i spit on your grave 2 regia di Steven R. Monroe Usa 2013
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

i spit on your grave 2 (2013Film Novità

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film I SPIT ON YOUR GRAVE 2

Titolo Originale: I SPIT ON YOUR GRAVE 2

RegiaSteven R. Monroe

InterpretiJemma Dallender, Joe Absolom, Yavor Baharov, Aleksandar Aleksiev, Mary Stockley, Michael Dixon, Valentine Pelka, George Zlatarev, Peter Silverleaf

Durata: h 1.46
NazionalitàUsa 2013
Generehorror
Al cinema prossimamente

•  Altri film di Steven R. Monroe

Trama del film I spit on your grave 2

La bella Kate si Ŕ appena sistemata a New York dove, come molte altre giovani donne avvenenti, spera di affermarsi nella professione di modella. Quando viene scelta per un servizio fotografico, Kate Ŕ al settimo cielo. Quelli che sembrano solo un paio di scatti innocenti e semplici presto si trasformeranno per˛ in un incubo impensabile: torturata, rapita e senza nessuno su cui poter contare, Kate viene sepolta viva senza alcuna pietÓ e lasciata lý a morire. Contro ogni previsione, riesce per˛ a sfuggire, esigendo una vendetta brutale e sanguinosa.

Film collegati a I SPIT ON YOUR GRAVE 2

 •  I SPIT ON YOUR GRAVE (2010), 2010
 •  I SPIT ON YOUR GRAVE 3:VENGEANCE IS MINE, 2015

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,98 / 10 (22 voti)5,98Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su I spit on your grave 2, 22 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR dubitas  @  08/05/2017 11:48:28
   6½ / 10
Nel filone dei rape e Revenge, il secondo film della famosa saga ''I spit on your grave' si classifica come un lavoro godibile ed originale, benché non privo di alcune incongruenze narrative, che lo rendono poco credibile. Kate si trova a essere prima violentata e poi sequestrata da un gruppo di bulgari, trapiantati a new york per lavoro : la narrazione del ''rape'', che si arrichisce, rispetto al primo episodio, di coloriture alla ''torture porn'', rendendola particolarmente stomachevole, si mostra coinvolgente. Interessante è anche il quadro psicologico che viene offerto dei ''villains'', non tutti accomunati dallo stesso desiderio di violenza, alcuni con picchi di sadismo inaspettati, altri con improvvisi sensi di colpa che li portano a patetiche ingenuità. La seconda parte, quella della ''revenge'', è più piatta e prevedibile, con l'inserimento nella sceneggiatura di figure abbastanza superflue (come quella del prete e del poliziotto). Il difetto principale però consiste nella mediocre prova recitativa della protagonista, che con tropppe urla e troppe smorfie si scaglia sui suoi aguzzini, perdendo quell'aurea di cinismo che aveva la Jennifer del primo episodio. L'effetto che si ingenera è quello di una Kate distante dalle aspettative dello spettatore, in cui difficilmente ci si immedesima, benché si possa comprendere la sua furia. Il merito di I spit on your grave è di aver esteso il plot narrativo, ora ambientato in uno scenario urbano, con l'inserimento di un quadro familiare, che permette un maggiore approfondimento psicologico dei villains, benché questo vada fondamentalmente a discapito della descrizione della protagonista, solamente abbozzata, dalla psicologia puramente vendicativa. Potevano essere sviluppati meglio, inoltre, i rimandi biblici. In definitiva un film adatto ad una serata di intrattenimento, pur tuttavia inferiore alla versione del 2010.

AMERICANFREE  @  27/04/2016 18:49:53
   6½ / 10
Secondo episodio ben fatto, nel complesso lo reputo inferiore al primo. Molto bella e brava l'attrice,io lo consiglio per gli amanti del genere

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  14/01/2016 19:07:06
   5 / 10
Secondo episodio, non legato comunque al precedente, che però, dopo un discreto avvio, si ingarbuglia troppo su situazioni al limite e casualità un po' forzate.

gemellino86  @  20/12/2015 23:18:10
   5 / 10
Mediocre sequel con violenza esagerata nonostante lo splatter sia minore. Le torture lasciano a desiderare così come gli attori. Evitabile.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  21/10/2015 11:01:24
   6 / 10
Il canovaccio è sempre il solito. C'è una ragazza sola ed avvenente, quindi un gruppo di pazzoidi che la rapisce, la stupra, la sevizia in ogni modo possibile ed immaginabile. Un'escalation di brutalità secondo i progetti degli aguzzini culminante con la morte della vittima, la quale, invece, si salva per il rotto della cuffia ripagando con la stessa moneta i colpevoli di tale orrore.
Rispetto all'inarrivabile originale datato 1978 e girato da Meir Zarchi (qui tra i produttori esecutivi) e il notevole remake di qualche anno fa, questo sequel non colpisce altrettanto nel segno. Nel primo film era ben presente una lettura strettamente legata all'epoca e al contesto sociale con relativa carica sovversiva che ne conseguiva, il remake invece ne ricalcava degnamente le orme alzando l'asticella della violenza pur sfilacciandosi a livello di script in qualche occasione; il ritorno di Steve R. Monroe sul luogo del delitto si limita ad una riproposizione di efferatezze tipiche del rape & revenge, in questo caso evidentemente dettate da ragioni commerciali che costringono lo spettatore ad un voyeurismo becero. Non c'è più traccia di impegno nè di emulare cercando una propria identità formale e concettuale.
Neppure l'ambientazione urbana, a sostituire quella boschiva, regala una marcia in più. I primi due capitoli giungevano più estremi, forse perchè la descrizione della protagonista è più superficiale e quindi suggersice una minore empatia, un po' anche per le doti recitative della stessa (Jemma Dallender), intrigante physique du role, incapace però di gestire la rabbia della vendicatrice espressa attraverso una serie di smorfie e urla troppo sopra le righe.
Poco convincenti alcune scelte narrative, ad esempio: il cambio di contesto geografico offre una buona sorpresa ma a rifletterci bene appare come una vera bestalità. La sopravvivenza della ragazza è pura fantascienza, anche se questa volta è per lo meno mostrata, mentre nel precedente film assumeva una connotazione quasi soprannaturale. Inoltre le figure marginali (il poliziotto, il prete) sono inserite maluccio nello script.
Per il resto, attenendosi ad un ragionamento circoscritto a questo sottogenere del thriller/horror, non si può negare che Monroe disattenda i degenerati crismi richiesti, risultando disturbante e probabilmente irritante per gli animi più sensibili.

albert74  @  25/05/2015 19:10:38
   3½ / 10
Film squallido, malato, recitato decentemente ma visibilmente ributtante. Scene di tortura gratuita, morale vendicativa.
Da far rivoltare lo stomaco.
Questo genere di film non può che avere delle menti psicolabili dietro la regia.
L'ostentazione della tortura e della morte a tutti i costi può far definire questo film necrofilo-splatter e come tale va considerato.
Siccome a me piace il cinema e non lo squallore necrofilo non posso che dargli un giudizio negativo.

TheLory  @  10/05/2015 20:15:36
   7 / 10
E' un film davvero malato, che ha motivo di esistere solo per gli appassionati di torture, sangue, frattaglie e violenza di ogni genere. La trama insomma non esiste. Film che può piacere solamente a persone spregevoli, morbose e malate di mente. A me è piaciuto moltissimo.

alesfaer  @  07/05/2015 10:14:38
   6½ / 10
probabilmente girato meglio del primo episodio, ha pero' qualcosa che non va. buon prodotto in ogni caso

LuckyL¨  @  18/04/2015 23:33:48
   6 / 10
Difficile commentarlo come "horror" non perché non lo sia (anche perché altrimenti non saprei come classificarlo) ma perché anni luce lontano dai classici horror in cui si cerca (non sempre riuscendoci) di spaventare lo spettatore.
Ricorda alla lontana "Hostel" un po' per le brutali torture che si vedono a fine film e un po' perché girato anch'esso nell'est Europa.
E un film con scene molto crude, in cui la protagonista subisce una serie inaudita di violenze per poi vendicarsi fino all'ultimo sui suoi aguzzini.
A ripensarci ci sarebbero almeno un paio di cose che non tornano nel film, ma tutto sommato si può andare oltre,ottima la protagonista ben calata nel ruolo.
Horror che non fa per me, ma la sufficienza la merita.

deliver  @  05/03/2015 11:48:12
   5 / 10
Il ritorno dell'exploitation e del gore più malato...
Siamo nello stesso angolo del primo episodio. Trama inverosimile con giovane ragazza capace di architettare una serie di supplizi -uno più disturbante dell'altro- ai danni dei suoi aguzzini stupratori. Ancora una volta, il copione e' solo un pretesto per una sagra delle crudezze. Tolte queste, non ne rimane nulla. Monroe ha trovato la sua strada: quella di entrare nella graduatoria dei film con alto tasso di violenza e sadismo. Se amate godervi scene del genere, guardatelo. Se cercate altro, sarebbe un'aspettativa troppo generosa.

alex94  @  04/08/2014 10:57:07
   6 / 10
Seguito tutto sommato discreto diretto sempre da Steven R. Monroe nel 2013.
Il film è ancora più crudo e violento del precedente,veramente molto disturbante ed angosciante in alcuni momenti,buono anche in questo caso lo splatter piuttosto elevato.
Buona l'idea di ambientarlo nell'Est Europa.
Nella media la regia e la recitazione.
Gli aspetti negativi riguardano soprattutto l'estremo irrealismo presente nella seconda parte e la sceneggiatura veramente mediocre.
Insomma alla fine è un seguito consigliato,merita una visione.

Aztek  @  16/06/2014 10:38:33
   5½ / 10
L'ho trovato nettamente inferiore rispetto al primo capitolo che mi aveva affascinato parecchio.
Buona la prima parte fino al momento del rapimento e delle violenze, poi pian piano il film scivola in situazioni abbastanza irreali che non mi sono piaciute.
Anche la seconda parte della pellicola (quella della vendetta) mi ha lasciato un po' titubante, mi aspettavo un po' più di sangue e phatos.
Monroe questa volta ha fallito.

chem84  @  18/01/2014 17:36:59
   5½ / 10
Già il primo capitolo era alquanto irreale nella messa in scena della vendetta della ragazza, ma lo si perdonava data l'originalità (anche se trattasi di remake) e il desiderio dello spettatore di vedere ciò che in realtà poi è successo.
Qui però il discorso non vale più; rifare lo stesso film, seppur con qualche irrilevante modifica, ma con minor cattiveria nella vendetta e ancor più irrealtà nella sua messa in scena, non giova di certo al buon giudizio complessivo.

steven23  @  12/01/2014 14:55:47
   5½ / 10
Ok, la prima parte risulta davvero ben fatta e probabilmente è anche la migliore dell'intera pellicola ma è troppo, troppo lunga. Ci vuole praticamente un'ora per arrivare alla fine delle violenze che è costretta a subire Katie... un'ora interminabile.
Poi ecco che, finalmente, assistiamo alla sua vendetta. E qui, come accaduto nel prequel, non solo iniziamo a vedere il mutamento della protagonista e le varie torture che prepara ai danni dei suoi carnefici, ma anche l'assurdità diventare sempre più marcata, per non parlare di una sceneggiatura praticamente inesistente. Questo, però, me l'aspettavo visto che era già successo nel film del 2010, così come trovo difficile muovere critiche sul fatto che la storia sia solo un pretesto; già prima della visione si sa che le cose andranno così.
Ciò che mi ha convinto meno rispetto al predecessore sono la protagonista (e qui concordo perfettamente con uno dei commenti qui sotto), perfetta nel ruolo di vittima ma completamente fuori parte nei panni di vendicatrice e l'ambientazione. Il bosco era di gran lunga migliore.
Peccato perché qualche spunto interessante poteva esserci

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Azrael  @  11/12/2013 13:02:32
   5 / 10
Solita solfa: un tentativo di appagare i fans del gore più spietato.
Trama che è puro pretesto per accedere ad una serie di brutali torture indicibili.
Se il compromesso vi sta bene e amate questo target, guardatelo pure.
Sottratta la violenza, rimane nulla e questo il regista lo deve sapere bene.

Invia una mail all'autore del commento ziokartella  @  23/10/2013 09:20:03
   5½ / 10
La prima parte del film è davvero ottima e ben costruita (quella del RAPE), la parte del REVENGE è una assurdità totale, a cominciare dall'ambientazione ....peccato!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  21/10/2013 15:53:37
   5 / 10
Il canovaccio di base è rispettato malgrado la diversa ambientazione utilizzata. Lo schema di base è il medesimo ma questo sequel (del remake) possiede una certa fluidità narrativa e mostra un impianto scenico molto curato e di sicuro effetto rispetto al remake del 2010. In poche parole funziona specialmente nella prima parte quando la protagonista, dalla corporatura graziosa e minuta, è il prototipo perfetto per le peggiori sevizie a cui è sottoposta. Fin quando la Dallander recita i panni della vittima sacrificale, la pellicola fila via liscia con momenti disturbanti (l'assalto al suo appartamento, per esempio).
Purtroppo quando l'attrice smette i panni della vittinma per diventare vendicatrice ecco che i limiti recitativi emergono in tutta la loro forza: troppo caricata, troppo sopra le righe. La Dallander perde completamente la misura del suo personaggio con una serie di faccettine e smorfie ridicole che fanno più ridere che impaurire, gettando alle ortiche quello che buono era stato. Non mi era piaciuto il remake, questo sequel mi sembrava perlomeno sufficiente, ma la seconda parte rovina veramente tutto.

lupin 3  @  15/10/2013 19:45:05
   6½ / 10
Inferiore al remake, potrebbe essere migliore.

topsecret  @  10/10/2013 16:26:51
   6 / 10
Monroe rischia di farla diventare una saga rape&revenge questa I SPIT ON YOUR GRAVE. Siamo già a quota tre film, anche se quello del 2010 è il remake del primo Jennifer.
Innanzitutto bisogna dire che la violenza è ben evidenziata, e questo sicuramente va a favore della pellicola di Monroe, purtroppo però ci sono pesanti buchi di sceneggiatura e, come nel caso del remake di tre anni fa, sono presenti molte incongruenze ti tipo logico, anche se quelli meno intransigenti potranno liquidarli come dettagli senza valenza, che personalmente però fanno storcere un po' il naso. E non mi sembra giusto passarci sopra solo perchè si tratta di un rape&revenge.
Così come nel film, in cui si alternano momenti discreti con altri meno convincenti, anche la prova della protagonista appare sulla stessa lunghezza d'onda, a tratti credibile altre volte troppo enfatica.
Intendiamoci, è un film discretamente coinvolgente che si lascia guardare ed intrattiene bene, ma secondo me sembra destinato ad essere apprezzato di più dagli appassionati del genere.

pinhead88  @  10/10/2013 13:46:17
   9 / 10
A mio parere bello come il primo(remake), anche se qui c'è molta più cattiveria e violenza, anche psicologica.
Ambientarlo in Bulgaria è stata una scelta molto azzeccata, soprattutto per l'atmosfera sempre grigia e sinistra tipica dei paesi dell'est.
Ritrovarsi in Bulgaria dopo essere stati stuprati, violentati e drogati di ketamina non è per niente una cosa simpatica, io al posto della ragazza mi sarei suicidato, ma tant'è che questa si vendica pertanto con una mente molto lucida, ci può stare altrimenti che rape 'n revenge sarebbe?
Spero che Monroe faccia in futuro altri film perchè il suo realismo e la sua crudezza sono rari da trovare al giorno d'oggi, specilamente considerando tutti questi inutili thrillerini fatti con lo stampino che escono al cinema.

1 risposta al commento
Ultima risposta 13/10/2013 00.41.10
Visualizza / Rispondi al commento
gianni1969  @  09/10/2013 01:29:30
   8½ / 10
Se il primo capitolo era un remake piuttosto fedele dell'originale in questo secondo si cambia registro, a mio avviso in meglio, innanzitutto la protagonista molto brava in una parte non facile , poi la violenza e' ai massimi livelli, quasi insostenibile, buona l'idea poi di ambientare buona parte del film in terra bulgara. Se poi vogliamo trovare un difetto, certe scene risultano alquanto implausibi, ma trattandosi di un rape & revenge, ci si può passare sopra.

1 risposta al commento
Ultima risposta 10/10/2013 00.30.06
Visualizza / Rispondi al commento
sossio92  @  08/10/2013 22:24:07
   6½ / 10
Inferiore a quello del 2010 e con qualche buco di sceneggiatura , che non vien spiegato , ma in generale si lascia guardare e non annoia , non tutti gli attori all'altezza ma hanno abbastanza carisma

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

17 anni (e come uscirne vivi)
 NEW
7 minuti dopo mezzanotte
 T
a casa nostra (2017)acqua di marzoadorabile nemica
 NEW T
alcolistaaldabra: c'era una volta un'isola
 HOT
alien: covenant
 T
altin in citta'
 NEW
annabelle 2assalto al cielobaby bossbolshoi babylonboston - caccia all'uomoclasse zcodice unlockede se mi comprassi una sedia?east endellefamiglia all'improvviso - istruzioni non incluse
 T
fast and furious 8
 NEW
fortunataghost in the shell (2017)gold - la grande truffa
 T
guardiani della galassia vol. 2i called him morgan
 NEW
i peggiorii puffi: viaggio nella foresta segretail giardino degli artisti: l'impressionismo americanoil mondo di mezzoil permesso - 48 ore fuoriil segreto (2016)il viaggio (2017)insospettabili sospetti
 T
king arthur - il potere della spadala cura dal benessere
 T
la guerra dei cafonila meccanica delle ombrela mia famiglia a soqquadro
 NEW
la notte che mia madre ammazzo' mio padrela notte non fa piu' paurala parrucchierala ragazza dei miei sognila tartaruga rossala tenerezzala vendetta di un uomo tranquillola verita', vi spiego, sull'amorel'accabadoral'altro volto della speranzal'amore criminalelasciami per semprelasciati andarele cose che verrannole donne e il desideriole verita'l'eccezione alla regolaliberelibere, disobbedienti, innamoratelife - non oltrepassare il limitel'uomo che non cambio' la storiamal di pietremaradonapolimexico! un cinema alla riscossamiss sloanemma love never diesmoglie e maritomonster trucksmothers (2017)
 NEW
my italymystic gamenon e' un paese per giovani
 NEW
orecchieovunque tu saraiper un figliopersonal shopperpiani parallelipiccoli crimini coniugaliplanetariumpower rangersqualcosa di tropporichard - missione africasasha e il polo nord
 NEW
scappa - get out
 NEW
sicilian ghost storysole cuore amoresong to songsulla via latteatanna
 T
the circle
 NEW
the dinnerthe most beautiful day - il giorno piu' bellothe rolling stones ole', ole', ole'! - viaggio in america latinathe space between (2017)the startupthis beautiful fantastictutti a casa - inside movimento 5 stelletutto quello che vuoiun altro meuna gita a romauna settimana e un giornounderworld - blood warsvictoriavirgin mountainwhitney (2017)wilson (2017)

955662 commenti su 37236 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net