente inutile, a dire la verità), se non è pessimo poco ci manca. Che presa a male inaspettata e soporifera.

Il finale (SPOILER) non è niente male, ma non basta per rivalutare positivamente un film che mi ha più deluso che catturato. E dire che Benigni mi piace una cifra. E vabbè, d'altronde anche lui non è infallibile.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

4 risposte al commento
Ultima risposta 12/01/2009 17.14.06
Visualizza / Rispondi al commento
topsecret  @  12/11/2008 20:23:20
   7½ / 10
Il film è molto divertente anche se il ritmo è un po' blando. Matthau non sembra essere a suo agio con Benigni, che sciorina una quantità infinita di battute esilaranti. La Braschi, una volta tanto, è brava e sensuale quanto basta. Nonostane qualche pecca, il film risulta essere gustoso e divertente.

xxxgabryxxx0840  @  24/03/2008 15:19:50
   8 / 10
Un grande Benigni in una delle sue commedie più riuscite

Tony Ciccione90  @  29/12/2007 11:52:54
   8½ / 10
Benigni è fenomenale..poi se accanto a lui recita anche un certo Walter Matthau..beh..la commedia acquista un sapore diverso!!!

Invia una mail all'autore del commento Tempesta  @  22/11/2007 16:54:34
   8½ / 10
Il modello Giuditta rimarrà nella storia del cinema Italiano.

diamanta  @  16/08/2007 23:42:21
   8 / 10
L'ho visto per la prima volta quando avevo 10 anni e da quel momento non piu' smesso di seguire beningni, semplicemente fantastico "Modello numero 5 Giuditta" penso di aver continuato a ridere per ore!!!

the saint  @  30/06/2007 17:26:53
   8½ / 10
tidy  @  13/06/2007 19:34:49
   7 / 10
buon film di benigni che però non mi ha fatto ridere come altri suoi lavori...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento franx  @  18/04/2007 14:22:30
   7 / 10
Un film ben fatto, probabilmente con pochi soldi, ma molto ben diretto.
Il mitico Walter Matthau qui, secondo me, salva un po' la situazione.
L'idea è ben pensata, forse una delle migliori interpretazioni di Benigni.
La demoniessa Braschi è un'attrice fortemente raccomandata.
Fenomenali alcune trovate e le battute del diavoletto.

davil  @  14/03/2007 15:48:15
   10 / 10
sarò esagerato nel voto, ma è il film comico di benigni che mi è piaciuto di più, nettamente al di sopra degli altri.
la scena della tavolata con gli ecclesiastici e quella della sfilata in chiesa sono da antologia

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  12/02/2007 21:12:21
   6½ / 10
Sopravvalutato, ma con qualche momento da antologia (tipo il memorabile dialogo a tavola con certi austeri signori ecclesiastici cfr. riconoscibile Franco Fabrizi - "ci sono entrato dentro..." ).
Molto azzeccato il connubio tutt'altro che probabile con l'immenso Matthau

Cardablasco  @  26/01/2007 17:33:35
   8½ / 10
Ottima commedia,molto divertente,soprattutto nei doppi sensi.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento matteo200486  @  02/01/2007 22:03:46
   8½ / 10
...nn l'avevo mai visto e mi ha stupito... Un film divertentissimo e con un Benigni veramente travolgente e pieno di energie... Un Walter Matthau che ad ogni espressione è in grado di provocarmi un'emozione... Veramente un bel film e una grande commedia a dispetto delle molte presenti oggigiorno, soprattutto in periodo natalizio, un esempio di come la commedia italiana sia stata in grado di sfornare ottimi film...

2 risposte al commento
Ultima risposta 07/01/2007 10.46.10
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento domeXna79  @  02/12/2006 14:12:25
   7½ / 10
Una gradevolissima commedia targata Benigni.
Divertente commedia che si snoda tra una velata irriverenza e delle trovate geniali, al contempo poggiando sulla contrapposizione dei due protagonisti, che elargiscono i momenti più esaltanti della narrazione ..l’ingenuità del piccolo diavoletto (Giuditta) che, con un perenne sguardo incuriosito, esce fuori dal guscio (la grassa signora) per andare in giro a conoscere il mondo, seguito dal, suo malgrado, “mentore” Maurizio.
Una prima parte certamente più dinamica, originale e ricca di situazioni divertenti (ottimamente studiate), mentre la seconda parte risulta più lenta e meno coinvolgente (dall’incontro con la Braschi) ..memorabili gli scherzi al citofono, la imbarazzante cena con i preti e la mega innaffiata di pipì.
Ottima la strana coppia italo-americana Benigni-Matthau, capace di duettare in maniera perfetta, meno apprezzabili, se pur sufficiente, quella degli altri attori ..buona, se pur ancora da affinare, la direzione del regista toscano.
Una delle commedie impedibili per chi ama Benigni ..da vedere!

raging bull  @  13/11/2006 16:25:11
   9 / 10
Bellissimo.... Le risate sono incontenibili.... E la scena in cui parla della scuola??? I babilonesi?? Tutti morti!!!!
Va visto... mio padre mi ha anche raccontato che al cinema non ha sentito niente per le risate del pubblico. Bellissimo

larcio  @  03/09/2006 12:15:40
   6½ / 10
non mi è sembrato un film eccezionale..sono ben poche le risate che si fanno guardando questo film...ottima la colonna sonora e un benigni ispiratissimo...poco convincente la solita braschi, ormai criticata in negativo da tutti.

Dick  @  21/07/2006 03:03:11
   7 / 10
Divertente anche se un pò scontata commedia surreale con Matthau suo malgrado vittima dello scatenato Benigni.

fagin  @  03/07/2006 22:47:06
   9 / 10
mitico benigni grande anche matthau si ride e ci si emoziona

1 risposta al commento
Ultima risposta 28/07/2006 16.17.04
Visualizza / Rispondi al commento
mory.t  @  25/06/2006 22:10:25
   9 / 10
sicuramente una dele migliori produzioni di benigni..........divertentissimo.......bellissima la coppia benigni-matthau,un po' meno la recitazione della braschi (non è che mi sia mai piaciuta immensamente)........il film è sicuramente da vedere

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

supermiddle  @  24/06/2006 23:34:39
   9 / 10
Il grande benigni espresso tutto in questo film da ammazzarsi dalle risate

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

clone 1975  @  08/06/2006 21:15:25
   9 / 10
tutto il genio d benigni ,solo la scena del pranzo vale 9,benigni un grandissimo

The Rock  @  20/05/2006 13:44:24
   8½ / 10
film molto comico. mi piace la parte dove il protagonista si esibisce in una sfilata con il suo vestito urlando "modello giuditta". film stupendo

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  19/04/2006 11:51:19
   7½ / 10
Carino e divertente

oigroig  @  11/04/2006 17:45:55
   9 / 10
Questa era la vera comicità di Benigni, quella senza doppi fini, senza pretesi spunti di riflessione impegnati, giocata invece sull'improvvisazione, sul non-sense, sui tormentoni (Maurizio!!), sulle gag e la gestualità, unite alla sua parlata travolgente da toscanaccio (un tempo, ndr) genuino.
L'unica... pecca del film è la seria possibilità che vi venga un crampo alla mandibola... a causa del troppo ridere!!!

Paolo70  @  10/04/2006 21:34:17
   7½ / 10
Un film divertente di Benigni.

djorkaef  @  28/02/2006 21:40:27
   7½ / 10
MODELLO NUMERO 4: GIUDITTA! un cult

JackSpammatore  @  23/01/2006 14:26:43
   8½ / 10
Divertentissimo! La coppia Benigni-Matthau è favolosa!!!

nonno  @  06/01/2006 20:47:08
   10 / 10
è stra divertente da vedee e quindi guardatelo!!!!!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Antoniusblock  @  25/12/2005 18:48:37
   8 / 10
Divertentissimo! Un benigni geniale.

tavullia86  @  18/12/2005 17:07:06
   5½ / 10
Forse non ero ispirato quella sera che l'ho visto....ma non mi ha entusiasmato...mi piace molto benigni e credo possa fare e abbia fatto di meglio.....

2 risposte al commento
Ultima risposta 14/12/2008 00.18.04
Visualizza / Rispondi al commento
mago di segrate  @  13/12/2005 15:47:21
   9 / 10
Come fate a denigrare questo film? E' IL MIGLIORE DI BENIGNI E CI SONO DELLE TROVATE ECCEZIONALI... FANTASTICO

Hugolino  @  24/11/2005 17:58:45
   7 / 10
Film a tratti noioso solo un paio di scene a stile "le comiche" fanno sbudellare dal ridere, tipo quella dove vede maurizio "urinare" e allora anche lui decide di provare con un mega spruzzo che dura una vita... e poi anche la scena dove va alla cena con tutti quei religiosi!
Dopo quelle però il film si scogliona e si rammollisce, anche le battute sono simpatiche ma non di più...
Film forse troppo ridicolo per benigni, ne ha fatto di migliori, vedi: johnny stecchino e il mostro!
Con un finale che non ho ancora capito bene...

Cmq le faccie che fa Walter Matthau sono da oscar, sopratuto quella in qui Giuditta gli compare all'improvviso nella fermata dell'autobus, Grandissimo!

3 risposte al commento
Ultima risposta 25/11/2005 15.27.10
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  22/11/2005 23:04:49
   6 / 10
L'idea di base del film è molto originale e alcune scene sono abbastanza simpatiche però va progressivamente peggiorando. A differenza di altri film di Benigni ("Johnny Stecchino" e "Il mostro" su tutti) alcuni equivoci risultano piuttosto forzati. Sicuramente la media è troppo alta: basti pensare che è la stessa di "Johnny Stecchino".

Piergio  @  22/11/2005 23:03:15
   10 / 10
mamma mia quante risate,la scena della cena quando giuditta arriva e si intromette fa troppo ridere. ribadisco per l'ennesima volta che BENIGNI è UN GENIO

1 risposta al commento
Ultima risposta 19/12/2005 17.24.37
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bodego  @  20/11/2005 12:48:45
   6 / 10
A parer mio è il peggiore di Benigni, ma comunque mette le basi per la nuova comicità italiana.
Bravi loro due, il film fa fare quattro risate e per questo lo consiglio.

viagem  @  18/11/2005 10:07:47
   8 / 10
Davvero esilarante. Benigni-Matthau insieme son davvero irresistibili. Alcune battute del film son indimenticabili. Modello Giuditta!

1 risposta al commento
Ultima risposta 19/12/2005 12.37.36
Visualizza / Rispondi al commento
ruimagico  @  25/10/2005 02:23:05
   9 / 10
grande roberto!!!!
Maurizio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
troppo bello

1 risposta al commento
Ultima risposta 24/11/2005 10.23.47
Visualizza / Rispondi al commento
Ioria  @  22/10/2005 21:02:48
   1 / 10
film ridicolo, bello ai quei tempi forse....

2 risposte al commento
Ultima risposta 24/11/2005 10.21.43
Visualizza / Rispondi al commento
Sauron00  @  28/09/2005 20:03:38
   9 / 10
Divertente, ironico, incredibile e paradossale... Questo è il benigni che mi piace

  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

50 km all'oraa dire il veroamerican fictionappuntamento a land’s endarfargylle - la super spiabang bankbob marley: one lovecane rabbioso
 NEW
caracaschi segna vincecity hunter: the movie - angel dustcover story - vent'anni di vanity fairdeserto particulardieci minutidobbiamo stare vicini
 NEW
dune - parte dueemma e il giaguaro neroenea
 NEW
estraneifinalmente l'albagenoa. comunque e ovunquehazbin hotel - stagione 1how to have sexi soliti idioti 3 - il ritornoi tre moschettieri - miladyil colore viola (2023)il confine verdeil fantasma di canterville (2024)il punto di rugiadail ragazzo e l’airone
 NEW
il vento soffia dove vuolein the land of saints and sinnerskriptonla natura dell'amorela petitela quercia e i suoi abitanti
 NEW
la sala professorila zona d'interessel'amour et les foretsland of badl'anima in pacele avventure del piccolo nicolasle seduzionimadame webmartedi' e venerdi'maschile pluralemean girls (2024)mr. & mrs. smith - stagione 1
 NEW
my sweet monsternight swimno activity - niente da segnalareno way up (2024)pare parecchio parigipast livesperfect daysperipheric lovepigiama party! carolina e nunù alla grande festa dello zecchino d'oro
 R
povere creature!prima danza, poi pensa - alla ricerca di beckettpuffin rock - il filmred roomsrenaissance: a film by beyoncerobot dreamsromeo e' giulietta (2024)runnersansone e margot - due cuccioli all'operasuccede anche nelle migliori famigliesuncoastte l'avevo dettothe beekeeperthe cage - nella gabbiathe holdovers - lezioni di vitathe miracle clubthe piper (2023)the warrior - the iron clawtrue detective - stagione 4tutti tranne teuna bugia per dueupon entry - l'arrivoviaggio in giapponevolarewonder: white birdyannick - la rivincita dello spettatore

1048160 commenti su 50513 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

5 PER L'INFERNOA DREAM HOUSEA LITTLE WHITE LIEARE YOU THERE, GOD? IT'S ME, MARGARETATTI DEGLI APOSTOLIBIG BOSSBLACK SITE - LA TANA DEL LUPOBUONA PARTE DI PAOLINACLIFF WALKERSCOLPO MAESTRO AL SERVIZIO DI SUA MAESTA' BRITANNICADESTROY ALL NEIGHBORSDOMANI NON SIAMO PIU' QUIE' CADUTA UNA DONNAELVIS AND ANABELLEFAMILY SWITCHFREE WILLY - LA GRANDE FUGAFULL RIVER REDGANGS OF PARISGIORNI D'AMORE SUL FILO DI UNA LAMAI VIZI SEGRETI DELLA DONNA NEL MONDOIL GIORNO PERFETTOIL MARE (1963)IL PREZZO DEL PERICOLOINSEGNAMI AD UCCIDEREINVITO A UN OMICIDIOLA NOTTE DELL'ULTIMO GIORNOLA RAGAZZA ALLA PARILA TRAPPOLA DI MORGANLA VENDETTA DELL'UOMO INVISIBILEL'ALTRA CASA AI MARGINI DEL BOSCOL'AMORE QUOTIDIANOLAST NIGHT AT TERRACE LANESLE ALTRELE AVVENTURE DI HUCK FINN (1993)LE LADREMANI LORDEMANIAC 2: MR. ROBBIEMARGHERITA DELLE STELLEMICKEY'S MOUSE TRAPMIO PADRE E' UN SICARIOMORTE DI UN AMICONATALE A 4 ZAMPEPARIS PIGALLEPECCATO MORTALEPENSATI SEXYPER UN CALICE D'AMOREPERDONACI I NOSTRI PECCATIPIU' TARDI CLAIRE, PIU' TARDI…PUNCH (2023)RISCATTO D'AMORESCHERZI MALIGNIT.I.M.TECNICA DI UN AMORETHE BOATTHE SEEDINGTHE WELLTHEY TURNED US INTO KILLERSUN VAMPIRO IN FAMIGLIAWE ARE THE WORLD: LA NOTTE CHE HA CAMBIATO IL POPZAPPATORE (1950)

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net