quarantena regia di John Erick Dowdle USA 2008
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

quarantena (2008)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film QUARANTENA

Titolo Originale: QUARANTINE

RegiaJohn Erick Dowdle

InterpretiJohnathon Schaech, Jennifer Carpenter, Columbus Short, Marin Hinkle, Joey King, Denis O'Hare, Rade Serbedzija, Steve Harris, Greg Germann, Jay Hernandez

Durata: h 1.29
NazionalitàUSA 2008
Generehorror
Al cinema nel Gennaio 2009

•  Altri film di John Erick Dowdle

•  Link al sito di QUARANTENA

Trama del film Quarantena

Quando Angela Vidal ed il suo cameraman, si recano insieme alla pattuglia dei pompieri che stanno filmando per tutto il turno notturno, in un edificio di Los Angeles, in seguito ad una chiamata al 911, non immaginano minimamente quello che succederÓ di lý a pochi minuti, pensando, infatti, che si tratti di una normale chiamata di routine. Una donna che abita nell'edificio, sembra avere contratto una forma anomala di rabbia, e sta contagiando tutti gli inquilini dell'edificio. Il palazzo viene subito messo in quarantena, con all'interno la troupe, i pompieri ed il resto degli inquilini. Nessuno sa cos'Ú successo la dentro, e solo quando viene dichiarata terminata la quarantena, il resoconto di quello che Ú accaduto sarÓ reso noto grazie alle immagini della telecamera...

Film collegati a QUARANTENA

 •  QUARANTENA 2, 2011

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   3,91 / 10 (79 voti)3,91Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Quarantena, 79 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

BenRichard  @  12/11/2020 15:02:47
   5 / 10
Recuperato di recente perchè mi sono sempre rifiutato di guardarlo sapendo che è il remake statunitense di Rec, uscito solo l'anno prima, e di cui pensai fin da subito che fosse del tutto inutile di esistere questo "Quarantena". Che dire, alla fine è una sorta di copia e incolla di Rec con qualità tecnica lievemente migliore ma che non basta di certo solo questo per farmelo giudicare in positivo. Per quanto Rec era qualitativamente più "casalingo" ma funzionava benissimo così. Quarantena è un'opera fin troppo commerciale, già solo per come è nato, basta questo per non riuscire ad apprezzarlo come magari forse meriterebbe anche, se fosse stata un'opera prima. Non mi sento di volerlo penalizzare in maniera eccessiva perchè preso in sè il film senza troppi pregiudizi non è sviluppato male per lo stile del mockumentary, però ripeto, si fa fatica a non lasciarsi condizionare dall'originale "Rec" che non necessitava assolutamente nessun tipo di rifacimento. Oltretutto la versione statunitense perde tantissimo nel finale, punto di forza invece nella produzione spagnola.

Jokerizzo  @  03/02/2020 09:36:54
   6½ / 10
Remake totalmente inutile...

Colibry88  @  04/02/2019 03:25:33
   4 / 10
Remake di cui si poteva fare volentieri a meno. Si tratta di un film che definire sciocco è fargli un complimento. Fin dalle prime battute si intravede lo sfacelo, con una protagonista che è quanto di più irritante ci possa essere e con dei personaggi di contorno presi dal quartiere limitrofo. Per seguire questa pellicola è consigliato l'uso dei tappi per le orecchie; i continui e infiniti strilli della protagonista assomigliano terribilmente al miagolio di una gatta in agonia. Roba da far saltare i nervi. Il doppiaggio è fastidiosissimo, per non parlare delle situazioni che si verificano, le quali sono praticamente una uguale all'altra. Inutile dire che, come da cliché, i personaggi finiscono per comportarsi in modo assurdo e illogico. Ho una particolare antipatia per il mockumentary, pertanto è chiaro che seguire un reporter che non sa tenere ferma la telecamera è doppiamente irritante. Nei momenti salienti infatti la videocamera oscilla manco fosse in alto mare impedendo di capire anche solo dove si siano spostati i personaggi. Il finale poi è l'apoteosi del ridicolo. Un filmetto, ma visto il genere sarebbe proprio il caso di chiamarlo filmino. Veramente brutto.

daniele64  @  07/06/2018 10:05:15
   4 / 10
Non sapevo fosse il remake di REC , film che comunque non ho visto . Mi è parso ad ogni modo un' immane idiozia che riesce sì a creare tensione , ma in maniera assolutamente inverosimile , con comportamenti dei protagonisti che definire stupidi o autolesionisti è persino poco . A cominciare dalla Polizia che isola la casa togliendo la corrente ed uccidendo chi prova ad uscire e finendo con gli inquilini ed i soccorritori che fanno di tutto per farsi mordere dai contagiati . Modesto cast di volti non troppo noti della Tv . Illogico ed inverosimile , quindi il mio voto è 4 .

Veppe96  @  10/08/2017 20:40:35
   7 / 10
Ripescato su Netflix, mi sono deciso a vederlo dopo vari tentennamenti.
Ma dobbiamo valutare il film in quanto tale o il fatto che sia morale/giusto/lecito o meno poter fare una palese copia del film spagnolo, REC?
La valutazione finale per questa pellicola è veramente scandalosa.

Ergo, palese REMAKE americano del famoso film REC che si presenta come tale e vuole essere giudicata come tale. Dall'inizio alla fine. Non tenta di farci girare le scatole tentando di metterci qualche spunto di innovazione o cambiamento (e se lo avesse fatto la valutazione sarebbe stata negativa perché sarebbe una palese presa per i fondelli). Quindi non riesco proprio a comprendere questa mandria di fan inca**ati. Io l'ho visto come un apprezzamento all'originale. Anzi sarebbe interessante vedere le piccole differenze fra la pellicola europea e quella statunitense, in termini etnologici.

Passando alla recensione vera e propria: in pieno stile originale, inizio lento e impacciato che man mano si evolve e degenera nel caos più totale, all'interno di un'ambientazione ben delineata e claustrofobica. Nessun sobbalzo da urlo, qualche scena prevedibile, ma la tensione è mantenuta alta e costante fino alla scena finale. Assolutamente godibile e ben fatto per gli amanti del genere. Forse lascia un po' troppo all'immaginazione e le vicende non vengono ben spiegate, ma sinceramente non ricordo se REC facesse di meglio (l'ho visto parecchi anni fa).

Jennifer Carpenter aka la sorella di "Dexter", per quanto possa essere irritante nell'ultima mezzora, ricalca perfettamente il panico che vivremmo in una situazione del genere. A me lei piace.

Qualche spunto negativo:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

In ogni caso promosso, praticamente mi sembrava di vedere l'originale.
Quelli che lo bocciano sono solo inca**ati a prescindere.

Crystal_89  @  10/11/2014 12:03:41
   7½ / 10
Così come "Quarantena" è una copia di "Rec", mi permetto di copiare e sintetizzare parte del lunghissimo commento di Jolly Roger dell' 01/09/2012. Il voto di questo film è influenzato quasi unicamente dal fatto che sia una copia passo-per-passo della pellicola spagnola. Chi l'ha vista, non ha quasi nessun motivo di vedere la versione americana, a meno che non sia curioso di vedere la variante a stelle e strisce.
La discussione sul quale sia il miglior film è abbastanza sterile. Io preferisco questa perché è più curata tecnicamente, anche se odio la protagonista (già dalla 1° serie del telefilm "Dexter"). Inoltre, questo finale è un pò più breve e meno efficace di quello spagnolo. Infine, è incomprensibile il comportamento dell'esercito: stanno fuori senza intervenire, aspettando che dentro si infettino tutti, arrivando anche ad uccidere chi cerca di salvarsi.
In ogni modo, "Quarantena" è un falso documentario horror con un buon mix di azione e "indagine". Consigliato agli amanti del genere.

1 risposta al commento
Ultima risposta 10/11/2014 18.47.56
Visualizza / Rispondi al commento
alex94  @  23/07/2014 12:49:04
   4 / 10
Filmetto inutile diretto da John Erick Dowdle nel 2008.
La trama è praticamente uguale a quella di Rec tanto che più che un remake sembra quasi la sua copia americana.
La regia è discreta così come la recitazione.
Assolutamente sconsigliato,guardate l'originale piuttosto,questo è solo una squallida manovra commerciale.

Spotify  @  16/12/2013 17:48:10
   5 / 10
Non capisco perchè hanno voluto fare il remake ( o meglio, copia ) di un film uscito appena un'anno prima! Quì la sufficienza non si può dare per principio perchè e ricopiato fotogramma per fotogramma dal grande REC. In certe scene in particolare sembra di guardare davvero REC ma è solo la brutta copia. Non è che il film difetti in qualcosa di particolarmente grave ma in caso di plagio non si può dare 6 o più. Comunque il film (come l'originale) ha una buona dose di tensione anche se non fa paura come l'altro. C'è da dire però che in certe scene la Carpenter fa davvero la parte dell'imbecille e questo rende stupida anche la scena stessa. Finale brutto. Comunque buono per una serata tra amici (come ho fatto io) ma a questo punto dico guardatevi REC che è davvero bello.

horror83  @  03/08/2013 19:49:48
   4 / 10
remake inutile del recente Rec. cioè va bene fare remake di film vecchi che sono venuti male (es. anni 60',70',80') ma fare un remake di un film del 2008 fatto benissimo non ho capito il perchè!!!!! so che gli americani vogliono tutto americanizzato per potersi godere al 100% un film (e questo non lo capisco) cmq a me sembra un film inutile! sono favorevole ai remake ma di film vecchi non di film recenti! bocciato!

ps: è stato proprio ricopiato, che squallore!

28 risposte al commento
Ultima risposta 04/08/2013 11.39.59
Visualizza / Rispondi al commento
steven23  @  25/06/2013 20:16:06
   4 / 10
Qui non siamo di fronte a un remake, bensì a una copia identica, scena per scena, della pellicola spagnola. Lo stesso lavoro fatto anche con Psyco.
Beh, il risultato è fortemente penalizzato proprio da questo particolare. Come si fa a dargli un voto più alto? Il regista ha preso e copiato limitandosi a cambiare solo il cast che, tra l'altro, ho trovato di livello più basso rispetto a quello spagnolo.
Copia (non mi va nemmeno di chiamarlo remake) della quale avrei volentieri fatto a meno. Inutile!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  24/03/2013 16:11:13
   2½ / 10
Non sapevo fosse un remake di "REC", in quel caso ne avrei accuratamente evitato la visione. Stesso (scarsissimo) livello qualitativo del film spagnolo, questo oltretutto, in quanto remake, è totalmente inutile.

1 risposta al commento
Ultima risposta 24/03/2013 16.13.21
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  13/03/2013 22:36:45
   5 / 10
Visto da solo, non sarebbe neanche male, dato che è un remake identico, scena per scena, di REC (che pur coi suoi limiti è un dignitoso horror carico di tensione). Ma dopo aver visto l'originale, non si possono non notare le differenze (in peggio) di questa versione. La sorpresa e lo shock che più volte gli attori hanno nell'originale (dato che non sapevano quasi niente di quel che doveva accadere) qui manca del tutto. C'è qualche scena extra che non aggiunge niente e, soprattutto, in varie parti la recitazione è molto visibile (così come la telecamera è quasi sempre a fuoco e su quel che "interessa").

Jolly Roger  @  01/09/2012 14:27:31
   7 / 10
Godibilissimo zombie movie girato in soggettiva.

Se avete intenzione di vedere questo film e leggete il voto su Filmscoop, non fatevi influenzare dalla media. Le persone che hanno dato un voto basso, NON hanno votato il film Quarantine. Hanno, piuttosto, votato negativamente il fatto che Quarantine sia il rifacimento americano di REC, il che, per carità, è un voto totalmente legittimo anche perchè condivido in parte questo fastidio. Però, se molti di quelli che hanno dato un voto negativo a Quarantine avessero completamente ignorato l'esistenza di REC, avrebbero dato un voto positivo al film. Oltretutto molti hanno guardato questo film pur sapendo benissimo fin dall'inizio che si tratta di una copia di REC, per poi commentare su Filmscoop "non guardate Quarantine, perchè è una copia di REC". Il che, scusate se mi sbaglio, mi sembra essere la formulazione del concetto: "io sono un furbone, ho guardato Quarantine anche se sapevo benissimo che è un copia di REC, quindi voi, che non siete furboni come me, non guardate Quarantine perchè è la copia di REC". La qual cosa
:-)
farà poi paradossalmente in modo che altri furboni, avendo letto nel commento che Quarantine è la copia di REC, guarderanno Quarantine proprio per la curiosità di vedere una copia di REC, e poi commenteranno su Filmscoop "io sono un furbone e ho guardato Quarantine sapendo benissimo che è una copia di REC"...e così via si susseguono i casi umani.

Secondo me, obbedendo ad un senso di obiettività che avvalora maggiormente le nostre opinioni rendendo inoltre maggior giustizia all'opera altrui e rendendo più utile servigio a chi, poi, i commenti li legge e guarda le medie voti prima di scegliere un film, bisogna valutare e votare un film per quello che è, senza farci condizionare da antiamericanismo o altro. Poi, e solo poi, semmai, si può fare un inciso ed esprimere la propria opinione, negativa o positiva, sul fatto che il film sia un rifacimento identico, se non peggiorativo, di REC.

Innanzitutto, quindi, comincio dal film, preso a sè stante: io l'ho trovato un godibilissimo zombie movie girato in soggettiva. Ho dato 8 a REC, uno degli zombie movies che preferisco. Quarantine è inferiore a REC, ma resta comunque un buon film. L'inferiorità rispetto a REC ha diverse ragioni, ne elenco le maggiori:

1) REC mi sembra, in generale, più credibile. Quarantine, al contrario, presenta alcuni tratti che noi europei definiamo "americanate", ovvero scene poco realistiche e un po' pacchiane (esempio, la scena dello zombie ucciso dal cameraman con la telecamera, usata come ariete da sfondamento).
2) la recitazione di Manuela Velasco in REC è più intensa di quella di Jennifer Carpenter, la quale, secondo me, è più leggera e urla troppo. Comunque brave entrambe.
3) il finale di REC è strepitoso e geniale, ne ho spiegati i motivi nel commento che feci tempo fa a quel film. Quarantine, pur avendo più o meno lo stesso finale, ne riduce i tempi, lo rende meno spaventoso e ne riduce anche drasticamente gli elementi chiarificatori...

Ma chissà. Forse (ripeto: forse) questo dipende anche dalle diverse fobie del pubblico dei due continenti,

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Detto questo, personalmente ho trovato che Quarantine contenga più splatter, REC risulta invece più cupo (ma questo è assolutamente soggettivo, ci sono commenti di persone per cui vale il contrario).
Ora, dopo aver valutato il film, due parole sul fatto sulla relazione tra i due film REC / Quarantine.
Innanzitutto, non considero Quarantine propriamente un remake. Il remake viene generalmente utilizzato per ridar vita ad un film, per colmare una distanza temporale, che necessariamente si è tramutata in una distanza culturale e di gusti, tra spettatori di ieri e spettatori di oggi. Il remake non è indirizzato solo alle nuove generazioni, ma anche e sopratutto alle stesse generazioni che molti anni prima hanno visionato l'originale. Questo per un motivo semplice: i gusti non cambiano solo tra una generazione e l'altra, ma anche a livello di individuo, con il passare del tempo. Quindi ogni remake ha come target market lo stesso segmento che ha visto il film originale (più le nuove generazioni), che, avendo nel frattempo modificato parzialmente i propri gusti, ben volentieri vorrà visionare una rivisitazione del film che tanto piaceva in passato.
Quarantine, al contrario, non è per niente rivolto a color che hanno visto REC, anzi proprio a coloro che non l'hanno visto! Quarantine non va a colmare un distanza temporale, bensì spaziale, tra i gusti e la cultura di due continenti diversi, americano ed europeo. Ma è davvero così?
Neanche, direi. Infatti Quarantine non riesce sufficientemente a distanziarsi dal nostro (europeo) REC ma è l'esatta copia!!! Anzi, malgrado sia stato girato dopo e fossero quindi in una posizione di vantaggio, sono riusciti secondo me a farlo peggio, per i motivi che ho elencato sopra. E poi...anche perchè, se vogliamo proprio dirlo, lo stesso REC era già di per sè stesso abbastanza americano! A partire dal fatto che...sembra che molti lo ignorino, ma REC è interamente girato in inglese, non in spagnolo.
Alcuni hanno detto che REC è un plagio, ma plagio significa copiare un'opera senza avere l'autorizzazione dell'artista. Al contrario, chi aveva i diritti di REC, ora, vive probabilmente seduta stante alle Maldive, anche grazie a Quarantine!

Quindi che cosa è Quarantine? E perchè è stato fatto? Boh.
Non lo so, ammetto di non aver fatto googolate al riguardo, ma mi sono fatto una mia personale opinione: Quarantine non è un remake nè un adattamento del film al gusto americano. Quarantine è semplicemente una operazione commerciale, fatta dagli americani con l'obiettivo di lanciare un loro film sul loro mercato.
Operazione commerciale, punto e basta. Non pongo alcuna accezione negativa in questa definizione. Il 99 per cento di quelli che sputano addosso agli americani dicendo che sono dei copioni perchè hanno copiato REC e bla bla bla, porta i jeans e bevono coca cola e vanno a vedersi i film sull'incredibile Hulk!
Francamente, io, da europeo, sono orgoglioso del fatto che gli americani abbiano letteralmente copiato un film europeo. Vuol dire che, almeno in campo di film horror, in questo caso, a volte riusciamo ad essere migliori noi europei, anche oggi. Quindi, la grossa speranza, mia, per il futuro, è che anche qui in Europa, magari attraverso collaborazioni tra diversi dei nostri popoli, nascano produzioni cinematografiche horror e non horror in grado di conquistare i mercati mondiali, e quindi in USA, in Cina, da qualunque parte al mondo, e che importa se poi si faranno una copia, l'importante è che l'originale provenga da noi!!!
Lasciatemi quindi arrivare, pur per vie traverse, alla stessa conclusione di tutti quelli che hanno commentato qui:

GUARDATE REC!!!
è molto bello, ma soprattutto è più bello di Quarantine.

1 risposta al commento
Ultima risposta 10/11/2014 11.47.41
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR dubitas  @  27/06/2012 19:49:09
   5 / 10
Non è un granché sicuramente e la sufficienza non la raggiunge vuoi per la scarsezza d'originalità vuoi per alcune lacune narrative che potevano essere colmate meglio , trattandosi di un remake.
Però non mi sento di dargli un 4 perché comunque ho avuto paura in certi momenti, nello svolgimento del film e nella parte finale...
Certo non ho avuto tantissima paura, ma un po' sì : inotre l'atmosfera tesa e inquietante caratterizza il film.
Il finale non è poi così scontato, le locations sono un po' squallide e le recitazioni dei personaggi non sono maluccio ma non sono neanche ricordabili.
Insomma, un filmetto per chi si accontenta....ma i difetti son tanti.
E comunque..molto meglio questo rispetto a molti altri film spazzatura che si vedono ora.

Invia una mail all'autore del commento camifilm  @  08/06/2012 21:25:52
   4 / 10
Non mi chiedete un commento...

Invia una mail all'autore del commento nightmare95  @  08/06/2012 21:22:15
   2½ / 10
Non capisco che bisogno c'era di fare questa schifezza di remake. Essendo la brutta, bruttissima copia di rec che è centomila volte meglio di sto scempio.
Sconsiglio caldamente la visione del suddetto film visto che è pessimo, stupido, inutile e soporifero.

Gruppo COLLABORATORI ilSimo81  @  08/02/2012 23:09:20
   5 / 10
Un remake può avere un senso se va a recuperare un film vecchio, oppure poco noto, per migliorarlo tecnicamente e per renderlo visibile al grande pubblico.
"Quarantena" non fa nulla di tutto questo, e costituisce un caso eclatante di remake totalmente identico all'originale e totalmente INUTILE. Tanto più che "Rec" era uscito solo un anno prima ed aveva già ottenuto il suo notevole successo così com'era.
La produzione ha trovato un pessimo modo di buttare soldi e tempo.
Salvo solo l'immagine (un po' meno traballante quindi meno nauseabonda) e Jennifer Carpenter (un'ottima attrice, anche al di fuori di questo film).
Non fatevi fregare dalla curiosità, sareste delusi.

speXia  @  20/08/2011 14:01:23
   1 / 10
Filate a vedere Rec prima che il regista riesca a prendere per il **** anche voi! Do 1 perchè:
-è inutile
-è un insulto a Paco Plaza e Jaume Balaguero
-vuole essere "l'originale" e far pensare che Rec sia una copia
-la recitazione è imbarazzante,mentre in Rec c'era moltissima immedesimazione
-è pieno di clichè tipici degli americani (protagonista gnocca e poliziotti coraggiosi)
PENOSO!

Filmscoopista  @  10/08/2011 20:36:25
   7½ / 10
Bel film, le telecamere sono un pò più ferme di rec che fa venire da vomitare a guardarlo quando arrivano i mostri,di sto film odio solo la ragazza che urlava sempre era insopportabile.

1 risposta al commento
Ultima risposta 13/08/2011 12.08.56
Visualizza / Rispondi al commento
Mothbat  @  21/11/2010 04:59:57
   1 / 10
Maledetti americani, sempre subito pronti a scopiazzare.
Poi questo è totalmente identico all'originale uscito un anno prima, quindi è completamente inutile.

elnino  @  24/10/2010 15:51:27
   4½ / 10
sotria trita e ritrita, solo urla isteriche per buona parte del film.

Invia una mail all'autore del commento ziokartella  @  29/09/2010 14:31:38
   5 / 10
Grazie ma...preferisco l'originale!

Cannibal Bunny  @  27/09/2010 15:16:12
   1 / 10
Film che meriterebbe l'Oscar per l'opera più inutile mai realizzata.
I remake non mi fanno impazzire (nonstante ne abbia guardato più di uno), ma qui si esagera. Quarantena non è il remake di Rec, ma un vero e proprio plagio. Hanno guardato il film originale e l'hanno copiato pari-pari.
Questa operazione non denota solo una spaventosa mancanza di idee a Hollywood (che non crede minimamente nei giovani e nei film a basso costo), ma anche una "malattia americana" che sfocia in una malsana gelosia perché non riesce ad accettare che altri paesi producano tali successi alla faccia loro che sono pieni di soldi che sperperano invece per realizzare americanate tutte-effetti&zero-storia, trovando nel remake-plagio l'unica via per potersi vantare di essere in grado di realizzare anche loro un film come si deve.
MI FANNO PENA.

just_human  @  02/09/2010 20:53:09
   9½ / 10
Non capisco il senso di tutti questi voti scarsi , il film e addirittura migliore del precedente Rec , ovvio la storia è identica , ma il cast la sceneggiatura e gli effetti sono di gran lunga superiori , in piu' in film molto carino che non merita di sicuro voti sotto la sufficienza , io gli sparo un bel 9 e mezzo per portare su la baracca .

1 risposta al commento
Ultima risposta 20/08/2011 13.56.48
Visualizza / Rispondi al commento
paolo80  @  17/07/2010 02:19:47
   4 / 10
Non si sentiva la necessità di produrre un rifacimento del buon "Rec".
Nell'opera in oggetto sono presenti, all'incirca, le stesse scene che nell'originale, però mancano di tensione, e risultano solamente caotiche.
Il prodotto può esser comunque visto, però chi ha apprezzato "Rec", molto probabilmente non può non sentirsi molto deluso, dato che, essendo film praticamente uguali, riesce naturale confrontarli.

fabrix  @  06/06/2010 20:16:53
   9½ / 10
non trovo sia giusto che questo film, abbia una media sotto il 6.
Non è male anzi. Quindi No NON ci sto.

1 risposta al commento
Ultima risposta 20/08/2011 13.55.35
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento faxx  @  14/05/2010 20:59:54
   4½ / 10
visto su sky,direi che questo film è l'ennesimo di una serie che parlano sempre di persone infette che infettano altre persone.Ho visto da poco "la città viene distrutta all'alba"ed ho dato un 6 perchè in complesso non è malaccio,ma questo "quarantena"è una cacchiata allucinante...evitatelo che è meglio.saluti.

chem84  @  30/04/2010 14:00:18
   2 / 10
Ma che ca--o di bisogno c'era di fare ciò?
Per fortuna ho poco tempo e mi fermo qui che è meglio...

Invia una mail all'autore del commento Il Cartaio  @  26/04/2010 11:55:23
   5 / 10
Potrei semplicemente copiare ed incollare il commento fatto a "REC" dato che Dowdle ha copiato ed incollato l'intero film e poi ha premuto F2 per rinominarlo non vedo perchŔ non posso farlo io... Ma non lo far˛!! Ŕ giusto che sia messa in risalto la totale inutilitÓ di questo film, uno spudorato clone di un film (poco bello tra l'altro) uscito appena 1 anno e mezzo prima. Il voto per˛ non pu˛ che essere lo stesso e sinceramente amici miei carissimi non riesco proprio a capire come si possa dare 8 a REC (in tutti i sensi perchŔ Ŕ un filmetto) e 3 a QUARANTENA! Sono la stessa cosa ma con attori diversi... posso capire che abbia dato fastidio la clonazione totale e l'assoluta inutilitÓ del film per˛ se rimaniamo in tema cinematografico Ŕ assurdo considerare uno un capolavoro ed uno una schifezza!!! Sono entrambi filmetti senza infamia ne lode... anzi, forse con leggermente pi¨ infamia!

gemellino86  @  22/04/2010 20:40:45
   3 / 10
Uno stupido e insensato remake di Rec con ectoplasmi e mostri di ogni tipo. La mancanza di idee è incredibile. Inutile e orrendo.

3 risposte al commento
Ultima risposta 05/05/2010 21.57.43
Visualizza / Rispondi al commento
-Uskebasi-  @  11/04/2010 23:38:22
   6½ / 10
Inspiegabile come si possa fare un remake di un film uscito un anno prima. Cmq se non si pensa a questo, il film è guardabile. Succedono le stesse identiche cose del grande REC. Meno spaventosi gli "appestati", meno riuscita la scena finale. Da segnalare cmq Jennifer Carpenter, una grande attrice con il volto perfetto per il genere Horror.
Basta che non faranno Quarantena 2 però eh!?

maurimiao68  @  05/04/2010 22:15:29
   2 / 10
Che gran ******!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  24/03/2010 13:10:02
   5 / 10
Ennesimo esempio di remake inutile Americano che dopo i film Orientali semra occuparsi degli Horror Europei...speriamo che la smettano!
Sono poche le differenze rispetto all'originale e quasi tutte non fanno altro che peggiorare la situazione!
La ripresa è meno amatoriale e le scene molto meno cupe del film Spagnolo!
Vengono aggiunti alcuni effetti splatter di poco conto...
Da evitare per chi non avesse visto l'originale!

Invia una mail all'autore del commento stuntman bob  @  17/02/2010 17:01:30
   3 / 10
Tra tutti i remake che potevano fare e che stanno facendo questo è senz altro il più insignificante,poche scene aggiunte a quel capolavoro di REC (a mio parere uno dei migliori Horror in assoluto) e nient altro,film fondamentalmente senza senso e di cui nessuno sentiva la necessità,voglio dire REC è uscito nel 2007 se non sbaglio,cosa serviva stò remake,bieco e penoso tentativo di americanizzare un capolavoro,se non esistesse REC il voto raddoppierebbe. punto

2 risposte al commento
Ultima risposta 17/09/2010 19.28.28
Visualizza / Rispondi al commento
despise  @  17/02/2010 16:40:55
   1 / 10
Guardate [REC], è un film originale e fa davvero paura...
lo considerò una delle migliori uscite horror del 2008....
per quel che riguarda questo pseudo-film è una bieca operazione commerciale!
E per questo non merita la vostra visione.

faluggi  @  05/02/2010 18:31:37
   1 / 10
Ma dico io c'è veramente bisogno di fare un remake di un film fatto da poco? Solo perchè è spagnolo, cinese o giapponese? Ma questo è razzismo, e questo è il voto che si merita, così imparate a sfruttare le idee di altri ed impataccarle con le vostre americanate del *****. Per giunta sti remake fanno tutti palesemente ****** cioè boh...ma che bisogno c'è di fare sti remake? Ma io non lo so...

5 risposte al commento
Ultima risposta 29/05/2010 08.59.52
Visualizza / Rispondi al commento
Stiv_pro  @  25/12/2009 20:46:59
   7 / 10
immaginavo dei voti così, ma voglio cmq dire la mia.

secondo me è un film, per gli amanti del genere, da vedere.

ho noleggiato questa pellicola senza troppe pretese,ma è riuscita ad inquietarmi ed è un buon horror. consigliato!

YourBestEnemy  @  24/12/2009 20:01:38
   3 / 10
Il remake americano di Rec...che dire...PESSIMO! Ma dico perchè gli americani non spremono le meningi e ci fanno venire fuori un film che non sia tratto da un libro o remake o prequel e sequel? Questo film è veramente orribile e per quanto può essere in linea con Rec qualche volta esce davvero di trama con scenette patetiche di humor classico. Come rovinare un film. La Carpenter l'ho trovata molto scarsa, la vedevo meglio in Emily Rose. Evitatelo proprio, che voi abbiate visto Rec o meno.

jb333  @  04/12/2009 23:39:34
   3½ / 10
mah non un granche..si puo comodamente evitare..

enter  @  28/11/2009 09:28:59
   5 / 10
remake inutile visto che l'uno dall'altro sono passati si e no 6 mesi..non vedo l'ora che esce il 2 originale...

floyd80  @  29/08/2009 19:55:44
   7 / 10
...non sapevo che voto dargli---e tale e quale a Rec e mi ero promesso di non guardarlo mai (i remake americani mi stanno sulle...) però sono fatto così gli horror non riesco a perdermeli e così, vuoi per il caldo, vuoi perché non sapevo cosa fare oggi pomeriggio, vuoi che volevo mettere l'home theatre a palla per rompere i timpani al vicino, mi sono rivisto Rec...cioè ho visto Quarantena.
La pellicola spagnola mi aveva entusiasmato, era un vortice verso l'inferno, un susseguirsi di scene da panico e da vomito. E poi la scena finale è entrata a far parte della storia dei film horror, Quarantena è uguale quindi fate voi.
PS La giornalista era odiosa in Rec ed è odiosa anche nel seguito...tutto uguale persino nei difetti.

everyray  @  21/08/2009 00:24:14
   5 / 10
Poco sotto la sufficienza...per prima cosa non è affatto facile anche solo pensare di poter eguagliare il maestro Balaguerò ed il suo "piccolo" capolavoro Horror REC,non contando che le atmosfere ricreate sono solo lontanamente simili a quelle dell'originale....e poi a cosa servono i remake di film così recenti???
Carina l'aggiunta del cane e dell'ascensore,mentre la scena finale non ha eguali e remake...meglio l'originale!

Invia una mail all'autore del commento nrgjak  @  24/07/2009 15:13:47
   1 / 10
solita irrefrenabile tentazione degli americani di rovinare le pellicole altrui.
poco, poco riconoscenti.
dico, perchè copiare un film di 6 mesi prima quando basterebbe distribuire quest'ultimo doppiandolo in inglese? cosa non andava bene? gli americani odiano la spagna a questo punto?
mah
ecco il risultato quindi, un remake inutile da evitare a tutti i costi

un 1 di cattiveria, per il modo in cui è stato fatto

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  19/07/2009 00:58:15
   1 / 10
Bene, ora mi riferisco al grande John Erick Dowdle e agli intelligenti produttori di questo film:
bravi, bravissimi, siete dei grandi, avete rovinato la miglior pellicola horror degli ultimi dieci anni e siete anche riusciti a prendere per il cul0 gli spettatori… roba che in pochi riescono, siete veramente mitici.
Questo “Quarantena” è stata un impresa da veri furbi, perché in America non è stato distribuito Rec, e allora John Erick Dowdle e gli intelligenti produttori hanno pensato di rifarlo, utilizzare gli stessi trucchi, le stesse riprese, gli stessi personaggi, e perdere ben 17 giornate per girare 5 minuti al giorno, come hanno detto nei contenuti speciali (il film dura 85 minuti: 85 : 5 = 17). Doppiare in inglese Rec e distribuirlo nelle sale così com’era dovrebbe essere un’impresa impossibile, e allora hanno fatto un remake: geniale!
Eh sì, si vedono i risultati… ma avete visto che roba??! Incredibile pensarci, è uguale dall’inizio alla fine a Rec, avranno aggiunto solo 2/3 scene. Ma è peggio se pensiamo che i dialoghi li hanno peggiorati in maniera mostruosa, le scene ad effetto che tanto funzionavano in Rec, qui sono un obbrobrio, la nuova Angela Vidal non potevano farla più stupida, e di più non mi dilungo perché sarebbe la fine. E mi dispiace per la Carpenter perché in “The Exorcism of Emily Rose” continuavo a ripetermi: “questa diventerà una grande attrice, sarà fra le migliori in circolazione…” ed eccola dove l’abbiamo vista, poverina, ma ci pensate? Dovrò andare a casa sua per farle l’elemosina da quanto mi fa pena ora.
Geniali questi americani, geniali:
- hanno rifatto un film UN ANNO DOPO la sua uscita
- hanno fatto vergognare i fan di REC
- in generale hanno fatto un aborto cinematografico come mai visto. In effetti è il peggior remake mai visto da me finora.
E stanno per rifare anche “Lasciami Entrare” da quello che ho capito… mi sa che darò 1 anche a quello se lo guarderò.
Da stimare è la proprietaria del videonoleggio vicino a me, bisogna avere gran coraggio a comprare un dvd come questo, perché io sarò il primo e l’ultimo ad averlo preso, con ogni probabilità! :-(
Un bel 1 perché si tratta del più schifoso, inutile “film” della storia!

Gruppo COLLABORATORI paul  @  02/07/2009 12:58:08
   4 / 10
Mi chiedo onestamente a cosa sia servita questa operazione. Il film è tale e quale uguale a REC, anzi sotto certi frangenti è pure interpretato peggio e fa anche meno paura. Bocciato.

Ciaby  @  24/06/2009 12:20:26
   4½ / 10
Prendi un'attrice simpatica, brava e carina... come quella di REC
Prendi l'attrice e falla giocare a basket con i pompieri...come REC
Poi la prendi con il suo cameraman e tutti sul camion per mentre tu dormi...come REC
Entri nell'appartamento, vedi la vecchina e ci stai dentro...come REC.

Mai visto un remake talmente privo di originalità.
I remake americani sono la cosa più ignobile e orrenda mai vista, tutti girati malamente senza un minimo di fascino rispetto all'originale.
Incredibilmente, però, "Quarantena" è il migliore del lotto. Perchè? Perchè copia inquadratura per inquadratura il film a cui si "ispira": REC.
Per questo il film si rivela splendido per chi non ha mai visto l'originale.

Ma qualcuno sentiva il bisogno di un film che è esattamente la stesse cosa di un altro film? No. Anzi, l'inutilità è la prima cosa a cui penso in merito a questo film.

Una sola e notevole invenzione: la telecamera usata come arma e sul cui schermo schizza il sangue. Punto.

4 risposte al commento
Ultima risposta 24/06/2009 12.35.44
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  09/06/2009 14:40:54
   4½ / 10
Dilungarsi sull’utilità di quest’opera mi pare tempo perso,”Quarantena” non è altro che una fotocopia dell’ottimo horror iberico “Rec”, per l’occasione variato in piccoli frangenti che non possono far storcere la bocca.A partire dalle cause scatenanti rivelate in un epilogo molto più “facile” e meno ispirato rispetto alla pellicola originale.
Appena accennati i rapporti interpersonali tra gli inquilini del palazzo,importanti nel film di Balaguerò e Plaza nel mostrare uno specchio societario tutt’altro che confortante.La regia è poi eccessivamente pulita,tutto è molto patinato e di conseguenza poco riconducibile alla situazione illustrata.Già in "Rec" alcune riprese potevano essere oggetto di critiche,seppur il lavoro dei due registi spagnoli si era concentrato al fine di rendere quanto più credibile ogni inquadratura,J.E. Dowdle invece pare preoccuparsene poco,proponendo quindi spesso e volentieri soluzioni ai limiti del ridicolo.
Da sottolineare poi che chi ha visto “Rec” difficilmente si emozionerà con “Quarantena”,i picchi ansiogeni sono infatti più o meno gli stessi,con la differenza che in questo caso vengono messi in scena con molto meno mestiere e cattiveria.
Buona la prova di Jennifer Carpenter nei panni della reporter e di Jay Hernandez già visto in "Hostel”.Del cast fanno parte alcuni volti seminoti, tra cui Doug Jones,da molti amato nella saga di Hellboy in cui interpreta il bizzarro Abe Sapien.
Se vi è sfuggito l'originale recuperatelo al più presto, ma ignorate questo insulso remake.

pinhead88  @  15/05/2009 16:35:24
   1 / 10
sti americani hanno proprio rotto le palle,sempre a copiare e a fare sti ***** di remake uno dietro l'altro. non ha senso sfornare una copia identica di un film che Ŕ uscito un anno fa. la solita robetta commerciale e inutile che plagia un grande film quale Rec, tra l'altro anche di uno dei miei registi preferiti.

1 risposta al commento
Ultima risposta 05/02/2010 18.58.56
Visualizza / Rispondi al commento
statididiso  @  11/05/2009 14:32:36
   2 / 10
non posso che accodarmi a quanto detto dagli altri utenti... REC nella versione hollywoodiana Ŕ ben realizzato esteticamente; alcune scene sono pi¨ d'effetto, pi¨ realistiche... ma Ŕ un prodotto senz'anima, senza trasporto: nell'originale, l'effettaccio e la libertÓ lasciata agli attori erano funzionali nel creare un crescendo (rectius, decrescendo) di pathos... un copia-incolla ben fatto... troppo!!! ...e non ce n'era nemmeno bisogno perchÚ qualcuno in casa aveva giÓ fatto di meglio... L

collina  @  16/04/2009 18:32:24
   1 / 10
Sconsiglio di vederlo soldi buttati nell'immondizia , meglio una bella pizza e poi ...

2 risposte al commento
Ultima risposta 16/04/2009 19.16.16
Visualizza / Rispondi al commento
Dany87  @  07/03/2009 15:16:36
   1 / 10
assolutamente vergognoso,menomale ke nn lho visto al cinema se no sarebbero stati soldi buttati! brutta copia del Cult REC.

apaa  @  05/03/2009 23:23:23
   1 / 10
film bruttissimo,è un film spiccicato a rec,realizzato peggio.

da evitare assolutamente

LS1981  @  05/03/2009 18:21:36
   2½ / 10
Non voto tanto il film (che è REC tale e quale) ma che senso ha rifare un film tale e quale ad un altro?

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gabe 182  @  02/03/2009 20:09:42
   4 / 10
Inutile, un film che purtroppo mi risulta inutile, siamo di fronte a una delle più grandi boiate degli ultimi anni, un film sensa testa ne coda, cioè io non so voi, ma più che altro mi sembrava di assistere non al remake di rec, ma alla parodia di rec, per non parlare poi di come la Carpenter reciti nel ruolo della protagonista, una cosa che mi ha fatto personalemente skifo, e poi, i soliti insulsi dialoghi che purtroppo vengono inseriti, facendo sprofondare il film sempre più in basso. Insomma, io se fossi al posto Di Balaguerò, farei denuncia a questo regista che si e permesso di fare il remake del indiscusso capolavoro di nome Rec, e poi non riesco a capire perchè sti americani debbono copiare film stranieri facendo remake su remake, per il resto cercate di evitarlo, almeno dopo vi evitate milioni di domande che pochi o quasi nessuno riuscirebbero a rispondervi.

1 risposta al commento
Ultima risposta 03/03/2009 02.45.51
Visualizza / Rispondi al commento
Leonhearth87  @  02/03/2009 01:16:00
   4 / 10
Bel film, non fosse per il fattoche è il remake (fatto peggio) di un gran bell'horror come Rec. Perchè devono rifare tutto gli americani?? Ma poi, e soprattutto, perchè hanno ri-fatto un remake di un film che, essendo quasi perfetto, NON aveva bisogno di remake??

pardossi  @  27/02/2009 19:09:05
   7 / 10
Secondo me la media è fuorviante perchè in certe parti è addirittura meglio di rec, per esempio la prima parte con i vigili del fuoco è 100 volte più bella per non dire la paura che la ragazza sa trasmettere alla fine, il pezzo centrale è girato peggio di rec anche se il senso di claustrofobia è decisamente più pompato e realistico, non mi è dispiaciuto mi aspettavo un film veramente da 4 ma non è così.

4 risposte al commento
Ultima risposta 16/07/2009 19.07.34
Visualizza / Rispondi al commento
ifry  @  24/02/2009 19:30:07
   3 / 10
visto solo per curiosità, dato che avevo già visto l'originale e bellissimo REC.
Copia riuscita malissimo tra l'altro ed alcune genialità del primo sono state completamente eliminate come ad esempio:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
altra genialità, ma chiedetemi il perchè, è lo stesso cameraman, In Rec non viene mai inquadrato, lasciandomi un non so che di che di misterioso. cmq ho apprezzato la scelta di non rivelare mai il volto. cosa che non succede in quarantine. Dialoghi iniziali diversi e banalissimi ed a volte superflui.

VinLet  @  19/02/2009 14:37:38
   4 / 10
Come si può esprimere un giudizio su di un film copiato da un altro uscito solo nel 2007?
E' come se Dowdle avesse detto a Balaquerò.."con un budget maggiore riesco a farlo meglio"...che presunzione!!!
Cosa che non gli riesce per nulla
Credo che..in questo film..si perda quel senso di amatorialità che caratterizza REC
Che genialate questi Americani!!!!!!!
Poi..ovviamente..lo si guarda sapendo perfettamente cosa accadrà e come finirà.

Mah...guardatelo pienamente coscienti di stare guardando una copia

3 risposte al commento
Ultima risposta 21/02/2009 13.13.57
Visualizza / Rispondi al commento
tarantino.linda  @  19/02/2009 00:20:21
   1 / 10
ma che cosa c'entra rifare un film già fatto l'anno precedente con qualche rivisitazione in +?orrendo

1 risposta al commento
Ultima risposta 19/02/2009 00.24.10
Visualizza / Rispondi al commento
ROBZOMBIE81  @  18/02/2009 20:22:10
   1 / 10
a me ste cose fan girare le palle!ma come si puo concepire di fare una roba identica a un film di un anno e mezzo fa...uno puo capire remake di film vecchi venti trentanni ma questo patetico e penoso regista non si vergogna a fare dei soldi in questa modo...io non ho mai messo voti come 1 o 2 perchè qualsiasi brutto film per me vale 3 se veramente inguardabile ma questo li merita a prescindere dal contenuto perchè è un operazione commerciale di una bassezza morale e di stile e di dignita fuori da ogni logica...quindi come dice il voto da evitare a ogni costo e mannaggia a chi è andato a vederlo dopo aver visto magari REC....a un regista cosi e a chi gliel ha fatto fare non bisogna regalare neanche un euro...che merde!!!

3 risposte al commento
Ultima risposta 11/04/2010 23.28.30
Visualizza / Rispondi al commento
francescog91  @  18/02/2009 03:02:56
   8 / 10
Sono rimasto sorpreso quando ho visto la media del film su questo forum... per me e' davvero troppo bassa.
Non ho visto il film "Rec," quindi non posso dire se questo film sia identico all'altro ecc... quello che so e' che mi e' piaciuto!
Ormai ho capito che i film fatti in questo modo, con la ripresa amatoriale, mi piacciono! Avevo iniziato a pensarlo quando ho visto per la prima volta Cloverfield, e con questo film ne ho avuto la conferma!
"Quarantena" e' un bel film, con attori veramente bravi... prima su tutti Jennifer Carpenter che e' tremendamente brava... dovrebbe arrivare ai vertici di Holliwood. Poi bella storia (ripeto, non avendo visto Rec non posso fare un paragone).
Be', insomma. Mi e' piaciuto davvero, ed io ne vedo davvero tanti di film di questo tipo perche' mi piacciono... ma davvero pochi riescono a "catturarmi," "Quarantena" e' uno tra questi.

6 risposte al commento
Ultima risposta 17/02/2010 16.49.33
Visualizza / Rispondi al commento
Cleric Preston  @  13/02/2009 02:03:52
   3 / 10
Ridicolo, inutile e abominevole.
Perchè prendere un film spagnolo ben diretto e ben recitato e riprodurlo in copia carbone dopo pochi mesi?
Il tutto sarebbe perdonabile se le poche innovazioni introdotte non facessero che peggiorare brutalmente il film, rendendolo meno credibile, più "americano" e livellandolo così ai peggiori "b movie" del genere horror.
Se non avete visto "REC", guardatelo ed evitate questo obbrobrio, se lo avete visto.... (spoiler)

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 16/02/2009 11.52.08
Visualizza / Rispondi al commento
ThirdEye  @  11/02/2009 09:45:49
   4 / 10
che senso ha fare la fotocopia sbiadita di un film uscito nel 2007?
boh...

kurtsclero  @  10/02/2009 14:04:13
   1 / 10
Questi americani..

ragno  @  08/02/2009 01:37:30
   4 / 10
non capisco il fatto di fare tutti questi remake di film appena usciti e girati già molto bene!! il film e il remake di REC...film spagnolo molto interessante, l'originale e migliore,recitato molto meglio di questo!! REC e piu oscuro e cupo di questo,quindi ve lo sconsiglio vivamente.

Aztek  @  06/02/2009 14:53:51
   1½ / 10
Mi fanno ridere questi americani, invece di spendere soldi per fare un film "totalmente" identico ad un capolavoro di tensione uscito poco più di un anno fa, non era molto più vantaggioso doppiare REC ed evitare tutto il lavoro che c'è per fare un film.
Mezzo voto in più perchè almeno la copia è venuta benissimo, non ha tolto una virgola al lavoro di Balaguerò, fossi in lui sarei ancora più orgoglioso del lavoro fatto....pensate che neanche il nome della reporter è stato cambiato...questo Dowdle è un genio.

topsecret  @  05/02/2009 18:19:16
   7½ / 10
Siccome trattasi di copia sputata di REC, il mio voto deve essere coerente con quello dato al film spagnolo. Che poi sia superfluo dire che questa pellicola è totalmente inutile e che sarebbe stato preferibile girare magari un sequel o un film impostato diversamente, è talmente ovvio che non vale la pena rimarcarlo. Chi non ha visto REC può tranquillamente avventurarsi nella visione di questo QUARANTENA, per tutti gli altri invece rappresenterà l'occasione di rispolverare qualche ricordo.

Invia una mail all'autore del commento Alien91  @  05/02/2009 00:20:27
   2 / 10
ma REC per farlo uscire in america invece di doppiarlo lo hanno fatto da capo? ma solo per far vedere che gli americani sanno fare meglio degli spagnoli? BHOO!!!

tnx_hitman  @  04/02/2009 18:29:59
   3 / 10
Ho apprezzato solo il piccolo passo in avanti tecnico e un miglior utilizzo della telecamera...però che PALLE!!!Se è già pronto ed è ancora caldo il brodo....perchè prepararlo di nuovo???Questa è la domanda metaforica che si dovrebbe mettere in testa il"meno che mediocre"regista.Mi aspettavo almeno un cambiamento di stile,recitazione,dose di splatter e saltelli,finale?Chiedevo troppo...Rec rimane sempre il più terrificante film del XXI secolo...Erick,cambia lavoro!

divino  @  04/02/2009 18:21:22
   1 / 10
ma perchè hanno fatto un remake di un film di un anno fa? Assolutamente vergognosa come cosa secondo me...

gaino  @  03/02/2009 18:19:38
   2 / 10
Da dimenticare....

blabla_89  @  03/02/2009 13:44:28
   2 / 10
nn posso dare un voto alto ad un film ke è la copia di rec...uscito appena un anno fa...

2 risposte al commento
Ultima risposta 03/02/2009 15.18.44
Visualizza / Rispondi al commento
Febrisio  @  02/02/2009 20:18:42
   1 / 10
Do il voto più basso per scarsità di fantasia ed aver buttato via soldi... se avessero fatto anche la storia più noiosa del mondo sarebbe stato meglio, almeno non era un remake, o ancor meglio davano sti soldi in donazione.... ma che senso ha fare un remake di un film di un anno fa??? E bastaaaa! GUARDATEVI l'ORIGINALE, ..click...Rec!

marfsime  @  02/02/2009 16:43:08
   6 / 10
Quoto il commento precedente..abbastanza inutile come film..soprattutto perchè è un remake di un film (Rec) uscito non molto tempo fa. Per carità è ben fatto..gli zombies sono molto realistici..la Carpenter è decisamente brava nella recitazione..però come dicevo il lasso temporale con il quale è uscito questo remake è decisamente troppo breve rispetto all'uscita dell'originale..al quale diedi un 6,5 (forse fui anche di manica un po' troppo stretta). A questo do una sufficienza "neutra"..ma sinceramente non si sentiva di certo il bisogno di questo rifacimento.

LAMENTO  @  02/02/2009 14:40:55
   6 / 10
Il difetto maggiore è che risulta praticamente identico all'originale anche se delle piccole differenze ci sono.
Alcune scene sono state riviste (anche quella finale non è uguale al 100%) .
La caratterizzazione dei personaggi risulta inferiore all'originale.
Buona prova della sorellastra di Dexter (Nella serie tv)
Che dire mi aggrego a chi lo definisce inutile.

Voto 6- Non male ma inutile.

stiffa  @  02/02/2009 01:40:45
   1 / 10
ma stiamo scherzando? che senso a fare un film identico a un film uscito poco tempo prima? ......tristezza!

min¨  @  01/02/2009 23:48:52
   5 / 10
solito inutile remake ...a questo punto meglio riguardarsi rec ..inoltre la caraterizzazione dei vari condomini risulta piu scarna dell'originale e la tensione e' minore,poi l'originale dalla sua aveva dei volti sconosciuti il che rendeva tutto piu realistico e di facile coinvolgimento.

corey  @  01/02/2009 19:53:42
   7½ / 10
bel rifacimento di rec,però visto che è rifacimento e quindi l'idea non è originale gli dò mezzo punto in meno...brava la carpenter soprattutto nei momenti tragici e gli zombie sono ottimamente fatti

1 risposta al commento
Ultima risposta 01/02/2009 21.38.17
Visualizza / Rispondi al commento
Dystar83  @  01/02/2009 05:13:26
   7½ / 10
L'inizio è un po' lento ma poi l'atmosfera si scalda. Per fortuna, una degna conclusione! Lo consiglio!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1049570 commenti su 50641 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BLACK SUMMER - STAGIONE 2CELLPHONECINQUE APPUNTAMENTI AL BUIODEPARTING SENIORSFALLOUT - STAGIONE 1FARSCAPE - STAGIONE 1FARSCAPE - STAGIONE 2FARSCAPE - STAGIONE 3FARSCAPE - STAGIONE 4FOR ALL MANKIND - STAGIONE 1FOR ALL MANKIND - STAGIONE 2FOR ALL MANKIND - STAGIONE 3FOR ALL MANKIND - STAGIONE 4GIOCHI EROTICI DI UNA FAMIGLIA PER BENEGODS OF THE DEEPGUERRA INDIANAHAMMERHEADHISTORY OF EVILHOUSE PARTYIL FUOCO DEL PECCATOIL VOLATORE DI AQUILONIIMMACULATEINVASION - STAGIONE 1LA CREATURA DI GYEONGSEONG - STAGIONE 1LA GRANDE RAPINALIBERO DI CREPAREMASSACRO AI GRANDI POZZIOMBRE A CAVALLOROADSIDE PROPHETSSHOCK WAVESHOCK WAVE 2SNOWFALL - STAGIONE 1SNOWFALL - STAGIONE 2SNOWFALL - STAGIONE 3SNOWFALL - STAGIONE 4SNOWFALL - STAGIONE 5SNOWFALL - STAGIONE 6STOPMOTIONSTRIKERTHE BINDINGTHE CHOSEN - STAGIONE 1THE CHOSEN - STAGIONE 2THE CHOSEN - STAGIONE 3THE WALKING DEAD: THE ONES WHO LIVE - STAGIONE 1TIO ODIO, ANZI NO, TI AMO!TUTTI I SOSPETTI SU MIO PADREUNA COPPIA ESPLOSIVA - RIDE ONV - STAGIONE 1V - STAGIONE 2WILLOW - STAGIONE 1

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net