rambo: last blood regia di Adrian Grunberg USA 2019
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

rambo: last blood (2019)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film RAMBO: LAST BLOOD

Titolo Originale: RAMBO: LAST BLOOD

RegiaAdrian Grunberg

InterpretiSylvester Stallone, Yvette Monreal, Óscar Jaenada, Sergio Peris-Mencheta, Paz Vega, Joaquín Cosio, Adriana Barraza, Louis Mandylor, Marco de la O, Jessica Madsen, Nicholas Wittman, Díana Bermudez, Sheila Shah, Atanas Srebrev, Aaron Cohen

Durata: h 1.40
NazionalitàUSA 2019
Genereazione
Al cinema nel Settembre 2019

•  Altri film di Adrian Grunberg

Trama del film Rambo: last blood

Dopo aver combattuto soldati sovietici in Vietnam e Afghanistan, e massacrato brutali combattenti dell'esercito birmano, ritroviamo John Rambo, nel ranch di famiglia dove può finalmente trascorrere una vita tranquilla. Ben presto però il suo destino lo strapperà alla quiete e lo riporterà a scatenare l'inferno contro un ultimo nemico. John Rambo dovrà infatti affrontare il suo passato e rispolverare le sue abilità di combattimento. Tornerà in azione per salvare la nipote (Yvette Monreal) di un' amica al lui molto cara, rapita da un cartello messicano coinvolto nel commercio sessuale di ragazze nelle zone dell’Est. Ad aiutarlo sarà una giornalista (Paz Vega), in cerca della sua sorellastra, anch'essa rapita.

Film collegati a RAMBO: LAST BLOOD

 •  RAMBO, 1982
 •  RAMBO 2 - LA VENDETTA, 1985
 •  RAMBO 3, 1988
 •  JOHN RAMBO, 2008

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,09 / 10 (50 voti)6,09Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Rambo: last blood, 50 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Jolly Roger  @  09/05/2020 21:05:52
   4½ / 10
Sono un amante della saga e del personaggio di Rambo e ritengo che il primo film sia un capolavoro. Il quarto mi era piaciuto, perciò è con grandi aspettative che mi sono dedicato a questo.

E La prima mezz'ora è di livello altissimo. Sly recita alla grande; questo Rambo in versione anziana, post bellico, è tranquillo ed intenso. Amorevole e protettivo verso la nipote.
Certamente è sempre in preda di qualche turba, specialmente quando qualche ricordo del passato violento improvvisamente riemerge. E' sempre un po' solitario e sociopatico, è inquieto, ma è anche umano, persino dolce e con una certa saggezza.
Non è che sia cambiato, ma, come dice lui stesso, cerca di tenere i demoni "sotto coperchio".
E quando tirerà fuori questi demoni, si intuisce che…sarà un inferno!
Questo Rambo è credibile e convince e mi stavo preparando a vedere un gran finale di questa saga...
E invece NO.
Sly commette, dopo circa 40 minuti, un errore di sceneggiatura terrificante per un film come questo:


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER


Insomma, era una grandissima occasione di dare un senso a tutto, di consacrare la saga ed il personaggio di Rambo.
Invece, si distrugge sia la saga sia, per certi versi, pure il personaggio.
Si riesce soltanto ad osannare il passato, con grandi titoli di coda.
Operazione malinconia.
Malinconia canaglia.

Rocky, in CREED 2, regala un finale splendido. Sly, cosa ti ha detto qui il cervello?

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  09/05/2020 17:15:50
   5½ / 10
Il film con "Rambo" non c'entra nulla, questo è il primo punto che bisogna mettere prima di commentare questa classica storia di vendetta.
Poi hanno preso Stallone che ogni tanto ha dei flash-back sul Vietnam e stop, abbiamo fatto il "rambo".
Nel complesso pero' è un film divertente soprattutto per la dose di splatter ancora piu' abbondante rispetto all'episodio precedente. Ma non parlatemi di Rambo per favore...
Ai limiti del grottesco.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gabe 182  @  08/05/2020 00:18:51
   6 / 10
Finalmente sono riuscito a vederlo, è stato uno dei film che attendevo di più l'anno scorso.
Una piccola delusione, onestamente pensavo mi colpisse di più.
Rambo: Last Blood risulta avere parecchie debolezze, un capitolo con differenze di ritmo abbastanza evidenti che rendono poco efficace l'evoluzione della storia. Un action con tinte drammatiche, ma che non riesce ad essere al livello dei film precedenti.
Portare nuovamente un personaggio iconico come quello di Rambo, con le sue problematiche da stress post traumatico da reduce di guerra, poteva risultare funzionale, interessante ed anche contemporaneo.
Sylvester Stallone torna nei panni di un John Rambo più maturo e consapevole. Si cerca di umanizzare il personaggio approfondendo il suo lato umano, considerando i momenti di disagio dove cerca di afferrare quella vita che gli orrori della guerra gli hanno portato via e da cui lui non riesce più a tornare. Sfortunatamente l'operazione non funziona del tutto a causa di una storia esile e una sceneggiatura che non brilla di originalità; questi elementi non riescono a dare lo spessore che il personaggio richiedeva in questo ipotetico ultimo capitolo. Funziona invece, soprattutto nella seconda parte del film, il lato action del personaggio di Rambo, con un finale strepitoso, c'è tanto splatter, ed è fatto molto bene.
La prova degli attori e abbastanza convincente. Stallone è intenso, carismatico e ancora credibile nelle scene d'azione seppur la sua longeva età. Buona prova del resto del cast, soprattutto di Paz Vega nei panni della giornalista Carmen Delgado. Peccato non vengono caratterizzati o approfonditi abbastanza i vari personaggi.
Supponendo che sopravviva alle sue ferite, Rambo termina Last Blood nel modo in cui ha iniziato il film del 1982: solo, alla deriva e alla ricerca di un significato in un Paese che preferirebbe fingere che un uomo come lui non sia mai esistito piuttosto che ammettere che sia stato un errore mandarlo, insieme alla sua generazione, a morire nelle giungle del Vietnam.
Se con questo film si chiude la saga di Rambo, la chiusura non è proprio all'altezza del personaggio, ma non incide sul valore di una saga che rimarrà epica.

Chemako  @  06/05/2020 05:03:11
   7 / 10
Un RAMBO cazzutissimo...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

werther  @  04/05/2020 21:54:37
   6 / 10
Un film che di Rambo ha poco se non i 20 minuti finali, ma era anche abbastanza prevedibile, gli anni passano anche per lui. La trama è semplice e il film scorre abbastanza bene. Il finale è esplosivo e alcune scene estremamente splatter valgono per raggiungere la sufficienza. Guardabile.

Arielone  @  29/04/2020 05:50:54
   6 / 10
che dire di questo film?? un buon blockbuster ma niente di più...sembra uno di quei videogiochi dove l'unico compito è sparare/uccidere senza badare troppo alla trama e alla caratterizzazione dei protagonisti. un buon film come passatempo,ma ti lascia l'amaro in bocca perchè per essere l'atto conclusivo della saga,poteva e doveva essere piu epico e piu "fresco",invece è la solita storia di vendetta trita e ritrita....forse non avevano a disposizione un grosso budget per questo. insomma niente pathos,niente colpi di scena,solo tanto sangue (stavolta quasi splatter) e scene un po troppo crude,ma per carità,ci sta,Rambo è questo è deve essere cosi.
il finale è un triste amarcord,che sembra quasi ci tenesse a voler ricordare allo spettatore,che il vero Rambo non è quello visto in questo film.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

freddy 94  @  29/04/2020 01:28:14
   8 / 10
E' sempre un piacere vedere Stallone. E da amante dei film splatter, ho apprezzato tantissimo il finale.

Noodles71  @  04/04/2020 03:12:51
   6½ / 10
Quinto capitolo della saga iniziata nel lontano 1982 che tra alti e bassi risulta a suo modo ancora avvincente. Mai visto Rambo così furioso e sanguinario, la parte finale ne è un evidente dimostrazione, morti splatter a iosa... Sly ultrasettantenne si mantiene in gran forma e la sigla finale omaggia l'attore con spezzoni dei precedenti film della serie. Cambia l'ambientazione, la sceneggiatura non offre nulla di nuovo ma si segue con piacere e non vedi l'ora che giustizia sia fatta... "First Blood" inizio "Last Blood" fine?

CyberDave  @  16/03/2020 11:27:01
   6 / 10
Sembra di trovarsi di fronte ad un nuovo "Io vi troverò" piuttosto che ad un film di Rambo, dove la componente che ha caratterizzato i film della serie si vede solo nella parte finale, che sembra molto un tributo del primo film, dove lui si barrica nella foresta.

Per il resto sarebbe ora di mandare in pensione il personaggio di John Rambo, che tanto ha dato al cinema d'azione, ma che oggi non ha nulla di nuovo da raccontare, vista anche l'età di Stallone.

Il film in sè non è male, un action condito da scene splatter e che intrattiene degnamente.
Da vedere solo per completezza.

maxi82  @  07/03/2020 19:10:05
   6½ / 10
Mi mancava questa ultima parte dopo aver visto tutti i precedenti di cui salvo il primo e il penultimo....devo dire che anche questo pur copiando vari generi intrattiene bene e si lascia guardare...azione e splatter in evidenza...da vedere i titoli di coda

Kyo_Kusanagi  @  29/02/2020 20:54:59
   5 / 10
Già con Rambo II si era detto tutto e si poteva chiudere più che degnamente la saga e invece..... detto questo cosa aggiungere, si tratta di un revenge-movie come tanti, violento crudo al limite dello splatter. Prima parte più credibile nell'introduzione del personaggio rispetto alla seconda action dove vediamo un ultrasessantenne contro tutti. Un gradino inferiore al capitolo precedente, grande assente la mitica fascia nei capelli.Addio (?) John!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  07/02/2020 16:18:18
   6 / 10
C'era bisogno diun altro Rambo? Ni. A parte il primo capitolo non è che un personaggio come Rambo necessiti di particolari approfondimenti psicologici: é Rambo e basta. Pure il tipo di storia non dice nulla o quasi, sempre la stessa falsariga con il nostro tirato all'interno di un conflitto che non ha certo voluto. Le storie di Rambo sono in fondo sempre le stesse. La rozzezza dei caratteri dei suoi antagonisti sono più che evidenti e non differiscono dai film con Norris o Seagal. Va dato atto che Stallone/Rambo riescono ancora a bucare lo schermo con la loro presenza. Non lesina sulla violenza, tuttaltro, le scene forti non mancano. Inoltre l'ultima parte del film è spettacolare nella sua mattanza all'interno dei tunnel, paragonabile ai livelli di un horror. il film non è granchè tuttavia lascia dentro un certo senso di soddisfazione.

Strix  @  01/02/2020 04:34:13
   6½ / 10
Da vedere perchè è Rambo.

Da sufficienza a prescindere, perchè è Rambo.

Apprezzabile per chi è fan e sa cosa aspettarsi.

Caratterizzazione più approfondita del solito per i personaggi (ma non troppo eh), il che è un bene, ma l'azione è concentrata nel finale, sbrigativa e mai angosciante.

Avrei apprezzato più omogeneità tra una prima parte piattina e la seconda che esplode di action.

Gli ho preferito il capitolo precedente, ma tutto sommato è un filmetto che, seppur dimenticabile, fa il suo dovere di intrattenere.

Jokerizzo  @  27/01/2020 14:35:29
   7 / 10
Stallone....è sempre Stallone!

jason13  @  20/01/2020 22:30:53
   6 / 10
Non si puo' criticare Rambo...film di mestiere nulla di che ma fa il suo dovere...intrattiene e mostra qualche scena splatter. Sufficienza piena.
Addio o Arrivederci John??

bongha  @  20/01/2020 19:14:10
   5 / 10
indubbiamente il peggiore dei Rambo, senza patos, completamente piatto.

TheLegend  @  19/01/2020 18:26:09
   5 / 10
Fatto abbastanza male.

Invia una mail all'autore del commento bleck  @  29/12/2019 09:51:26
   5½ / 10
Il vecchio Sly è ormai inadatto per ruoli del genere, poi con il parrucchino è davvero imbarazzante. D'altronde "pecunia non olet" e con sua la casa di produzione "Balboa" sa benissimo che continuare con i Rambo ed i Rocky qualche milioncino lo porti comunque a casa.

Er pomata  @  26/12/2019 16:36:18
   5½ / 10
Personaggio ormai logoro e datato. Inoltre, si vede che il budget del film non ha permesso grandi spese produttive. A questa età, penso che sia meglio se il buon Stallone si dedichi ad altri ruoli...il peggiore della serie.

wicker  @  22/12/2019 17:36:29
   5 / 10
nonostonate ho vissuto gli anni del primo e secondo Rambo in giovinezza non posso premiare questo capitolo , stanco e prevedibile all'inizio , fracassone e sbrigativo nell'accozzaglia finale .
i nemici sembrano proprio tonti, le trappole sembrano assurde , Sly se non pe rla forma fisica è più finto del solito nell'espressioni e nelle movenze .
A volte bisognerebbe capire quand'e' il momento di dire basta.

BlueBlaster  @  21/12/2019 09:49:48
   6 / 10
Questo film è una accozzaglia di idee e temi...ci sono dei dialoghi spaventosamente banali, delle recitazioni ai minimi termini, una sceneggiatura infantile etc...
Tuttavia se preso come intrattenimento (bypassando le intenzioni moraliste) e godendosi il tanto splatter sopratutto nel finale alla "Mamma ho perso l'aereo" ci si diverte e nonostante le intenzioni non fossero ironiche si fanno delle belle risate!
Direi trash ma vedibile.

Invia una mail all'autore del commento marlamarlad  @  20/12/2019 13:00:40
   7½ / 10
Guardate questo film coscienti del fatto che sia un b movie e voilà lo apprezzerete. È onesto e dignitoso.

Budojo Jocan  @  16/12/2019 18:19:57
   6½ / 10
Vedibilissimo, ma il monologo finale traboccante di retorica e melassa mi ha davvero stomacato. Per il resto invece è un buon action, magari un po' ridicolo ed eccessivo nella seconda parte quando scatta il piano vendetta, ma intrattiene molto bene.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  11/12/2019 17:44:12
   5 / 10
Stallone ci prova e forse, per i più nostalgici, riesce anche a far rivivere uno dei suoi personaggi più amati.
Il film ha una trama esile, melensa nella prima parte splatter nella seconda.
Dialoghi tristi; film che sembra stanco, già vissuto ormai.

alberto9  @  07/12/2019 14:12:12
   7 / 10
Film di Rambo esaltante come sempre!

"All the people I loved are dead but I will fight for keeping their memories alive"

peppe87  @  05/12/2019 17:45:43
   7 / 10
trama gia vista ma sly è sempre sly
73 anni !

benzo24  @  28/11/2019 20:38:58
   4 / 10
Un film nato già vecchio. un film con il fiato corto

lucasssss  @  27/11/2019 11:02:54
   8 / 10
bello, tanta azione e........ bentornato RAMBO

VincVega  @  26/11/2019 18:39:54
   6 / 10
Tra alti e bassi durati 37 anni, con quest' ultimo capitolo probabilmente si arriva alla fine di questa saga. "Last Blood" nella prima parte è talmente banale e prevedibile che quasi non ci si crede. Molto di quello che si vede è già visto e gli espedienti narrativi risultano troppo facili o forzati. Però tutto sommato il film si guarda bene e quando la violenza entra in scena, lo fa prepotentemente e difficilmente si può trovare altri esempi al cinema di questi tempi, quindi da questo punto di vista il coraggio non manca. Ed il finale, per quanto sia già scritto e poco plausibile, è di una brutalità unica che viene quasi da perdonare i mille difetti precedenti. Pure Sly alla fine, nonostante l'età riesce ad avere comunque una certa credibilità in uno dei suoi ruoli iconici.

topsecret  @  24/11/2019 21:44:36
   6 / 10
C'è poco da dire su quest'ultima fatica del buon vecchio Sly.
Come nel precedente capitolo, distante ormai 11 anni, Stallone rispolvera uno dei suoi personaggi più carismatici, imbastendo una storiella semplice, incentrata sul caro e vecchio tema della vendetta, piena zeppa di cattivoni da fare a pezzi.
Lo splatter del precedente JOHN RAMBO è ancora più presente in questo LAST BLOOD, limitatamente alla parte finale, e mette ancora più pepe a un prodotto esclusivamente ludico che intrattiene senza nessuna pretesa.

Invia una mail all'autore del commento Rawley Wilkes  @  22/11/2019 22:32:35
   6 / 10
Pensavo un po' meglio. Trama esattamente uguale spiaccicata a quella di The Equalizer e scene troppo eccessive sullo splatter che tolgono credibilità al film. Comunque, nonstante i 73 anni, Stallone regge ancora molto bene la parte.

DarkRareMirko  @  19/11/2019 23:05:02
   7 / 10
Di intrattenimento, scorrevole, ben fatto, ma non è che abbia molto dei vari Rambo; la Vega è una discreta aggiunta, lodi infinite alla forma fisica di Stallone, finale pirotecnico e violentissimo, mai un attimo di noia.

Fa il suo lavoro, risulta discreto, ma il quarto era magari sociologicamente più impegnato; più o meno ci sta, comunque, il rimando ad Home alone.

I migliori della serie sono il 4 e l'1; segue questo, poi il 2 (che di interessante ha lo script di Cameron) ed infine il 3.

StIwY  @  04/11/2019 13:57:32
   3 / 10
Certi attori non capiranno mai quando è ora di ritirarsi. Vedere certi "nonni", ancora in giro a "recitare" tutti imbolsiti, con centimetri di stucco in volto. Perchè rovinare il glorioso passato? Perchè accettare ancora di recitare a quella età con tutti gli annessi e connessi? Per soldi? Ma se ne hanno già a montagne. Stallone, Schwarzenegger, Willis, De Niro e compagnia cantando......avete fatto il vostro tempo! Godetevi i soldi e calate il sipario.

Rambo 1, è rambo, tutto il resto son put___anate commerciali.

2 risposte al commento
Ultima risposta 13/11/2019 13.32.00
Visualizza / Rispondi al commento
saraba  @  29/10/2019 12:17:18
   8 / 10
Forse perche' ero solo forse perche' ero triste forse perche' volevo dimenticare ma rambo mi ha dato quello che cercavo. Beisssimo

Mauro@Lanari  @  14/10/2019 02:22:46
   2½ / 10
L'incipit è quello del Coppola che quarant'anni fa sintetizzò Vietnam, i Doors e sintomi da DSPT. La domanda del marketing è: quanto può interessare la riproposta d'una denuncia contr'il nichilismo, quando la cultura umana è essenzialmente intrisa di strategie di sopravvivenza, meccanismi di difesa, tentativi d'escapistico rimedio da tale consapevolezza? Tarantino ha indicato la via: un'affabulazione che non va da nessuna part'e tanta ultraviolenza grindhouse da sparatutto per colmare questo vuoto cosmico. Apprezzato, osannato, celebrato, Stallone e il suo nuovo Rambo s'adeguano. E anche David Morrell dovrebbe cercare di capire cosa sia cambiato in quasi mezzo secolo invece di twittare anatemi (https://twitter.com/_DavidMorrell/status/1175060258399481857). C'è pure inserita una polarizzazione della geopolitica d'Hollywood nei confronti del Messico, dagl'Oscar ai "three amigos" e Coco al nuov'impero del male ("Breaking Bad", il Villeneuve di "Sicario"), ma con la 7a arte non c'entra nulla.

Mauro Lanari

6 risposte al commento
Ultima risposta 20/12/2019 13.03.03
Visualizza / Rispondi al commento
Norgoth  @  13/10/2019 08:46:59
   7 / 10
Un bel film, se consideriamo che nel suo genere c'è ben poco che diventerà iconico come il personaggio creato da Stallone.
La storia non è niente di che, neppure i cattivi sono particolarmente memorabili.
Però c'è lui, John Rambo, ora attempato ma mai domo, che in questo film, pur senza essere nella giungla, fa il bello e il cattivo tempo in una spirale di sangue senza fine. Dopo la prima ora, più drammatica e crepuscolare, nella mezz'ora finale è una mattanza, uno splatter mai visto nei capitoli precedenti.
Non tra i capitoli più memorabili, ma sicuramente un film più che discreto, che farà felici i fan del mitico Rambo.

piripippi  @  11/10/2019 22:25:20
   5 / 10
mi piacerebbe dargli un volto alto per la stima e i ricordi ma devo valutare un film che spero sia davvero l'ultimo della saga di rambo. 1h30 minuti di una trama che dice davvero poco e 5 minuti di battaglia finale dall'esito scontato. questo è il film e non ho altro da aggiungere. non mi ha lasciato nemmeno la malinconia

Crystal_89  @  11/10/2019 15:29:40
   6½ / 10
Un Rambo diverso, più banalmente un revenge movie
Prima parte drammatica, seconda d'azione. Colpisce per inaspettati risvolti drammatici e la cruenza del massacro.

GreatJohn96  @  05/10/2019 23:56:37
   6 / 10
Questo quinto capitolo è forse il più diverso e "profondo" dell'intera saga e per questa scelta ne sono davvero grato, però per il resto purtroppo i miei dubbi si sono avverati. Non ci siamo con le caratterizzazioni (cattivi in primis, dove almeno nei vecchi film erano più credibili in quanto rozzi e meno cazzari bellimbusti) cosa che purtroppo me lo ha fatto scadere un pò nel più banale riciclo del già visto. Almeno si può contare su Stallone, sempre credibile nonostante la sua età e che sempre mito resterà

Wilding  @  03/10/2019 20:59:14
   7½ / 10
Guai a toccar Rambo ad un ragazzo degli Anni '80, e pertanto mi sono goduto quest'ultimo (?) capitolo della saga cult. Tutto scontato e prevedibile certo, un action movie come altri, ma Rambo è... Rambo, stavolta un tantino più splatter degli anni passati.

Arkantos  @  03/10/2019 13:30:32
   6 / 10
Sinceramente, mi è un po' difficile collocare questo Rambo. Per carità, non è un filmaccio accio accio, però ci sono stati elementi che mi hanno convinto ben poco…

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Lo ammetto, buona parte del film non è altri che una pretesa per la scena d'azione finale, di gran lunga la più memorabile del film in questione: non mi è dispiaciuta e almeno ha mantenuto l'identità di questa saga, a differenza di varie saghe action anonime prodotte oggigiorno…

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Se volete un film bellissimo, mi spiace, questo film non fa per voi. D'altro canto, se avete apprezzato pure il Rambo "tamarro", questa sua nuova avventura può anche piacervi, al 90% dei casi criticata solo per la sua linea politica e non per effettivi demeriti e ve lo dico da persona lontana dalla filosofia del prodotto: pone una buona conclusione alla saga (sperando che sia veramente l'ultimo) e tutto sommato sa divertire.

gemellino86  @  03/10/2019 08:54:35
   6½ / 10
Ultimo e abbastanza stanco capitolo di Rambo. La vicenda è prevedibile e la storia sa molto di già visto. Buono lo splatter nella seconda parte del film. Stallone svolge bene il solito compito pur essendo avanti con l'età. La saga chiude dopo un ciclo di 37 anni.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Jumpy  @  02/10/2019 19:21:18
   6 / 10
La trama è prevedibile e lineare come un'autostrada, ha una prima parte che, tutto sommato, da' un minimo di spessore al personaggio... certo il dramma psicologico del primo Rambo è lontano.
Poi succede qualcosa... quel qualcosa che è giusto il pretesto per far incavolare Rambo abbestia

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Divertente come puro intrattenimento, l'oretta e mezzo passa leggera.
L'ho visto perchè Rambo è uni'icona degli anni '80, per sapere come va a finire la storia (Stallone pare abbia dichiarato che sarà l'ultimo film su Rambo).

MasterMovie  @  30/09/2019 21:52:06
   8 / 10
Stallone sforna l asso nella manica in quest'ultimo capitolo di una saga iniziata ben 37 anni fa...e direi che lo fa nel migliore dei modi con una pellicola avvincente che tiene incollati tutti gli spettatori in 100 minuti di film volati via tutto d un fiato...e non son mancati gli applausi al termine dei "nostalgici" titoli di coda.
Se proprio devo fare una critica dico che il finale è stato un po troppo affrettato, mancano circa 15 minuti in più di pellicola che non avrebbero guastato, ma in definitiva un bel film che sento di consigliare ai patiti e fanatici della serie.

jek93  @  30/09/2019 09:22:13
   6½ / 10
Assolutamente godibile, nonostante una sceneggiatura a tratti ridicola.

Invia una mail all'autore del commento palla78  @  29/09/2019 12:05:18
   4½ / 10
La curiosità mi ha portato a vedere quest'ultimo capitolo di Rambo, pressoché inutile. Trama traballante, volta solo a portare il nostro protagonista ad arrabbiarsi sul serio. E' un eroe che al presidente Trump piacerebbe molto: tenendo presente come torna dal Vietnam, ne ha fatta di strada, oppure negli USA le armi te le tirano nella schiena. Tra parentesi, lo si cita anche nel film, oltre a fare l'agricoltore e l'addomesticatore di cavalli, il nostro reduce fa anche la talpa: perché? Boh!

dagon  @  28/09/2019 13:23:18
   5 / 10
una vicenda a dir poco sghangherata, per portare ad un finale all'insegna dello splatter.... titoli di coda un po' ruffiani.

john doe83  @  28/09/2019 00:49:04
   6½ / 10
Sinceramente mi aspettavo qualcosina in più da questo ultimo capitolo di Rambo, la trama è lineare e semplice (come dal secondo capitolo in poi d'altronde), il finale è un po' troppo sbrigativo e il montaggio frenetico non aiuta lo spettatore a immergersi pienamente nella battaglia finale.
Stallone come sempre dà anima e corpo al suo personaggio senza risparmiarsi.
Belle le musiche che richiamano il tema originale del quarto capitolo.
Bellissimi e nostalgici i titoli di coda.

corvo4791  @  27/09/2019 21:40:54
   8½ / 10
Tutto ciò che ci si aspetta da Sly e Rambo. Bellissimo.

FABRIT  @  27/09/2019 16:50:44
   7 / 10
Talmente esagerato che è già un cult.
Talmente comico che mi sono ovviamente divertito... una specie di B-Movie.
Finale esplosivo!!!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghiera
 NEW
antebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammerun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1004840 commenti su 43502 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net